« TEMPI MODERNILEGGERO »

SEMPLICE

Post n°74 pubblicato il 30 Luglio 2009 da esperiMente

La nonna preparava le prugne cotte, e noi bambini facevamo merenda così, nel fresco della vecchia cucina impregnata di un affetto così solido e forte che te lo sentivi addosso anche quando tornavi a casa tua, e mani sbrigative ti infilavano sotto la doccia, a lavare via sudore, sporco di giochi in cortile e baffi viola.

Una fetta di pane in una mano, e con l'altra cucchiaiate di quella massa densa e bella dolce, asprigna al punto giusto da non diventare nauseante, riempivamo con gran piacere stomaci e anime in un solo gesto, facendo a gara a chi trovava nella tazza il maggior numero di noccioli.

In un momento di languore nostalgico, son rimasta vittima del mio famigerato entusiasmo prensile. Ho raccolto tante prugnette blu e le ho messe in pentola con un dito d'acqua e un po' di zucchero, nell'intento di far gustare alla progenie, perennemente affamata, un boccone della mia migliore me.

Un cucchiaino, uno solo, e le ragazze hanno sbottato, in coro: "CHE SCHIFO".

Sì.

Il piacere non si clona, non si presta, non si ricicla.
Al  massimo si regala, o si vende, ma dev'essere nuovo.
Magari fatto in serie, ma della taglia giusta.

Le prugne cotte le ho mangiate tutte io, ad occhi chiusi e sorridendo a mia nonna.
Ho anche vinto la gara dei noccioli, e non m'importa se offrivo uno spettacolo pietoso, e se domani  passerò la giornata sul water.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

C_ARTIGLI

"L'amore non possiede né vuole essere posseduto."

K. Gibran

"L'amore non possiede né vuole essere posseduto. Parla per te."

Espe

*********

*****

qual è il colmo per un assessor alla cultura della Lega Nord?

 

Promuovere scambi gutturali

***************

FISIONOMIA DI UN AMICO

 

 

******

  

 **********

NON SEI LA ESPE SE

 

Non maledici l'antinfiammatorio perché l'hai preso da un'ora e non fa effetto, poi vedi il pastiglione sul tavolo.

******

 

 ESPE CONSIGLIA 

Il nuovo libro di non.sono.io

*************

 

 

**************

ANGELO VASSALLO
Sindaco di Pollica (SA)

ucciso il 5 settembre 2010


Uccidendo Vassallo, la mafia non ha voluto solo difendere le attività legate al narcotraffico e all'edilizia. Ha ucciso un profeta. Un eletto dal popolo che affrontava con intensità e coraggio le disfunzioni più evidenti ella società contemporanea.

Alain Faure - direttore di ricerca Istituto di studi politici di Grenoble - LE MONDE 

*************

A PEPPINO IMPASTATO   
UOMO LIBERO

 LORO NON AVEVANO LA SCORTA

*****************

 

 

FOTO DI BOELLE

 

Grazie, magica b0!

 
Citazioni nei Blog Amici: 119
 

Ultime visite al Blog

DIAMANTE.ARCOBALENOdaniela_elaGianFrusagliazanna1999palupeppeBinxusossimorales_mots_de_sableonlyvirtualeje_est_un_autrecerino59to.2014ciaolaurapsicologiaforense
 

ESPE LEGGE:

...un sorriso tra l'ironico e il malinconico, un sorriso da pastore, gli passò per gli occhi.

 

Ultimi commenti

buon wek.end ^^.
Inviato da: lunaweb2009
il 06/09/2014 alle 10:10
 
Toh guarda. Son passata di qua e dopo tutto questo tempo...
Inviato da: esperiMente
il 05/09/2014 alle 14:08
 
stessi mai ferma un attimo...
Inviato da: B0ELLE
il 07/04/2014 alle 20:55
 
Per espe questa č diventata la seconda casa. L'ha...
Inviato da: PRONTALFREDO
il 12/03/2014 alle 16:04
 
E io sono qua, e ti voglio tanto bene!!!
Inviato da: card.napellus
il 12/03/2014 alle 13:06
 
 

VI VEDO, SFACCENDATI

 

  

  ********************
RIFUGIO PESCATORUM
********************

 

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30