Creato da francy_62 il 23/10/2008
pensieri in libertà

IL MIO NUOVO BLOG (sbagliato) SU VIRGILIO

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2010 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

AMICI PRESENTI AL PRANZO DI DOMENICA 15-4-12

Francy_62
nuovavita2011
vogliorivivere1
gattoficcanaso (e gentile signora)
pennydog
bionda66
dolceelfa75
germano.capoverde

 

BRAZIR

Haiku:

occhi al cielo
cercando una strega
vidi la rana

 

ISRY

Parodia:

 occhi al letto
cercando una rana
vidi un pi ci

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2010 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 87
 

TRAFFICO

 

 

RADIO DG.VOICE

 

Messaggi di Agosto 2010

VERDE SPERANZA

Post n°225 pubblicato il 31 Agosto 2010 da francy_62

Il verde è un bel colore... Il mio girino lo adora... ed io sono una ranocchia verde: come farei a non amarlo?

Il verde??!!! Ma ce ne sono a decine, di verdi: verde acqua, verde pisello, verde oliva, verde mare, verde smeraldo, verde giada, verde muschio, verde militare, verde salvia, verde palude, verde mimetico, verde Veronese, verde felce, verde pino, verde marino, verde asparago, verde cacciatore, verde mirto, verde sottobosco ecc ecc...

Certo... c'è verde e verde... Alcuni ben brutti... altri stupendi.

E questa tonalità mi piace molto...

Ma chi mi sa dire cosa rappresenta la mia foto?

Stavolta mi riservo la facoltà di non rispondere.... ehm... volevo dire, la facoltà di non pubblicare subito il commento di chi indovina.

Buona giornata... e godiamocela tutta, visto che è l'ultimo giorno di agosto... :-(
Cra cra cra.

PS: non è una sciarpa... ancora è presto per mettersi a sferruzzare! Aahahahahah...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

TRUCCHI PER LA CONSERVAZIONE

Post n°224 pubblicato il 29 Agosto 2010 da francy_62

 

 

Se state pensando che abbia trovato l'elisir di eterna giovinezza e che vi insegni a conservarvi giovani e senza rughe... beh... lasciate ogni speranza,  voi che entrate (nel mio post...) eheheheh!

 

Al massimo, posso garantirvi una buona conservazione, a patto che siate dei pomodori, piuttosto che delle pesche sciroppate o dei fichi caramellati. ;-)

Il segreto della conservazione, in genere è il sottovuoto che un tempo si ricreava nei barattoli di pomodori, passate o marmellate, solo tramite la bollitura dei vasetti nei pentoloni colmi d'acqua.
L'alta temperatura dilata le sostanze, facendone aumentare il volume e riempiendo di più il barattolo, da cui l'aria viene espulsa.
Raffreddandosi lentamente, il volume si riduce e si crea il sottovuoto che conserva.

Lo stesso effetto, lo si ottiene se si invasa la marmellata, i fichi, la passata o i pomodori bollenti, riempiendo fino all'orlo e tappando subito i barattoli.
Poi, come l'acqua del pentolone si raffredda lentamente, così si devono raffreddare i vasetti.
Pertanto è necessario disporli tutti ben vicini e coperti da vari strati di strofinacci o coperte, in modo che il caldo si disperda lentamente.

Quando saranno ben freddi, possono essere sistemati in dispensa e consumati anche dopo anni.

In questo modo io preparo le pesche sciroppate, i fichi caramellati, le marmellate, la passata di pomodoro...

Per la frutta, io utilizzo i barattoli di vetro di sottaceti, olive, salse, miele... quelli con il coperchio a capsula, che quando si apre fa clock.
Riciclo anche i coperchi: non è necesario acquistarne di nuovi. Vanno benissimo quelli e possono essere riutilzzati varie volte prima che si rovinino.

 

 

Per la passata invece, di solito uso le bottiglie scure della birra, quelle con il tappo a corona.
Ma è più scomodo, perchè bisogna avere la macchinetta e i tappi nuovi (questi sì che devono esser nuovi ogni volta).

 

Un'alternativa più pratica, sono le bottiglie con il collo largo, tipo quelle dei succhi di frutta o delle passate commerciali, sempre con il coperchio a capsula. 
In quelle, imbottiglio anche i pomodori a pezzettoni.

Comunque ribadisco: il segreto è nell'imbottigliare fino all'orlo, versando il contenuto preso direttamente dal pentolone mentre bolle e metterlo a raffreddare lentamente, ben coperto.

Altra cosa: forse non tutti sanno che la marmellata, se fatte in casa, con la giusta quantità di zucchero e ristretta al punto giusto per evaporazione e non con gli addensanti, può essere conservata anche se non è sottovuoto. Basta invasarla bollente e lasciar raffreddare i barattoli aperti. Solo quando saranno perfettamente freddi, si possono chiudere e mettere in dispensa. Non abbiate paura: non faranno mai la muffa perchè di acqua ne contengono veramente poca e lo zucchero in gran percentuale, la conserva. Mio babbo ha ancora marmellate di 5 o 6 anni fa, perfettamente conservate.
Come? State pensando che ormai siano diventate fossili? Naaaaaaaaaa! Parola di ranocchia! ;-)

Un altro trucchetto che metto in atto quando faccio la passata, serve a ridurre notevolmente il tempo di bollitura dei pomodori. Come si sa, sono molto acquosi mentre una buona passata deve essere densa al punto giusto.
I primi anni questo risultato lo si otteneva facendo bollire per ore e ore la passata... consumando tanto gas, surriscaldando la casa e creando un altissimo tasso di umidità, cosa che in estate, già abbonda di suo.
Per evitarlo, dopo che la passata ha preso bollore, la faccio scolare dell'acqua in eccesso, filtrandola attraverso una tela bianca sistemata dentro uno scolapasta. Vedrete che ne uscirà solo un'acqua appena appena rosata. Ciò che resta nella tela è solo la polpa, che rimetto in un'altra pentola e, dopo che ha ripreso il bollore imbottiglio.

Sapete quanto tempo si risparmia così? E quanto caldo? E gas? Niente ore di bolliture per addensare la passata e niente ore di bollitura delle bottiglie a bagnomaria.

CONSERVAZIONE A CRUDO NEL FREEZER

Se poi, non volete cuocere i pomodori, potete sempre congelarli.
Lavati e asciugati, van messi in sacchetti o sportine di platica e in freezer.
Quando serviranno, passatene uno alla volta, sotto il getto caldo del rubinetto, e si peleranno perfettamente in un attimo.
Ovvio che non possono essere usati a crudo in insalata, ma van bene per tutti gli altri usi: un intingolo, un sugo, nel minestrone...
Se volete, dopo averli pelati, potete scongelarli (nel microonde è un attimo) e poi passarli nel robot... e usarli come freschi. 

Se invece avete delle pesche e non volete impazzire a farle sciroppate, potete fare così:
tagliatele a spicchi (se sono pesche noci biologiche, lasciate la buccia, altrimenti sbucciatele) e in una terrina conditele con limone e zucchero. Rigiratele per bene e mettetele negli appositi sacchetti con po' del sughetto che avranno fatto. Poi congelatele.
Al momento di mangiarle, lasciatele scongelare e gusterete una pesca dal sapore e dal profumo del frutto fresco, ma dalla consistenza delle pesche sciroppate... In inverno, sono una vera delizia!!!

Ok, ok... so che questo post risulterà noioso per la maggior parte di voi, specie se siete maschietti :-(... ma portate pazienza.

Ora vi saluto e vi auguro buon proseguimento di giornata. Cra cra cra!

PS: tutte le foto, stavolta, le ho "rubate" dal web...

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LE CONQUISTE CONTINUANO

Post n°223 pubblicato il 27 Agosto 2010 da francy_62

Oggi, pedalando in bicicletta sulla solita pista ciclabile, ad un certo punto incrocio uno che già da lontano inizia a sfoderare un sorriso e appena prima di incrociarci, mi guarda fissa ed urla:
"Ciao bellaaaaa!"

Stupendo... fa sempre piacere ricevere un complimento...

*

*

*

*

*

*

*

*

*

*

*

Peccato avesse avuto forse 80 anni.... :-(

e magari anche la cataratta ad entrambi gli occhi... :-(

Ecco, queste sono le mie conquiste: o telefoniche o vecchietti arzilli...

Un caro saluto a tutti... Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DIGITI 1... DIGITI 4... ATTENDA IN LINEA...

Post n°222 pubblicato il 26 Agosto 2010 da francy_62

Le vostre allusioni riguardo gli operatori Telecom, mi han fatto venire in mente un episodio che mi è capitato circa 8 o 10 anni fa.

All'epoca avevo solo il pc fisso e quando avevo richiesto Alice, mi era arrivato a casa anche il modem della Telecom, di cui pagavo mensilmente il noleggio.

Un giorno, in seguito ad un ennesimo problema di connessione, mi ritrovo a parlare con un tecnico ubicato nel nostro sud... ora non ricordo bene, ma doveva essere un pugliese.

Anche quella volta la telefonata si fece molto lunga, e tra una cosa e l'altra, con costui si iniziò a parlare, anche in tono scherzoso.
Dal mio prefisso capì di che zona fossi...
Poi iniziò ad elogiare la mia bella voce giovanile... e nonostante gli dicessi che non ero poi tanto giovane e nemmeno bella, lui continuò a manifestare la sua convinzione che dovevo per forza esser giovane e bella come gli appariva la mia voce. Considerate, che io ritengo la mia voce decisamente orribile...

Comunque, alla fine ripristinò la linea... si rammaricò del fatto che abitavamo lontani e che non gli era possibile conoscermi personalmente (come se lo fosse stato se si trovava dalle mie parti... tze!).

Poco dopo, mi richiamò... avvisandomi che da quel momento, il modem di Alice, "stranamente" risultava essere di mia proprietà e non più della Telecom (roba da licenziamento in tronco!!!), perchè visto che non poteva offrirmi una cena, voleva comunque omaggiarmi.

Eccolo qui, il "mio" modem ;-)... quello che ora mi serve solo per testare che il "mio" router funzioni e che il guasto dipenda invece dalla linea... :-)

Inizialmente, pensai ad uno scherzo.... ma verificando, risultava come se il modem lo avessi davvero acquistato....
Temetti anche che avrebbe iniziato a tormentarmi telefonicamente... ma non si fece più sentire.

Ora voi... non montatevi la testa e state buoni buonini!!!
Non ho intenzione di passare ore al telefono per deliziarvi con la mia bella e giovanile voce! Ahahahahahahahh...
Mi son bastati tutti gli operatori di telefonia con cui ho parlato ultimamente.
E poi, ho un router nuovo di zecca! Che me ne farei di altri modem gratis? Ahahahah...
Inoltre, sono una ranocchia e vi voglio risparmiare il mio gracidare: cra cra cra! ;-)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LASSU' QUALCUNO MI HA SCOLTATO!

Post n°221 pubblicato il 25 Agosto 2010 da francy_62

Lassù... su nel senso di nord... perchè il tecnico Telecom era di Milano.

Devo dire che oggi siamo stati molto assieme...
Stamattina mi ha scovato in spiaggia... al cellulare, ovviamente.
Poi mi ha raggiunto a casa, subito dopo pranzo... sempre al telefono.
Quindi a metà pomeriggio.
Era un secolo che non passavo così tanto tempo in compagnia di un uomo!Ahahahahahah... Ormai siam diventati intimi... Ahahahah...

Comunque, sarà perchè ero ben decisa a non lasciar perdere, sarà che avevo il precedente di nemmeno un mese fa, sarà che ho dato degli incompetenti a chi lo aveva preceduto, sarà che ho manifestato la mia intenzione di cambiare gestore telefonico... Beh, eccomi in linea a tempo di record!!!

Devo dire che è stato davvero molto paziente e si è applicato molto.
In fondo... non ha fatto altro che il proprio lavoro.

Notte nottina a tutti. Cra cra cra!

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ODISSEA 187: RITORNO AL... PASSATO!!!!!!!!!!!!!!!!!

Post n°220 pubblicato il 25 Agosto 2010 da francy_62

Come tutti i colossal che si rispettino, anche la mia odissea ha un seguito.

Sono ancora senza linea ADSL e si ripete la stessa trama: per loro tutto va ben, tutto benon!

Un accidenti!!!! Sgrunt.

Non so quando sarò di nuovo in linea. Spero presto.

Un abbraccio a tutti. Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ADESSO CAPISCO ! ! !

Post n°219 pubblicato il 24 Agosto 2010 da francy_62

Già... adesso capisco!!! Forse lo avrei dovuto capire anche tempo fa, ma sono un po' lenta di comprendonio.  Ah ah ah ah...
Varie volte mi è capitato di ricevere contemporaneamente moltissime visite di persone che prima non erano mai passate da me. E non ne ho mai capito il motivo di tante visite improvvise...
Ed oggi è una di quelle giornate.
Poi, casualmente, guardo la pagina iniziale di Libero e.... DA DANNN!!! Che ci vedo? Che c'è il mio post sui fichi caramellati!!!
La foto no, non è mia... ma il resto sì!
Eheheheheh... e son soddisfazioni, per una ranocchia, convinta di esser letta solo da qualche amica/o affezionata/o.
HP_5BLOG_FOTO[@ORDINE='1']/DESCRIZIONE Fichi caramellati
Come spesso accade, appena qualcuno dice una cosa, i fatti lo smentiscono...
 

in: MAI DIRE MAI

Il MONDO VISTO DAL WEB







Ma... domanda: come ci son finita nella home page di Libero?
C'è davvero qualcuno, là, in alto, che legge tutte le mie "serie  stupidaggini"?
.......
Beh... un caro saluto a tutti. Cra cra cra.
.....
PS: per la cronaca, sto mettendo su altri 3kg di fichi... mmmmmmmm...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

... CURIOSITA' (MIA)...

Post n°218 pubblicato il 22 Agosto 2010 da francy_62

Stando in spiaggia osservo le persone...
E periodicamente vedo scene che ho visto mille volte e che ho vissuto vari anni fa, quando arrivavo in spiaggia con il passeggino, carico di figlio, borse, borsine, borsoni, giochi, giochini e ammenicoli vari.

