Community
 
francy_62
   
Creato da francy_62 il 23/10/2008
pensieri in libertà

AMICI PRESENTI AL PRANZO DI DOMENICA 15-4-12

Francy_62
nuovavita2011
vogliorivivere1
gattoficcanaso (e gentile signora)
pennydog
bionda66
dolceelfa75
germano.capoverde

 

BRAZIR

Haiku:

occhi al cielo
cercando una strega
vidi la rana

 

ISRY

Parodia:

 occhi al letto
cercando una rana
vidi un pi ci

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2010 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 76
 

TRAFFICO

 

 

RADIO DG.VOICE

 

Messaggi di Luglio 2010

NO ADSL...

Post n°210 pubblicato il 30 Luglio 2010 da francy_62

Sono senza linea... C'è un guasto... Lo ripareranno forse entro lunedì.↲Sono con il cellulare, ma oltre a spendere 5 eurini, ci impiego un mare di tempo.↲Resisterete senza di me? Ah ah ah ah ....↲Un salutone... lungo lungo.... fatevelo durare! Cra cra craaaaaaaaaaaaaaaaa.....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

A LEZIONE DI POSTEGGIO...

Post n°209 pubblicato il 26 Luglio 2010 da francy_62
 

Ehm...

*

*

*
... dopo esser stata superata da una Ferrari... (e questo ci sta)...

*

*

*
... dopo esser stata superata da un'ape... (e questo ci sta un po' meno)...

*

*

*
... sperando di non essere inseguita anche da quest'altra Ape:

*

*

*

... considerando che dalle mie parti siamo invasi dai turisti...

*

*

*
... che se potessero, posteggerebbero anche sopra ai pini marittimi...

*

*

*
... mi sto allenando per posteggiare anche in spazi molto stretti...

*

*

*
Come?

*

*

*
Ma così:

*

*

*

Non male, eh? ;-)

Voglio vedere, voi! Ah ah ah ah...

Un abbraccio... Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

VELOCITA'....

Post n°208 pubblicato il 23 Luglio 2010 da francy_62
 

Sapete che ho un bolide, come auto?
In effetti, non lo sapevo nemmeno io e l'ho scoperto da poco.
In occasione della mia breve vacanza, mi son resa conto di avere un'auto davvero potente.
In autostrada per un paio di volte, sono riuscita a star dietro, niente po' po' di meno che................... ad una Ferrari!!!
Ma sì! Davvero!
Parola di ranocchia!
Beh... certo... lei mi ha superato facendomi roteare come una foglia secca al vento...
Ma questo che c'entra...
Io poi, le son rimasta dietro.
Molto dietro, a dire il vero!
Tanto dietro, che in pochi secondi, nemmeno la vedevo più... ufff... :-(

 

 

(con tanto di neve... chissà che non ci dia un po' di freschino!) 

Anche oggi, a dire la verità sono stata superata.
Stavo andando in spiaggia in bicicletta e mi ha superato un'Ape.
Come? Cosa c'è di strano?
A parte il fatto che ero sulla pista ciclabile e che quindi un'Ape non potrebbe esserci, la cosa strana è che non era un'Ape a tre ruote, ma un'ape a... quattro ali! Ahahahah... Già! Son stata superata da un insetto... :-(
Uff... non c'è più rispetto per una povera ranocchia!!!

Va beh... me ne vado a letto, prima di esser superata anche qui e di trovare il materasso occupato... Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

CRONACHE SEMISERIE DI UN VIAGGIO (2^ parte... ebbene sì... )

Post n°207 pubblicato il 21 Luglio 2010 da francy_62
 

Dunque... proseguiamo.
La piccola TomTommina ci ha portato in giro e riportati nello stagno senza fare capricci. Ogni volta che scendevamo dall'auto, la spegnevamo e la staccavamo. O meglio, il consorte lo faceva e se la metteva in tasca. Tranne una volta, che non l'ha spenta... La piccolina però, "vedendo" la strada, ma non vedendo dove eravamo, ad un certo punto, poichè non procedevamo secondo le sue indicazioni, ci ha ricordato, a pieno volume: "FRA 300 METRI, SVOLTARE A SINISTRA... SVOLTARE A SINISTRA." Pe
ccato che eravamo in una chiesa! Ah ah ah ah ah...

