Psichiatria:novità ed aggiornamenti da Xagena.it

Psichiatria:aggiornamenti e newsletter da Xagena.it

Psichiatria:novità ed aggiornamenti da Xagena.it

Psichiatria:le novità e gli aggiornamenti da Xagena.it

Psichiatria:aggiornamenti e novità mediche da Xagena

Psichiatria:aggiornamenti e novità terapeutiche da Xagena

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Predittori di futuri tentativi di suicidio tra gli adolescenti con pensieri suicidari o autolesionismo non-suicidario

I pensieri suicidari e l’autolesionismo non-suicidario sono comuni negli adolescenti e sono fortemente associati ai tentativi di suicidio. Si è cercato di identificare i predittori di futuri tentati …


Il vaccino MMR non causa autismo, anche nei bambini a rischio

Uno studio ha fornito ulteriori evidenze che non ci sia alcuna connessione tra il vaccino contro il morbillo, la parotite, la rosolia e l’autismo, anche nei bambini con altri fattori di rischio per qu …

XagenaNewsletter


L’uso dei cannabinoidi sintetici può influenzare gli esiti psicologici nei domini affettivi, comportamentali e cognitivi

Sebbene la ricerca su ampia scala sia limitata, i risultati di una revisione sistematica hanno dimostrato che l’utilizzo di cannabinoidi sintetici può portare a numerosi esiti psicologici e gli utiliz …


Terapia elettroconvulsivante e rischio di demenza in pazienti con disturbi affettivi

La terapia elettroconvulsivante ( TEC ) è il trattamento più efficace per gravi episodi di disturbi dell’umore. La perdita temporanea di memoria è un effetto collaterale comune, ma esistono discussi …


Rischio a lungo termine di demenza tra le persone con lesioni cerebrali traumatiche

Le lesioni cerebrali traumatiche sono state associate a un aumentato rischio di demenza; tuttavia, gli studi su larga scala con un lungo follow-up sono pochi. È stata studiata l’associazione tra les …

Xapedia.itBiomedicina.it


Efficacia della terapia cognitiva preventiva con riduzione degli antidepressivi versus trattamento antidepressivo di mantenimento versus loro combinazione nella prevenzione della recidiva depressiva

Mantenere gli individui in trattamento con antidepressivi dopo la remissione o il recupero dal disturbo depressivo maggiore è una strategia comune per prevenire ricadute o recidive. La terapia cogni …


Farmaci antipsicotici versus terapia cognitiva comportamentale versus combinazione di entrambi nelle persone con psicosi

Poche evidenze sono disponibili per i confronti testa-a-testa di interventi psicosociali e interventi farmacologici nella psicosi. Si è stabilito se uno studio randomizzato controllato di terapia co …

Psichiatria:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Psichiatria

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Vortioxetina nel trattamento della depressione dell’anziano

L’antidepressivo multimodale Vortioxetina ( Brintellix ) è risultato efficace e ben tollerato nel trattamento dei pazienti anziani con disturbo depressivo maggiore ricorrente.In uno studi …


Interventi per prevenire l’aumento di peso dopo cessazione del fumo

Molte delle persone che smettono di fumare aumentano di peso. Sono stati messi a punto alcuni interventi per ridurre l’aumento ponderale dopo l’interruzione del fumo e alcuni interventi pe …

Xagena Salute


Antipsicotici correlati a rischio di infarto miocardico negli anziani con demenza

In uno studio retrospettivo di coorte, soggetti anziani, residenti in una casa di cura, trattati con farmaci antipsicotici hanno presentato un aumento significativo del rischio di attacco cardiaco nel …


Risperidone versus altri antipsicotici atipici per la schizofrenia

In molti Paesi del mondo industrializzato, gli antipsicotici di seconda generazione ( atipici ) sono diventati la prima linea di trattamento farmacologico per le persone con schizofrenia. È ogg …

Mediexplorer.itMedFocus


Gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina aumentano i rischi per gli anziani

Le persone anziane che assumono antidepressivi di nuova generazione sono più a rischio di morire o di soffrire di una serie di gravi condizioni, tra cui l’ictus, le cadute, le fratture e le cri …

Psichiatria:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Psichiatria

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Disturbi dell’alimentazione: epidemiologia ed eziopatogenesi

Con il termine incidenza si intende il numero dei nuovi casi di una malattia, in una popolazione definita, in un determinato periodo di tempo. L’incidenza dell’anoressia nervosa è stimata essere di …


L’abuso subito da bambini può ridurre l’immunità al tumore della pelle

Tra i pazienti con carcinoma a cellule basali che hanno vissuto un evento gravemente stressante nel corso dell’anno precedente, coloro che avevano subito abusi emotivi nell’infanzia avevano più probab …

Mediexplorer.itXapedia.it


Vortioxetina nel trattamento della depressione dell’anziano

L’antidepressivo multimodale Vortioxetina ( Brintellix ) è risultato efficace e ben tollerato nel trattamento dei pazienti anziani con disturbo depressivo maggiore ricorrente.In uno studi …


Interventi per prevenire l’aumento di peso dopo cessazione del fumo

Molte delle persone che smettono di fumare aumentano di peso. Sono stati messi a punto alcuni interventi per ridurre l’aumento ponderale dopo l’interruzione del fumo e alcuni interventi pe …

MedFocusBiomedicina.it


Antipsicotici correlati a rischio di infarto miocardico negli anziani con demenza

In uno studio retrospettivo di coorte, soggetti anziani, residenti in una casa di cura, trattati con farmaci antipsicotici hanno presentato un aumento significativo del rischio di attacco cardiaco nel …

Psichiatria Farmaci:aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

Psichiatria Farmaci

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

 

Trattamento con Aloperidolo associato a Lorazepam nel delirio

I risultati di una ampia metanalisi di rete hanno rilevato che la combinazione Aloperidolo ( Serenase ) più Lorazepam ( Tavor ) sembra essere il miglior trattamento, e Ramelteon ( Rozerem ) la miglior …


Nessun beneficio della Minociclina sui sintomi negativi della schizofrenia nei pazienti con psicosi di recente insorgenza

L’antibiotico Minociclina ( Minocin ) ha proprietà neuroprotettive e antinfiammatorie che potrebbero prevenire o invertire i cambiamenti progressivi neuropatici implicati nella schizofrenia di recente …

Xagena Salute


Efficacia comparativa e tollerabilità dei farmaci per il disturbo da deficit di attenzione e iperattività in bambini, adolescenti e adulti

I benefici e la sicurezza dei farmaci per il disturbo da deficit di attenzione e iperattività ( ADHD ) rimangono controversi, e le linee guida non forniscono elementi certi su quali farmaci siano da p …


Aloperidolo e Ziprasidone per il trattamento del delirio nella malattia grave

Vi sono dati contrastanti sugli effetti dei farmaci antipsicotici sul delirio in pazienti nell’Unità di terapia intensiva ( ICU ). In uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placeb …

FarmaExplorerBiomedicina.it


Benefici dal trattamento con Ioscina nell’ipersalivazione indotta da Clozapina, un antipsicotico

La Clozapina ( Leponex ) è l’unico antipsicotico basato sulla evidenza per la schizofrenia resistente al trattamento. Tuttavia, il farmaco presenta notevoli effetti collaterali, limitando la sua usa …

Psichiatria:aggioramenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Psichiatria

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Farmaci antipsicotici versus terapia cognitiva comportamentale versus combinazione di entrambi nelle persone con psicosi

E’ disponibile poca evidenza riguardo ai confronti testa-a-testa di interventi psicosociali e interventi farmacologici nella psicosi. Si è cercato di stabilire se uno studio randomizzato controllato …


Terapia elettroconvulsivante e rischio di demenza nei pazienti con disturbi affettivi

La terapia elettroconvulsivante ( ECT ) è il trattamento più efficace per gravi episodi di disturbi dell’umore. La perdita temporanea di memoria è un effetto collaterale comune, ma esistono discussio …

Mediexplorer.itMedFocus


Maltrattamento infantile e autolesionismo non-suicidario

L’autolesionismo non-suicida viene sempre più riconosciuto come una preoccupazione di salute pubblica di primo piano. L’identificazione di fattori di rischio precoci e modificabili è necessaria per f …


Rischio a lungo termine di demenza tra le persone con lesioni cerebrali traumatiche

La lesione cerebrale traumatica è stata associata a un aumentato rischio di demenza; tuttavia, gli studi su larga scala con un lungo follow-up sono pochi. È stata studiata l’associazione tra da …

Biomedicina.itXapedia.it


L’uso di Cocaina causa malattia epicardica microvascolare

I pazienti con una storia di uso a lungo termine di Cocaina hanno tassi più elevati di disfunzione endoteliale coronarica, che può aumentare la sensibilità alle catecolamine con conseguente malattia m …


L’uso della Cannabis nell’adolescenza associato a successiva ipomania

L’uso della Cannabis nell’adolescenza sembra essere indipendentemente associato a futura ipomania, un disturbo dell’umore caratterizzato da espansività o irritabilità. Nello studio prospettico, i r …

Neurobase.it


Droga: i popper associati a maculopatia

I popper sono una serie di sostanze stupefacenti, con proprietà tossiche, che vengono assunte per inalazione, appartenenti alla classe dei nitriti alchilici. Gli effetti dei popper sono molto brevi …

1 2