Creato da laura_brustenga il 23/02/2008

Dedicato a Karol

Questo blog mi ha accompagnata in diretta nella storia più bella e incredibile della mia vita

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: laura_brustenga
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
EtÓ: 52
Prov: RM
 

ULTIME VISITE AL BLOG

briciolabauangelheart_2014apungi1950tarcentopostakiwaiidnimpeppeavitaxlaura_brustengamauriziorigatom_mrapungi1950_2oranginellaoversize47lumil_0xalex27
 

ULTIMI COMMENTI

 

 

Votaci su Net-Parade.it 

Votaci su Net-Parade.it


Blog d'argento

 

 

 

 

« Sembra quasi meravigliaL'Amore Non Ti Abbandona »

L'Uomo Che Ero

Post n°158 pubblicato il 09 Settembre 2008 da laura_brustenga
 

Nella tristezza mia,
di quando me ne andai voltandoti le spalle...
Nel ricordo svanito,
assopito
dell'uomo che ero.
Nel dolore lasciato
a te che mi amavi...
torna,
di tanto in tanto
l'anima mia.
Accarezzo pensieri che ancora vivono per me.
Sfioro di nascosto i tuoi occhi
che sognano ancora di me .
E asciugo lacrime residue e dolci...
Le tue...
Le mie...
Vorrei che mi  sentissi
ma non puoi.
Vorrei che mi vedessi
ma non puoi...
Io però non ti ho dimenticata.
Cosa sono ora io per te?
Un ricordo che si allontana
o un pezzo di vita che non puoi staccare dal cuore...
Credi di avermi perso,
ma sono con te.
Ero un uomo innamorato.

Non t'ho potuta avere.
Ora posso,
ora possiamo più che mai...
perchè sono in te.
Vorrei dirti adesso che non mi hai mai perduto.
Vorrei dirti che io ti amerò ancora
e per sempre.
Ogni volta che proverai amore,
ogni volta che riceverai amore...
sarà il mio.
So tutto di te  
Tu non sai nulla di me...
E ignori
che il mio amore non si è perduto.
Ma accidenti!,
vola più in alto che può
in libertà...
E non ti accorgi
che dall'uomo che ero
si è spostato nel vento,
per arrivare a te
dal momento in cui ci eravamo persi...

 
 
 
Vai alla Home Page del blog