Stato di Emergenza: scade il 31 dicembre 2021, ma potrebbe essere prorogato per altri 24 mesi

Stato-di-Emergenza

STATO EMERGENZA, PER QUANTO TEMPO E FINO A QUANDO SI PUÒ PROROGARE ?

L’Italia è in stato d’emergenza dal 31 gennaio 2020 a causa del coronavirus. Il governo decise di prendere la situazione in mano per avere la possibilità di stabilire dall’oggi al domani, senza passare dal Parlamento, come affrontare la pandemia. Lockdown duro, mascherine, guanti e chiusure, riaperture e poi di nuovo chiusure con lo stato d’emergenza che nel tempo è stato prorogato. Ma fino a quando è legale ?

“La durata dello stato di emergenza di rilievo nazionale non può superare i 12 mesi, ed è prorogabile per non più di ulteriori 12 mesi”. I conti sono subito fatti: lo stato di emergenza non può durare più di 24 mesi. Il che significa che non potrà essere prorogato oltre il 31 gennaio 2022.

Le Regioni e i Comuni dovrebbero riprendere appieno i propri poteri «commissariati» dal Governo nei territori di spettanza. Ma Draghi potrebbe tirarla ancora in là ? Sarebbe lecito prorogare ancora lo stato di emergenza ?

Dipende da quale emergenza si parli. Basterebbe dire che oggi non c’è più una minaccia nazionale del coronavirus così come l’abbiamo conosciuto agli inizi del 2020 ma che c’è il serio rischio epidemiologico nazionale della variante Delta, Lambda o Ypsilon del Covid in grado di creare una nuova pandemia. Il che consentirebbe al Governo di ricominciare daccapo la conta del 24 mesi. Con tutto ciò che ne consegue. ( Fonte: ADNkronos )

LINK: https://www.adnkronos.com/stato-emergenza-per-quanto-tempo-e-fino-a-quando-si-puo-prorogare_33HC2vm3CCfoOYQCuMjUDJ?refresh_ce

 

Infettivologia.net

 

 

Infettivologia News

https://www.infettivologia.net
Malattie infettive – Novità in InfettivologiaInfettivologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie infettive.

Polmonite

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Ridinilazolo

Efficacia e sicurezza di Ridinilazolo rispetto a …

Candida

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Aspergillus

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Clorochina

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

SARS-CoV2

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Tigeciclina

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

SARS

I FANS non peggiorano il COVID-19 nei pazienti ospedalizzati.

Efavirenz

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Posaconazolo

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

 

COVID – Informazioni in Infettivologia by Xagena

XagenaSearch.it

Xagena Newsletter

Newsletter Xagena: XagenaWeb.it

 



Manifestazioni dell’infezione da SARS-CoV-2

I sintomi più comuni di un’infezione delle alte vie respiratorie da parte dei coronavirus nell’uomo comprendono: febbre, tosse, cefalea, faringodinia, difficoltà respiratorie, malessere generale per u … leggi













Riflessioni di Franco Bechis: Pfizer che cosa sa che noi non sappiamo ?

COVID Variante Delta

CHE COSA SA PFIZER CHE NOI NON SAPPIAMO ? RIFLESSIONI DI FRANCO BECHIS ( IL TEMPO )

Ci sono solo tre posti al mondo dove qualcuno sa o saprà in tempi brevi quale protezione dal COVID-19 e dalle sue varianti ha la vaccinazione completa dopo 9 o 12 mesi dalla seconda dose. Sono i quartieri generali di Pfizer, di Moderna e di AstraZeneca.

Pfizer ha svelato il 1 aprile scorso che a 6 mesi di distanza la protezione ancora esiste, ma si riduce e che più o meno scende del 6% ogni 2 mesi. Lo studio è stato messo a disposizione solo il 28 luglio con la pubblicazione sintetica su Medrixv, quasi in contemporanea con l’annuncio di Pfizer della necessità di aggiungere una terza dose di vaccino dopo il 6° mese dalla seconda.

Può essere che Pfizer spinga sull’acceleratore per ragioni commerciali: i vaccini COVID rappresentano oggi quasi un terzo del fatturato dell’azienda, ma è possibile anche che i dati in loro possesso evidenzino una caduta sensibile della protezione dal virus con il tempo.

La cosa che non si capisce è perché EMA, FDA e le Autorità regolatorie indipendenti non chiedano quei dati anche in forma grezza, perché da loro dipendono tutte le politiche sanitarie dei vari Paesi. Anche quelle italiane.

Pfizer e le altre aziende che hanno prodotto i vaccini COVID hanno iniziato le loro sperimentazioni sui volontari che si erano offerti in tutto il mondo circa 1 anno fa. Pfizer iniziò il trial che ha consentito poi l’autorizzazione provvisoria al vaccino Comirnaty il 29 aprile 2020, e davanti alle Autorità regolatorie di tutto il mondo si è impegnata a seguire clinicamente il campione per almeno un biennio dopo l’inoculazione della seconda dose di vaccino.

La protezione dal virus su quel gruppo è un dato fondamentale per capire come proseguire la campagna di vaccinazione italiana come quella degli altri Paesi del mondo e ovviamente anche per capire come modulare gli acquisti fatti oggi a livello europeo.

In Italia oggi sono esplose polemiche sulla vaccinazione degli adolescenti e dei bambini, visto che Pfizer è ormai autorizzato anche al di sopra dei 12 anni. Ma è possibile e addirittura probabile che le dosi servano di più a rimettere in sicurezza la parte della popolazione più fragile con cui il virus ha letalità molto alta. ( Fonte: Il Tempo )


XAGENA IN INFETTIVOLOGIA, VIROLOGIA & VACCINI

AidsOnline.it | Infettivologia.net | Micosi.net | Virologia.net | Vaccini.net |

AGGIORNAMENTO PER I MEDICI by XAGENA

Aritmologia.net – Cardiologia.net – Ematologia.net – DermatologiaOnline.net – Gastroenterologia.net – Ginecologia.net – Infettivologia.net – MalattieRare.net – Nefrologia.net – Neurologia.net – OncologiaMedica.net – PneumologiaOnline.net – PsichiatriaOnline.net – Reumatologia.net

NEWSLETTER: XagenaWeb.it

 

Virologia.net

https://www.virologia.net/

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina. Iscrizione Free · AidsOnline.it | Epatite.net | Infettivologia.it | Infettivologia.net | Micosi.net | Virologia.net |. Neurologia · Gastroenterologia.net · OncologiaMedica.net · Ematologia.net · News · Farmaci · Focus …

Papillomavirus

Anche se può sembrare sorprendente, il numero di …

Virus JC

Riattivazione asintomatica del virus JC nei pazienti con …

Farmaci

E’ stato approvato dall’FDA ( Food and Drug Administration …

Infezione da HIV-1

Biktarvy, un regime a tre farmaci per il trattamento dell’infezione …

Virologia News

L’integrazione del papillomavirus di tipo 16 e 18 è un evento …

Viramune

La somministrazione peri-parto di una singola dose di Nevirapina …

Terapia antiretrovirale

I ricercatori del DAD study avevano in precedenza …

SARS

Il SARS Working Group ha condotto studi con l’obiettivo di …

Lamivudina

Uno studio ha confrontato il PegInterferone alfa-2a …

Fuzeon

Fuzeon ( Enfuvirtide ) è il primo e solo inibitore della fusione per il …

 

COVID-19: situazione critica in India

 

COVID.2

THE NEW YORK TIMES: “QUESTA È UNA CATASTROFE”. IN INDIA, LA MALATTIA È OVUNQUE

Le infezioni si sono diffuse così velocemente che gli ospedali sono stati completamente sommersi. Le persone vengono allontanate a migliaia. Le medicine stanno finendo. L’ossigeno è introvabile. I malati sono rimasti bloccati in interminabili file davanti ai cancelli dell’ospedale o a casa, letteralmente senza fiato.

