Creato da LaDonnaCamel il 16/09/2006
Il diario intimo della Donna Camèl con l'accento sulla èl
 

 

« Non c'è solo AnobiiEDS scapoli contro ammog... »

EDS scapoli contro ammogliati

Post n°541 pubblicato il 08 Gennaio 2012 da LaDonnaCamel
 
Foto di LaDonnaCamel

Il titolo non c'azzecca (o forse sì?), l'ho scelto per mantenere una promessa che ho fatto a Cielo  come ringraziamento per avermi insignito del Gran Premio Filini per chi organizza più giochi interblogger: son soddisfazioni.
Quindi in questo primo EDS del 2012 non c'è tema, o meglio, il tema è a piacere perché ho stabilito una sola regola:

Il punto di vista in prima persona plurale, vale a dire noi.

Il punto di vista è problema cruciale e sempre sottovalutato, la stessa storia infatti può risultare più o meno efficace a seconda del punto di vista scelto, ma non solo. Il punto di vista va tenuto con ferrea consapevolezza, che sia interno o esterno al personaggio, vicino o lontano. La scelta di un punto di vista quindi non è mai casuale ma funzionale alla storia, a quello che si vuole dire o a dove si vuole andare a parare. Per esempio, come ho già detto altrove, nel mio blog scelgo di rivolgermi a te in particolare invece che a un generico voi perché ti immagino mentre leggi davanti al monitor e di solito questa cosa si fa da soli. Scelgo quindi di immedesimarmi in ciascuno dei miei lettori piuttosto che vedere idealmente me stessa davanti a un pubblico sfocato. Non è per niente naturale scrivere in questo modo, devo farci caso continuamente perché gli altri non lo fanno, nell'orecchio ho questo "voi" che mi distrae e stare attenta a chi mi rivolgo è un continuo esercizio di consapevolezza. Lo faccio anche perché così, se mi leggi solo tu e nessun altro, non sbaglio;)

Il noi narrante è abbastanza raro e anche difficile da tenere, in questo vecchio post del blog di Paolo Cognetti ci sono un po' di esempi, con tanto di citazioni e analisi della funzione del noi.
Puoi prendere spunto se vuoi, oppure fai a modo tuo che va bene.

Metto una scadenza, tanto per aggiungere un paletto: facciamo una settimanella abbondante e finiamo entro lunedì 16 gennaio a mezzanotte, ma se arrivi un po' più tardi bene lo stesso.

Forma e lunghezza a piacere e sistema solito: metti il racconto sul tuo blog e poi vieni qui e avvisa quando è pronto. Se non hai un blog o vuoi restare anonimo, manda in mail a ladonnacamel @ gmail.com che te lo pubblico io.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Area personale

 

Calendario

blocco dello scrittore

 

Ultime visite al Blog

lorenaduetreSky_EagleLaDonnaCameloscardellestelleperpetuus_vitaesoulesoulmoschettiere62forever_green3Profondicus1amorino11misteropaganoCarissa_ioIrrequietaDesmeralda.carini
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Le avventure di Nonugo

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 39
 


ias

 

Chi pu scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom