Creato da: giampi1966 il 13/03/2006
Questo blog si propone di promuovere la politica come servizio e la coerenza dei politici con gli obbiettivi programmatici. Troppo spesso l'agire del politico è distante anni luce dal suo programma e da ciò che professa. Per poter rinascere la politica deve sapersi imporre alle varie pressioni e deve guardare lontano.

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Tag

 

Ultime visite al Blog

amistad.siempreamici.futuroierimaresogno67jigendaisukegiampi1966aliasnoveArianna1921marabertowiltuocognatino1allegri.frprefazione09acer.250cassetta2MAGNETHIKA
 

OGM NO GRAZIE

 

SE TI PIACE QUESTO BLOG VOTALO CLICCANDO NELL'ICONA SOTTOSTANTE

classifica siti

 

vota il blog

vota blog

 

Area personale

 

Qui sotto alcuni dei messaggi del blog che a mio parere meritano di essere letti. Ringrazio i visitatori che usufruendo di questa funzione dimostrano un approccio non superficiale al blog.

Mi raccomando date un'occhiata anche ai Tags

 

I MITICI INDIANI

 

IL VALORE DELLA LAICITA'

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 86
 

EL PUEBLO UNIDO

 

Ultimi commenti

..anche perché non vedo alternative a contrastare la deriva...
Inviato da: maresogno67
il 07/01/2023 alle 17:56
 
Intanto spero che ora la salute sia ok, per il resto il...
Inviato da: jigendaisuke
il 02/01/2023 alle 19:13
 
Vi ringrazio per i molti messaggi, come vi avevo già detto...
Inviato da: giampi1966
il 02/01/2023 alle 16:12
 
Tutto ok?
Inviato da: jigendaisuke
il 20/09/2021 alle 04:00
 
:(
Inviato da: elyrav
il 22/07/2021 alle 08:22
 
 

CARMELA

carmela

 
 

BLOG DI SINISTRA

 

 

 
« Gesù comunistaICI SI MA NON PER TUTTI »

Tasse? Si grazie!

Post n°15 pubblicato il 04 Aprile 2006 da giampi1966
 
Foto di giampi1966

Si avete letto bene, le tasse per una donna/uomo di sinistra coerente sono uno strumento estremamente positivo, l'unico, insieme alla cultura in grado di garantire una reale redistribuzione del reddito e la costruzione di una società più giusta.

Solo una una tassazione progressiva spinta (come del resto sancisce la costituzione) può garantire ai politici di sinistra le risorse necessarie ad approntare una serie di misure atte a diminuire le distanze sociali e a favorire una società più vivibile.

Come si potrebbe se no garantire alle classi più deboli la gratuità dell'istruzione pubblica, della sanità, dell'acqua, dei trasporti???

Senza una tassazione adeguata come si garantirebbe una efficace politica energetica, una effettiva difesa del territorio e del patrimonio artistico, case popolari a sufficienza, il sostegno alle persone disagiate ecc....???

Chi è di sinistra fa una affermazione demagogica quando dice che vuole diminuire le tasse, le quali inoltre, non sono elevatissive (vedi paesi scandinavi).

In Italia esiste naturalmente un notevole margine nel recupero di risorse dalla lotta all'evasione fiscale (oltre 100 miliardi di euro, circa il 7% del P.I.L.), ma bisogna considerare che una certa evasione è fisiologica e che comunque le somme recuperabili non sono sufficienti per coprire le auspicabili riforme "sinistroidi".

Un programma coerente e di lungo periodo non deve aver paura di prevedere anche cose che potrebbero sembrare impopolari, certo bisogna spiegare bene le ragioni delle scelte che si fanno dimostrandone la prospettiva e la valenza politica.

In conclusione se le tasse sono progressive, mirate a colpire la speculazione o la rendita e soprattutto sono spese bene, rappresentano uno strumento efficace per la costruzione di una società più vivibile ed egualitaria.

Quindi non fare il tirchio paga le tasse!!!

Però non fare il fesso pretendi dei servizi efficienti!!!

Ringrazio l'amico Gianni per la foto

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog