Creato da laura_brustenga il 23/02/2008

Dedicato a Karol

Questo blog mi ha accompagnata in diretta nella storia più bella e incredibile della mia vita

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: laura_brustenga
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
EtÓ: 54
Prov: RM
 

ULTIME VISITE AL BLOG

laura_brustengafosforilsantigliano_silvylubopoStolen_wordsvitaincampagna2betaeta7Anima_di_Vampiressasurfinia60veronica.fanciulliMassimiliano_UdDGiuseppeLivioL2Meme_ntoottavia4
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao Laura ."La suprema felicitÓ della vita Ŕ essere...
Inviato da: apungi1950
il 14/02/2017 alle 11:08
 
...per cosa?
Inviato da: laura_brustenga
il 12/02/2017 alle 22:21
 
grazie..
Inviato da: šok gŘzel oyunlar
il 08/02/2017 alle 18:43
 
Ciao Laura . La vita non Ŕ che la continua meraviglia...
Inviato da: apungi1950
il 25/01/2017 alle 18:15
 
Buona domenica, Laura. Un caro saluto in un forte...
Inviato da: virgola_df
il 22/01/2017 alle 10:28
 
 

 

Votaci su Net-Parade.it 

Votaci su Net-Parade.it


Blog d'argento

 

 

base video _3base video _3base video _3

 

 

 

 

 

« L'attimo è la vitaPassaggio »

Ti dicono che devi tornare

Post n°203 pubblicato il 13 Novembre 2008 da laura_brustenga
 

Ci vuole coraggio a scalare montagne senza mai fermarsi,
senza nessun appiglio cui trovare sostegno
per arrivare a sentire di cosa è fatta la Luna.
Ci metti anni, ci metti tutta la tua vita,
ma tu, quella Luna la devi sfiorare,
perchè è così che dice il tuo cuore.
Ci vuole tanta resistenza alle intemperie
e alle burrasche di neve,
continuando a scalare contro il gelo e contro lo sfinimento,
per arrivare a toccare il cielo.
Ci metti anni, ci metti tutta la tua vita...
ma tu, quel cielo lo devo sfiorare,
perchè è così che dice il tuo cuore.
Ci vuole troppo amore per andare avanti senza ripensamenti,
quando il tuono ti avverte che il fulmine ti sta cadendo addosso
per arrivare a sentire il profumo del paradiso,
ma tu quel paradiso lo devi sfiorare,
perchè così dice il tuo cuore.
Ma arriva il giorno in cui
sfinita,
logorata,
incredula e felice...
ti senti padrona della tua vita,
di te stessa,
perchè riesci a sfiorare quella Luna,
quel cielo,
quel paradiso.
E sono fatti di armonia,
di pace e serenità,
li sfiori con le lacrime agli occhi
perchè tanto ti è costato tutto questo.
E poi? E poi nulla torna più come prima,
è difficile scendere da lassù,
perchè è lì che hai trovato te stessa.
Ma ti dicono che devi tornare,
ti vogliono coi piedi sul suolo
e tu non riesci a spiegare
che è stato meno difficile scalare montagne...
che doverle riscendere:
hai paura
che la vita di prima non ti emozioni più.

LAURA

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

base video _3base video _3base video _3