Creato da: giampi1966 il 13/03/2006
Questo blog si propone di promuovere la politica come servizio e la coerenza dei politici con gli obbiettivi programmatici. Troppo spesso l'agire del politico è distante anni luce dal suo programma e da ciò che professa. Per poter rinascere la politica deve sapersi imporre alle varie pressioni e deve guardare lontano.

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Tag

 

Ultime visite al Blog

amistad.siempreamici.futuroierimaresogno67jigendaisukegiampi1966aliasnoveArianna1921marabertowiltuocognatino1allegri.frprefazione09acer.250cassetta2MAGNETHIKA
 

OGM NO GRAZIE

 

SE TI PIACE QUESTO BLOG VOTALO CLICCANDO NELL'ICONA SOTTOSTANTE

classifica siti

 

vota il blog

vota blog

 

Area personale

 

Qui sotto alcuni dei messaggi del blog che a mio parere meritano di essere letti. Ringrazio i visitatori che usufruendo di questa funzione dimostrano un approccio non superficiale al blog.

Mi raccomando date un'occhiata anche ai Tags

 

I MITICI INDIANI

 

IL VALORE DELLA LAICITA'

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 86
 

EL PUEBLO UNIDO

 

Ultimi commenti

..anche perché non vedo alternative a contrastare la deriva...
Inviato da: maresogno67
il 07/01/2023 alle 17:56
 
Intanto spero che ora la salute sia ok, per il resto il...
Inviato da: jigendaisuke
il 02/01/2023 alle 19:13
 
Vi ringrazio per i molti messaggi, come vi avevo già detto...
Inviato da: giampi1966
il 02/01/2023 alle 16:12
 
Tutto ok?
Inviato da: jigendaisuke
il 20/09/2021 alle 04:00
 
:(
Inviato da: elyrav
il 22/07/2021 alle 08:22
 
 

CARMELA

carmela

 
 

BLOG DI SINISTRA

 

 

 
« 25 APRILE LIBERAZIONE?CALABRIA FENOMENO »

BOMBARDIAMO L'IRAN ?

Post n°23 pubblicato il 04 Maggio 2006 da giampi1966
 
Foto di giampi1966

Per capire l'attuale situazione non si può prescindere dalla valutazione di alcuni dati dati storici e geografici.

L'Iran è una nazione piuttosto vasta (1.648.195 Kmq.) e popolata (68.278.826 ab. dato del  2002), la sua capitale Teheran è una metropoli con circa 8.000.000 di abitanti.

Durante la seconda guerra mondiale il nord del paese subisce l'invasione sovietica, mentre al sud si stabiliscono i britannici e gli statunitensi.

Nel 1951 la CIA organizza un colpo di stato contro il primo ministro Mossadeq,colpevole di aver nazionalizzato la compagnia petrolifera Anglo - Iranian Oil Company.

Dopo la rivoluzione islamica che caccia il filo occidentale Scià Mohamed Reza (1979).

Dal 1980 al 1988 l'Iran è costretto ad affrontare una sanguinosissima guerra contro l'Irak di Saddam Hussein, appoggiato dalle potenze occidentali ostili al regime Khomeinista.

Da questi pochi dati che non hanno nessuna pretesa di analisi storico politica dell'Iran si può tuttavia desumere che il popolo iraniano possa nutrire qualche piccola ostilità contro il mondo occidentale ed in particolare nei riguardi degli USA.

Detto questo, considerato che il confinante Irak è stato invaso adducendo false prove relativamente al possesso di armi di distruzione di massa e che moltissime nazioni, non proprio democratiche e/o affidabili, sono dotate di armamenti nucleari (Pakistan, Ucraina, Corea, India, Cina, Israele ecc...), non riesco a capire perchè una grande nazione come l'Iran non possa dotarsi della tecnologia nucleare.

L'Iran, forse non sarà una democrazia da prendere ad esempio (anche se è una delle poche democrazie del medio oriente) ma sicuramente è un paese sovrano e forse questo può darci fastidio, ma non è un buon motivo per scatenare una guerra devastante, neanchè con un avvallo dell'ONU che non rispetterebbe l'ormai vituperato diritto internazionale.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog