Diabetologia:aggiornamenti e novità terapeutiche da Xagena

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Canagliflozin riduce i principali eventi cardiovascolari e l’insufficienza renale nei pazienti con diabete mellito di tipo 2 e malattia renale cronica

I risultati di una nuova analisi di sottogruppi dello studio di fase 3, CREDENCE, hanno mostrato che Canagliflozin ( Invokana ) riduce significativamente il rischio di eventi cardiovascolari maggiori …


L’Insulina basale, le sulfoniluree aumentano il rischio cardiovascolare nel diabete di tipo 2

Uno studio real-world ha mostrato che l’uso di Insulina basale o delle sulfoniluree come trattamento di seconda linea negli adulti con diabete mellito di tipo 2 è associato a un aumento del rischio ca …

XagenaNewsletter


Semaglutide migliora il rischio cardiovascolare nei pazienti con diabete mellito di tipo 2

La Semaglutide, un agonista del recettore GLP-1 riduce in modo significativo il rischio di morte cardiovascolare, infarto miocardico non-fatale o ictus non-fatale negli adulti con diabete mellito di t …


Empagliflozin riduce il rischio di nefropatia nei pazienti con diabete mellito di tipo 2 e accertata malattia cardiovascolare

Nuovi dati hanno mostrato che Empagliflozin ( Jardiance ) riduce il rischio di insorgenza o peggioramento della nefropatia del 39% rispetto a placebo, quando aggiunto allo standard di cura, nelle pers …


FDA: impiego della Metformina, un farmaco antidiabetico, nei pazienti con lieve riduzione della funzione renale e in alcuni casi di insufficienza renale moderata

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha richiesto cambiamenti nella scheda tecnica dei farmaci contenenti Metformina per il diabete mellito di tipo 2 per espandere l’uso della Metformina in alcuni p …

A Focus on CV


Diabete di tipo 2: la riduzione del rischio di ricovero per insufficienza cardiaca o mortalità cardiovascolare con Empagliflozin interessa pazienti sia con insufficienza cardiaca sia senza

Nuovi risultati di una sottoanalisi dello studio EMPA-REG OUTCOME, hanno mostrato come, in pazienti con diabete mellito di tipo 2 ad alto rischio di eventi cardiovascolari, la riduzione del rischio di …


Diabete mellito di tipo 2 – Inibitori SGLT2: i benefici sono superiori al rischio di chetoacidosi diabetica

Gli inibitori SGLT2 ( cotrasportatore di sodio-glucosio di tipo 2 ) dovrebbero continuare ad essere assunti dai pazienti con diabete mellito, in linea con le attuali raccomandazioni dell’American Asso …

Diabetologia:aggiornamenti e novità terapeutiche da Xagenaultima modifica: 2020-02-24T07:17:26+01:00da tiberis1

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.