Creato da atapo il 15/09/2007
Once I was a teacher

IL LIBRO DI OTTOBRE

Gabriel Garcia Marquez

"L'amore ai tempi

del colera"

 

IL LIBRO DI SETTEMBRE

Antoine de Saint-Exupéry

"Il piccolo

principe"

 

SCRIVO ANCHE QUI...

ASCOLTA...

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 1

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 2

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 3

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 4

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 5

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 6

 

GATTI DI FAMIGLIA

 



BETO


 
CHILLY

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

Ultimi commenti

Ultime visite al Blog

atapoborgiuly30giovanni.rossi20lapergamena.prrita.zaninibolmarpofordfeltrebarbe78la.cozzasmbiondiTefnut_Fsperafilipposola88lopizzo.gaiobigiyantonio.manduca
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Contatta l'autore

Nickname: atapo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Etą: 69
Prov: FI
 

Messaggi del 25/09/2020

E I GIORNI CORRONO

Post n°1706 pubblicato il 25 Settembre 2020 da atapo
 
Tag: cronaca

 

CAMBIO STAGIONE

 

Jack Vettriano

E' un'altra settimana da urlo:

abbiamo ripreso la giornata tutta dedicata ai nipoti, con orario ben più prolungato e preparazione e consumazione del pasto compresi, dato che le scuole ancora hanno orari provvisori senza tempo pieno;

ci sono da chiedere informazioni per la possibilità che io continui la ginnastica in piscina, ma da un'altra parte, perchè quella degli anni scorsi non riapre;

ho avuto "scambi" di oggetti da tempo organizzati da portare a termine;

mio marito è tornato due giorni in montagna, io non l'ho seguito, perchè...

... è cominciato l'autunno di pioggia e al primo temporale ventoso mi è già venuto mal di schiena: figuriamoci se posso andare a lavorare e a pulire in montagna, dove fa più freddo e umido che a Firenze! Per ora la schiena è "sotto controllo" con la pomata (a proposito, ho finito la mia preferita, a base di erbe naturali, e in giro non la trovo, c'era solo nelle fiere e ora di fiere ne fanno poche...), ma guai se peggiora;

io a Firenze con le incombenze casalinghe e la necessità di cominciare il cambio-armadi, visto l'improvviso peggioramento di stagione;

almeno siamo riusciti a fare un breve incontro con "Gli Spostati": tutti abbiamo voglia e speranza di riprendere il nostro teatro, però i dubbi e le incognite restano, chissà se ce la faremo;

sta bollendo in pentola qualcosa per me, ma qualcosa di bello almeno, che spiegherò poi...


E ora siamo in partenza, entro stasera dobbiamo essere in un paesino in Abruzzo. Perchè? Sorpresa! Racconterò al ritorno, la settimana prossima.

Però mio marito, tornato ieri sera tardi, ha detto che doveva cambiare le gomme dell'auto ed ora è uscito a cercarle...

Alle solite, sempre all'ultimo tuffo e anche più in là...

Si prospetta un viaggio non troppo veloce sotto il maltempo, anche se il sole che c'è adesso a Firenze quasi quasi illude.

Credo che dovrò telefonare all'albergo per avvisare che arriveremo più tardi del previsto.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso