Creato da atapo il 15/09/2007
Once I was a teacher

DOVE VORREI TORNARE

IL VIAGGIO DI MAGGIO


MOLISE

 

ASCOLTA...

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 1

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 2

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 3

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 4

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 5

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 6

GATTI DI FAMIGLIA

 



BETO


 
CHILLY

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

Ultimi commenti

Spero sarà un successone :) serena giornata
Inviato da: elyrav
il 27/05/2022 alle 08:05
 
Thanks!
Inviato da: atapo
il 25/05/2022 alle 23:02
 
E' vero!
Inviato da: atapo
il 19/05/2022 alle 09:42
 
Generally I do not read article on blogs, however I wish to...
Inviato da: Desa88
il 18/05/2022 alle 06:57
 
Il tedesco poi è una lingua veramente difficile!!!...
Inviato da: elyrav
il 03/05/2022 alle 08:22
 
 

Ultime visite al Blog

atapoelyravsimona_77rmmastro.zeromassimocoppaamici.futuroierigin_iofedele.belcastrogiuliosauNonnoRenzo0socillosurfinia60Costanzabeforesunsetm0n0lite
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Contatta l'autore

Nickname: atapo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 71
Prov: FI
 

 

« VISTO IN TVNATALE COVID 2 »

NATALE COVID

Post n°1796 pubblicato il 23 Dicembre 2021 da atapo
 

BABBO NATALE

NON ENTRA IN CASA

 


 

E’ ormai passato un mese e a casa di mia figlia il Covid continua a farla da padrone. Per forza, due adulti e quattro bambini che se lo passano, prima di estirparlo ce ne vuole! Ora più nessuno ha febbre o malesseri vari, ma di negativo ce n’è uno solo, il primo che si ammalò, Damiano, che da pochi giorni è potuto ritornare a scuola.

Speravamo di farcela, prima di Natale, a uscire da questa storia, invece dovremo restare lontani: niente tradizionale raduno dei Bimbi Natale (ormai qualcuno in verità si sta avviando all’adolescenza…), molta tristezza, il secondo anno che la pandemia ci ha privati di questo incontro familiare.

MA I REGALI NON DEVONO MANCARE!

Quando ancora speravamo di farcela, c’erano stati i soliti scambi di informazioni: i desideri dei bambini, le indicazioni dai cataloghi, anche le foto mandate tramite Whatsapp per accertarsi che il dono trovato fosse proprio quello giusto. Poi, in casa nostra, una stanza piena degli acquisti (oltre ai bambini c’erano quelli per i grandi), tanto nessun nipotino viene in visita, non era necessario nasconderli…

Poi gli impacchettamenti, un po’ laboriosi stavolta: per Damiano abbiamo procurato (su sua richiesta) una supermega pista per le macchinine, aveva un prezzo stratosferico, ma l’abbiamo trovata di seconda mano, perfetta. E’ da montare, ha un numero incredibile di pezzi, alcuni grandi e dalle forme strane, abbiamo frugato in tutta la casa per trovare scatole adeguate e alla fine il regalo è stato distribuito in tre scatoloni e un fagotto informe avvolto in carta da pacchi per il pezzo di base, enorme: insomma, un confezionamento fantasioso, ma faticoso!

Prima di Natale non ci saremmo visti, come faceva Babbo Natale ad arrivare in tempo?

Allora stamattina abbiamo caricato in macchina tutti i pacchi, riempiti il bagagliaio e i sedili posteriori, e ci siamo recati nel paese dove abita mia figlia e la sua tribù; mi pareva di essere Babbo e Mamma Natale in incognito, o Nonni Natale…

Ancora una volta abbiamo fermato l’auto davanti alla loro porta posteriore, quella che dà sullo stanzone multifunzioni del piano terreno, dove scaricavamo le spese dai supermercati in occasioni precedenti, e abbiamo chiamato mia figlia che venisse ad aprire: ha barcollato al vedere tutto quel ben di Dio.

- E adesso dove li nascondo? - Un po’ in un armadio, un po’ in un altro, sperando che si ricordi dove li ha messi, tutti…

Finito il trasbordo, mentre ci scambiavamo le ultime notizie-novità, dall’altra porta dello stanzone, quella che dà sul resto della casa, si sono affacciati i due bimbi più piccoli, subito rimandati via dalla madre dicendo che faceva troppo freddo. Abbiamo potuto fargli sono un rapido saluto con la mano… che tristezza, così mi sono sentita un magone nel cuore per tutto il viaggio di ritorno...

Non mi consola pensare che dopodomani ci incontreremo per gli auguri in una videochiamata.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ricomincioda7/trackback.php?msg=16072534

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
massimocoppa
massimocoppa il 23/12/21 alle 17:20 via WEB
pazienza, l'importante è che stiano tutti sostanzialmente bene. Auguri
(Rispondi)
 
atapo
atapo il 27/12/21 alle 23:25 via WEB
Grazie. Sì, l'importante è che guariscano presto e bene. Auguri anche a te
(Rispondi)
elyrav
elyrav il 27/12/21 alle 09:22 via WEB
Peccato :(
(Rispondi)
 
atapo
atapo il 27/12/21 alle 23:26 via WEB
Ci mancano tante cose in questo periodo difficile... Auguri
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.