Creato da atapo il 15/09/2007
Once I was a teacher

IL LIBRO DI AGOSTO

Jean-Pierre Milovanoff

"Tout sauf

un ange"

 

SCRIVO ANCHE QUI...

ASCOLTA...

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 1

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 2

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 3

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 4

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 5

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 6

 

GATTI DI FAMIGLIA

 



BETO


 
CHILLY

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

Ultimi commenti

E' un anno un pò così. Complimenti per i...
Inviato da: elyrav
il 03/08/2020 alle 08:58
 
E quel segno non si dimentica... è il modo di sentirle...
Inviato da: atapo
il 28/07/2020 alle 16:43
 
Mi spiace molto ... le persone a volte lasciano un segno....
Inviato da: elyrav
il 28/07/2020 alle 07:47
 
Più si va avanti con l'età e più se ne perdono....
Inviato da: atapo
il 26/07/2020 alle 20:19
 
Grazie, spero sia stato buono per te.
Inviato da: atapo
il 26/07/2020 alle 20:17
 
 

Ultime visite al Blog

surfinia60elyravatapofedele.belcastroelia2006patrighepabo560libera2menteettoregianfaccin_lauraguntherjpersicomarco07halpertdanip61
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Contatta l'autore

Nickname: atapo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 69
Prov: FI
 

 

« LA CASA IN MONTAGNARICORDO »

UN NUOVO LAVORO

Post n°1695 pubblicato il 18 Luglio 2020 da atapo
 
Tag: cronaca

 

LE SCAMBISTE

 


 

Dal dicembre scorso ho chiuso col fare i mercatini e gli svuotacantine. Con dispiacere, ma ormai dopo cinque anni sentivo che le levatacce, gli spostamenti degli scatoloni, i brontolamenti del marito… erano arrivati a livelli di fatica eccessivi: si invecchia!

Peccato il rinunciare a quell’incontro mensile e altri straordinari dove si trovavano spesso altri venditori/venditrici con cui erano nati affiatamenti, o si rivedevano clienti affezionati.

Poi c’è stato il Covid, stop a ogni iniziativa, nemmeno la passeggiatina mensile a salutare i vecchi colleghi ai banchetti e a cercare occasioni imperdibili, ormai solo come cliente.

Ma ancora ho molte cose da vendere… così ho scoperto un nuovo mestiere.

Ci sono su Facebook gruppi di “scambi”: si creano album con le foto degli oggetti che si vuole scambiare, si scrive cosa si vuole in cambio oppure si cerca qualcosa negli album degli altri, anzi delle altre, perché fino a poco tempo fa le scambiste erano soltanto donne, ora si è timidamente affacciato qualche uomo. Mi sono iscritta a due di questi gruppi fiorentini e… non mi posso lamentare degli affari: certi oggetti vintage, soprattutto stoviglie, riscuotono un buon successo. In cambio ho trovato pirofile, tazze e lenzuoli per la casa in montagna, alcune piantine per il giardino, ci scambiamo anche libri di narrativa; ho messo in scambio borse e foulards che non uso più, ne ho ricevuto collane di pietre dure.

A volte si scambia nelle case di una o dell’altra, più spesso gli appuntamenti sono al capolinea del bus, alle fermate della tramvia, nei centri commerciali dove ci aspettiamo comodamente sulle panchine. Ci sono signore con cui mi sono già incontrata più volte. A volte non è semplice concordare giorni e orari, ma tanto non c’è fretta...

Mi ero inserita timidamente in febbraio, poi si è bloccato tutto, ma ora ho ripreso gli scambi con vigore; si possono anche chiedere beni di consumo se negli album non c’è niente di interessante, così ho fatto provvista di detersivo, farina, zucchero, biscotti per colazione.

Pian piano sto mettendo in scambio non solo oggetti dell’eredità, ma anche cose mie che non uso più.

Insomma, facciamo girare l’economia… senza sborsare un euro ed evitiamo di buttare ciò che non ci serve, ma può servire ad altri!

A me sembra una buona idea, da far conoscere, perché ho scoperto che non esistono gruppi simili in tutte le città: a Bologna per esempio non ce ne sono, con rammarico dei miei conoscenti bolognesi che sarebbero molto interessati alla faccenda.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ricomincioda7/trackback.php?msg=15040049

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento