Creato da atapo il 15/09/2007
Once I was a teacher

ASCOLTA...

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 1

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 2

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 3

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 4

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 5

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 6

GATTI DI FAMIGLIA

 



BETO


 
CHILLY

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

Ultime visite al Blog

surfinia60atapofalco1941cassetta2Desert.69magdalene57LuckyCharm23Arianna1921Leone81.24exiettoNonnoRenzo0silenzio_condivisoioquasibravorustymoc
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Contatta l'autore

Nickname: atapo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Et: 72
Prov: FI
 

 

« VIAGGIE COSI'... »

IL PUNTO A INIZIO AGOSTO

Post n°1884 pubblicato il 03 Agosto 2023 da atapo
 
Tag: cronaca

E L'ESTATE STA PASSANDO



 

Passano le settimane navigando a vista: andare al fresco in montagna dipende dalle visite mediche e dalle analisi che stiamo facendo mio marito ed io in questo periodo. E ringraziamo se, con l'aiuto del farmacista che riesce a barcamenarsi bene on line nel CUP, riusciamo a fissare la maggior parte delle prenotazioni necessarie in tempi ragionevoli e in luoghi raggiungibili. Le altre... alle calende greche, non ci sono mai date disponibili, occorre ritentare ogni tanto, finchè non siamo più fortunati! Ma ormai la sanità pubblica va così, prima di arrenderci al privato le stiamo tentando tutte.

Ogni tanto siamo riusciti ad andare in montagna, per non più di tre-quattro giorni prima del successivo impegno sanitario, ho respirato aria più fresca, non oltre i 30 gradi, ho gustato dall'orto insalata e zucchine. Di lamponi quest'anno ce ne sono pochi, sono piccolissimi e "concentrati", hanno un sapore molto intenso, pare di mangiare una caramella non un frutto: il caldo eccessivo li ha resi così, almeno un po' meglio dell'anno scorso, quando bruciarono tutti sulle piante, dal verde passavano direttamente al secco marrone, non ne mangiammo neppure uno.

Una volta in cui potevamo salire in montagna abbiamo rinunciato, per stare coi nipoti: mia figlia e suo marito erano stati invitati ad una serata importante e avrebbero dovuto chiamare la babysitter. Ci chiesero se avevamo piacere di stare noi coi bambini, ora solo tre perchè Martino è al mare con gli altri nonni. Era da tanto che non stavamo insieme a loro...

Volevo che fosse una bella serata, qualcosa che poi avrebbero ricordato volentieri: li avremmo portati in pizzeria! Abbiamo scoperto che in un paese vicino si svolgeva una sagra, con anche la pizza, e proprio in quella serata ci sarebbero stare le osservazioni al telescopio del cielo notturno, un'ottima combinazione.

E' stato tutto molto bello, oltre la pizza hanno mangiato crostini e gelato, si sono comportati bene e ce li siamo proprio goduti. Poi, calato il buio, per la prima volta hanno osservato al telescopio la Luna, visto la sonda spaziale passare nel cielo, riconosciuto stelle e costellazioni dalle spiegazioni degli astronomi che puntavano il cielo coi sottili raggi laser. Rientro a casa verso mezzanotte. I resoconti del mattino dopo ai loro genitori erano entusiasti.

Poi qualche giorno dopo li abbiamo avuti a pranzo da noi, stavolta con anche la mamma. Ne hanno approfittato, dopo mangiato, per prendere e passare in rassegna certe scatole di vecchie foto, in cui la loro mamma era bambina e noi nonni eravamo giovani in un tempo ormai così lontano...

Quanti ricordi sono tornati fuori! Mi è passata davanti una gran parte della vita, sensazioni contrastanti di momenti più e meno felici... E' meglio non soffermarsi troppo su quelle foto, tutto va avanti, anche troppo in fretta...

Ho fatto notare a mio marito che nella casa in montagna mancherebbero solo poche sistemazioni per poter ospitare qualche giorno con noi i nipoti, si alleggerirebbe un po' l'impegno dei genitori: lui sta bene anche senza, dice che non sarà certo lui a fare questa proposta alla figlia, perchè si stancherebbe troppo ad avere tre bambini in giro giorno e notte, se lei ce lo chiedesse e ne avesse la necessità allora magari...

...Magari so come finirebbe: direbbe di sì, poi il massimo del lavoro e dell'intrattenimento toccherebbe a me...

Mi dispiace il suo atteggiamento, su quella casa avevo sperato diversamente.

Ormai loro partono in ferie, anche per quest'anno il discorso si ferma qui.

Insomma, tutto questo insieme di cose mi sta deprimendo, mi sento un po' avvilita e svuotata, sono settimane noiose e sottotono.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ricomincioda7/trackback.php?msg=16684186

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
cassetta2
cassetta2 il 09/08/23 alle 10:42 via WEB
Ho voglia di regalare un paio di jimmy choo
(Rispondi)
 
atapo
atapo il 03/09/23 alle 23:42 via WEB
Leggo ora, non sapevo chi fosse, ho cercato: scarpe, borse? E ha pure un negozio a Firenze, quando passo dal centro vado a vederlo.
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963