Creato da laura_brustenga il 23/02/2008

Dedicato a Karol

Questo blog mi ha accompagnata in diretta nella storia più bella e incredibile della mia vita

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: laura_brustenga
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: RM
 

ULTIME VISITE AL BLOG

laura_brustengaTerzo_Blog.Giusapungi1950psico_craziaannaincantoBacardiAndColacostanzatorrelli46falco1941acer.250psyche.dgl0annamatrigianoorsobianco.amsimona.fulgaElemento.Scostante
 

 

Votaci su Net-Parade.it 

Votaci su Net-Parade.it


Blog d'argento

 

 
motori ricerca
 

 

 

 

« La GocciaDue realtà »

I ciliegi innamorati

Post n°371 pubblicato il 02 Giugno 2011 da laura_brustenga
 

Quando qualcuno mi chiede "Ma come facevate ad amarvi tanto se non vi eravate mai incontrati?", io rispondo "Ce lo chiedevamo anche noi, di nascosto l'una dall'altro". Poi il tempo ci ha dato la risposta, lui è andato via, io sono ancora qui. Ma  le anime legate dall'Universo sono distanti solo in apparenza.
E' LA LEGGE DELLA POLARITA'.

♥ ♥

I CILIEGI INNAMORATI

http://blog.libero.it/PRIVATISSIMO/ I CILIEGI INNAMORATI

Due Ciliegi innamorati, nati distanti, si guardavano senza potersi toccare.
Li vide una Nuvola, che mossa a compassione pianse dal dolore ed agitò le loro foglie. Ma non fu sufficiente, i Ciliegi non si toccarono.
Li vide una Tempesta, che mossa a compassione urlò dal dolore ed agitò i loro rami. Ma non fu sufficiente, i Ciliegi non si toccarono.
Li vide una Montagna, che mossa a compassione tremò dal dolore ed agitò i loro tronchi.. Ma non fu sufficiente, i Ciliegi non si toccarono.
Nuvola, Tempesta e Montagna ignoravano che sotto la terra, le radici dei Ciliegi erano intrecciate in un abbraccio senza tempo.

 (Anonimo)

I CILIEGI INNAMORATI / http://blog.libero.it/PRIVATISSIMO/

 
 
 
Vai alla Home Page del blog