E di te che saprò?

Share on Facebook

E di te che saprò? le tue apparenze

han detto quel che vuoi, quel che non sei

credi tu

che dietro a questa assurda

fuga di giorni

ci attenda il passo delle vere parole?

o che immutati, forse

con un nuovo segreto a mantenere,

ci sorprenda l’addio?

Luciano Erba

Un ringraziamento a tutti coloro che, appassionati di letteratura e poesia, ne scrivono senza risparmiarsi. E non di rado, svincolati dalle mode, restituiscono piccoli tesori dimenticati troppo in fretta. Talvolta perché i proprietari, raggiunta la ribalta, se ne sono allontananti senza più voltarsi indietro. Con l’ostinazione che nasce dal disprezzo per la massificazione, per il conformismo.

vetrina fotografica: Michael Kenna e lo scatto lento – Il Canto delle Muse

foto di Michael Kenna

E di te che saprò?ultima modifica: 2022-09-21T08:59:27+02:00da hyponoia

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.