Creato da atapo il 15/09/2007
Once I was a teacher

IL LIBRO DI NOVEMBRE

Maurice Maeterlink

"L'oiseau bleu"

 

SCRIVO ANCHE QUI...

ASCOLTA...

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 1

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 2

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 3

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 4

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 5

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 6

 

GATTI DI FAMIGLIA

 



BETO


 
CHILLY

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

Ultimi commenti

Ultime visite al Blog

atapomassimocoppaelyravLalla3672vololowcarloreomeo0QuartoProvvisoriosurfinia60NonnoRenzo0giovannikadoshsabes69ros_gerCatania.Danielaedith0dgl
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Contatta l'autore

Nickname: atapo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 69
Prov: FI
 

Ultimi Commenti


 
elyrav
elyrav il 30/11/20 alle 10:24 via WEB
Io l'ho sempre presa male e vedremo che succede ... :/

 
atapo
atapo il 18/11/20 alle 10:59 via WEB
Scherzi?! Sarebbe stata un'offesa incancellabile, dubitare della sua perfezione! Meglio aspettare che si manifestino segni evidenti di necessità... così "forse" si convince.

 
massimocoppa
massimocoppa il 18/11/20 alle 10:52 via WEB
io le avrei rinvasate da solo subito, direttamente, senza aspettare sua maestà

 
atapo
atapo il 17/11/20 alle 23:18 via WEB
E' vero, quando sei all'aperto, nel verde, certe brutte realtà si allontanano, sembra che sia tutto bello, o almeno tutto normale... Mi sembra un periodo molto triste.

 
surfinia60
surfinia60 il 15/11/20 alle 10:06 via WEB
Respirare all'aperto, lontano da tutto, immersi nella natura. Credo sia la cura migliore da tutta questa realtà prevaricante. Sono dispiaciuta per tutti coloro che ne stanno facendo le spese, soprattutto chi lavora attivamente a contrastare il male e a prendersi cura dei più sfortunati, insultati dal negazionismo, oltretutto. Una buona domenica

 
atapo
atapo il 13/11/20 alle 23:37 via WEB
Anche noi conosciamo persone che sono state ammalate, per fortuna ce l'hanno fatta, ma con parecchia sofferenza. E' un grosso sacrificio questa lontananza da chi ci è caro.

 
atapo
atapo il 13/11/20 alle 23:35 via WEB
Io credo alla malattia, al suo rischio e alla necessità di cautelarci. Non mi sento sottomessa. Errori se ne fanno senz'altro, ma la situazione è grave e sconosciuta.

 
atapo
atapo il 13/11/20 alle 23:33 via WEB
Qui siamo arrivati stasera al ROSSO... che ansia!

 
ormalibera
ormalibera il 13/11/20 alle 08:40 via WEB
La Natura è la nostra vera vita, il nostro vero modo di vivere. Io mi sento davvero viva quando vado nel mio campo. Covid c'è ma lo stanno usando solo per farci del male, per trasformarci in larve ubbidienti, malate e sottomesse. Sin dall'inizio si sono adoperati per distruggerci, basta riflettere su tutte le decisioni prese dall'alto del potere assoluto. Augurando tempi miglior un sorriso

 
artemisia_gent
artemisia_gent il 11/11/20 alle 23:38 via WEB
Abbiamo diversi amici positivi per cui evito di vedere mia mamma, non si sa mai, dal 27 settembre ad oggi l’ho vista solo 3 volte e anche a lei mancano le bambine ma andando a scuola abbiamo un sacco di contatti a rischio e non vorrei mai metterla in pericolo...
 
« Precedenti Successivi »