Community
 
Raidne
   
 
Creato da Raidne il 16/06/2006
Cucinano Vegan!!!

Tag

 

NEMO - Il giuramento degli squali vegetariani...

immagine 

"IO SONO UNO SQUALO BUONO NON UN AUTOMA DIVORATORE DI PESCI,

SE VOGLIO CAMBIARE QUEST'IMMAGINE DI ME DEVO PRIMA CAMBIARE ME STESSO,

I PESCI SONO AMICI NON CIBO!!!"

 

PERCHE'

Perchè non sono più in grado di tollerare

perchè la voglia di non vedere della gente mi spaventa

perchè c'è bisogno che chi ci crede ne parli

perchè i media la smettano di prenderci in giro e comandarci come burattini

perchè la sensibilità delle persone possa essere rispettata

perchè la sensibilità degli animali non è poi così diversa dalla nostra

perchè il tonno non è una scatoletta e quindi IO non lo mangio

Perchè "tanto io mangio poca carne" non deve bastare a sentirsi meno sporchi di sangue

 

Niente carne animale ma... umana...

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

ma come ti capisco :)
Inviato da: sammylele
il 30/01/2008 alle 14:52
 
mi fa piacere sentirmi utile, poi anche io sbircio sempre...
Inviato da: Anonimo
il 29/01/2008 alle 16:53
 
Grazie!!! Ho proprio bisogno di consigli come questi...
Inviato da: Raidne
il 29/01/2008 alle 16:20
 
Bellissima questa ricetta, davvero!!! Lo zenzero, però,...
Inviato da: Anonimo
il 29/01/2008 alle 16:15
 
difficulty to fathom. Fathom vuol dire "forzare"...
Inviato da: kaos666hoe
il 27/01/2008 alle 15:20
 
 

Ultime visite al Blog

mandragola26vezzafaminogisilvana19sabgabimbayokooltrelemura2010the.mechanixcarmen_s3marc.scafartausaraa8mardockmaanninamg78karenin.aombretta.banfieli_giuli
 
Citazioni nei Blog Amici: 131
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

PASSATI DI QUI

Statistiche accessi

immagine

Food & Drink Blogs - Blog Top Sites

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

RISPOSTE

Blog Vegano

Mi scuso per aver trascurato i vostri commenti e i vostri messaggi vediamo se riesco a fare un breve riassunto qui:

  1. VEGETARIANI come ho già precisato sono coloro che si "limitano" a non cibarsi si animali (quindi escludono dalla propria alimentazione carne e pesce), i VEGANI non mangiano animali e loro derivati (quindi anche uova, latte, formaggi etc.), inoltre non si vestono con lana e la pelle e non utilizzano prodotti che comportino lo sfruttamento in qualsiasi sua forma di animali.
  2. i GERMOGLI devono essere utilizzati interamente (non si scarta nulla)
  3. Per il SEITAN consiglio di sbirciare gli esperimenti di VERA qui http://veruccia.blogspot.com/2007/01/tutto-sul-seitan.html
  4. Grazie un millione a tutti per gli innumerevoli complimenti che mi fate :)
  5. Il TAMARINDO si trova negli alimentari etnici, a Milano ce ne sono un po'!!! PS: L'HO TROVATO!!!! :D
 

 

« Pacchettini Di Porrimi sono rotta le BOLLE »

INSALATA BOLLITA PER STOMACI DOLENTI

Post n°247 pubblicato il 29 Gennaio 2008 da Raidne
 

Non so se questa ricetta meriti davvero un post... ma mi ha sistemato la serata quindi.. perchè no?

L'ispirazione mi è arrivata grazie alla ricetta dell'insalata bollita che ho scovato sul libro Macrobiotica di Kushi Michio che prevede carote e cavolo cappuccio io invece ho aggiunto al cavolo riccio e alla cipolla delle alghe hijiki e lo zenzero giusto per aumentare il "potere curativo" di questo piatto miracoloso. Infatti lo zenzero è uno stimolante della digestione, utile in caso di dolori e bruciori di stomaco, nausea e mal d'auto mentre le alghe hanno il potere di tonificare il corpo, purificare il sangue e mantenere costante il livello degli zuccheri... insomma ho preparato una medicina e l'ho servita come se fosse una cena accompagnata da ottimo tè Bancha giapponese.

Insalata Bollita

Ingredienti
Per uno stomaco

  • 4 foglie di cavolo riccio
  • 1/2 cipolla
  • 1 manciatina di alghe hijiki
  • 2 tazze acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di pasta di zenzero (preparata frullando zenzero fresco e acqua)

Preparazione

Mettere a bollire l'acqua con le alghe precedentemente sciacquate, lo zenzero e il sale, cuocere per 10 minuti circa, aggiungere poi il cavolo, cuocere per un minuto e infine la cipolla tagliata piuttosto fine per un altro minuto.

Scolare bene le verdure e servire.

Ho conservato l'acqua di cottura e l'ho utilizzata per lessare la pasta (che attualmente è rinchiusa nel lunch box di oggi).


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/Raidne/trackback.php?msg=4002002

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 29/01/08 alle 16:15 via WEB
Bellissima questa ricetta, davvero!!! Lo zenzero, però, solitamente è consigliabile non cuocerlo per evitare che perda le sue fantastiche proprietà. Il massimo è grattugiato e spremuto. Però sono convinta che la tua insalata sia buonissima ;DDD
(Rispondi)
 
Raidne
Raidne il 29/01/08 alle 16:20 via WEB
Grazie!!! Ho proprio bisogno di consigli come questi (infatti sbircio sempre da te)! Quindi vedi di non sparire che sfrutto un po' le tue conoscenze :P A presto
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 29/01/08 alle 16:53 via WEB
mi fa piacere sentirmi utile, poi anche io sbircio sempre da te... come vedi ;)
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

NEWS

Clicca QUI per vedere le FOTO delle mie ricette meglio riuscite

Salsa Rosa Raw

mondocibo

Ricevi una mail con il contenuto dei nuovi post

 Subscribe in a reader

Inserisci i termini di ricerca
Webblog.libero.it
Invia modulo di ricerca

 

FORUM? O QUASI!

Hai qualcosa da dire?

Fallo QUI

 

RELAZIONE MEDICA DI SIMO