Una nuova variante nota qui come “il doppio mutante” potrebbe causare molti danni. La scienza è ancora agli inizi, ma da quello che si sa, questa variante contiene una mutazione che potrebbe rendere il virus più contagioso e un’altra che potrebbe renderlo parzialmente resistente ai vaccini.

I MEDICI SONO PIUTTOSTO SPAVENTATI. ALCUNI CON CUI ABBIAMO PARLATO HANNO DETTO DI ESSERE STATI VACCINATI DUE VOLTE E DI ESSERSI AMMALATI ANCORA GRAVEMENTE, UN BRUTTO SEGNO ( Continua: https://lnkd.in/dTvcEnE )

IN ITALIA ALCUNI PENSANO DI ESSERE USCITI DAL TUNNEL DELLA PANDEMIA. FORSE E’ SOLO UNA SPERANZA. IL VIRUS CIRCOLA LIBERAMENTE IN AMERICA LATINA, AFRICA E ASIA. NON CI SONO CONFINI SICURI PER UN VIRUS AGGRESSIVO

Infettivologia.net

Infettivologia News

https://www.infettivologia.net
Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie infettive.

More Links

GSK Infettivologia. Xagena Mappa. Xagena Newsletter. More Links.

Infezioni respiratorie acute

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Infettivologia News

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Sofosbuvir

Regime basato su Sofosbuvir per il trattamento della epatite C in …

Efavirenz

GSK Infettivologia. Forum Infettivologico. Xagena Mappa …

Lopinavir

Lopinavir blocca gli effetti del virus che causa il cancro alla cervice.

Candida

GSK Infettivologia. Forum Infettivologico. Xagena Mappa …

Polmonite

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Farmaci

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Ridinilazolo

Infettivologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti …

 

Virologia.net

Virologia News

https://www.virologia.net
Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie virali. Papillomavirus, HIV, Virus epatite C, Herpes virus.

Sindrome respiratoria

Sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus …

Ribavirina

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

PegInterferone alfa-2a

Il PegInterferone alfa-2a più efficace della Lamivudina nei …

Coronavirus

Effetto dell’Idrossiclorochina nei pazienti ospedalizzati con …

Infezione da SARS-CoV-2

Il grado di immunità protettiva conferito dall’infezione da SARS …

Maraviroc

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Valcyte

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Malattia di Kawasaki

Malattia di Kawasaki e COVID-19. La rapida diffusione della …

Nevirapina

Terapie antiretrovirali in donne dopo esposizione a singola …

More links Virologia

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce … More …

COVID – Gino Strada: Sono preoccupato. Non penso che si risolverà con le vaccinazioni. Ci vorranno altri 2-3 anni

COVID.2

COVID NEWS by XAGENA

GINO STRADA: “SONO PREOCCUPATO. NON PENSO CHE SI RISOLVERA’ CON LE VACCINAZIONI. CI VORRANNO ALTRI 2-3 ANNI”

“Sono molto preoccupato di quello che succederà a gennaio-febbraio, sarà allora che vedremo gli effetti dei comportamenti a Natale. Il nostro mi sembra un Paese superficiale, che si dimentica che ogni giorno abbiamo centinaia di morti. Non ne usciremo comunque prima di due o tre anni, ma per non pagare un prezzo altissimo la responsabilità individuale è fondamentale. Non penso che si risolverà tutto con le vaccinazioni, limitano il numero di morti ma non la trasmissione del virus”. Così Gino Strada, fondatore di Emergency, intervenendo a ‘Mezz’ora in più’ su Rai3.

NEGLI AMBULATORI DI SANITA’ PUBBLICA VENGONO SEGNALATI CASI DI PAZIENTI TORNATI POSITIVI DOPO NEGATIVIZZAZIONE DEL TAMPONE, SEPPUR ASINTOMATICI. Questo potrebbe accadere anche dopo la vaccinazione, come afferma Strada. Una ripresa della malattia dopo la vaccinazione per un soggetto sano potrebbe non avere gravi conseguenze, ma per le persone fragili … Una sfida questa lunga e dolorosa

VIDEO: https://lnkd.in/dXQ5HeQ

Immagine


Infettivologia News

www.infettivologia.net
Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie infettive.

More Links

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Ceftriaxone

Risultati ricerca per “Ceftriaxone”. Zoliflodacina monodose per il …

Polmonite

Medical Meeting. Risultati ricerca per “Polmonite”. L’iperglicemia …

Cotrimoxazolo

Risultati ricerca per “Cotrimoxazolo”. Emorragia …

Herpes genitale

Risultati ricerca per “Herpes genitale”. Herpes genitale …

Aspergillosi polmonare

Risultati ricerca per “Aspergillosi polmonare”. Aspergillosi …

Infezioni da batteri

Risultati ricerca per “Infezioni da batteri”. Prevalenza e fattori di …

Babesiosi

Risultati ricerca per “Babesiosi”. Babesiosi persistente e …

Farmaci

Infettivologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti …

Associazione tra infezione da …

Oltre a queste malattie, c’è incertezza su altri effetti sulla …

 

Virologia News

www.virologia.net
Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie virali. Papillomavirus, HIV, Virus epatite C, Herpes virus.

Sindrome respiratoria

Sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus …

Viramune

Risultati ricerca per “Viramune”. Terapie antiretrovirali in donne …

Coronavirus

Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie …

Malattia di Kawasaki

Malattia di Kawasaki e COVID-19. La rapida diffusione della …

Focus

Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie …

Valcyte

Risultati ricerca per “Valcyte”. Maribavir per il trattamento …

Farmaci

Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie …

Zovirax

Risultati ricerca per “Zovirax”. Trattamento giornaliero con …

More links Virologia

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

PegInterferone alfa-2a

Il PegInterferone alfa-2a più efficace della Lamivudina nei …

 

Vaccini News

www.vaccini.net
Le novità sui Vaccini. Vaccini.net. Vaccini batterici e virali attenuati. Vaccini batterici e virali inattivati. Vaccini coniugati. Vaccini antitumorali.

Focus

I vaccini contro il papillomavirus umano ( HPV ) sono stati …

La vaccinazione per fasce d’età

La vaccinazione per fasce d’età: adulti. Nel corso dell’età adulta …

Morbillo

Vaccinazioni contro morbillo, parotite, rosolia e varicella …

Meningite da meningococco

Menveo è un vaccino indicato per l’immunizzazione attiva di …

H1N1

La vaccinazione contro la influenza da virus A(H1N1) è …

Keywords

Le novità sui Vaccini. Vaccini.net. Vaccini batterici e virali …

Vaccino meningococcico

Mencevax ACWY è un vaccino meningococcico polisaccaridico …

MM-RVaxPro per

M-M-RVaxPro contiene i virus vivi attenuati ( indeboliti ) di morbillo …

Le vaccinazioni per fascia d

Le vaccinazioni per fascia d’età: infanzia. Vaccinazioni del …

Immunogenicità e sicurezza di

Immunogenicità e sicurezza di un vaccino contro il meningococco …

Cina: approvato il primo farmaco antivirale contro il coronavirus SARS-CoV-2

Coronavirus.2

LA CINA HA APPROVATO IL PRIMO FARMACO ANTIVIRALE CONTRO IL CORONAVIRUS SARS-COV-2

Il farmaco anti-virale Favilavir ha ottenuto l’approvazione del NMPA ( National Medical Products Administration ) cinese per il trattamento di Covid-19, la malattia causata dal virus SARS-CoV-2. Questa è la prima approvazione di un farmaco contro il nuovo coronavirus. Favilavir, un antivirale, era stato sviluppato da Zhejiang Hisun Pharmaceutical. Favilavir ha dimostrato in uno studio clinico in corso su 70 pazienti a Shenzhen, nella provincia del Guangdong, di essere efficace contro SARS-CoV-2 con un accettabile profilo di sicurezza. E’ stata approvata la versione generica del farmaco. La produzione del farmaco antivirale è iniziata domenica 23 febbraio. ( CONTINUA: https://xagena.it/articolo/la-cina-ha-approvato-il-primo-farmaco-antivirale-contro-il-coronavirus-sars-cov-2-favilavir )

 

Informazioni scientifiche sul Coronavirus da MediExplorer.it 

Coronavirus: sintomi, diagnosi, trasmissione, prevenzione e trattamento

I coronavirus ( CoV ) sono un’ampia famiglia di virus respiratori che possono causare malattie da lievi a moderate, dal…

Leggi tutto

SARS-CoV2, il nuovo coronavirus che causa COVID-19

Il nuovo coronavirus 2019-nCoV, che l’OMS ( Organizzazione Mondiale della Sanità ) ha deciso di chiamare SARS-CoV2, isolato nell’uomo per…

Leggi tutto

Caratterizzazione del genoma di due nuove specie di alfa-coronavirus da pipistrelli italiani

I coronavirus ( CoV ) sono stati rilevati in tutto il mondo in diverse specie di pipistrelli, che sono considerati…

Leggi tutto

Sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus nei dromedari

La sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus ( MERS-CoV ) causa grave infezione del tratto respiratorio inferiore. Studi precedenti hanno suggerito…

Leggi tutto

Infezione da nCoV, un nuovo coronavirus SARS-simile

In Francia, un uomo di 65 anni è morto dopo aver contratto una infezione con un virus SARS-simile dopo un…

Leggi tutto

Individuazione di rhinovirus e coronavirus umani nei riceventi trapianto allogenico di cellule staminali emopoietiche

Poco si sa circa le manifestazioni cliniche e virologiche delle infezioni da rhinovirus e coronavirus dopo trapianto di cellule emopoietiche.È…

Leggi tutto

Infezione da coronavirus associata a sindrome respiratoria acuta grave in pazienti in età pediatrica

Durante lo scoppio della grave sindrome respiratoria acuta del 2003, si è sentita la necessità di fornire informazioni alla comunità…

Leggi tutto

Malattia respiratoria associata ai sottotipi NL63 e HKU1 di coronavirus nei bambini

I coronavirus sono causa di malattie delle vie respiratorie superiori, e occasionalmente di quelle inferiori, nella popolazione suscettibile. Ricercatori dell’University…

Leggi tutto

Infezioni subcliniche o non-polmonari da coronavirus della Sars

Sebbene il genoma del coronavirus della sindrome respiratoria acuta grave ( SARS-CoV ) sia stato sequenziato e sia stato identificato…

Leggi tutto

Distribuzione tessutale della proteina ACE2, il recettore funzionale per il coronavirus della SARS

Il virus della SARS ( SARS –CoV ) si lega ad un recettore che è stato identificato in una metallopeptidasi,…

Leggi tutto

OMS: un nuovo Coronavirus è la causa della SARS

L’OMS ( Organizzazione Mondiale della Sanità ) ha confermato che la causa della SARS ( Sindrome Respiratoria Acuta Grave )…

Leggi tutto

Infezione da Coronavirus tra il personale sanitario di un ospedale di comunità ad Hong Kong

Nel corso dell’epidemia di SARS ( Sindrome Respiratoria Acuta Grave ) il personale sanitario è risultato ad alto rischio di…

Leggi tutto

Confermata la scoperta che l’agente causale della SARS potrebbe essere un Coronavirus

Ricercatori di Hong Kong hanno studiato 50 pazienti affetti da SARS ( Sindrome Respiratoria Acuta Grave ). I pazienti avevano…

Leggi tutto

Un’ipotesi sul meccanismo d’azione del Coronavirus della SARS

I pazienti con SARS spesso muoiono a causa della cascata di citochine di tipo Th1 , così come i pazienti…

Leggi tutto

L’OMS ha confermato che la causa della SARS è un nuovo Coronavirus , mai visto finora nell’uomo

16 Aprile 2003 L’OMS ha confermato che la causa della SARS ( Sindrome Respiratoria Acuta Grave ) è un Coronavirus…

Leggi tutto

 