Arrivare in spiaggia è già un bel da fare, se si considera che arrivare al mare con tutto l'occorrente del caso per te stessa e per un pargoletto, è un po' come fare i bagagli per le vacanze.
In genere ci si deve arrivare in macchina, e già trovare un posteggio vicino, non è affatto semplice... ma tanto, una bella camminata fa solo bene (specie sotto il sole cocente... ufff...).
Poi si arriva allo stabilimento balneare, dove ovviamente è agevole da transitare con un passeggino finchè si è sulla passerella.
Già... ma poi?
Tutte le mamme alle prime armi, immancabilmente provano a spingere il passeggino sulla sabbia asciutta per guadagnarsi l'agognato ombrellone.
Ma l'impresa è titanica e le mamme hanno ormai ben poche forze, tutte esaurite nell'accudire il piccolo (ed il marito, ovviamente!): il passeggino con enorme sforzo si sposta solo di pochi centrimetri, per poi piantarsi definitivamente nella sabbia ed affossarsi come un fuoristrada nel deserto per un Camel Trofy...
Ma si sa... l'uomo (e la donna) è un animale intelligente che procede per tentativi ed errori ed alla fine, vedendo che spingendo con tutte le forze il passeggino non si sposta, ecco che si prova un metodo alternativo: si ruota il passeggino e lo si trascina. Eureka!!! Funziona!
E così, le mamme esauste, arrivano sotto l'ombrellone, dove vorrebbero stendersi in semicoma su di un lettino, mentre inizia la bella e rilassante giornata di mare con il pargoletto da badare.

A questo punto mi chiedo (e vi chiedo):
perchè se il passeggino è sempre quello, la sabbia pure, io che tento di farlo muovere anche.... se lo spingo non riesco a farlo procedere, ma se lo tiro sì?

Sarà mica colpa degli antichi Romani, che per trainar le bighe, i cavalli li mettevano davanti e non dietro a spingere? O dei contadini, che han sempre legato i buoi davanti all'aratro? Ahahahhhh....

Beh... ormai di passeggini non ne ho più e la cosa mi porta sollievo... anche se ho altri carri da mandare avanti (e la cosa NON mi porta affatto sollievo... sgrunt!).
Ma io, sono una ranocchia o una bestia da tiro? E se si dice proprio bestia da tiro e non da spinta, ci sarà un motivo! Ahahahahah....

Buona domenica a tutti. Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

FICHI CARAMELLATI..... mmmmmmmmm.....

Post n°217 pubblicato il 20 Agosto 2010 da francy_62

Come spesso accade, appena qualuno dice una cosa, i fatti lo smentiscono.
Pochi giorni fa, infatti, in un commento avevo spiegato la ricetta dei fichi caramellati, dicendo che di solito li devo comperare dai contadini perchè io non ho piante di fichi, e mia mamma che ne ha qualcuna attorno a casa, non ne riesce mai a raccogliere in quantità sufficiente per prepararli.
Detto... fatto!
Ieri mi chiama perchè, stranamente, ha dei fichi da raccogliere... 
Ancor più stranamante stanno maturando ora e non in settembre... 
E ancor più stranamente, sono davvero grossi!
Così tra ieri e oggi li ho preparati e, per i golosi e raffinati, vi lascio la ricetta.

Ingredienti:
1 kg di fichi ben sodi
4 hg di zucchero
   scorzette di un limone

Procedimento:
- pulite i fichi dalla polvere con un panno appena umido, lasciando, se possibile i piccioli;
- disponeteli uno accanto all'altro in una capiente padella a bordo alto con un po' di scorzette di limone, facendo eventualmente due o tre strati:
- versateci sopra lo zucchero e lasciate riposare minimo una notte, ma anche mezza giornata o più, in modo che lo zucchero cominci a sciogliersi col sughetto dei fichi;
- mettete sul fuoco a fiamma bassissima senza coperchio;
- lasciar sobbollire e cuocere dalle 6 alle 8 ore, a seconda della quatità, senza mai mescolare per non spappolare i frutti, tanto non si attaccano;
- eventualmente rigirare molto delicatamente i fichi che galleggeranno sullo sciroppo
 e spostare al centro quelli che sono ai bordi, per ottenere una cottura omgenea;
- quando i fichi hanno raggiunto un bel colore scuro, lo sciroppo si è addensato abbastanza e si è scurito (senza bruciare), la confettura è pronta;
- senza spegnere la fiamma, mettere i fichi in vasetti con chiusura a capsula e poi riempirli con lo sciroppo di zucchero caramellato che si è formato (maneggiare i barattoli con guanti da forno, perchè ustionano...);
 
- chiudere bene i barattoli e metterli a raffreddare tutti vicini e ben coperti da più strati di vecchie coperte o asciugamani, in modo che raffreddino molto lentamente e formino il sottovuoto;
- toglierli da sotto le coperte quando son ben freddi.

Si mantengono per anni... Forse... a casa mia, mai... finiscono sempre prima! Ahahahah....

Vi assicuro che non è poi così complicato ed impegnativo come sembra.
Questi sono 2,5 kg di fichi e 1kg di zucchero.
Io li ho puliti e messi in pentola ieri sera:

   

Oggi pomeriggio, parte dello zucchero era sciolto e li ho messi sul fuoco, in un bruciatore medio, ma con la fiamma al minimo.
Lo zucchero ha iniziato a bollire piano:

   

Dopodichè, sono uscita, andata in spiaggia, tornata, cucinato e cenato.
Cuocendo, si formano tante bollicine ed una specie di schiuma, tipo cremina del caffè. Non è necessario toglierla (a meno che, mentre cuociono, non siete preda da un attacco di golosità e ve la mangiate... ehehehheeh....)
Ogni tanto, passando vicino ai fornelli, spostavo qualche fico o lo ruotavo su se stesso, perchè galleggiando sullo sciroppo, non si sarebbe cotto bene:

    

Quando parecchia acqua è evaporata e lo sciroppo si è ristretto, tutto aveva un bel colore marrone.
Questi li ho messi sul fuoco alle 15,30 e alle 21,30 erano già belli e sistemati!
Per valutare la consistenza del caramello, si può metterne qualche goccia in un piattino: se una volta raffreddato, inclinando il piatto, la goccia scivola lentamente, vuol dire che è pronto.
Attenti a non bruciare troppo lo zucchero, altrimenti prenderà uno sgradevole sapore amarognolo.
A questo punto, ho invasto e poi messo sotto delle coperte a far raffreddare.

 

Questo è ciò che ne è venuto fuori... non molto direi...

Chissà se qualcuno/a si cimenterà in questa deliziosa preparazione.

Ora vado ad assaggiare un fico che non ha trovato posto nei vasetti... ma il posto, glielo trovo subito io! ;-) ahahahahahahh....

Notte nottina! Cra cra cra!

PS: da noi si usa accompagnarli ad un formaggio fresco e morbido, lo squacquarone (simile allo stracchino o crescenza) o alla ricotta... magari sulla piadina calda.... mmmmmm.....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SOLO UN CAFFE'....

Post n°216 pubblicato il 19 Agosto 2010 da francy_62

Qualche giorno fa, mi sono ritrovata in un bar (dove non ero mai stata) per un caffè... e come mio solito l'ho chiesto macchiato.
Beh... lo voglio offrire anche a voi un caffè macchiato così... perchè merita:

*

*

*

*

*

*

*

*

Io, a dire il vero... lo avevo chiesto macchiato... non dipinto! Ahahahahh...
Sembra un cappuccino, perchè la forma della tazza è simile, ma era una tazzina piccola, da caffè.... E' stato un vero peccato mescolarlo!

Buona giornata a tutti!!! Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

MATRIMONIO

Post n°215 pubblicato il 15 Agosto 2010 da francy_62

Prendo spunto dal post di un'amica sulla libertà per fare un post, riportando pari pari (o dispari dispari, dipende... ehehehehh) il commento che vi ho lasciato:

"Non siamo mai libere se deliberatamente ci mettiamo delle manette ai polsi da sole. Solo che quando lo facciamo, non ce ne rendiamo conto e lo capiamo sempre troppo tardi. Il vincolo "per sempre", nel bene e nel male, va oltre le normali capacità di sopportazione umana e lo trovo contro natura. Purtroppo abbiamo una sola vita..."

Credo che in tante/i ci siamo cascati in questa trappola.
Ci siamo messi in carcere spontaneamente... ed abbiamo gettato la chiave. Ritrovarla è fatica...
Qualcuno è riuscito a liberarsi e a venirne fuori... ma rimane sempre il segno delle manette ai polsi. E non è sufficiente portare le maniche lunghe per nasconderli...

Beh... buon Ferragosto comunque!!! Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SONO UNA STRANIERA

Post n°214 pubblicato il 13 Agosto 2010 da francy_62

Qualcuno saprà che non sono romagnola di nascita e che da piccola non sono vissuta dove vivo ora: qui ci venivo solo a passare le vacanze estive e tutti i periodi di festa nella casa di mia nonna (romagnola verace, come le vongole... ahahahah...).
Per cui la mia infanzia è trascorsa altrove (sigh...) e qui non ritrovo le amicizie delle elementari o delle medie o delle superiori... 
Inizialmente avevo solo le amicizie che mi ero fatta in estate, con le figlie delle amiche di mia mamma (altra romagnola verace... ehehehheh...). Poi il giro delle conoscenze si è allargato crescrendo... ed ancor più da quando mi sono trasferita qui, specie grazie al lavoro.

Le colleghe inizialmente mi trattavano con diffidenza perchè mi vedevano come una straniera ... ed in fondo lo ero. Il mondo della scuola era anche molto diverso rispetto alla grande città da cui venivo... e mi son dovuta adeguare.

Ora però, dopo anni e anni, quasi tutti mi considerano romagnola a tutti gli effetti e si son dimenticati delle mie origini. Veramente lo sanno, ma non ricordano che io qui non ci son sempre vissuta.
Per cui, molto spesso, nei discorsi, si rivolgono a me, senza considerare che certi riferimenti a determinate persone, luoghi o avvenimenti, non mi appartengono.

Del tipo: "Ho incontrato XY... Lo conosci vero? Ma dai, è il figlio di WZ, quello che aveva il negozio sul corso, che poi ha divorziato perchè la moglie andava con l'avvocato NN... Ma sì che lo conosci, ha la nostra età e veniva in treno con noi alle superiori. Sua zia aveva quei terreni che poi vendette  a NT dove il figlio di PM costruì quell'albergo... Certo che poi, si indebitò a causa delle scommesse sui cavalli ed ora... etc etc etc...."

Ecco... Questo più o meno ciò che mi capita sempre quando esco con le mie amiche o con le colleghe. Ed io a dire: "No, non lo sapevo... No, non lo conosco... No, non so chi sia... No, io non c'ero... No, non ho frequentato qui le superiori... No... no... no...."

E cacchio!!! Mi sento sempre una straniera! Un'extra comunitaria approdata qui su un gommone. Ahahahahahah...
Anzi, dirò di più: probabilmente, una straniera, dopo pochi mesi, conosce molta più gente di me.
Ma io sono tendenzialmente riservata, poco invadente e per niente interessata ai fatti degli altri ed amo vivere nel mio stagno. Insomma: amavo vivere nel mio stagno... ora diciamo che ci sopravvivo... Ma il risultato, non cambia. Sempre straniera mi sento. Ahahahahahh...

Notte nottina! Cra cra cra!

PS: a chi posso chiedere asilo politico? :-)

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

NOTTE DI S. LORENZO...

Post n°213 pubblicato il 11 Agosto 2010 da francy_62
 

Da sempre, almeno da quando ne ho memoria, ho passato la notte di S. Lorenzo con il naso all'insù. Non tanto per cercare di vedere le stelle cadenti, quanto per ammirare i fuochi d'artificio sulla spiaggia.

 

Qui S. Lorenzo coincide con la festa del patrono.
Per cui da sempre, è una giornata particolare: oltre alla tradizione di fare obbligatoriamente un bagno al mare (perchè porta bene e ne vale sette) e la tombola in piazza, la serata si conclude con i fuochi in riva al mare. E da sempre ci sono andata. In quasi 50 anni, credo di essermene persi pochissimi....

Così anche stanotte ero lì, a naso in su... e mille pensieri scoppiavano assieme ai fuochi.

Ci sono andata molti anni da bambina, assieme ai miei genitori...
Ci sono andata da ragazza, con il mio gruppo di amici, talvolta anche facendo poi il bagno...
Ci sono stata col mio primo fidanzato...
Ci sono stata col principe azzurro, ora tramutatosi in rospo...
Ed ora ci vado portandoci il mio girino...

Sempre io... sempre in situazioni diverse.. e con oltre quarant'anni in mezzo...

Eppure, quando sto a naso all'insù e mi lascio rapire da quello spettacolo, l'età non la sento. Mi estranio dal contingente... Ritorno bambina... Per una mezz'ora è come fare un viaggio nel tempo. 

Non so se capita anche a voi... ma certe situazioni che si ripetono e che ho vissuto anche da giovane, a me cancellano il tempo. E' come se fossi ancora bambina o fanciulla...
Non so come dire: mi pare che il tempo si annulli... Sono solo io con le mie sensazioni, le mie emozioni... senza età.

Va beh, dai... forse oggi ho preso troppo sole! Ahahahhh... Non fateci caso. Da domani mi riprendo. Forse....

Notte nottina, amici. Vi abbraccio tutti. Cra cra cra!

PS: per la cronaca: non ho visto stelle cadenti e, finiti i "botti", i miei anni mi han trovato subito, anche al buio e mi han riportata nel mio tempo... uffff!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DESINENZA... "ATA"!

Post n°212 pubblicato il 07 Agosto 2010 da francy_62

Oggi stavo riflettendo  ... Seriamente
E mi son resa conto che certe cose riferite al gentil sesso , sono positive , mentre le stesse cose riferite al sesso forte , sono negative .
Per cui, ne deduco che decisamente il gentil sesso batte il sesso forte  ehehehehhehh...

Ok... non ci avete capito un'acca e, soprattutto, voi omacci non siete d'accordo .
Allora ve lo dimostro subito.
Ma se vi convinco, poi, mi pagate una pizza ciascuno! Ahahahahah....

Seguitemi ed aggiungete la desinenza "ata" alle parole incomplete.

Quando le cose son stupende, si dice: "Che fig...!" facendo un chiaro riferimento alla donna.
Quando le cose sono stupide o sbagliate, si dice: "Che cazz...!" facendo un altrettanto chiaro riferimento all'uomo.

Dai... dai... Mi sa che mangerò gratis per un tot ! Ahahahhah...
Mettetevi ordinatamente in fila e non spingete! Ho parecchia fame e c'è posto per tutti! Ahahahahaahhhhh....

Notte nottinaaaaaaaaaaaa !Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

2010: ODISSEA NELLO SPAZIO (VIRTUALE)

Post n°211 pubblicato il 05 Agosto 2010 da francy_62
 

Dunque: siamo nel 2010? Sì. Bene...
Ho tribolato una settimana per riavere la linea adsl? Sì. Male...
Allora vuol dire che si trattava proprio di questo:

Tutto iniziò nel lontano giovedì 29 luglio alle ore 20:00 circa.
"Houston, abbiamo un problema."
Ehm... no... scusate... quello era in Apollo 13...
Comunque, il problema c'era... e c'è rimasto anche troppo!!!
Appena mi accorgo di non avere più la connessione, telefono al 187 dove una voce guida, mi indirizza ad un operatore. Perfetto!
Peccato che, data l'ora, forse l'operatore era in pausa caffè.
Rifaccio tutta la trafila con la voce guida altre tre volte, sperando in maggior fortuna... ma evidentemente i quattro operatori sparsi per la penisola, oltre a bersi il caffè, magari stavano facendo un pokerino online.
Opto per lasciare la segnalazione del guasto in via automatica (che fa angolo con Via Speranza Vana...) dove mi rassicurano che il guasto sarà riparato entro 2gg lavorativi. Considerando il sabato e la domenica nel mezzo (ma una volta, non era il giovedì ad essere nel mezzo? Boh...), se ne riparlerà lunedì.
Immediatamente (sono ormai le 21:31) mi arriva un sms sul cellulare (che non cancellerò nemmeno sotto tortura!) dove Telecom Assistenza Tecnica mi conferma l'apertura del guasto n° xyz e mi prega di rimanere in attesa di una loro comunicazione. Bene. Voi a tutt'oggi, siete stati contattati da Telecom? No? Ecco... nemmeno io.

Lunedì 2 agosto, sul tardo pomeriggio, ritelefono al 187 e stavolta, un operatore è in servizio.
Io: "Ho avuto un problema sulla linea adsl."
Operatore: "Sì, vedo la segnalazione. Il guasto è stato riparato e la pratica è stata chiusa."
Io: "Veramente, io sono ancora senza linea....."
Operatore: "Sto verificando. La linea non presenta guasti. Se non si connette, il problema è suo, non nostro."
Io: "???????@@@@@????!!!!!*******çççç%%&&&&&§§§!!!!" (traduzione criptata).

Rifaccio il 187 (ormai io e la voce guida siamo diventate intime amiche...) e becco un altro operatore che mi dice le stesse cose, però, impietosito, fa una nuova segnalazione di guasto. Entro i canonici 2gg lavorativi, sistemeranno il tutto.

Nel frattempo, messo in dubbio che il problema fosse mio, verifico il router... provo... tolgo... rimetto... Nulla.

E........... vengo anche a sapere che gli anfibi che coabitano nel mio stagno, a mia insaputa, avevano modificato i parametri del router per aver accesso a emule.
Li avrei strangolati entrambi. Grrrrrrrrrrrrrrrr!
Resetto le impostazioni iniziali del router (mica facile per una ranocchia...) e..... non funziona ancora nulla!!!!
Ritrovo scontrino d'acquisto: botta di fortuna, è ancora in garanzia.
Telefono dove l'ho preso: me lo sostituiscono.
Prima però riesumo il vecchio modem Alice. Se hanno messo fuori uso il router che sto usando, il vecchio modem deve andare, no?
Ecco. No. Non funziona nemmeno quello.

Mercoledì 4 agosto, mattina.
Suona il telefono di casa. Messaggio registrato: "Assistenza Telecom. In seguito alla sua segnalazione, la informiamo che il guasto è stato riparato. Prema 1 se la linea funziona, prema 2 se la linea non funziona, prema 3 se in questo momento non può verificare"
Ovvio che premo 3.
"Le stiamo inviando un sms al suo cellulare. Verifichi il corretto funzionamento della linea e ce lo comunichi tramite sms al numero che le forniamo".
Ehm.... sto ancora aspettando l'sms.

*

*

*

Fine primo tempo.

Potete andare al bar, in "ufficio", granchirvi le gambe...

*

*

*

Inizio secondo tempo.

(..veloci, che si spengono le luci... e poi inciampate...)

Nel pomeriggio, richiamo il 187...
Altro operatore a cui spiego tutta la faccenda (tra voce guida, tentativi di connessione, installazione router e modem, spiegazione ai vari operatori... credo di esserci invecchiata di 10 anni!!!) e... sapete che mi dice?
 
Che la linea non è guasta e che il problema è mio.
Io: " Senta bene, sto lavorando con due router e due pc diversi, uno fisso ed uno portatile, non è possibile che il problema sia mio. Ho preso nota del suo codice... cerchi di fare qualcosa, altrimenti faccio un reclamo personale su di lei".
Operatore: "Faccio un'altra segnalazione di guasto, con sollecito."
Oh cacchio!!!
Comunque, prima di sera, vado a farmi sostituire il router, visto che era in garanzia, pur consapevole che non era guasto.
Quel modello non c'è più e ne prendo uno migliore, di un'altra marca, con una differenza di 5€.
A casa provo ad installarlo, ma OVVIAMENTE la linea non c'è.

Giovedì 5 agosto.
Questa mattina, sapete a chi ho telefonato?
Ma no!!! Dai!! Tutti veggenti siete!!! Ahahahah....
E sapete che mi hanno detto?
Ma dai!!! Davvero lo sapete? Ahahahahahahh....
Poi... nel primo pomeriggio, mi chiamano a casa...
Una voce di donna... vera e non registrata: "Abbiamo ripristinato la linea... c'era un guasto in centrale... ci scusiamo... ora verifichi..."

The end

*

*

*

(Veramente no, perchè ora mi faccio pagare la penale per i 3gg in più senza linea)

Scusate la lunghezza del post.... ma vi garantisco che è stata una vera... ODISSEA! Ahahahahahh...

Un abbraccio a tutti! Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DA PARTE DI UN ROSPO SPECIALE...

"Ho fatto una prova improvvisando un pezzetto di un minuto e mezzo, sinceramente non so se è roba mia o una riminiscenza di qualche pezzo che facevo ai tempi che furono. 
Il risultato mi sembra soddisfacente tanto che vorrei dedicarlo a Francy, un po' perchè è tra le poche che mi apprezza come mariachi de noialtri, un po' perchè è probabilmente la persona a cui sono più legato qui dentro, nonostante affettuosamente la tratto sempre male."

 

FRANCY CRA CRA

Un regalo prezioso di un amico prezioso (post 296 del 7 gennaio 2011) (pubblicato da francy cra cra su youtube il 27 gennaio 2012: cra cra )

GRAZIE!!!

 

 

BACHATA

SAGGIO SALSA

 

 

ARCHIVIO POST 2008

ARCHIVIO POST 2009

 

ARCHIVIO POST 2010

LE MIE RICETTE

fOCACCIA RIPIENA DI
SCAROLA E PORRI
post n° 696

QUADRUCCIOLI AGLI SPINACI
post n° 645

TAGLIATELLE, CIPOLLA, PANNA
E SPECK
post n° 645

OLIVE VERDI SOTT'OLIO
post n° 628

OLIVE VERDI IN SALAMOIA
post n° 626

STINCO DI MAIALE AL FORNO
post n° 617

INVOLTINI
post n° 607

CROSTINO TOSCANO
post n°  599

YOGURT ALLA CANNELLA
(per regolarizzare la glicemia)
post n°  597

FRIGGIONE
post n°  591

RAGU' BIANCO ALLA UMBRA
post n° 588

TORTA DI ALBUMI
post n°  581

ZUPPA INGLESE
post n° 544

STROZZAPRETI VONGOLE E ASPARAGI
post n° 544

CIABATTE VELOCI
post n° 523

PANINI DI PASTA DURA
post n° 519

CASTAGNOLE ALLA RICOTTA
post n° 516

 

...segue...

CANTUCCI
post n°  493

PASTA E BROCCOLETTI
post n°  475

PEPERONI RIPIENI
post n°  459

SALE AROMATIZZATO
post n°  430

FICHI CARAMELLATI
post n°  427

VERDURE GRATINATE AL FORNO
post n° 423

BARCHETTE DI MELANZANE
post n° 408

FUNGHI E RUCOLA
post n° 390

IL MIO RISOTTINO PRIMAVERA
post n° 369

RISOTTO AGLI ASPARAGI SELVATICI
post n° 354

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE
post n° 336

GATTEAU DI PATATE
post n° 322

CIME DI RAPA ALLA CRA CRA
post n° 304

 

...segue...

TORTA PAESANA
post n°  288

MARMELLATA DI MELONE BIANCO
post n°  266

SEMIFREDDO DI CACHI
post n°  263

MARMELLATA DI CASTAGNE
post n° 263

FICHI CARAMELLATI
post n° 217

VERDURE PASTELLATE 
post n° 237

PASSATA DI POMODORO
post n° 224

CIAMBELLA
post n° 228

DOLCE AL CAFFE'
post n° 196

AGNOLOTTI
post n 130

CHIACCHIERE DI CARNEVALE
post n° 142

ANGUILLA IN FOGLIE DI VITE
post n°242

PIADINA
post n° 132

 

Ultime visite al Blog

daniela_elaarw3n63bartriev1cile54teresinaurgeseCiaoGi_57isryFanny_Wilmotfrancy_62synkro2007isab.72fosco6livio.cisterninovololowGiorgio.Jona
 
 

MIA MARTINI

Il video di una canzone che amo a ricordo della stupenda artista che era e dei 15 anni trascorsi dalla sua scomparsa:

 

 

ALLELUIA

  

 

Ultimi commenti

Eheheh. . .
Inviato da: francy_62
il 20/11/2017 alle 08:43
 
o come si dice... chi vivrÓ vedrÓ... per ora mi contento di...
Inviato da: isry
il 16/11/2017 alle 15:48
 
Guarda... qui si viaggia a vista. E stiamo andando verso...
Inviato da: francy_62
il 08/11/2017 alle 21:58
 
ESATTO!!!! Lui non sa, porello! Ahahahahah ahahahahah.....
Inviato da: francy_62
il 08/11/2017 alle 21:57
 
Dý al rospo che stia molto attento che se lo...
Inviato da: CiaoGi_57
il 07/11/2017 alle 08:58
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova