Creato da atapo il 15/09/2007
Once I was a teacher

GENNAIO


 
 PRIMO GIORNO DELL' ANNO

Lo distinguiamo dagli altri
come se fosse un cavallino
diverso da tutti i cavalli.
Gli adorniamo la fronte
con un nastro,
gli posiamo sul collo
sonagli colorati
e a mezzanotte
lo andiamo a ricevere
come se fosse
un esploratore che scende da una stella.

Come il pane assomiglia
al pane di ieri,
come un anello a tutti gli anelli...
La terra accoglierà questo giorno
dorato, grigio, celeste,
lo dispiegherà in colline
lo bagnerà con frecce
di trasparente pioggia
e poi lo avvolgerà
nell'ombra.

Eppure
piccola porta della speranza,
nuovo giorno dell'anno,
sebbene tu sia uguale agli altri
come i pani
a ogni altro pane,
ci prepariamo a viverti in altro modo,
ci prepariamo a mangiare, a fiorire,
a sperare.
(Pablo Neruda)

 

ça c' est tout




musica per l'amicizia




 

Ultimi libri letti...

Massimo Gramellini
"Fai bei sogni"
un bambino,
una perdita,
un segreto


Milena Agus

"Mal di pietre"

ma è così strano
cercare un grande amore?


ci sono i libri precedenti
 

ASCOLTA...

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 1

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 2

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 3

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 4

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 5

 

GATTI DI FAMIGLIA

 



BETO


 
CHILLY

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 70
 

Ultimi commenti

Ultime visite al Blog

bedino68atapola.cozzachristie_malrysblogwasat.arhieronimusblumil_0exiettosenzanomedgl14bombasupersexy1990NonnoRenzo0popa.pfin_che_ci_sono
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2008 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Contatta l'autore

Nickname: atapo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 65
Prov: FI
 

ARRIVEDERCI




 

Messaggi di Luglio 2008