 

 

 

Infettivologia Farmaci: Aggiornamenti e Novità in terapia by Xagena

Infettivologia.net

Infettivologia

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

AidsOnline.it | Epatite.net | Infettivologia.it | Infettivologia.net | Micosi.net | Vaccini.net | Virologia.net

Efficacia e sicurezza di un regime prolungato con Nevirapina nei bambini nati da madri che allattano al seno con infezione da HIV-1 per la prevenzione della trasmissione post-natale di HIV-1

Nevirapina ( Viramune ), somministrata una volta al giorno per le prime 6, 14 o 28 settimane di vita a neonati esposti al virus HIV-1 attraverso l’allattamento al seno, riduce la trasmissione co …

Profilassi con Maribavir per la prevenzione della malattia da citomegalovirus nei riceventi trapianti allogenici di cellule staminali

I farmaci disponibili contro il citomegalovirus sono legati a reazioni avverse che ne compromettono l’uso profilattico nelle persone che ricevono trapianti allogenici di cellule staminali.Uno st …

XagenaNewsletter

Decontaminazione selettiva del tratto digerente e decontaminazione selettiva orofaringea e resistenza agli antibiotici in pazienti ricoverati nelle Unità di terapia intensiva

In precedenza sono state valutate la decontaminazione selettiva del tratto digerente e la decontaminazione selettiva orofaringea su sopravvivenza e prevenzione della batteriemia nei pazienti nelle Uni …

Efficacia e sicurezza di Meflochina, Artesunato, Meflochina e Artesunato, Tribendimidina e Praziquantel nei pazienti con Opisthorchis viverrini

Praziquantel ( Biltricide ) è l’unico farmaco disponibile per il trattamento dell’Opisthorchis viverrini, benché studi in-vivo puntino sull’attività di Meflochina ( Lariam ), Artesunato e Tribendimidi …

Medical Meeting

Effetto della Idrossiclorochina sulla attivazione immunitaria e progressione della malattia in pazienti con infezione da HIV non sottoposti a terapia antiretrovirale

Le terapie per ridurre l’attivazione immunitaria potrebbero essere di aiuto nel rallentare la progressione della malattia nel caso di infezione da virus HIV ( virus dell’immunodeficienza umana ) …

Associazione tra terapia con Azitromicina e durata dello shedding batterico in pazienti con Escherichia coli O104:H4 enteroaggregativo che produce la tossina Shiga

Nel maggio 2011 in Germania si è verificata una epidemia di infezione da Escherichia coli enteroaggregativo che produce la tossina Shiga ( STEC O104:H4 ) con una elevata incidenza di sindrome emolitic …

Virologia Farmaci: Aggiornamenti e Novità terapeutiche by Xagena

Aggiornamenti, informazioni,novità e nuovi farmaci per la Virologia

AidsOnline.it | Epatite.net | Infettivologia.it | Infettivologia.net | Micosi.net | Vaccini.net | Virologia.net

Trattamento dell’herpes genitale ricorrente : schema terapeutico di breve durata ( 2 giorni ) con Aciclovir

La terapia standard per l’herpes genitale ricorrente richiede la somministrazione di farmaci antivirali per 5 giorni. I Ricercatori dell’University of Washington ( Seattle , Usa ) hanno valutato l’ …

Nevirapina più efficace della Zidovudina nel prevenire la trasmissione madre-neonato dell’infezione da HIV

Una singola dose di Nevirapina ( Viramune ), somministrata alle madri durante il parto e ai neonati nei primi 3 giorni di vita ha prodotto nei neonati una riduzione del 41% della probabilità d …

Trattamento antivirale e profilassi dell’influenza: le raccomandazioni delle Società Scientifiche tedesche

In Germania gli Esperti della Paul Ehrlich Society, e della German Association for the Control of Virus Diseases, nella First Consensus Conference on the Antiviral Treatment and Prophilaxis of Influen …

FarmaExplorerXapedia.it

Il PegInterferone alfa-2a più efficace della Lamivudina nei pazienti con epatite B HbeAg-negativa

Uno studio ha confrontato il PegInterferone alfa-2a ( Pegasys ) alla Lamivudina ( Epivir / Zeffix ) nei pazienti con epatite B cronica HbeAg-negativa.Dallo studio è emerso che i pazienti trattati in m …

Enfuvirtide associato ad un inibitore della proteasi e con Ritonavir come booster nei pazienti experienced

Fuzeon ( Enfuvirtide ) è il primo e solo inibitore della fusione per il trattamento dell’infezione da HIV. Fuzeon agisce bloccando l’ingresso del virus HIV nelle cellule CD4. Per qu …

Trattamento giornaliero con Aciclovir nella progressione della malattia da virus HIV-1 in persone con doppia infezione da HIV-1 e HSV-2

La maggior parte delle persone infettate dal virus HIV-1 presenta anche infezione da virus herpes simplex di tipo 2 ( HSV-2 ).La soppressione giornaliera di questo herpes virus riduce le concentrazion …

Biomedicina.itMediexplorer.it

Biktarvy, un regime a tre farmaci per il trattamento dell’infezione da HIV-1

E’ stato approvato dall’FDA ( Food and Drug Administration ) Biktarvy, un regime a tre farmaci ( Bictegravir, Emtricitabina e Tenofovir alafenamide ) per il trattamento dell’infezione da HIV-1, dispon …

Valganciclovir sopprime la riattivazione del virus di Epstein-Barr durante immunosoppressione con Alemtuzumab

Con l’immunosoppressione si verifica la riattivazione degli herpes virus latenti. Alemtuzumab ( Campath, MabCampath ) è un anticorpo diretto contro CD52, che si esprime su tutte le cellule B e T. Il t …

Virologia: Aggiornamenti & Terapie by Xagena

AidsOnline.it | Epatite.net | Infettivologia.it | Infettivologia.net | Micosi.net | Virologia.net

Legame tra infezione da virus Zika e microcefalia, decesso del feto e restrizioni della crescita fetale, oltre a insufficienza placentare e danni al sistema nervoso centrale

Ricercatori della Johns Hopkins University, della Florida State University e della Emory University, hanno fornito la prima evidenza di un legame biologico probabile tra il virus Zika e la microcefali …

Studio epidemiologico e molecolare sulla relazione tra fumo, rischio di carcinoma nasofaringeo, e attivazione del virus di Epstein-Barr

Elevati livelli di anticorpi contro gli antigeni nella fase litica della infezione da virus di Epstein-Barr ( infezione da EBV ) sono importanti marcatori predittivi del rischio di carcinoma nasofarin …

Relazione tra stadio della malattia epatica e terapia antivirale con eventi epato-correlati e decesso negli adulti con co-infezione HIV/HCV

Il virus dell’immunodeficienza umana ( HIV ) accelera la malattia causata da virus dell’epatite C ( HCV ); tuttavia, l’effetto dello stadio della malattia renale e della terapia anti …

Xapedia.it

Il test per il papilloma virus seguito da esame citologico e da una ripetizione del test per l’HPV potrebbe migliorare lo screening per il tumore della cervice

L’uso del test per la ricerca del DNA del papilloma virus umano ( HPV ), come fase iniziale dello screening seguito da triage con un Pap test standard ( citologia ) e una ripetizione del test pe …

Alta incidenza di infezione da papillomavirus genitale umano di tipo oncogenico tra le adolescenti sessualmente attive

All’Indiana University – School of Medicine di Indianapolis è stato condotto uno studio per meglio caratterizzare la storia naturale dell’infezione da papillomavirus genitale umano …

Infezione da Papillomavirus come un fattore di rischio per il carcinoma a cellule squamose della testa e del collo

Il Papillomavirus umano oncogenico, specialmente il tipo 16 (HPV-16), causa carcinomi epiteliali anogenitali ed è sospettato causare carcinomi epiteliali della testa e del collo. Per verificare la …

MedFocus