Creato da LaDonnaCamel il 16/09/2006
Il diario intimo della Donna Camèl con l'accento sulla èl
 

 

« Promemoria dei libri che...Paolo Cognetti »

L'anno della nutria

Post n°537 pubblicato il 31 Dicembre 2011 da LaDonnaCamel
 

Una giornata così bella, con un cielo così azzurro, non si può mandare sprecata, ho pensato stamattina guardando il francobollo dalla mia finestra. Ho tirato fuori la bici dal telo di protezione invernale e sono partita. Che poi parlare di inverno sembra eccessivo a guardare i colori, sembra fino impossibile, sembra di non essere a Milano.
La Martesana è decisamente poco affollata in questo sabato dell'ultimo dell'anno. Alla fine ho tirato tardi come al mio solito e sono uscita alle due e mezza. Il cielo è ancora bello ma le ombre sono lunghe, è una strana impressione. Questo 2011 è stato l'anno della nutria, mi piacerebbe chiudere il bellezza con qualche nuovo incontro e difatti, molto prima di arrivare al solito posto, ne avvisto due che nuotano in mezzo al canale.
Butto giù la bici e corro!

 

Martesana



Mi avvicino all'argine e succede una cosa straordinaria, mai vista prima: le nutrie mi vengono incontro. Io scatto foto a raffica e loro si fanno sotto, fanno un versetto strano, una via di mezzo tra un mugolio e pigolio. È una mamma con due piccoli, non hanno nessuna paura di me, toccano quasi la riva dalla mia parte e poi riprendono il largo. Han già capito che non ho niente. Si vede che si sono abituate a prendere il cibo dagli umani, averlo saputo avrei portato un po' di pane. Quando l'ho fatto quest'estate sembrava non lo volessero, ma d'inverno dev'essere grama.


nutrie



Com'è tutto diverso da quest'estate. Niente foglie, solo rami intricati. Il verde ha lasciato il posto al giallo e al marrone, sono più colori autunnali ma quest'anno va così, non è il primo inverno senza neve e quando verrà saremo qui a documentare. Porterò il pane, se dovesse nevicare. Il bello è l'azzurro del cielo che si specchia nell'acqua. Queste cose d'estate non si vedono, non si riesce nemmeno a tenere gli occhi aperti d'estate e invece adesso si vede tutto, i cespugli sono trasparenti e si vede dietro.


nutrie



I rami sono bianchi, un po' è l'effetto del sole ma forse è proprio il legno di quel colore.
Questa foto è venuta proprio suggestiva, non smetto di scattare anche se, già lo so, l'impazienza me ne farà sbagliare parecchie.


nutrie

 

Ne ho tirate fuori una dozzina mica male, se vuoi le puoi vedere qui in sequenza

Giro la bici e torno a casa.
Buon anno, amico. Che il 2012 sia per te pieno di desideri avverati.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Area personale

 

Ultimi commenti

Ma anche io ne dico poche e solo quelle inutili, che le...
Inviato da: LaDonnaCamel
il 26/04/2017 alle 21:34
 
Nessuno si lamentato ;-)
Inviato da: LaDonnaCamel
il 26/04/2017 alle 21:32
 
Ma dai, che bella storia! Io di bugie ne ho sempre dette...
Inviato da: Piperita Patty
il 26/04/2017 alle 20:46
 
Sembra una roba buonissima!
Inviato da: Piperita Patty
il 26/04/2017 alle 20:15
 
Ah no, non sempre. Chi capisce capisce ;-)
Inviato da: LaDonnaCamel
il 08/04/2017 alle 21:47
 
 

Ultime visite al Blog

lacky.procinomax_riserLaDonnaCamelvidokcTerzo_Blog.Giusfalco1941KenthilinaRiccardoPennascrittoreoccasionaleoberdanrabpinchertonil_pabloMr_Joe_Blackvirgola_df
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Le avventure di Nonugo

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 39
 


ias

 

Chi pu scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Scrivere il mio gioco preferito

L'occhio del coniglio

Libro, mobi, epub come vuoi tu, compralo su Amazon o su lulu!

Da oggi anche su Anobii

 

 

Joomla! Lombardia

Caricamento...
 

Angie

Caricamento...
 

Capitano mio capitano

Caricamento...
 

Coniglio della moda

Caricamento...
 

Coniglio Mannaro

Caricamento...
 

La linea d'Hombre

Caricamento...
 

Mai Maturo

Caricamento...
 

Michele per caso

Caricamento...
 

Ora e qui

Caricamento...
 

Solo testo

Caricamento...
 

Sputa il rospo

Caricamento...
 

Tapirullanza

Caricamento...
 

Transmission

Caricamento...
 

Un pezzo di Milano che cammina con gli occhiali

Caricamento...
 

Vanamonde

Caricamento...
 

Vibrisse

Caricamento...