Creato da atapo il 15/09/2007
Once I was a teacher

BACIO DI GIUGNO

De Chirico

 

ça c' est tout




musica per l'amicizia




 

Ultimi libri letti...


Tracy Chevalier
"La ragazza
con l'orecchino
di perla"
l'amore per l'arte
in una donna
del passato


Irène Némirovsky
"IL  BALLO"
madre e figlia:
un rapporto difficile

ci sono i libri precedenti
 

ASCOLTA...

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 1

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 2

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 3

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 4

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 5

GATTI DI FAMIGLIA

 



BETO


 
CHILLY

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 73
 

Ultimi commenti

Buonasera, le riporto un pensiero di Sant'Agostino:...
Inviato da: Quivisunusdepopulo
il 17/06/2018 alle 16:35
 
Anch'io penso che dopo questa vita nulla vada perduto...
Inviato da: Mr.Loto
il 16/06/2018 alle 16:50
 
sono quelle vecchie, care abitudini che restano dentro a...
Inviato da: massimocoppa
il 16/06/2018 alle 12:01
 
:)
Inviato da: atapo
il 15/06/2018 alle 22:44
 
Se poi si va alla ricerca di qualcosa di personale e...
Inviato da: atapo
il 15/06/2018 alle 22:44
 
 

Ultime visite al Blog

lunetta_08Quivisunusdepopuloaqwmassimocoppavivodi_follianote.infiniteatapoartemisia_gentelyravivan802010nova.saluselesat0valentina.vannicolagiovannimattei
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Contatta l'autore

Nickname: atapo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 67
Prov: FI
 

ARRIVEDERCI




 

 

« CEVENNES 2CEVENNES 3 »

TANTO TEMPO E' PASSATO

Post n°1467 pubblicato il 15 Settembre 2017 da atapo
 

DIECI

 

Oggi è doveroso che lasci il racconto del mio viaggio per parlare d'altro... del presente e del passato...

Oggi si sono riaperte le scuole qui a Firenze e Damiano ha iniziato la scuola primaria. E' il terzo nipote che arriva a questo importante traguardo, anzi inizio, perchè per lui è senz'altro l'inizio di una nuova, importante e lunga avventura...

E' il terzo, ma la nonna (io) non ci ha fatto l'abitudine e si emoziona ancora...

Forse perchè sono stata maestra e rivivo le emozioni di tantissimi primi giorni di scuola, soprattutto coi piccoletti di prima classe,

o forse perchè stavolta ero a casa da mia figlia stamattina alle otto: lei accompagnava a scuola Martino e Damiano, io restavo a fare la baby sitter con i due più piccoli, ho assistito ai preparativi, li ho visti uscire.

Damiano era tranquillo, non pareva per nulla emozionato, avere il fratello maggiore accanto forse era positivo. Ha poi raccontato mia figlia che anche all'entrata, poi quando sono saliti in aula, ha salutato subito la mamma e se ne è allontanato, come se la mamma non dovesse, da prassi di quella scuola, salire insieme agli altri genitori per entrare in aula e sentire le comunicazioni delle maestre.

Ma lui è così indipendente e curioso, esplora le novità... sa già leggere e scivere lo stampatello (dal mare mi ha mandato una cartolina tutta scritta da lui e non solo "cari saluti"). Speriamo che trovi insegnanti che lo aiutino nel suo percorso, perchè, come molti altri bambini precoci in certi aspetti, in altri ha ancora molta strada da fare e un carattere spesso difficile.


Ma oggi per me ricorre anche un'altra ricorrenza che oso dire importante: sono 10 anni di blog!!!

Il primo brevissimo post, "di prova" lo definii, fu scritto proprio il 15 settembre 2007...

Che dire? Non credevo di arrivare a tanto! Allora non mi ponevo certo il problema, iniziai in un momento di vita difficile per me, era un diversivo, una novità, una sfida anche alla mia pochezza tecnologica.

Dieci anni sono tantissimi, il blog è cresciuto, negli anni gli amici sono aumentati, tutto si è legato intimamente alla mia vita reale, è stato cronaca, riflessione, sfogatoio, colloquio, recupero di storie di passati lontani e...molto altro. A volte rileggo qua e là e medito su come siano stati pieni e imprevedibili questi dieci anni: allora non avrei mai immaginato quanto e cosa sarebbe successo, grandi gioie e grandi dolori. Potrei dire che è stato un decennio ricco e sorprendente sia in bene che in male, ho toccato con mano quante sorprese possa sempre riservare la vita...

Sono contenta, ora, che questo blog le abbia registrate e nonostante i problemi che ogni tanto crea Libero, penso che continuerò a scrivere, non metto limiti... vedremo...

Rileggendo trovo cambiata anche me stessa, ora mi pare di essere più fredda, distaccata, fatico di più a leggermi dentro e a provare emozioni, come se si fosse spento, o almeno affievolito, qualcosa che prima sentivo più vivace e profondo. Forse sono solo stanca, molto più stanca di dieci anni fa, l'età si fa sentire, certe prove logorano e si fa sempre più fatica a riprendere le forze...

E mi dispiace che molti amici non scrivano più, che siano spariti... un po' per il passare della moda dei blog, un po' per altri motivi dei più vari, tra chi viene a leggermi ora quasi nessuno c'era qui dieci anni fa. Qualcuno è sempre fra i miei contatti in altro modo, con qualcuno siamo anche riusciti a vederci, ma mi pare proprio che l'età d'oro di questo genere di blog sia terminata. Peccato, credo che fosse uno svelarsi e un conoscersi più ricco e interessante di altri social network che ora vanno per la maggiore...

Comunque io continuerò a scrivere... almeno per ora.

E adesso celebriamo la ricorrenza e facciamoci almeno gli auguri:

BUON COMPLE-BLOG DECENNALE!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: