Malattia di Crohna Farmaci:aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

Crohn Farmaci

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Immunosoppressione combinata precoce più efficace della terapia convenzionale nei pazienti con la malattia di Crohn

La maggior parte dei pazienti che presentano malattia di Crohn sono trattati in fase iniziale con corticosteroidi.Sebbene si abbia un controllo dei sintomi, diversi pazienti diventano resistenti o dip …


Studio PRECISE 2: i pazienti con malattia di Crohn moderata-grave che rispondono alla terapia di induzione con Certolizumab hanno maggiore probabilità di andare incontro a remissione della malattia

Lo studio PRECISE 2 ha valutato l’efficacia della terapia di mantenimento con Certolizumab pegol ( Cimzia ), nei pazienti adulti affetti da malattia di Crohn moderata-grave.Ai pazienti sono stati somm …

Gastrobase.it


Studio PRECISE 1: effetto di Certolizumab pegol nella malattia di Crohn

Certolizumab pegol ( Cimzia ) è un frammento Fab pegilato, umanizzato, che si lega al TNF-alfa ( Tumor Necrosi Factor ).Lo studio PRECISE 1 ha valutato l’efficacia di Certolizumab pegol in 662 pazient …


Efficacia di Adalimumab nella malattia di Crohn intollerante o refrattaria ad Infliximab

Uno studio ha valutato l’efficacia e la sicurezza di Adalimumab ( Humira ), un anticorpo anti-TNF-alfa nell’induzione e nel mantenimento della remissione nei pazienti con malattia di Crohn …

Gastroenterologia Xagena


Natalizumab nel trattamento degli adolescenti con malattia di Crohn

Uno studio, coordinato da Ricercatori del Connecticut Children’s Medical Center ad Hartford, negli Stati Uniti, ha valutato la sicurezza, la tollerabilità e l’efficacia di Natalizum …

Crohn Farmaci: Aggiornamenti e Novità in terapia by Xagena

CrohnOnline.net

Malattia di Crohn Farmaci

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

CeliachiaOnline.net | ColiteUlcerosa.net | CrohnOnline.net | Epatite.net | Epatologia.it | Epatologia.net |Gastroenterologia.net 

Malattia di Crohn: efficacia e sicurezza nel lungo periodo di Ustekinumab durante il secondo anno di terapia

Ustekinumab ( Stelara ) è un anticorpo monoclonale completamente umano che si lega specificamente alla subunità proteica p40 condivisa dalle citochine IL-12 e IL-23, approvato per la malattia di Crohn …


 

Terapia di induzione con l’inibitore selettivo della interleuchina-23 Risankizumab nella malattia di Crohn da moderata a grave

Il pathway interleuchina-23 ( IL-23 ) è implicato geneticamente e biologicamente nella patogenesi della malattia di Crohn. E’ stata valutata l’efficacia e la sicurezza di Risankizumab, un anticorpo m …

Gastrobase.it


 

Remissione clinica nei pazienti con malattia di Crohn moderata-grave trattati con Filgotinib

Filgotinib è un inibitore selettivo della Janus chinasi 1 ( JAK1 ), somministrato per via orale una volta al giorno.  Lo studio FITZROY ha esaminato l’efficacia e la sicurezza di Filgotinib per …


 

Malattia di Crohn attiva: Mongersen produce miglioramento endoscopico e risposta clinica

I risultati ad interim di uno studio di fase 1b hanno mostrato che il trattamento per 12 settimane con Mongersen ha prodotto miglioramento endoscopico, risposta clinica e remissione nei pazienti con m …

Gastroenterologia Xagena


 

AZD9056, un antagonista orale del recettore purinergico P2X7, migliora i sintomi della malattia di Crohn

I dati di uno studio di fase 2a hanno mostrato che AZD9056, un antagonista del recettore purinergico P2X7, orale, può migliorare in modo sicuro i sintomi nei pazienti con malattia di Crohn moderata-gr …


 

Pazienti con malattia di Crohn: la terapia con Adalimumab ha un effetto benefico sul metabolismo osseo

Infliximab ( Remicade ) ha dimostrato di avere effetti benefici sul metabolismo osseo nei pazienti con malattia di Crohn ( CD ), anche se l’esatto meccanismo non è stato ancora completamente chiarito. …

Medical Meeting


 

Gestione della malattia di Crohn dopo resezione intestinale

La maggior parte dei pazienti con malattia di Crohn ha bisogno di una resezione intestinale, ma la maggior parte di questi pazienti andrà successivamente incontro a una recidiva della malattia con nec …

Malattia di Crohn Farmaci:Aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

Malattia di Crohn Farmaci

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Infliximab come ponte per la remissione mantenuta da terapia con antimetabolita nella malattia di Crohn

L’interruzione della terapia con Infliximab ( Remicade ) nei pazienti con malattia di Crohn durante una concomitante terapia con antimetabolita è considerata essere superiore se attuata dopo un period …


Malattia di Crohn: efficacia e sicurezza di Certolizumab pegol

E’ stata eseguita una revisione sistematica e una meta-analisi di dati provenienti da studi clinici randomizzati e controllati ( RCT ) con l’obiettivo di valutare l’efficacia e la sicurezza di Certoli …

Xagena Salute


Malattia di Crohn: efficacia e sicurezza di Adalimumab 80 mg a settimana

L’ottimizzazione della terapia anti-TNF ( fattore di necrosi tumorale ) è spesso richiesta nei pazienti con malattia di Crohn. In caso di risposta parziale o perdita di risposta nei confronti di Adali …


Terapia di combinazione Azatioprina e Infliximab nella malattia di Crohn moderata-grave

L’efficacia comparativa e la sicurezza della terapia con Infliximab ( Remicade ) e Azatioprina ( Imuran ) da soli o in combinazione nella malattia di Crohn, non sono bene definite.Uno studio randomizz …

Gastrobase.it


Relazione tra proteina C-reattiva e risposta clinica dopo terapia con Ustekinumab nella malattia di Crohn

Uno studio, controllato con placebo, di pazienti ( n=104 ) con malattia di Crohn ha esaminato la terapia di induzione con Ustekinumab ( Stelara ).Nei pazienti trattati con Ustekinumab, il 49% ha raggi …


Azatioprina o 6-Mercaptopurina per l’induzione della remissione nella malattia di Crohn

I risultati degli studi clinici controllati sull’efficacia di Azatioprina ( Imuran ) e 6-Mercaptopurina ( Purinethol ) per il trattamento della forma attiva della malattia di Crohn sono controve …

Gastroenterologia Xagena


Studio RESEAT: efficacia della terapia di salvataggio con Adalimumab nella malattia di Crohn nella età pediatrica

Adalimumab ( Humira ), un anticorpo anti-TNF-alfa, è sempre più spesso preso in considerazione come potenziale opzione di trattamento per i bambini con malattia di Crohn da moderata a gr …

Malattia di Crohn Farmaci: Aggiornamenti e Novità in Terapia by Xagena

CeliachiaOnline.net | ColiteUlcerosa.net | CrohnOnline.net | Epatologia.it | Epatologia.net |Gastroenterologia.net

 

Terapia antitubercolare per il mantenimento della remissione della malattia di Crohn

Una revisione della letteratura ha valutato gli effetti della terapia antitubercolare sul mantenimento della remissione in pazienti con malattia di Crohn analizzando gli studi randomizzati sull’argome …

Malattia di Crohn: Natalizumab non ha raggiunto l’endpoint primario di risposta

L’analisi dei dati di uno studio clinico di induzione di fase III ha mostrato che il Natalizumab ( Antegren, Tysabri ) non ha raggiunto i criteri stabiliti per l’end point primario di risposta ( riduz …

Gastroenterologia Xagena

Talidomide nel trattamento della malattia di Crohn del cavo orale e della granulomatosi orofacciale, grave

Ricercatori dell’Eastman Dental Institute for Oral Health Care Science della University of London , hanno riferito dell’efficacia della somministrazione di Talidomide a basso dosaggio in …

Infliximab riduce i ricoveri ospedalieri, gli interventi chirurgici e le procedure mediche nella malattia di Crohn fistolizzante

Infliximab ( Remicade ) è efficace nella chiusura delle fistole nei pazienti affetti da malattia di Crohn.Ricercatori della University of Pennsylvania School of Medicine di Philadelphia hanno v …

FarmaExplorerMedFocus

Sargramostim ha ridotto la gravità della malattia ed ha migliorato la qualità di vita nei pazienti con malattia di Crohn attiva

Sargramostim ( Leukine ), fattore stimolante le colonie di granulociti-macrofagi ( GM-CSF ), stimola le cellule del sistema immunitario innato dell’intestino.Studi preliminari hanno indicato che …

Infliximab associato ad AZA/6-MP più efficace rispetto al solo AZA/6-MP nei pazienti con malattia di Crohn steroide-dipendente

I Ricercatori del Group d’Etude Therapeutique des Affections Inflammatoires du Tube Digestif ( GETAID ) hanno valutato l’utilità di un trattamento di breve durata con Infliximab ( R …

Biomedicina.itImmunoterapia Oncologica

Studio PRECISE 2: i pazienti con malattia di Crohn moderata-grave che rispondono alla terapia di induzione con Certolizumab hanno maggiore probabilità di andare incontro a remissione della malattia

Lo studio PRECISE 2 ha valutato l’efficacia della terapia di mantenimento con Certolizumab pegol ( Cimzia ), nei pazienti adulti affetti da malattia di Crohn moderata-grave.Ai pazienti sono stati somm …

Studio PRECISE 1: effetto di Certolizumab pegol nella malattia di Crohn

Certolizumab pegol ( Cimzia ) è un frammento Fab pegilato, umanizzato, che si lega al TNF-alfa ( Tumor Necrosi Factor ).Lo studio PRECISE 1 ha valutato l’efficacia di Certolizumab pegol in 662 pazient …

Ricerca di Informazione sui Farmaci: FarmaExplorer.it

 

FarmaExplorer.it: Motore di Ricerca sui Farmaci

https://farmaexplorer.it/

Xagena ha realizzato un database, che può essere interrogato come un motore di ricerca, sulle Novità in Farmacologia, facile da utilizzare e rapido nella ricerca. Le notizie tratte dalla Letteratura scientifica internazionale vengono costantemente aggiornate.

I farmaci SSRI aumentano il rischio di emorragia … – FarmaExplorer.it

https://farmaexplorer.it/articolo/15299

Xagena ha realizzato un database, che può essere interrogato come un motore di ricerca, sulle Novità in Farmacologia, facile da utilizzare e rapido nella ricerca. Le notizie tratte dalla Letteratura scientifica internazionale vengono costantemente aggiornate.

Epilessia parziale: flutter atriale e fibrillazione … – FarmaExplorer.it

https://farmaexplorer.it/articolo/14256

Xagena ha realizzato un database, che può essere interrogato come un motore di ricerca, sulle Novità in Farmacologia, facile da utilizzare e rapido nella ricerca. Le notizie tratte dalla Letteratura scientifica internazionale vengono costantemente aggiornate.

Salpingectomia profilattica e ovariectomia ritardata … – FarmaExplorer.it

https://farmaexplorer.it/articolo/21102

Xagena ha realizzato un database, che può essere interrogato come un motore di ricerca, sulle Novità in Farmacologia, facile da utilizzare e rapido nella ricerca. Le notizie tratte dalla Letteratura scientifica internazionale vengono costantemente aggiornate.

Tenecteplase versus Alteplase nell’ictus ischemico … – FarmaExplorer.it

https://farmaexplorer.it/articolo/13829

Xagena ha realizzato un database, che può essere interrogato come un motore di ricerca, sulle Novità in Farmacologia, facile da utilizzare e rapido nella ricerca. Le notizie tratte dalla Letteratura scientifica internazionale vengono costantemente aggiornate.