Creato da elyrav il 28/06/2006

Il cielo in 1 stanza

Basta "poco" perchè la tua vita cambi e sia la più bella cosa ti potesse capitare...

VEGAN BLOG

Vegan

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 93
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ROSSA.LUNA40amici.futuroierisurfinia60je_est_un_autreneopensionataCherryslQuartoProvvisoriocassetta2Vince198NonnoRenzo0elyravpaperino61toalf.cosmosmonellaccio19Arianna1921
 

DOVE QUANDO?

 
 

 

Fiore di montagna

Post n°2206 pubblicato il 24 Giugno 2022 da elyrav
 
Tag: Natura
Foto di elyrav

Domenica alla gara ho fatto la foto ad un fiore bellissimo.
Un Lilium Martagon.
Ve lo condivido.
Perchè mi è davvero piaciuto tanto.
Con questo fiore vi auguro un sereno e lieto fine settimana.

 
 
 

Mancherą

Post n°2205 pubblicato il 23 Giugno 2022 da elyrav
 

Oggi è l'ultimo giorno di lavoro per la mia collega.
Va in pensione.
Proprio raggiunti gli anni di lavoro.
Chissà per lei ... non la vedo convinta.
La vedo agitata.
Ma anche per me è una cosa strana.
Il non vederla più qui mi sembrerà difficile.
Lei era un punto di riferimento.
Lei era capace.
Lei era molto professionale.
Lei era la mia collega.
E' una cosa proprio strana.
Mi mancherà.
Lo devo proprio dire.
Serena giornata

 
 
 

Omicidi

Post n°2204 pubblicato il 22 Giugno 2022 da elyrav
 

Chissà che succede alla gente.
Manfrini che ammazza la moglie.
Cattoni che ammazza la moglie.
Benno che uccide i genitori.
Dallago che uccide un custode forestale.
Mai sentito così tante persone che ne uccidono delle altre come in questi anni.
Al di là che mi domando come si possa.
Interrompere una vita.
In generale questo. 
Umana ma anche animale.
A stento uccido mosche e zanzare.
E questi ammazzano una persona.
E con che foga e cattiveria.
Ci sto pensando su.
Con una certa tristezza.
Le persone sono e sono sempre state così e sono io che percepisco più cattiveria oppure si sta peggiorando?
E' impensabile. 
Ma succede.
E tu pensa ... c'è già la vita ad essere dura, siamo anche noi duri con gli altri. 
E con questi "allegri" pensieri vi auguro buona e serena giornata.

 
 
 

Riposo, caldo e montagna

Post n°2203 pubblicato il 21 Giugno 2022 da elyrav
 

Ieri riposato tutto il pomeriggio.
A parte le commissioni "di rito". 
E cioè i pelosi e iscrivere mia figlia alla nuova scuola.
Le gambe sono un pò in "pappa".
Ma oggi se tutto va bene si prova qualche salita.
Devo tornare ad allenare le gambe decentemente.
Non solo su asfalto.
Anche oggi è caldissimo.
La nottata l'ho passata abbastanza bene nonostante il caldo e una dannatissima mosca che ronzava avanti e indietro.
Ma sti gatti fanno il loro lavoro a volte???
Questa notte no.
Sono un pò traumatizzata per la notizia di quel ragazzo caduto sull'Ortles e morto a 23 anni.
La montagna non perdona.
Basta un attimo ... una disattenzione ... 
Era un ragazzo preparato e comunque è caduto.
Aveva perso anche il padre così, in montagna.
Quanta tristezza.
Serena giornata a tutti

 
 
 

Bolca trail

Post n°2202 pubblicato il 20 Giugno 2022 da elyrav
 
Tag: Sport

Questa volta non è un resoconto allegro e felice.
Per quanto la mia giornata è stata bellissima.
Sveglia alle 3.30 per dirigermi verso Nosellari.
Parcheggio e arriva subito il mio amico di corse.
Si va per Bolca.
Per stradine che non ricorderei nemmeno più. 
Arriviamo. 
Ritiro pettorali.
Ci si prepara per la partenza pensando a cosa può servire.
Acqua sicuramente ... la ventina? Solitamente in quota serve.
Ok la tengo. Non mi servirà.
Controllo del materiale obbligatorio (telefono, fischietto e borraccia con almeno mezzo litro di acqua).
Ore 8 si parte.
Panorami interessanti.
Si presenta subito una salita.
Lunghissima, fino al 15° praticamente un vertical.
Il percorso è più da sky che da trail.
Era da 1 anno che non facevo trail.
A questa gara ero iscritta nel 2019, annullata per via del meteo (diluvio con nevicata).
Poi per via del covid rimandata fino a quest'anno.
Nel 2019 avrei potuto anche correrla decentemente.
Il percorso è troppo tecnico perchè io possa farcela quest'anno.
Dal 15° discesa e poi si torna a salire fino al 18°.
Faceva caldissimo.
Dal decimo km nessun ristoro fino al 18° ma c'era una fontanella salva vita verso il 17°.
Ho provato a resistere.
A svenimenti. Forse il caldo.
Alla caviglia ... ci sono dei muscoletti pure lì che se non alleni poi si fanno sentire.
Al ristoro del 18° finisce la mia gara.
Delusa, molto delusa. Odio i ritiri.
Ma non avevo altre alternative.
Altri 27 km così non li avrei potuti fare. 
Il mio amico, che di solito arriva almeno 3 ore prima di me è arrivato in 9 ore e 37, sette minuti dopo il tempo massimo. 
Anche lui abbastanza deluso.
Però lui l'ha finita.
143 arrivi su 200 iscritti.
Birrazza di rito.
Si torna in quel di Nosellari a recuperare la macchina per fare rientro a casa.
Si chiacchiera di gare ... delle prossime ... della Zimbar Lusernar Trail organizzata dalla nostra società sportiva. 
E' sempre piacevole la compagnia del mio amico. E degli amici del GS Valsugana, è proprio un bel gruppo. 
Arrivo a casa alle 21 passate. 
Ceno e via a nanna ... arrossata dal sole e stanca.
Serena giornata a tutti

 
 
 
Successivi »
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcune delle immagini contenute sono prese dal web. Per qualsiasi problema fatemi sapere e verranno rimosse.