Quando parto, ho sempre una certa apprensione e temo che qualcosa possa andare storto. Ma storto storto...
E una delle cose che temo maggiormente, sono gli hotel, ma, tutto sommato, quest'anno son stata fortunata.
Il mio pensiero era di dover dormire ancora in un letto matrimoniale... e la cosa mi dava alquanto fastidio.
Nel primo hotel, il problema non si è presentato perchè c'erano 3 letti singoli! Evvai!!!
Nel secondo... no. Sigh!
Però mi è venuto in aiuto il mio girino, che ha scelto di dormire nel lettone, perchè dal lettino non si vedeva la tv. Mitico ranocchietto di mamma rana!

Parlando di letti... vorrei sapere come fanno a dormire coperti in Croazia. Ovviamente era caldo e non ci son servite le lenzuola di sopra... Ma, comunque, sia il lenzuolo sotto che quello sopra erano lunghi (o forse sarebbe meglio dire: corti) esattamente quanto il materasso. Senza alcuna possibilità di rincalzarli. Ed in inverno? Che fanno? Prendono aria dai piedi?
In Slovenia, invece, le lenzuola sono come le nostre...
I bidet, invece, mancano ovunque... come in tutto il resto del mondo, credo.

Vi è davvero un abisso tra Slovenia e Croazia.
Anche le case. Le prime son carine, abbellite, decorate, con giardini e balconi fioriti.
In Croazia, nell'interno, la maggior parte delle case sono così:

Notate che son case abitate... finite così.

L'altra tappa, dopo i laghi, è stata Postumia, con le sue grotte.
Decisamente belle e suggestive, soprattutto per il modo in cui vi si entra, attraverso un trenino che attraverso sale e gallerie ricche di concrezioni, entra proprio nelle viscere della terra... pare di arrivare direttamente all'inferno.
Per il resto, devo dire che forse son più belle le grotte di Frasassi, nelle Marche.
Il brutto di visitare le grotte in luglio, nel periodo in cui si son toccate punte di 37° , è che dentro la temperatura è costantemente attorno agli 8-10 gradi.
Per cui, per entrare, ci si imbacucca con felpe, pantaloni pesanti, scarpe, calzettoni, giacca a vento, sciarpine per la gola... e si sente freddo comunque, anche perchè pare di andare in Vespa su quel trenino. E quando si esce, una secchiata di aria calda e densa, ti stende a terra, boccheggiante...
Che fatica! O si cammina e si boccheggia al caldo... o si cammina e si battono i denti al freddo!

Più o meno la stessa cosa, visitando un castello vicino alle grotte, di cui ignoravo l'esistenza. Si tratta del castello di... ehm... ufff... ??????.... gggrrrrrr.... e chi se lo ricorda il nome!!!
Va beh... si tratta di quel castello lì, l'unico a 12 km dalle grotte... se ci andate, non potete sbagliare comunque! Ahahahh...
La particolarità del castello, è che è abbarbicato e costuito a risosso del monte... nel monte stesso. Parte delle mura sono la roccia della montagna. Bello.... Ma anche lì, si passava da stanze e terrazze a 35°, a passaggi nelle grotte con un freddo boia.
E cacchio!!! Mica son abituate le rospe a certi sbalzi repentini di temperatura. C'ho anche una certa età... uffi!

(trovato: è il castello di Predjama)

Va beh... ora la pianto di annoiarvi. 
E tranquilli: almeno per un anno, basta viaggi! Ah ah ah ah...

Notte nottina a tutti. Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

CRONACHE SEMISERIE DI UN VIAGGIO (1^ parte... forse....)

Post n°206 pubblicato il 18 Luglio 2010 da francy_62

Beh, dopo un salto in uno stagno ben più grande del mio, devo dire che far ritorno nelle mie acque, non mi è dispiaciuto affatto.
Ovviamente, essendo una rospa che soffre di cinetosi (il banalissimo ma antipatico mal d'auto), da sempre se salgo su un'auto è solo per guidarla.
Per cui, in 4 giorni ho guidato per poco più di 1300 km. C'è da dire che fortunatamente guidare mi piace e non mi pesa affatto.
Del resto, che il viaggio non mi sia pesato, lo ha confermato mia suocera che oggi mi ha fatto notare che io e il mio girino avevamo una faccia fresca e riposata, mentre il suo caro figliolo era stanco ed affaticato... Già!!!

Qualcuno si sorprenderà che siam stati via SOLO 4 giorni... ma vi assicuro che quello è il limite massimo che posso reggere con certe compagnie. Di più, avrei bisogno di un trapianto di fegato....

La prima occasione che mi ha confermato che non mi sbaglio proprio nel giudicare il rospo consorte, è stata quando siamo giunti alla dogana tra Slovenia (dove si entra dall'Italia senza nessun controllo) e Croazia.
Mi fermo ad una specie di casello e l'omino in divisa pronuncia il fatidico: "Documenti".
Pronti! Gli porgo la mia carta d'identità e il foglio valido per l'espatrio del mio rospetto e attendo il documento del rospo consorte.
Cosa mi dà? La carta d'identità... direte voi.
Sbagliato! Dico io.
Mi porge la... patente!
Borbotto... e lui: "Dai, non rompere, dagli questa, che è uguale." Lo avrei ucciso!
Ovviamente NON andava bene... Per cui ci han bloccato, ed è sceso a prendere la carta d'identità che aveva messo in un borsone nel bagagliaio... E appena ripartiti, brontolava perchè per lui era la stessa cosa...
Ma ditemi: DOVE e COME me lo sono andato a trovare uno così? Grrrrrrrr...

Comunque siamo arrivati a destinazione senza problemi, anche perchè avevamo con noi il navigatore satellitare, ribattezzato la TomTommina, che con voce suadente e femminile ci ha portati davanti all'Hotel.
E' stata bravina... Solo in un'occasione, dopo circa 30 km di tornanti in montagna, si è persa ed ha esclamato: "Appena potete, tornate indietro!" Ehehehheh... come no!

I laghi di Plitvice sono stupendi... esattamente come li ricordavo.
Tuttavia non ricordavo ci fosse tanto da camminare in salita. Anche in discesa, a dir la verità... ma poi, si doveva comunque tornar su... ufff...
Del resto, se tra un lago e l'altro, ci son delle cascate, significa che proprio in pianura non siamo, vero?
Sarà che forse c'ero stata quando ero più giovane, agile e scattante?
O forse perchè all'epoca avevo fatto un percorso più breve? Ma sì... dai... sicuramente per quello! Ahahahah... consoliamoci così...
E, con la mia solita fortuna, abbiamo anche beccato le giornate di maggior caldo ed afa possibile. Penso di aver bevuto come un cammello... altro che rana!

Questi sono i laghi, con un dislivello di 134 m fatti in su e in giù più volte: la parte tratteggiata, in pulmino... quella con la linea continua (St4-P2 e P3-St1) a piedi (pant pant... puff puff...)... quella in mezzo al lago, a nuoto! Ahahahah... No, dai... in battello.

Comunque, ne è valsa la pena...

 

 

 

  

 

 

(faccio notare che prima ero in alto, poi sono scesa dove vedete quelle formichine sulla passerella e poi son risalita)

Ho trovato in rete un video che rende abbastanza bene com'è il posto (anche se le inquadrature sono un po' ripetitive...), eccovelo:

Un abbraccio a tutti... notte nottina. Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

...RITORNO...

Post n°205 pubblicato il 17 Luglio 2010 da francy_62

E' notte... ma... finalmente son tornata nel mio stagno...
Con calma risponderò, verrò a trovarvi, pubblicherò foto e vi aggiornerò...
Mi siete mancati tutti....
Notte nottina a voi (e a me....). Cra cra cra.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

PARTENZA... (e ritorno)

Post n°204 pubblicato il 13 Luglio 2010 da francy_62

Ebbene sì... mi tocca.
Mi tocca?! Ehi, ma chi è che mi tocca? Chi si permette?
Ah, no... nessuno mi sta toccando... Fiùùùù! Cioè, ufff.... non c'è mai nessuno che lo faccia... che sfiga! Ah ah ah...

Dicevo che mi tocca andar via qualche giorno.
Ma ci vado un po' mal volentieri... Lo faccio per il mio girino...
Io, considerata la compagnia del rospo consorte, ne farei volentieri a meno.
Così domattina si parte, ma si sta via solo 3 notti sicure. La quarta, forse (dipende dal mio livello di sopportazione e di quanta sclero abbia accumulato... ehehehehhe... poi vi farò sapere). 
Abbiamo prenotato solo oggi perchè non avevamo ancora in mano i documenti validi per l'espatrio di mio figlio... E ho preparato in fretta quasi tutto per la partenza... Solitamente inizio una settimana prima... di sicuro mi sarò dimenticata la metà della roba, proprio quella che mi servirà, ci scommetto! Ahahahahh... va sempre a finir così...

E, come tutti gli assassini che ritornano prima o poi sul luogo del delitto, anch'io ho deciso di tornare dove ero stata nel millennio precedente, col mio primo fidanzato (già la parola stessa, fa capire che si tratta proprio di un'epoca assai remota... e che io faccio parte più o meno dell'era giurassica.... eheheheheh...)

Ero stata in quella che un tempo si chiamava Jugoslavia...

Da qui, in aliscafo, si arriva dall'altra parte in poche ore. E alcuni ci vanno anche solo in giornata.
Ma noi: NO.
Troppo facile, troppo semplice da organizzare, troppo veloce e troppo economico. Ahahahahah....
Per cui andremo in auto, passando da Trieste (perchè passare da Aosta, mi pareva un pochino scomodo...). E alla guida ci sarò sempre io...

In effetti, non ho intenzione di lasciare una località di mare per andare tre giorni in un'altra località di mare... Anche se l'acqua e i posti sono più belli, anche se si spende meno, anche se così lo fan tutti...
Ecco tutti... ma io, mica son tutti! Eheheheheh...

Ho intenzione di tornare a visitare un posto stupendo, uno dei più belli che ho visto (in effetti, non è che abbia girato molti stagni stranieri...). Un posto che so piacerà di sicuro al mio girino, ed è per questo che voglio tornarci.

E' il Parco Nazionale di Plitvice, nell'interno della Croazia.
Si tratta di una serie di laghi disposti su vari livelli, collegati tra loro da cascatelle incantevoli... E la visita si snoda proprio tra i boschi in mezzo ai laghi, con camminamenti e ponticelli anche tra e sotto le cascate:

Poi vorrei visitare le grotte di Postumia, in Slovenia.
Qui non ci sono mai stata, ma dicono siano stupende, in parte visitabili a piedi ed in parte con un trenino.
Spero solo non tiri una scossa di terremoto proprio mentre siamo lì sotto... 
E so che pure queste piaceranno al mio girino:

Va beh... ora scappo. Devo sistemare ancora tante cose...
Magari stasera vengo a fare un saluto...
E mi raccomando: in mia assenza, fate i bravi, che poi vengo a controllare... eheheheheheh...
Un abbraccio... a presto. Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

INCATENARE...

Post n°203 pubblicato il 12 Luglio 2010 da francy_62

Avete presente quelle belle catene di Sant'Antonio?
Beh, io di solito le spezzo sempre... perchè non ci credo.
Stavolta però un amico mi ha citata nel suo blog, inserendomi in una catena sui peccati capitali e la proseguo. Così... per gioco... nient'altro-
Poi... uhm... penserò chi incatenare di voi ... Uhm... vediamo un po'... Ma sì!!! Tutti! Vi incateno tutti! Ah ah ah ah... e vi invito a riprendere nel vostro blog lo stesso post...

 

(immagine rubata all'amico che mi ha incatenata midnightblues66 )

SUPERBIA: direi 50 e 50... credo. Per certi aspetti di me stessa, che conosco molto bene, so di valere poco o nulla, per cui sono molto modesta e mi tiro indietro volentieri. Per altri, credo di sapermela cavare e, anche se non amo vantarmi, tendo forse involontariamente a farlo pesare...

INVIDIA: questo no... non ne vale la pena... si sta solo male. A volte mi capita di dire a qualcuno: "Quanto ti invidio!" ma è quella che io chiamo "invidia buona" che è contenta per la persona in questione. Comunque son convinta che nessuno sia da invidiare, perchè nessuno è esattamente come crediamo sia: il suo giardino ci appare più verde del nostro... ma sarà davvero così?

GOLA: uffff... son golosa, sì... ma a fasi alterne. Son golosa sia di dolce che di salato, ma so trattenermi. Diciamo che cedo alla gola solo quando mi manca altro, per compensare... in genere quando sono preoccupata, sotto tensione o insoddisfatta... Ultimamente, beh... non riesco a trattenermi.... :-(

ACCIDIA:  va  di  pari  passo  con  il  mio  quotidiano... Ho  passato periodi di  stanchezza di vivere, di abbattimento, di depressione... ove era difficile anche solo alzarsi al mattino... Capita ancora, di lasciarsi andare, di non aver voglia di far nulla, di sentire nel cuore una stanchezza tale, da far fatica anche a respirare... Desiderare che il tempo si fermi nel nulla, desiderare di essere il nulla... E' la mia spada di Damocle..  

IRA: pazienza ne ho molta... tanta... troppa. Però a tutto c'è un limite e quando questo limite viene superato, dopo molto molto molto tempo, esplodo. Più che ira, forse è rabbia, è stanchezza, è il non riuscire più a sopportare certi pesi... Più invecchio e più peggioro in questo.

AVARIZIA: questa poi no! In assoluto no. Tendo a non sprecare e a risparmiare, questo sì, ma ci ho senpre rimesso con tutti, in termini di soldi... ma anche e soprattutto, in termini di dedizione agli altri. Mi so dare... ci sono... cerco di esserci per le persone a cui tengo, a discapito sempre del mio tempo e della mia serenità... E nonostante le pugnalate ed i pesci in faccia, non so essere diversa.

LUSSURIA: no, non amo il lusso! Ahahahahahah... Va beh, allora, che dire?  Sembrerà scontato e retorico, ma non pecco di lussuria... Anche se, mi piacerebbe! Ahahahahhh... Per cui: AAA. cercasi patners!!! Ahahahah...

Ok... Ora tocca a voi mettervi un po' a nudo...  A voi tutti. Qui, se volete, commentate, come fate di solito... e poi, sempre se volete, scrivete nel vostro blog.
Ma a te, drillo caro, ti incateno! Ih ih ih ih...

Notte nottina! Cra cra cra!

PS: considerando che nessuno vuol mettersi a nudo ed incatenare altri amici della rete, vi avverto:
chiunque legga questo post e non prosegua la catena, sarà colpito da... sarà colpito da... ehm... sarà colpito da... un beneamato nulla-nix-nada... ahahahhahahahh....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

RELATIVITA'

Post n°202 pubblicato il 09 Luglio 2010 da francy_62

E = mc2

Avete pensato tutti ad Albert Einstein?
Già... ma io no!

Avete presente quando vi ritrovate in mano un libro di oltre 300 pagine, e dopo un po' che leggete, vi soffermate a vedere a che pagina siete arrivati ed esclamate: " Caspita! Sono già a pagina 185?" oppure: " Oh, no!!! Sono solo a pagina 185!"

Ecco: è questa la relatività a cui mi riferisco.
Per la cronaca... sto esclamando la seconda frase ad ogni pagina del libro che sto leggendo ora... :-( 
E, secondo me, si moltiplicano anche...
Cra cra cra!

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

POCHI SPICCIOLI....

Post n°201 pubblicato il 06 Luglio 2010 da francy_62

A tutti capita di ritrovarsi in tasca qualche spicciolo.

*

*

*

Se proprio non sapete che farci, vi do io un'ideuzza.

*

*

*

Perchè non vi comperate questo?

*

*

*

Anzi... solo una quota di questo capanno:

*

*

*

Pare che una misera quota, per poterci andare a pescare ogni tanto

*

*

*

ammonti a soli

*

*

*

250.000 euro!

E che volete sia mai!

Tutti hanno in tasca pochi spiccioli  da investire in un capanno da pesca in multiproprietà, vero?

Una buona serata a tutti. Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

NEL MARE CI SONO I COCCODRILLI

Post n°200 pubblicato il 04 Luglio 2010 da francy_62

Ma no, dai! Non qui da me. Al massimo ci sono granchi, pesci ragno, meduse... Che non è certo piacevole incontrarli... ma sempre meglio dei coccodrilli! Ehehehehh...
Comunque, ci sono anche coccodrilli marini... ma fortunatamente vivono lontano da noi, tra l'Asia e l'Australia... Chissà se chi va in Thailandia, ci vada per vedere i coccodrilli marini! ;-) Voi che ne dite? Ihihihihhiih....

Siamo seri. Io mi riferisco ad un libro che ho appena finito di leggere:
avevo visto l'intervista con l'autore da Fabio Fazio su Rai 3 e mi aveva incuriosito.

Si tratta della storia di un ragazzino afghano che la madre, per cercare di salvargli la vita, decide di abbandonare all'età di circa 10 anni affinchè riesca a scappare.
Incredibili le esperienze che vive attraversando Pakistan, Iran, Turchia e Grecia per arrivare in Italia.
Molti dei nostri figli dovrebbero leggerlo. E non solo i nostri figli...

 

 

Riporto qualche frase che mi ha particolarmente colpita...
Di solito non faccio "pubblicità" a ciò che leggo... ma questo libro, per me, merita di esser letto.

"La speranza di una vita migliore è più forte di qualunque sentimento.
Mia madre, ad esempio, ha deciso che lasciarmi in pericolo lontano da lei ma in viaggio verso un futuro differente, era meglio che sapermi in pericolo vicino a lei, ma nel fango della paura di sempre."

"Siamo partiti a piedi e per tre notti, con il favore del buio ed il chiarore delle stelle - che è una luce che, in quei posti senza corrente elettrica, è davvero potente - abbiamo camminato... ...Mi è venuta fame, ma non ho chiesto cibo. Mi è venuta sete, ma non ho chiesto acqua."

"Mio padre... ... i pashtun lo avevano obbligato ad andare in Iran e a tornare con il camion, per prendere i prodotti da vendere nei loro negozi... ... per obbligarlo, hanno detto a mio padre: se tu non vai in Iran a prendere quella merce per noi, noi uccidiamo la tua famiglia, se tu scappi con la merce, noi uccidiamo la tua famiglia, se quando arrivi manca della merce o è rovinata, noi uccidiamo la tua famiglia, se ti fai truffare, noi uccidiamo la tua famiglia. insomma: qualunque cosa vada male, noi uccidiamo la tua famiglia.
Che non è un bel modo di far affari, dico io."

"Il diciottesimo giorno (di cammino sulle montagne innevate) ho visto delle persone sedute. Erano sedute per sempre. Erano congelate. Erano morte. Erano lì da chissà quanto tempo... ... Io a uno, ho rubato le scarpe, perchè le mie erano distrutte e le dita dei piedi erano diventate viola e non sentivo più nulla, nemmeno se le battevo con una pietra. Gli ho tolto le scarpe e me le sono provate. Mi andavano bene. Erano molto meglio delle mie. Ho fatto un cenno della mano per ringraziarlo. Ogni tanto lo sogno."

Un saluto a tutti. Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

UN PO' DI FRESCO....

Post n°199 pubblicato il 03 Luglio 2010 da francy_62

I fondali bassi e sabbiosi hanno la pessima caratteristica di rendere le acque perennemente torbide, insabbiate. Basta un po' di corrente marina, qualche onda o uno stuolo di vacanzieri che fanno il bagno, ed ecco che il mare pare l'acqua nei secchielli dei bambini dove vi hanno messo palettate di sabbia per fare i loro paciughi sulla sabbia.

In questi giorni invece, stranamente, il mare è calmo, i turisti sono pochini... per cui, anche qui, pur andando dove l'acqua arriva alla gola, si riesce ad avere un'acqua cristallina e a vedere il fondale con i diflessi del sole sul fondo.

La foto non rende, ma vi assicuro che non affatto è male.

Un bacio a tutti, con l'invito di venire a fare un bagno da queste parti e di rinfrescarvi un po', perchè il caldo è assai mordente.
E... perchè no: se veniste qui... fate un fischio!
Buon fine settimana, bella gente... Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

UNA TIPICA RILASSANTE GIORNATA DI FERIE...

Post n°198 pubblicato il 01 Luglio 2010 da francy_62

Ferie...
Qualcuno le aspetta... Qualcuno le sta già facendo...
Io? Boh... decidete voi.

Forse non tutti sanno che...
Bene... questa è una rubrica della mitica settimana enigmistica...  Eheheheh..

Forse non tutti sanno che... io lavoro a part time.
La scelta non è dovuta al fatto che uno stipendio intero mi avrebbe fatto schifo... ma a vari problemi che tralascio.
Tant'è che lavoro a giornate alterne: oggi no, domani sì... oggi no, domani sì... etc etc... E così concludo la mia settimana.

 

Ora le scuole son finite... ed una delle cose che adoro maggiormente durante l'estate, è potermi alzare quando mi sveglio, senza dover puntare la sveglia, col patema di riaddormentarmi e di far tardi (cosa che, come sapete... capita... eccome se capita! Almeno a me.... ufff...). Oddio: se dovessi proprio alzarmi quando mi sveglio, forse mi alzerei all'imbrunire! Ehehehehh... Diciamo che in estate amo alzarmi al suono  di una sveglia particolare che fa: "Mammaaaaaaaaaaa... mi sono svegliatooooo! Non ho più sonnoooo! Andiamo di sottooooooo?".
Ecco.... lui non ha più sonno... ma ormai mi son svegliata anch'io... per cui...
Poi con calma ci si preparava... si faceva un minimo di colazione... io qualche lavoretto in casa-cucina-bagno-dentro-fuori-sotto-sopra... poi in spiaggia....

Tutto questo fino all'anno scorso. Eh sì... ma ahimè... tutto finisce, prima o poi.
Quest'anno il mio ranocchietto continua l'allenamento in spiaggia di pallavolo. Tre giorni a settimana... dalle 9:00 alle 11:00. 
Bello, direte voi... Certo, bellissimo!!!
Peccato che per essere in spiaggia alle 9:00 io debba puntare la sveglia alle 7:00 circa. Praticamente sono di nuovo in servizio a giornate alterne!!! Oggi sì, domani no... oggi sì, domani no... Non mi era mai successo di avere anche le ferie part time. Uffa!  

Questa, ad esempio, è stata la mia giornata di ieri (eh sì... ieri ero di turno... oggi sono in ferie):
- o
re 7:00 : sveglia per poter sistemare il minimo in casa, caricare una lavatrice, innaffiare qualche vaso, dar da mangiare alle tartarughe;
- ore 7:45  : sveglia del girino e relativa colazione, preparazione di tutto l'occorrente per la pallavolo e la spiaggia (che prevede, tra l'altro, il rito della crema solare, da spalmare attentamente su ogni mmq di pelle, pena eritemi ed ustioni del girino);
- ore 8:35 : partenza in bicicletta per raggiungere l'agognato lido. Il fatto che il mare disti 800 m dal mio stagno, non significa che noi andiamo lì. Ma nemmeno per sogno! Sarebbe troppo facile! Il nostro bagno (per vari motivi) dista quasi 4 km dallo stagno. Tzè... così si fa!!!
- ore 9:00: arrivo in spiaggia (attraversando un paio di km di pineta): io da una parte, il girino dall'altra;
- ore 9:10: mia partenza per una passeggiata (di 2 ore) a riva, in acqua... Senza accorgermene, ho superato la via in cui abito... circa 5km in andata e 5 in ritorno;
- raccolta, considerata la bassa marea, di un discreto qualtitativo di vongole;
- ore 12:00 : ritorno all'ovile, del mio bagno, del girino che dopo l'allenamento aveva sguazzato con gli amici... e non contento, abbiamo fatto una nuotata assieme (io stile ranocchia, fino alla boa...);
- ore 13:30 : rientro nello stagno (dopo un'altra bella pedalata) , doccia del girino mentre io mi sono dedicata alla preparazione del pasto, a base di spaghetti alle vongole (chissà perchè!);
- ore !4:15 : finalmente, gambe sotto il tavolo, si pranza (se avessimo pranzato alle 16:00 sarebbe stato uguale, perchè la mia prole non ha mai fame...);
- ore 15:00 : riodino cucina e finalmente doccia e un po' di relax... ma un po' solo... mica da riposare troppo!!! Che diamine, non era mica la giornata di ferie!!!;
- ore 16:00 : dopo aver sistemato teli da mare, costumi, rifocillato le tartarughe, raccolto i panni e fatta un'altra lavatrice... via... finalmente a far la spesa!;
- ore 18:30 : rientro a casa, sistemata spesa, allestita cena (solo melone e prosciutto...);
- ore 20:00: terminata cena, sistemata cucina e.................. per finire in bellezza.....

 

ho dovuto innaffiare il prato per più di un'ora con la canna perchè si è rotta la pompa del sistema di irrigazione.  Argggggggg!!!!!

Oggi, comunque, sono ufficialmente in ferie.
Già...  sono in "ferie", perchè non c'è pallavolo, la scuola è finita e da questa settimana non abbiamo più riunioni (pallose, inutili, devastanti...). Ma... NON sono comunque in ferie.
Non lo sono mai, anche se ho il mare a 800m da casa ... perchè a 800m dal mare, c'è la MIA casa, con tutto quello che comporta una casa normale con giardino, e non una casa di villeggiatura.

Lo so... lo so... Non posso lamentarmi...
Sta peggio chi sta lavorando... Sta peggio chi vive in centro città... Sta peggio chi è ammalato... Sta peggio un sacco di gente e mi devo voltare indietro a guardare....
Però lasciatemelo dire: io, in ferie, non ci sono mai!
Anzi, ora che è estate, gli impegni per me sono aumentati...

Va beh... vi lascio... vado a godermi la mia "rilassante" giornata di ferie: mi aspettano le tartarughe, i panni da stirare, la casa da pulire, il giardino e le piante da innaffiare, il girino da portare un po' in spiaggia a fare una nuotata, i pranzi da preparare...

Voglio un ufficio.... spericolatoooo... voglio un ufficio fatto così!!! Ahahahahh....

Ciao bella gente... vi abbraccio tutti! Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

FRANCY CRA CRA

 

IN QUANTI SIETE ORA?

 

 

ARCHIVIO POST 2008

ARCHIVIO POST 2009

 

ARCHIVIO POST 2010

LE MIE RICETTE

fOCACCIA RIPIENA DI
SCAROLA E PORRI
post n° 696

QUADRUCCIOLI AGLI SPINACI
post n° 645

TAGLIATELLE, CIPOLLA, PANNA
E SPECK
post n° 645

OLIVE VERDI SOTT'OLIO
post n° 628

OLIVE VERDI IN SALAMOIA
post n° 626

STINCO DI MAIALE AL FORNO
post n° 617

INVOLTINI
post n° 607

CROSTINO TOSCANO
post n°  599

YOGURT ALLA CANNELLA
(per regolarizzare la glicemia)
post n°  597

FRIGGIONE
post n°  591

RAGU' BIANCO ALLA UMBRA
post n° 588

TORTA DI ALBUMI
post n°  581

ZUPPA INGLESE
post n° 544

STROZZAPRETI VONGOLE E ASPARAGI
post n° 544

CIABATTE VELOCI
post n° 523

PANINI DI PASTA DURA
post n° 519

CASTAGNOLE ALLA RICOTTA
post n° 516

 

...segue...

CANTUCCI
post n°  493

PASTA E BROCCOLETTI
post n°  475

PEPERONI RIPIENI
post n°  459

SALE AROMATIZZATO
post n°  430

FICHI CARAMELLATI
post n°  427

VERDURE GRATINATE AL FORNO
post n° 423

BARCHETTE DI MELANZANE
post n° 408

FUNGHI E RUCOLA
post n° 390

IL MIO RISOTTINO PRIMAVERA
post n° 369

RISOTTO AGLI ASPARAGI SELVATICI
post n° 354

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE
post n° 336

GATTEAU DI PATATE
post n° 322

CIME DI RAPA ALLA CRA CRA
post n° 304

 

...segue...

TORTA PAESANA
post n°  288

MARMELLATA DI MELONE BIANCO
post n°  266

SEMIFREDDO DI CACHI
post n°  263

MARMELLATA DI CASTAGNE
post n° 263

FICHI CARAMELLATI
post n° 217

VERDURE PASTELLATE 
post n° 237

PASSATA DI POMODORO
post n° 224

CIAMBELLA
post n° 228

DOLCE AL CAFFE'
post n° 196

AGNOLOTTI
post n 130

CHIACCHIERE DI CARNEVALE
post n° 142

ANGUILLA IN FOGLIE DI VITE
post n°242

PIADINA
post n° 132

 

Ultime visite al Blog

francy_62PRONTALFREDOgeishaxcasoformybzpennydogter.patbrazircheg59tiffany2021goldkampaserialsingleinc.42midnightblues66Basta_una_scintillaGuendablabla
 
 

MIA MARTINI

Il video di una canzone che amo a ricordo della stupenda artista che era e dei 15 anni trascorsi dalla sua scomparsa:

 

 

ALLELUIA

  

 

Ultimi commenti

Direi di no... Cra cra
Inviato da: francy_62
il 28/07/2014 alle 23:55
 
E' un uccello in gabbia?
Inviato da: PRONTALFREDO
il 28/07/2014 alle 23:24
 
Uhmmmm.... circa 15-18 cm.... Cra cra
Inviato da: francy_62
il 28/07/2014 alle 21:52
 
Dimensioni reali?? ^___^
Inviato da: formybz
il 28/07/2014 alle 21:35
 
Eheheheheh.... Ciao Gio! Buona serata! Cra cra
Inviato da: francy_62
il 28/07/2014 alle 20:42
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova