Creato da Raidne il 16/06/2006
Cucinano Vegan!!!

Tag

 

NEMO - Il giuramento degli squali vegetariani...

immagine 

"IO SONO UNO SQUALO BUONO NON UN AUTOMA DIVORATORE DI PESCI,

SE VOGLIO CAMBIARE QUEST'IMMAGINE DI ME DEVO PRIMA CAMBIARE ME STESSO,

I PESCI SONO AMICI NON CIBO!!!"

 

PERCHE'

Perchè non sono più in grado di tollerare

perchè la voglia di non vedere della gente mi spaventa

perchè c'è bisogno che chi ci crede ne parli

perchè i media la smettano di prenderci in giro e comandarci come burattini

perchè la sensibilità delle persone possa essere rispettata

perchè la sensibilità degli animali non è poi così diversa dalla nostra

perchè il tonno non è una scatoletta e quindi IO non lo mangio

Perchè "tanto io mangio poca carne" non deve bastare a sentirsi meno sporchi di sangue

 

Niente carne animale ma... umana...

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

ma come ti capisco :)
Inviato da: sammylele
il 30/01/2008 alle 14:52
 
mi fa piacere sentirmi utile, poi anche io sbircio sempre...
Inviato da: Anonimo
il 29/01/2008 alle 16:53
 
Grazie!!! Ho proprio bisogno di consigli come questi...
Inviato da: Raidne
il 29/01/2008 alle 16:20
 
Bellissima questa ricetta, davvero!!! Lo zenzero, però,...
Inviato da: Anonimo
il 29/01/2008 alle 16:15
 
difficulty to fathom. Fathom vuol dire "forzare"...
Inviato da: kaos666hoe
il 27/01/2008 alle 15:20
 
 

Ultime visite al Blog

pettovillosodgl0handygaynapa1963raiamonlenza.oclaudio.bianchi1958annalisa84_5robertobaldinellissovieticocristina1234Grimmithamariomancino.mroparandablju16frantrino
 
Citazioni nei Blog Amici: 132
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

PASSATI DI QUI

Statistiche accessi

immagine

Food & Drink Blogs - Blog Top Sites

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

RISPOSTE

Blog Vegano

Mi scuso per aver trascurato i vostri commenti e i vostri messaggi vediamo se riesco a fare un breve riassunto qui:

  1. VEGETARIANI come ho già precisato sono coloro che si "limitano" a non cibarsi si animali (quindi escludono dalla propria alimentazione carne e pesce), i VEGANI non mangiano animali e loro derivati (quindi anche uova, latte, formaggi etc.), inoltre non si vestono con lana e la pelle e non utilizzano prodotti che comportino lo sfruttamento in qualsiasi sua forma di animali.
  2. i GERMOGLI devono essere utilizzati interamente (non si scarta nulla)
  3. Per il SEITAN consiglio di sbirciare gli esperimenti di VERA qui http://veruccia.blogspot.com/2007/01/tutto-sul-seitan.html
  4. Grazie un millione a tutti per gli innumerevoli complimenti che mi fate :)
  5. Il TAMARINDO si trova negli alimentari etnici, a Milano ce ne sono un po'!!! PS: L'HO TROVATO!!!! :D
 

 

« PATE' DI LENTICCHIEPASTA FROLLA VEGAN »

Post N° 117

Post n°117 pubblicato il 19 Marzo 2007 da Raidne
Foto di Raidne

Riporto da un mio vecchio post visto che mi hanno fatto notare che è molto interessante... Trovate qui l'articolo completo e a fine post qualche idea per cominciare a fare meno danni al pianeta ;)

"Da Il Manifesto

Vitelli o piselli? Maiali o fagioli?
I Paesi Bassi sono grandi produttori di carne suina. Ma qualche settimana fa l'Institute of Environmental Studies dell'Università di Vrije ha presentato al Ministro dell'Agricoltura la pubblicazione Sustainable protein production and consumption: Pigs or peas? («Produzione e consumo di proteine sostenibili: maiali o piselli?»), risultato del programma multidisciplinare Profetas (Protein Foods, Environment, Technology and Society) che da anni analizza la fattibilità ambientale, tecnica e sociale di una transizione alimentare a proteine di fonte vegetale (le «novel protein foods», Npf).
Produrre abbastanza cibo per una popolazione mondiale di dieci miliardi di persone sembra tecnicamente possibile ma farlo senza compromettere la sostenibilità è una sfida formidabile già ora, a quota sei miliardi. Globalmente il settore assorbe il 75% dell'acqua dolce e il 20% dell'energia. [...]

