Creato da francy_62 il 23/10/2008
pensieri in libertà

IL MIO NUOVO BLOG (sbagliato) SU VIRGILIO

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2011 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

AMICI PRESENTI AL PRANZO DI DOMENICA 15-4-12

Francy_62
nuovavita2011
vogliorivivere1
gattoficcanaso (e gentile signora)
pennydog
bionda66
dolceelfa75
germano.capoverde

 

BRAZIR

Haiku:

occhi al cielo
cercando una strega
vidi la rana

 

ISRY

Parodia:

 occhi al letto
cercando una rana
vidi un pi ci

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2011 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 87
 

TRAFFICO

 

 

RADIO DG.VOICE

 

Messaggi di Giugno 2011

PROVE INVALSI: DUBBI PER L'USO.

Post n°397 pubblicato il 30 Giugno 2011 da francy_62

Chi non è nell'ambiente della scuola (vuoi perchè non è insegnante o vuoi perchè non ha dei figli) forse ne ha sentito solo parlare un po' in TV ma ne sa poco. 
Del resto, mi sto rendendo conto che anche chi nella scuola ci vive, ha le idee confuse, come la sottoscritta. Soprattutto perchè non so tutta la normativa.

Si tratta test standardizzati nazionali per la rilevazione degli apprendimenti che vengono somministrati nelle seconde e quinte elementari, prime e terze medie (come prova d'esame aggiuntiva di italiano e matematica) ed anche in tutte le seconde superiori, per avere una visione della preparazione dei nostri studenti.

Ci piovono tra capo e collo e dobbiamo somministrale nei tempi e nei modi che ci vengono imposti.
Poi a livello di singolo docente o di plesso o di circolo, si possono boicottare per protesta... Magari facendo consegnare tutti i test in bianco, o dettando letteralmente tutte le soluzioni per falsare i risultati ecc.
Da questo si capisce in modo chiaro e lampante l'inutilità di tali prove e quanto siano attendibili per valutare il livello di preparazione degli studenti...  Ma questo è tutto un altro discorso.

Comunque, a me risultava che noi insegnanti eravamo obbligati a somministrarle in quanto era un ordine di servizio, salvo poi rifiutarci di correggerle e tabularne i dati, visto che si tratta di impiegare molte ore extra non retribuite.

Però... parlando con qualcuno di voi, ho saputo che FORSE il Collegio Docenti potrebbe debilerare di rifiutarsi di somministrarle appellandosi a qualche sentenza della Cassazione...

Chi mi sa dare informazioni precise?

Perchè, nel caso... dai prossimi anni, col fischio che le propongo in classe, perdendo ore preziose di lezione e mettendoci dei pomeriggi per correggerle e tabulare i dati!

Un carissimo cra cra cra a tutti!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

A VOLTE NELLO STAGNO...

Post n°396 pubblicato il 29 Giugno 2011 da francy_62

...arrivano anche delle volpi!

Oggi è passato di qui (e si è fermato 3 ore!!!), il tecnico per il controllo della caldaia.

Quando mi hanno chiamato per fissare l'appuntamento, il tipo mi ha detto: "La mando X Y, perchè è già venuto e conosce la caldaia. Salve!"
E non ho fatto in tempo a dire: "NOOOOO! Quello dell'altra volta nooooooooo!"
La volta prima aveva perso una vitina... Cerca e ricerca, non è saltata fuori... Sono pure andata a vedere tra la minuteria di mio marito, nel caso ce ne fosse stata una che andava bene... Abbiamo perso una decina di minuti, se non di più a cercarla. Alla fine, quando gli ho detto che era lo stesso, lui mi ha freddato con: "Ma io ne ho tante di scorta nel furgone..."
ARGhhhhh!!!! Lo avrei disintegrato, lui e le sue viti!!!

Ebbene... oggi è arrivato... Puntuale... sì, dopo venti minuti, perchè non trovava la strada, essendo la mia via a senso unico e si era perso.
E per fortuna che son minimo quattro anni che viene lui!

Apro il cancello e gli dico di mettere il furgone dentro.
Si ferma a metà. "Entri, così poi richiudo il cancello."
"Ma è un po' in pendenza." (era all'inizio della rampa del garage... quello della formicuzza....).
"Non importa, venga avanti."
Porta il furgone dentro... lentamente... spegne il motore... guarda perplesso la rampa del garage... mi guarda... abbassa il finestrino: "Però devo mettere il freno a mano! Meglio, vero?"....
No, imbecille! Lascia il furgone in folle!!!

Va nel locale caldaia e... la osserva. Le gira attorno... e... la osserva. Poi torna nel furgone e prende le valigette con gli attrezzi... Sempre quelle tutti gli anni...

Traffica e quando finisce, con una flemma infinita (che solo Spetta può comprendere...) c'è un rubinettino che perde. Come sempre... quello perde tutte le volte che lo toccano. E dice: "Sì, ora gocciola, ma tra un po' si ferma da solo."
"No, guardi, succede sempre così, non ricorda? Poi vi dobbiamo richiamare."
"Per me smette.... e poi non ho voglia di svuotare 100 litri d'acqua. Ora vengo di sopra a compilare i documenti, poi vediamo".

E poi, abbiamo visto che... perdeva ancora!!!

"Ok, allora lo cambio."

Apre tutto e scarica nella piletta al centro del pavimento... "Chissà se funziona". Ma scusa, se funziona la piletta? E che dovrebbe fare, gocciolare pure lei? Mah!

Mentre l'acqua scarica, dice: "Il rubinetto non ce l'ho dietro... dovrei andare a prenderlo... torno oggi pomeriggio."
Ma dai i numeri? Mi svuoti tutto e non puoi cambiarmi nulla, perchè non ce l'hai dietro quel malefico rubinetto? E mi lasci fino al pomeriggio senza acqua? Naaaaaaaaaaaa!!!

Fatto sta che è andato a prenderlo ed è tornato subito. Subito si fa per dire: dopo più di mezz'ora.

Finito il lavoro... ha visto bene di mettere un piede dentro ad una bacinella piena d'acqua (che aveva riempito prima per svuotare il serbatoio) e di allagarmi tutta la stanza e mi dice: "Ma tanto abbiam visto che la piletta funziona."
La piletta sì... la tua testa, un po' meno...

Ah... dimenticavo: quando ha rimesso in funzione l'impianto, per fare la verifica dei fumi, mi ha fatto mettere in funzione il riscaldamento... che con questo tempo è il massimo, riscaldare casa, vero?
Va beh... se si deve fare. Ma appena il macchinino ha stampato il tutto, sono corsa a chiudere i termosifoni. E la volpe: "Già che c'è, lasci l'impianto acceso una mezz'oretta...". Come no! Ma fino a domani!

Quando poi era in casa a compilare i documenti, gli ho offerto un caffè.... che non ha bevuto subito, perchè la tazzina era... udite, udite: calda!!!

Si è parlato un attimo con mio figlio, che è sotto esami... e lui ha detto che non si ricorda del suo esame delle medie (ma lo avrà fatto mai?) e che la maturità non l'ha mai data. E ci credo!!!

Poi ha dovuto fare il totale: 110 + 12 + 6 + 12...
Mi ero vista di schiacciare un pisolino, in attesa del conto! Ahahahahah...

Ora scappo. Esame di terza media di mio figlio.... Poi Mirabilandia Beach... e stasera io e lui in pizzeria a festeggiare (perchè il rospo consorte, nonchè suo padre, è fuori a cena con non so chi).
Vi leggo stanotte. Un salutone. Cra cra cra.

PS: un vostro commento, mi ha fatto venire in mente un'altra sua chicca.
Al termine mi fa: "Ormai questa è da cambiare" ed io "Finchè dura, no... se si rompe, vedremo cosa conviene fare, se ripararla o no."
Lui: " Ah... beh... certo... queste sono caldaie che durano, ora son diverse... potrebbe andare avanti altri 4 o 5 anni...".
Ma è tutto scemo di suo... ho ne ha preso in prestito anche da altri?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

FORTUNATAMENTE SONO UNA RANOCCHIA...

Post n°395 pubblicato il 28 Giugno 2011 da francy_62

perchè se fossi stata una formicuzza,

non so come avrei fatto!

§

§

§

§

§

§

§

§

§

§

§

§

§

§

'Sta povera disgraziata

stava camminando

andando in su

all'indietro

sulla parete della rampa del garage.

E poi, mi lamento io!!!

Un abbraccio e buona giornata!

Cra cra cra!

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SAN GIOVANNI...

Post n°394 pubblicato il 27 Giugno 2011 da francy_62

Anche S. Giovanni quest'anno è passato... Voi l'avete visto? Ehehehh...
Per me, è passato prima del previsto.
Veramente, Lui arriva sempre puntuale... sono io che non me ne ero quasi accorta di esserci arrivata.
Ma allora? Chi è arrivato? Lui o io? ;-)
Beh, insomma... fatto sta che è arrivato e se ne è anche andato...

Anche da voi si dice che S. Giovanni sia la notte delle streghe?
Beh... a me poco importa, basta che le streghe non facciano riti strani con... le rane! Ah ah ah....

Inoltre, per  S. Giovanni la tradizione vuole che si debbano raccogliere le noci per fare il nocino.
E qui mi sorge un dubbio: ma se io ho un noce in Puglia e uno in Veneto, le noci matureranno tutte contemporaneamente per essere puntuali all'arrivo di S. Giovanni? Mah!!!!

Idem per la lavanda.
Anche quella andrebbe raccolta lo stesso giorno.
A parte la dislocazione lungo l'Italia.... chi l'ha detto che sia fiorita al punto giusto il 24 giugno?
Difatti, mi son capitati anni in cui alla fine della scuola, ai primi di giugno, era già pronta e ne ho portati fasci alle colleghe....

Quest'anno invece, era sincronizzata col calendario e l'ho raccolta per S. Giovanni... Anzi, a dire il vero, il giorno dopo (ma spero che Lui non se ne sia accorto...)

E già che ci siamo, beccatevi anche un po' del mio stagno, visto dal terrazzo.

Comunque, detto tra noi, penso proprio che  l'erba del mio vicino sia davvero più verde! Eheheheh...

Buon inizio di settimana a tutti.
E siate abili cavallerizzi, perchè questa settimana sta a cavallo tra giugno e luglio: mica vorrete farvi disarcionare!!! Eh eh eh eh... Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SE AVETE UN PO' DI TEMPO...

Post n°393 pubblicato il 25 Giugno 2011 da francy_62

... per questo fine settimana, vi lascio qualcosa da ascoltare... si tratta di brani cantati da IL DIVO .
E' un gruppo musicale vocale multinazionale composto da quattro elementi (quattro ragazzi niente male, a dire il vero... *__^) che non conoscevo affatto, ma che ho visto nel blog di uno di voi.

  

  

 Membri del gruppo sono due tenori, lo statunitense David Miller e lo spagnolo Carlos Marin, il baritono Urs Buhler, svizzero, e il cantante pop francese Sebastien Izambard e cantano in diverse lingue fra le quali inglese, spagnolo. italiano, francese ed anche in latino.

Il primo brano è in spagnolo, il secondo in italiano.

Stranamente, anche al primo ascolto, i loro brani mi sono piaciuti... Spero piacciano anche a voi.

REGRESA A MI:

REGRESA A MI
No me abandones asi
Hablando solo de ti
Ven y devuelveme al fin
La sonrisa que se fue
Una vez mas
Tocar tu piel
Y hondo suspirar
Recuperemos lo que se ha perdido

(Chorus)
Regresa a mi
Quiereme otra vez
Borra el dolor
Que al irte me dio
Cuando te separaste de mi
Dime que si
Yo no quiero llorar
Regresa a mi

Extraño el amor que se fue
Extraño la dicha tambien
Quiero que vengas a mi
Y me vuelvas a querer
No puedo mas
Si tu no estas
Tienes que llegar
Mi vida se apaga
Sin ti a mi lado

(Chorus)
Regresa a mi
Quiereme otra vez
Borra el dolor que al irte me dio
Cuando te separaste de mi
Dime que si
Yo no quiero llorar
Regresa a mi

No me abandones asi
Hablando solo de ti
Devuelveme la pasion de tus brazos
Regresa a mi
Quiereme otra vez
Borra el dolor
Que al irte me dio
Cuando te separaste de mi
Dime que si
Yo no quiero llorar
Borra el dolor
Que al irte me dio
Cuando te separaste de mi
Dime que si
Dime que si

Regresa a mi

Regresa a mi 

PASSERA':

 

Un abbraccio... Cra cra cra.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

FACOLTA' DI NON RISPONDERE...

Post n°392 pubblicato il 24 Giugno 2011 da francy_62

Spiegatemi una cosa, perchè sono tonta e certe cose non le concepisco, col mio piccolo cervellino di rana:

se beccano uno, sospettato di omicidio o altro, e nel corso delle indagini lo interrogano... può avvalersi della facoltà di non rispondere. 

Capisco che prima debba chiamare il suo avvocato (perchè tutti noi, abbiamo il nostro avvocato, vero?)...

Ma che poi uno si avvalga ancora della facoltà di non rispondere, mi sembra idiotamente assurdo!!!

Ti obbligo a rispondere, e poche storie!!!
E se non rispondi, avvalendomi della facoltà di considerare il silenzio-assenso, ti considero colpevole e ti condanno! Ed in galera ti faccio restare finchè non parli! Augh!

Anzi: cra!!!

PS: mi sto riferendo, nello specifico, all'assassinio di Melania Rea e all'interrogatorio di Parolisi...

PPS: mi sono documentata.
L'acquisizione del diritto di non rispondere, fa riferimento al latino: "nemo tenetur se detegere" (nessuno è tenuto a rivelare se stesso).
Il 25 settembre del 1789, oltre oceano il Congresso, approvò il V emendamento alla Costituzione degli Stati Uniti d'America, affermando che "nessuno può essere costretto a testimoniare contro se stesso in un procedimento penale".
Questo concetto, poi rivisto nel codice napoleonico, si riaffermò nel codice di procedura penale italiano nell'articolo 64.
Oggi l'imputato, qualunque reato abbia commesso, ha la facoltà di non rispondere.

Ribadisco: lo trovo assurdo!!!

Se capitasse a me, e non fossi colpevole, graciderei a squarcia gola...

Se non lo facessi, vorrebbe dire che ho qualcosa da nascondere, no?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SOLSTIZIO... EI FU!

Post n°391 pubblicato il 22 Giugno 2011 da francy_62

Quello che mi fa venir rabbia, è che appena siamo entrati nell'estate, già le giornate iniziano ad accorciarsi!

Ma sarà mai giusto?!

Ancora non mi son resa conto che è estate, e già le ore di luce diminuiscono... :-(

Notte nottina. Cra cra cra.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

FUNGHI E RUCOLA

Post n°390 pubblicato il 21 Giugno 2011 da francy_62

Vi lascio una ricettina veloce per quando non avete voglia di spadellare, specie in estate
Può essere un antipasto... o un contorno... o un pasto veloce e leggero...

Solo funghi champignon affettati, un po' di rucola (del mio stagno... venite pure a servirvi...), scaglie di grana, un po' di sale, pepe e un filo d'olio.

Semplice e buono...
Fresco e veloce...
Leggero e salutare (ma non con CIAOOOOO! Eheheheh...)...
A voi provarlo.

L'importante è condire al momento, altrimenti i funghi crudi fanno acqua.

Notte nottina... Cra cra cra.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

POSTEGGI...

Post n°389 pubblicato il 19 Giugno 2011 da francy_62

Chissà se anche qui c'è la zona disco

e se qualcuno prenderà una multa

come la sottoscritta:

§

§

§

§

§

§

§

§

Ma soprattutto:

con quante manovre

le mamme saranno riuscite a posteggiare?

Ah ah ah ah!

Notte nottina! Cra cra cra.

PS: tale posteggio trovasi in quel di Mirabilandia!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SENZA FARE NICK...

Post n°388 pubblicato il 19 Giugno 2011 da francy_62

Oggi qualcuno, che non era mai passato di qui, mi ha lasciato un commento.
Si è così accorto che io ho inserito la moderazione nei commenti e mi ha immediatamente scritto:

"Sono stato disattento/a!
La prego di non pubblicare il commento precedente: non scrivo nei blog dove c'è la censura preventiva :-(( Grazie ."

Subito dopo ha aggiunto:

" Lo hai scritto in testa al blog. Vabbè, troppo tardi! Generalmente, la moderazione, la trovo riportata in un box laterale. Non pubblicare niente e... stammi bene..."

Ok, obbedisco! *__*
Anche se ritengo che la mia non sia affatto una censura, perchè pubblico sempre tutto, semmai in differita.
Spero che questo post non susciti le sue ire...

Buona serata a tutti. Cra cra cra.

PS: forse dovrei rendere più visibile ciò che scrivo.
Che debba mettere delle luci psichedeliche?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

FORSE SBAGLIO IO...

Post n°387 pubblicato il 18 Giugno 2011 da francy_62

... magari senza forse.

Il mio ranocchietto ha gli esami di terza media. Ha già fatto tre prove scritte e lunedì ci sarà l'ultima; poi gli orali, tra una decina di giorni.

Ora io credo di conoscerlo piuttosto bene e di essere anche abbastanza obiettiva nel valutarlo: riconosco le sue qualità e vedo i suoi limiti.

E' intelligente (sapete com'è, ha preso tutto dal babbo...) *__^) ed i risultati sono buoni, tutti voti tra 8 e 9, con prevalenza di 9... in una sezione che "ho pilotato" come scelta, perchè con insegnanti vecchia maniera, esigenti ma che danno un'ottima preparazione.
I suoi risultati sono tutta farina del suo sacco, nel senso che ho smesso di seguirlo a metà della prima media... per cui procede sulle sue zampette.... e senza studiare nemmeno molto. Veramente lo devo pungolare un po'...

E' ambizioso il giusto... forse nemmeno quello.
Uscire con 8 o con 9, non gli fa differenza. Anzi, preferirebbe l'8 come passaporto per il liceo, altrimenti teme che i professori abbiano aspettative troppo alte  e lo massacrino un po' troppo.

Pertanto, in questo periodo studia sì, ma non si ammazza di certo e vive serenamente gli esami (e per fortuna, perchè io li affrontavo in modo diverso...).

Tra oggi e domani, qui a Mirabilandia, c'è il solito raduno annuale per il Pokemon Day... dove si disputano vari tornei di carte e con il DS... Occasione di svago, ma anche per vincere premi costosi.

Mio figlio ci vuole andare, come solito... e già gli è scocciato perdere i tornei di questa mattina. Ma nel pomeriggio e domani ci saremo... Così accompagno lui e un suo amico.
Gli altri due suoi amici, che di solito venivano con noi, stanno a casa a studiare per prepararsi per gli esami.
Ora: uno va abbastanza bene a scuola, ma non eccelle.... l'altro è al livello del mio, ma con uno studio molto più assiduo, ore e ore di impegno quotidiano, per la sua tenacia e l'ambizione della mamma, che non gli dà tregua e lo ha sempre seguito passo passo in tutti i compiti e nello studio per tre anni...

E mi chiedo se sono davvero una mamma snaturata e troppo incosciente e superficiale, visto che in questi due giorni lo lascio rilassare un po'.
Dovrei spronarlo ad uscire con la media dell'11, visto che ne ha le capacità, o, tutto sommato, che esca davvero con 8 o con 9 non è così fondamentale?

Mah...

Vado a pranzare e poi si parte.
Io mi metterò a leggere un libro in un posticino al fresco, se lo trovo. Il fresco, non il libro.... ehehehehhehe...

Buon fine settimana a tutti. Cra cra cra.

PS: ore 21:30: son rientrata nel mip stagno.
Il libro l'ho trovato... Il fresco, beh, solo al ritorno in macchina, col condizionatore acceso! Ufff... sono cotta.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SGRUNT ! ! !

Post n°386 pubblicato il 17 Giugno 2011 da francy_62

Qualcuno potrebbe dare la colpa al famigerato venerdì 17...

Ma io, che non ci credo, do la colpa solamente a me stessa, che non ho visto che c'era la zona disco dove ho posteggiato! :-(((

Oltretutto, il mio contributo va nelle tasche di un'altra provincia!

Va beh... buon venerdì 17 a tutti! Cra cra cra.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ALLE FALDE....

Post n°385 pubblicato il 16 Giugno 2011 da francy_62

... del Kilimangiaro!
Paraponzi ponzi pò!
Ehm... no. Scusate, mi son sbagliata...
Volevo dire: alle falde del sughero! *__*
Ecco, questo sì! Eheheheh...
Soprattutto per chi, tempo fa, era cecata/o e non riusciva a cavare un ragno da un buco, anzi, a vedere una tartaruga in un buco! ;-)

Qui era quasi impossibile distinguerla:

anche con l'ingrandimento:

 

Ma se non la vedete nemmeno qui...

... direi che siete messi male e fatevi vedere voi, perchè  non ci vedete proprio! Ah ah ah...

 

Comunque, ecco qua tutto il "branco" al completo, a sollazzarsi alle falde del sughero.

 

Per loro, l'estate è proprio arrivata!
Spero anche per voi... ;-) Cra cra cra.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ESTATE IN RITARDO...

Post n°384 pubblicato il 15 Giugno 2011 da francy_62

Per me, anno dopo anno, l'estate arriva sempre più in ritardo.

Non mi sto riferendo alle bizze che fa il clima: quello fa quel che gli pare da sempre e oggi si gonfiano situazioni che sono sempre accadute, ma alle quali si dava meno importanza...

Sto pensando alla mia estate... a quando, finita la scuola, tiravo un bel sospirone di sollievo, mi sentivo leggera e la gioia a mille mi pervadeva!

Per me l'estate è sempre coincisa con la fine della scuola: prima da alunna e studentessa... poi da insegnante... ed ora anche da mamma. In qualche modo tutta la mia vita ha la cadenza scolastica. Per me un anno non finisce a dicembre, ma a giugno.

Finita la scuola era tutta una festa: niente più levatacce al mattino... niente più compiti da fare o lezioni da studiare... o niente più lezioni da preparare e quaderni da correggere. Finamente riponevo con gioia tutto negli scatoloni e via!!! Estate, arrivavo io!
Estati sempre piene di mare, di sole, di bagni, di letture, di svaghi, di spensieratezza...

Ma l'età avanza... e l'estate ritarda sempre più.
Non vi è più l'entusiasmo di un tempo...
Gli impegni lavorativi si protraggono per tutto giugno (checchè ne pensi il 99,99 % delle persone...)...
Lo stagno impegna più ora che in pieno inverno...
Il rospetto ha gli esami di terza media e lo studio ora aumenta (se uno leggesse il suo programma d'esame, son sicuro penserebbe che si debba preparare per la maturità di un liceo classico...) ...
La voglia di andare in spiaggia chissà dove l'ho riposta a settembre, perchè ora non me la ritrovo più...
In compenso ho ritrovato parecchi chili che avevo perso negli anni scorsi e che hanno reso disastrosa la prova costume e ciò mi demotiva ancora di più (penso che dovrò andare in spiaggia con uno scafandro... in alternativa, mi farò prestare un burka...).

Insomma... quest'anno, per me l'estate è in notevole ritardo e non ne vedo avvisaglie all'orizzonte.
Spero non arrivi subito un freddo e nebbioso autunno... :-((

Buona giornata a tutti... Cra cra cra.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DUE IN UNO: PRIMO E SECONDO

Post n°383 pubblicato il 14 Giugno 2011 da francy_62

Che ne dite di questo piatto?

Va beh, dai... Il piatto è sempre quello, in porcellana bianca con bordo festonato... ;-)

Io intendevo il suo contenuto...

Si tratta di una ricetta della tradizione meridionale di mio babbo: sugo con seppie ripiene

Si fa un soffritto con aglio e cipolla a cui poi si uniscono uno o due sacchettini marroni che sono all'interno della seppia. Volendo anche uno di inchiostro, per fare un sughetto al nero di seppia, decisamente più gustoso, ma che mio figlio non vuole.

Poi si aggiungono i tentacoli e la parte interna delle seppie attaccate alla testa, tagliate a pezzettini.

Per ultimo il pomodoro e un po' di peperoncino piccante.

A parte si prepara il ripieno con: pan grattato, parmigiano grattugiato, aglio, prezzemolo, olio, sale e pepe.
Si riempiono le pancine delle seppie e si chiudono con degli stuzzicadenti (mia mamma le avvolgeva con del filo, ma poi è più scomodo da togliere una volta cotte) fermando anche le testine.

Cuocere finchè non si sente con la forchetta che le seppie sono tenere, allungando il sugo con un po' d'acqua all'occorrenza. Per velocizzare i tempi, come ho fatto io ieri a pranzo, che mi ci sono messa dietro dopo le 11:00, si può iniziare la cottura a pentola a pressione.

Quando si impiatta, un po' di prezzemolo fresco e... buon appetito. 

Buona giornata a tutti. *__* Cra cra cra.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

INCIDENTI DI GIOCO... O DI VITA?

Post n°382 pubblicato il 13 Giugno 2011 da francy_62

Ieri il mio rospo consorte è tornato a casa, dopo una partita di basket, tutto dolorante e zoppicante: aveva preso una gran botta nel polpaccio, tanto da non riuscire a muoversi.

Stamattina evidentemente stava meglio, dal momento che quando mi sono alzata, lui già era uscito, e non certo per andare al pronto soccorso dove avrei voluto andasse ieri.

Comunque... questo mi ha fatto riflettere sulla sorte che mi attende se le cose vanno avanti in questa direzione senza mutamenti.

Di solito, in vecchiaia, una coppia di coniugi si sostiene e si fa assistenza reciproca perchè con gli anni aumentano gli acciacchi. Si va da una visita specialistica ad un'altra, da un breve ricovero ad una convalescenza, da un periodo  di salute ad uno meno sereno...
E di solito alla base c'è l'affetto e la voglia di continuare a condividere una vita assieme.

Ma io? Mi vien male al pensiero... sia di aver bisogno di lui, sia di doverlo assistere.

E con questo bel pensierino che mi fa partire male la giornata, vi lascio con un caffè coi fiocchi... anzi, coi cuori! ;-) Cra cra cra.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

POST MULTIPLO

Post n°381 pubblicato il 11 Giugno 2011 da francy_62

Preferite la busta N°1 , la N° 2 o la N° 3 ?
Chissà perchè, mi pare già di saperlo... Eh eh eh...

§

§

§

§

§

§

    

 N° 1

  

§

§

§

§

§

§

N° 2

§

§

§

§

§

§

N° 3

        

     

Immagino che, senza nemmeno saper di cosa si tratta, quasi tutti preferiate "giocare a scacchi" con la busta N° 2.... Vero?  *__^

N° 1 : aglio marinato per aperitivi

A grandissima richiesta (una sola persona, a dire il vero... ) vi spiego cos'è e come si fa.

Qui è facile trovarlo nei vari locali, servito con l'aperitivo e tutte le leccornie del caso.
Non spaventatevi, perchè alla fine del trattamento, non sa per niente di aglio, non puzza ed è squisito.

Si compera l'aglio fresco, e la stagione è questa. Ve ne sono in commercio di qualità diverse... ed ognuna è più o meno forte, più o meno saporita.
Addirittura ora, si trova anche un tipo di aglio che mi han detto essere cinese o giapponese, e che ha un sapore e un odore diverso dal nostro. Ma lo si riconosce solo ... troppo tardi... :-(
Con 4 teste d'aglio abbastanza grosse, è venuto quel vasetto e un quarto di un altro.
Poichè l'aglio che ho trovato, aveva molti spicchi più grandi di una noce, io li ho tagliati a pezzi.

Procedimento:
- pelare a vivo gli spicchi d'aglio e metterli a bagno in una terrina con abbondante acqua e sale per 3 o 4 giorni, cambiando spesso la salamoia (anche 2 o 3 volte al giorno), in modo da far perdere il gusto marcato di aglio;

- far bollire dell'aceto bianco e del vino bianco (più aceto che vino) con un pizzico di sale e mettere l'aglio: dalla ripresa del bollore, far cuocere un minuto;

- scolare gli spicchi d'aglio e stenderli su teli da cucina ad asciugare, per un paio di giorni;

- mettere nei vasetti con olio (meglio metà extravergine e metà di semi, altrimenti si sente troppo il sapore dell'olio, o addirittura solo olio di semi), origano e peperoncino.

Sono buoni dopo circa una settimana o più.

N° 2 : tortelli di spinaci e ricotta

Non male questa scacchiera, vero?
Li ho preparati ieri sera per oggi a pranzo.
Sono semplici semplici e veloci da fare, perchè non vanno chiusi ad uno ad uno.
La loro morte è conditi con burro e salvia.

Procedimento:

- per il ripieno, mischiare spinaci lessati e ben strizzati, ricotta, parmigiano, uovo e un pizzico di noce moscata;

- tirare la sfoglia e su metà spalmare il ripieno;

- ricoprire con l'altra mezza sfoglia senza formare bolle d'aria e tagliare con la rotella dentellata. 

Poichè non ho un tagliere molto grande e mi risulta anche più facile, io faccio due sfoglie piccoline uguali: su una stendo il ripieno e poi vi sovrappongo la seconda.

N° 3 : carciofini sott'olio

E questi non fanno un baffo a quelli comperati nei vasetti!
E' stagione anche di questi, perchè adesso è facile trovare quelli piccoli venduti senza gambo a peso.
Costano anche abbastanza poco... ma la resa non è molta: quei quattro vasetti che vedete sono il risultato di oltre 2kg di carciofini
Il procedimento è simile a quello per l'aglio e per tutti i sott'oli.

Procedimento:

- togliere le foglie più dure, la punta e tagliare a metà quelli più grossini;

- metterli a bagno in acqua e limone per non farli annerire;

- cucinarli in aceto e vino bianco con un po' di sale, lasciandoli al dente (io vado ad occhio... anzi, a forchetta, nel senso che "provo" con la forchetta e quando sono ancora abbastanza sodi, li tolgo, dopo circa una mezz'oretta);

- metterli ad asciugare su un telo per un paio di giorni, avendo l'accortezza di mettere sotto dei quotidiani che assorbano tutto l'aceto;

- invasare con olio.

E dopo questo terzetto... vado...
Vado a preparare una torta al cioccolato.
Non vorrete anche questa, vero? *__*

Buon fine settimana... qui con la pioggia. Cra cra cra.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ULTIMO GIORNO DI SCUOLA

Post n°380 pubblicato il 10 Giugno 2011 da francy_62

Ebbene sì... domani (anzi, tra qualche ora) si chiuderà un altro anno scolastico.
Per me, sarebbe finito oggi, perchè domani non sono in servizio... ma vado a scuola ugualmente a salutare i miei "ragazzi" che il prossimo anno non rivedrò perchè saranno alle medie.

Questa classe l'ho presa in quarta, perchè per mia decisione, ho rifiutato di lavorare in una prima a tempo pieno per questa a tempo normale, dove vi era un posto libero. Oltretutto di italiano... materia che volevo fare dopo una vita passata ad insegnare, o meglio, a tentare di insegnare matematica.

E' una classe che rimpiangerò perchè composta da bambini modello.
Quest'anno a settembre, qualcuno ricorderà che ci era stato "regalato" un nuovo iscritto... un bambino molto problematico.
Tutto sommato, tra morti e feriti, siamo arrivati a giugno!  *__*
In effetti, ci sono stati periodi più semplici ed altri dove gestire la situazione è stato davvero molto difficile. Ma in qualche modo ce l'abbiamo fatta.
Però... pensando che il prossimo anno sarà inserito alle medie... mi vien male e prevedo che il duro lavoro fatto quest'anno, andrà perso nel giro di una settimana... Uff...

Comuque... domani... i saluti... e, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche, credo che... pioverà... :-(((

 

Sono arrivata a fine anno stan-chis-si-ma e già abbiamo infiniti incontri con le scuole materne che mi catapultano col pensiero ai piccolini.
Ho già in mano il libro di testo con BA BE BI BO BU... E pensare che fino ad oggi si facevano testi argomentativi, o si trattava di cronaca giornalistia, o di analisi grammaticale e logica etc etc....
Che razza di salto mortale all'indietro carpiato con avvitamento, si deve fare ogni volta che si lascia una quinta per riprendere una prima.

Mi consola il pensiero che, se da un lato in classe ci sarà da morire nei primi mesi, almeno a casa non passerò ore e ore a correggere temi, riassunti, esercizi di grammatica...

Va beh... vista l'ora impossibile, vi saluto e vado a nanna.
Notte nottina.... Cra cra cra.


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

NON FAREI MAI...

Post n°379 pubblicato il 08 Giugno 2011 da francy_62

Oggi pomeriggio, in un centro commerciale, mi ha fermato... anzi, ha tentato di fermarmi uno dell'Hera per offrirmi di cambiare compagnia per la fornitura di ????... non lo so, perchè ho svicolato molto velocemente.

Poco dopo ci ha tentato un altro che provava a vendere impianti per la depurazione dell'acqua del rubinetto... Stessa mia fuga.

Questo mi ha fatto riflettere sul fatto che su centinaia di clienti, forse solo un paio si fermano ad ascoltare... Un po' avvilente per gli addetti... Ed è per quello che non vorrei mai essere al loro posto.

In effetti, ci son parecchi mestieri che non vorrei mai fare (a parte che "mai dire mai"... e che, se presa per il collo, dovrei fare di necessità virtù ed adattarmi a tutto), tipo:

la promotrice telefonica... non sarei proprio capace di appioppare nemmeno uno spillo a chi come me, dall'altra parte, non ha assolutamente voglia di perdere del tempo:

- l'infermiera o il medico... non sono abbastanza forte per stare sempre a contatto con persone che soffrono;

la veterinaria... idem come sopra, riferito agli animali;

- la contadina... troppa fatica lavorar la terra sotto il sole cocente, io che non lo amo nemmeno stesa sul lettino al mare;

- la portalettere... con pioggia, vento e neve, sarei sempre ammalata;

- l'autista di pullman... già mi pare di guidarne uno, con la mia auto, che proprio non vorrei un mezzo più lungo e largo del mio veicolo;

- un'inviata nei paesi di guerra... per nessun compenso al mondo, starei sotto le bombe a fare servizi;

- la giardiniera... col pollice verdognolo tendente al giallognolo che mi ritrovo, mi prenderebbero tutti a rastrellate;

- la donna delle pulizie... considerando che non mi piace per niente e mi pesa già tener pulito il mio stagno, per me sarebbe proprio un gran sacrificio;

- la cameriera in un ristorante... con l'assenza quasi totale di memoria, sbaglierei di sicuro le comande... inoltre non saprei portare più di due piatti alla volta;

- un'agente delle forze dell'ordine... non sono tagliata per le armi e per trovarmi in situazioni di pericolo;

- tutti i lavori in cui è necessaria forza fisica... sono solo una ranocchia deboluccia;

- la disc jockey... non ho mai amato le lingue e con la pronuncia che mi ritrovo, storpierei tutti i titoli delle canzoni e dei cantanti stranieri;

- l'addetta al confezionamento pollame per la grande distribuzione (stile Aia)... una mia amica vi lavorava e doveva indossare la giacca a vento perchè la temperatura degli ambienti era simile a quella di un frigorifero: in inverno era come esser sempre fuori e d'estate, lo sbalzo termico era destabilizzante;

- l'inserviente in un ricovero di anziani... mi si strazierebbe il cuore... e forse non mi reggerebbe nemmeno lo stomaco;

- l'educatrice (?) in un istituto di igiene mentale o per disabili... bisogna essere molto forti emotivamente per farlo ed io mi sento alquanto debole.

Probabilmente ci sono altri mestieri che non farei, ma essendo notte fonda qui mi fermo.

Può darsi che vi abbia dato l'impressione di essere una ranocchia con la puzza sotto il naso... 
Non si tratta di questo: ogni lavoro è nobile e dignitoso. 
Penso invece di avere molti limiti... e come detto all'inizio, se non avessi scelta, mi dovrei adattare a tutto...
Però, potendo scegliere, farei.................... l'insegnante! *___^

Notte nottina! Cra cra cra.

PS: dimenticavo: anche questo NUOVO MESTIERE (che è ANTICO quanto il mondo...), non è uno di quelli che mi vedrebbe molto ben disposta... Ah ah ah ah ah...

§

PS: aggiorno la lista con ciò che mi viene in mente o che mi fate venire in mente voi:

- cartomante-veggente (= imbrogliona raccontaballe);

- imprenditore di pompe funebri;

- necroforo;

- politico;

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

STASERA... COCKTAIL ANALCOLICO PER TUTTI!

Post n°378 pubblicato il 05 Giugno 2011 da francy_62

Ebbene sì... stasera un cocktail ve lo offro io...
Anzi, una Cocktail!
Prego, vogliate favorire, ma i salatini, li mettete voi!

§

§

§

§

§

§

§

§

Sì, lo so... è un po' piccina, ma conto diventi meravigliosamente grande e bella come quelle che vedo in molti giardini.

Che si trattasse di una rosa Cocktail l'ho appreso solo girando per vivai, quando dicevo che volevo una rosa rampicante... di quelle che si vedono in giro... che fiorisce tutta l'estate... che fa tantissimi fiori di color rosso, con il centro giallo, che col tempo scompare (il giallo, non il centro... eheheh)... quella rosa con pochissimi petali che stanno tutti aperti e che non sfiorisce subito...

Fortunatamente capivano di cosa parlassi, ma la risposta era sempre che non l'avevano.
Finchè l'ho trovata!
Speravo di trovarla già un po' più grandicella, ma crescerà e diventerà... come quelle che vedo in giro! Spero...

Per me, nella sua semplicità, è bellissima e molto ornamentale.

Pur avendo uno stagno grande, i possibili posti dove avrei potuto metterla, restavano molto in ombra e ciò avrebbe compromesso la fioritura.

Per cui ho optato per un capiente vaso in resina, di quelli che sembrano di cotto e costano un... botto!!!
Caspiterina! Mi han chiesto anche più di ottanta euro!
Cifra un po' altina per contenere un cocktail, non vi pare? ;-)

Così ho girato un po', e sono finita in ciò che prima si chiamava Castorama...
Vi erano fioriere di tre dimensioni, con tre prezzi diversi, ovviamente. Ma voi spiegatemeli, se siete capaci:

diametro 45 cm...      43,90 euro

diametro 50 cm...      39.90 euro

diametro 55 cm...       49.90 euro

A rigor di logica... la mia logica... i primi due prezzi dovrebbero essere invertiti.
Ho chiesto anche al commesso, per essere sicura...  Mah!

Indovinate quale vaso ho preso? ^__*

Adesso brindiamo tutti col mio cocktail...
Ma ce la faremo a sollevare i "calici"? Ah ah ah ah...

Buona serata a tutti. Cra cra cra.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DA PARTE DI UN ROSPO SPECIALE...

"Ho fatto una prova improvvisando un pezzetto di un minuto e mezzo, sinceramente non so se è roba mia o una riminiscenza di qualche pezzo che facevo ai tempi che furono. 
Il risultato mi sembra soddisfacente tanto che vorrei dedicarlo a Francy, un po' perchè è tra le poche che mi apprezza come mariachi de noialtri, un po' perchè è probabilmente la persona a cui sono più legato qui dentro, nonostante affettuosamente la tratto sempre male."

 

FRANCY CRA CRA

Un regalo prezioso di un amico prezioso (post 296 del 7 gennaio 2011) (pubblicato da francy cra cra su youtube il 27 gennaio 2012: cra cra )

GRAZIE!!!

 

 

BACHATA

SAGGIO SALSA

 

 

ARCHIVIO POST 2008

ARCHIVIO POST 2009

 

ARCHIVIO POST 2010

LE MIE RICETTE

fOCACCIA RIPIENA DI
SCAROLA E PORRI
post n° 696

QUADRUCCIOLI AGLI SPINACI
post n° 645

TAGLIATELLE, CIPOLLA, PANNA
E SPECK
post n° 645

OLIVE VERDI SOTT'OLIO
post n° 628

OLIVE VERDI IN SALAMOIA
post n° 626

STINCO DI MAIALE AL FORNO
post n° 617

INVOLTINI
post n° 607

CROSTINO TOSCANO
post n°  599

YOGURT ALLA CANNELLA
(per regolarizzare la glicemia)
post n°  597

FRIGGIONE
post n°  591

RAGU' BIANCO ALLA UMBRA
post n° 588

TORTA DI ALBUMI
post n°  581

ZUPPA INGLESE
post n° 544

STROZZAPRETI VONGOLE E ASPARAGI
post n° 544

CIABATTE VELOCI
post n° 523

PANINI DI PASTA DURA
post n° 519

CASTAGNOLE ALLA RICOTTA
post n° 516

 

...segue...

CANTUCCI
post n°  493

PASTA E BROCCOLETTI
post n°  475

PEPERONI RIPIENI
post n°  459

SALE AROMATIZZATO
post n°  430

FICHI CARAMELLATI
post n°  427

VERDURE GRATINATE AL FORNO
post n° 423

BARCHETTE DI MELANZANE
post n° 408

FUNGHI E RUCOLA
post n° 390

IL MIO RISOTTINO PRIMAVERA
post n° 369

RISOTTO AGLI ASPARAGI SELVATICI
post n° 354

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE
post n° 336

GATTEAU DI PATATE
post n° 322

CIME DI RAPA ALLA CRA CRA
post n° 304

 

...segue...

TORTA PAESANA
post n°  288

MARMELLATA DI MELONE BIANCO
post n°  266

SEMIFREDDO DI CACHI
post n°  263

MARMELLATA DI CASTAGNE
post n° 263

FICHI CARAMELLATI
post n° 217

VERDURE PASTELLATE 
post n° 237

PASSATA DI POMODORO
post n° 224

CIAMBELLA
post n° 228

DOLCE AL CAFFE'
post n° 196

AGNOLOTTI
post n 130

CHIACCHIERE DI CARNEVALE
post n° 142

ANGUILLA IN FOGLIE DI VITE
post n°242

PIADINA
post n° 132

 

Ultime visite al Blog

sagredo58estinetteeisryfrancy_62synkro2007arw3n63fosco6masaneta2CiaoGi_57vivodipanciaisab.72chiarastella770dannatamentefollempt2003IrrequietaD
 
 

MIA MARTINI

Il video di una canzone che amo a ricordo della stupenda artista che era e dei 15 anni trascorsi dalla sua scomparsa:

 

 

ALLELUIA

  

 

Ultimi commenti

 

Cerca in questo Blog

  Trova