Community
 
kenionga0
   
Creato da kenionga0 il 25/10/2011

Arte Cul-in-Aria

Lasciate ogni speranza o voi che entrate perché o son fagioli o son patate

AREA PERSONALE

 

ELENCO

PRIMI PIATTI

- Pesto al Lupo
- Fusilli Salsiccia e panna
- Tonnarelli al salmone
- Tagliatelle alla zucca
- Fettuccine alla squarciarella
- Spaghetti con le vongole
- Penne alle zucchine
- Pasta zucchine e gamberi
- Risotto ai carciofi
- Tortiglioni peperoni e salsicce
- Riso con gamberi
- Vermicelli Miseria e Nobiltà
- Riso pere e Roquefort
- Pasta e fagioli
- Pasta e cime di rape
- Pasta agli asparagi
- Tagliatelle piselli e gamberi
- Cappelletti umbri
- Carbonara di Graziella
- Spaghetti alla puttanesca
- Pasta asparagi e ricotta
- Tagliolini salmone e piselli

 INSALATE

- Koriatiki
- Insalate estive
- Insalatona fresca
- Insalata americana

PIATTI UNICI

- Melanzane alla parmigiana
- Pentoline di carne e verdure
- Pomodori al riso
- Polpettone carciofi e speck
- Tortino ricco
- Zucchine ripiene
- Zucchine ripiene 2

SECONDI

- Involtini di pollo
- Pollo al curry semplice
- Pollo alle mandorle
- Suprème di pollo al Roquefort
- Arrosto alla panna
- Involtini al sugo
- Polpette dure arrabbiate
- Polpettone ai carciofi
- Polpettone al sugo
- Spezzatino di Vanessa
- Polpette salmone e mozzarella

UOVA

- Frittata arrotolata
- Fungo di uovo
- Frittata carciofi e mortazza

CONSIGLI                                   

 - Cucchiai e cucchiaini
- Via la macchia
- Il colesterolo
- I trigliceridi

DOLCI

- Panettone ripieno
- Tiramisu bianco
- Castagnole di Carnevale
- Crostata di ricotta
- Tiramisu con le noci
- Torta di ricotta
- Torta fragole e panna

 CENONE DELLA VIGILIA

Antipasti da vigilia
Primi piatti per cenone

 

 

 

 

 

 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

 

Consiglietto »

Melanzane alla parmigiana

Post n°2 pubblicato il 26 Ottobre 2011 da kenionga0
Foto di kenionga0

Per rendere il piatto più leggero io uso le melanzane surgelate già grigliate cosi' risparmio tempo e mi evito il fritto. Anche il sugo  lo faccio senza soffritto mettendo tutto insieme aglio, pomodoro, basilico, peperoncino e, se proprio mi scappa, anche un goccino d'olio. Certo non è la stessa cosa, quelle fritte in casa sono più gustose, ma si sa, cicciesse oblige.

Dunque, si prendono delle melanzane si lavano, si puliscono, si tagliano per la lunghezza e poi - cosparse di sale grosso - si mettono a strati a scolare il loro liquido amaro su uno scolapiatti. Ci si mette un peso sopra, tipo piatto con una pentola piena d'acqua, e si lasciano li' un'oretta. Intanto si prepara il sughetto con aglio, olio, pomodoro e basilico e tié, anche il peperoncino che io adoro e lo mangerei anche in testa a un tignoso, come dicono a Roma. A quel punto sciacquo velocemente le melanzane, le strizzo e poi le butto perché tutto sommato preferisco quelle grigliate già pronte, ma se proprio voglio fare le cose per benino, le friggo e poi le adagio su fogli di carta assorbente per togliere un po' dell'olio di frittura o, se proprio sono in vena, me le griglio da sola. Ah, per friggere io uso sempre l'olio d'oliva che è più sano (dicunt) anche se forse l'olio di semi è più leggero e costa meno. A quel punto prendo una teglia, ci metto la carta forno cosi' evito che si incrosti e che poi mi tocca star li' a fregare tre ore per pulirla e comincio con gli strati: sugo, melanzane, mozzarella, parmigiano e cosi' via. Finire con sugo, parmigiano e pure la mozzarella. In forno a 180° - 200° finché non forma la crosticina sopra.

Ma per chi le ama più gustose (e più grasse) ecco qui quelle di Alessandra Spisni:

MELANZANE ALLA PARMIGIANA

INGREDIENTI 150 g di formaggio grana grattugiato 100 g di mozzarella fior di latte Per le melanzane fritte: farina 1 kg di melanzane strutto per friggere sale q.b. Per la salsa di pomodoro: 1 cucchiaio di olio evo 2 spicchi di aglio 1 bottiglia di passata di pomodoro 1 mazzolino di basilico tritato sale e pepe q.b. 150 g di prosciutto cotto affettato PREPARAZIONE Mettere in acqua e sale grosso le melanzane tagliate a dischi; Asciugarle dall’acqua, passarle nella farina e poi friggere in strutto; In un tegame, mettere un filo d’olio e l’aglio da rosolare; Aggiungere la passata di pomodoro e salare a piacere; Aggiungere anche un po’ di basilico spezzettato a mano; Disporre in una teglia da forno le melanzane fritte, aggiungere la salsa di pomodoro cotta, formaggio grattugiato, le fette di prosciutto cotto, la mozzarella, parmigiano e passata; Proseguire con un altro strato e terminare con pomodoro, parmigiano, mozzarella e di nuovo pomodoro; Cuocere per 20 minuti in forno;

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Tra questa:

Carestia

e questa:

Abbondanza

è meglio questa:

 

Monica ripulita 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

danmusicrmfliyerdreamcuspides0svegliapecoreIOSONOLUIchristie_malrymicio_gatto2014psicologiaforenseangeligianfranca53fsfrancaiaizaC.RossSinapsi_InterrotteJuliet_Homevulnerabile14
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

IL CIBO AL CINEMA