In media occorrono da due a 15 kg di vegetali per un kg di prodotti animali; così il 40-50 per cento del raccolto globale di vegetali è ogni anno destinato a mangime. Nel mondo acquatico, decenni di pesca con metodi insostenibili hanno drasticamente impoverito gli stock ittici, e l'acquacoltura non pare in grado di produrre abbastanza pesce in modo sostenibile sostituendo gli stock ittici esauriti: i pesci carnivori sono consumatori netti di proteine, e quelli erbivori quando allevati richiedono vegetali da agricoltura intensiva e notevoli input energetici (per non parlare della distruttività degli allevamenti di gamberetti). [...]

Secondo la ricerca olandese, la strada verso modalità sostenibili di produzione e consumo alimentare inizia dalla rivoluzione nell'attuale catena di produzione delle proteine. Secondo i risultati preliminari, i benefici ambientali di una transizione alle vegetali potrebbe ridurre di 3 o 4 volte il fabbisogno di terra ed energia, e del 30 o 40 per cento il fabbisogno di acqua e l'impatto eutrofizzante. E migliorerebbe la salute sia nei paesi ricchi (meno obesità e meno malattie) sia nei paesi del Sud del mondo, dove si renderebbe disponibile una maggiore quantità di proteine a uso umano: basti pensare, e terra terra ne ha scritto più volte, che oggi terre estesissime sono destinate a produrre proteaginose per le stalle europee. [...] 

Come indurre la rivoluzione verso le proteine sostenibili? Sul lato dell'offerta, dovrebbero incoraggiarlo i governi nazionali e le organizzazioni internazionali anche con una - difficile ma efficace - politica di internalizzazione dei costi ambientali della filiera zootecnica, compreso il meccanismo di tassazione delle emissioni. E sul lato della domanda, gli attori più diversi (da quelli istituzionali all'associazionismo al mondo della produzione) potrebbero indurre il cambiamento nelle scelte di consumo. Un processo cruciale e lento, che può richiedere almeno una generazione. Ma che sta dando risultati, anche attraverso campagne e occasioni di sensibilizzazione e approfondimento. Come il Vegfestival, la cui quarta edizione si è aperta ieri a Torino (www.vegfestival.org): in un ampio spazio, fino a domenica, stand, ristoranti, dibattiti, consulenze di esperti, presentazione di progetti. Come la coltivazione e trasformazione di soia bio per la produzione di «latte» nutriente e a basso costo da parte di comunità rurali in Burkina Faso, con il sostegno della campagna «Contro la fame un'altra alimentazione è possibile»."

Un po' di RICETTE PROTEICHE per iniziare bene: I FAGIOLI; SPEZZATINO DI SOIA; PISELLI AL CURRY; IL CHILI; PATE' DI LENTICCHIE

Domani per i golosoni grandi e piccini (e per consolarci dopo questo post) la PASTA FROLLA ingrediente versatilissimo per sbizzarrirvi con la fantasia ;)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog

NEWS

Clicca QUI per vedere le FOTO delle mie ricette meglio riuscite

Salsa Rosa Raw

mondocibo

Ricevi una mail con il contenuto dei nuovi post

 Subscribe in a reader

Inserisci i termini di ricerca
Webblog.libero.it
Invia modulo di ricerca

 

FORUM? O QUASI!

Hai qualcosa da dire?

Fallo QUI

 

RELAZIONE MEDICA DI SIMO