Psichiatria Newsletter by Xagena

PsichiatriaOnline.net
Psichiatria News
Top News – Depressione grave: Ketamina versus Esketamina

Depressione grave: l’uso off-label della Ketamina per via endovenosa ha prodotto risultati promettenti rispetto all’Esketamina per via nasale in uno studio retrospettivo

Un’analisi comparativa ha mostrato che la Ketamina per via endovenosa può avere potenziali vantaggi rispetto ad Esketamina spray nasale ( Spravato ) per migliorare la depressione grave in un contesto …

Agorafobia

Trattamento farmacologico per il disturbo di panico con o senza agorafobia

Sono stati identificati classi di farmaci e inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ( SSRI ) con alti tassi di remissione e basso rischio di eventi avversi nel trattamento del disturbo …

Cannabis

Pazienti con emorragia subaracnoidea: l’uso recente di Cannabis è associato a ischemia cerebrale ritardata

Tra i pazienti con emorragia subaracnoidea aneurismatica, quelli con un consumo recente di Cannabis avevano maggiori probabilità di avere un’ischemia cerebrale ritardata rispetto a quelli senza un uso …

Depressione

La depressione è correlata a un aumentato rischio di scompenso cardiaco, morte per cardiomiopatia ipertrofica

La diagnosi di depressione è fortemente associata a un aumentato rischio di morte cardiaca improvvisa ed eventi di scompenso cardiaco nei pazienti con cardiomiopatia ipertrofica ( HCM ). Sono stati …

Ideazione suicidaria

Ketamina per il trattamento acuto dell’ideazione suicidaria grave

Si è cercato di confermare i benefici anti-suicidio a rapida insorgenza della Ketamina a breve termine e a 6 settimane, nel complesso e in base al gruppo diagnostico in uno studio prospettico, in dopp …

FarmaExplorer

Schizofrenia: la combinazione Xanomelina e Trospio ha migliorato il punteggio totale alla scala PANSS rispetto al placebo

Uno studio di fase 2 ha mostrato che Xanomelina associata a Trospio nel trattamento dei pazienti con schizofrenia ha prodotto…

Esposizione al Litio durante la gravidanza e il periodo postpartum nelle donne con disturbo bipolare

Non ci sono dati certi riguardo ai rischi nell’uso del Litio durante la gravidanza nelle donne con disturbo bipolare. E’…

Farmaci antipsicotici versus terapia cognitiva comportamentale versus combinazione di entrambi nelle persone con psicosi

Poche evidenze sono disponibili per i confronti testa-a-testa di interventi psicosociali e interventi farmacologici nella psicosi. Si è stabilito se…

 

ISCRIZIONE GRATUITA ALLE NEWSLETTER XAGENA MEDICINA

XagenaNewsletter

Aggiornamento in Psichiatria by Xagena

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Rischio di morte per suicidio a seguito di trattamento con terapia elettroconvulsiva per la depressione

I precedenti studi che hanno esaminato il rischio di morte per suicidio dopo il trattamento con terapia elettroconvulsiva hanno fornito risultati confondenti, e la conseguente incertezza sul profilo rischio-beneficio della terapia elettroconvulsiva può aver contribuito al suo sottoutilizzo.
È stato confrontato il rischio di morte per suicidio dopo il ricovero psichiatrico tra gli individui con depressione che erano stati esposti a terapia elettroconvulsiva con quelli che non l’avevano subita.
È stato condotto uno studio di coorte retrospettivo ponderato per il punteggio di propensione che ha utilizzato dati sanitari a livello di popolazione per adulti con depressione che erano stati ammessi a un Reparto psichiatrico designato in Ontario ( Canada ) per più di 3 giorni tra il 2007 e il 2017.
L’esito primario era la morte per suicidio identificata utilizzando le cartelle cliniche entro 365 giorni dalla dimissione.
È stato utilizzato il modello dei rischi proporzionali di Cox per stimare il rapporto di rischio specifico per causa ( csHR ) per gli individui esposti alla terapia elettroconvulsiva e non esposti alla terapia elettroconvulsiva.
Gli esiti secondari erano la morte per suicidio e la mortalità per tutte le cause.
Nella coorte analitica, c’erano 67.327 record di ospedalizzazione psichiatrica ( 27.231 uomini e 40.096 donne; età media 45.1 anni ), di cui 4.982 sono stati esposti a terapia elettroconvulsiva e 62.345 non-erano stati esposti a terapia elettroconvulsiva.
Non erano disponibili dati sull’etnia
Nelle analisi ponderate per il punteggio di propensione, la terapia elettroconvulsiva è stata associata a un rischio significativamente ridotto di morte per suicidio ( csHR 0.53 ).
Tener conto della morte non-per-suicidio come rischio concorrente non ha avuto alcun effetto sui risultati.
La terapia elettroconvulsiva è stata anche associata a un rischio significativamente ridotto di mortalità per qualsiasi causa ( 0.75 ), ma non di morte non-per-suicidio ( 0.83 ).
Tra gli individui ricoverati in ospedale con depressione, la terapia elettroconvulsiva è associata a un rischio significativamente ridotto di morte per suicidio nell’anno successivo alla dimissione.
Questo studio rafforza l’importanza della terapia elettroconvulsiva, in particolare per le persone con grave depressione. ( Xagena2022 )
Kaster TS et al, Lancet Psychiatry 2022; 9: 435-446

Antipsicotici: rischio di tumori ematologici con la Clozapina

PsichiatriaOnline.net

Il trattamento prolungato con il farmaco per la psicosi Clozapina associato al rischio di neoplasie ematologiche

A differenza di altri antipsicotici, l’uso a lungo termine di Clozapina è associato ad un aumento delle probabilità di neoplasie ematologiche. L’uso a lungo termine della Clozapina ha un effetto maggiore sulla mortalità dovuta a linfoma e leucemia rispetto all’agranulocitosi. Tuttavia, è importante riconoscere che il rischio assoluto è piccolo rispetto alla riduzione del rischio assoluto di mortalità per tutte le cause osservata in precedenza. I risultati suggeriscono che i pazienti e gli operatori sanitari dovrebbero essere informati sui segni premonitori di neoplasie ematologiche e i medici di salute mentale dovrebbero prestare attenzione ai segni e ai sintomi di neoplasie ematologiche nei pazienti trattati con Clozapina.

ENGLISH VERSION

Unlike other antipsychotics, long-term Clozapine use is associated with increased odds of haematological malignancies. Long-term Clozapine use has a higher effect on mortality due to lymphoma and leukaemia than due to agranulocytosis. However, acknowledging that the absolute risk is small compared with the previously observed absolute risk reduction in all-cause mortality is important. The results suggest that patients and caregivers should be informed about warning signs of haematological malignancies, and mental health clinicians should be vigilant for signs and symptoms of haematological malignancy in patients treated with Clozapine.

Source: The Lancet 2022

PER RIMANERE AGGIORNATI: NEWSLETTER XAGENA ( GRATUITE )

XagenaNewsletter

 

Aggiornamento in Psichiatria: Terapia dell’osteoporosi associata a depressione e ansia

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Terapia dell’Osteoporosi: Alendronato associato a depressione ansia

Rispetto ad altri trattamenti di prima linea per l’osteoporosi, la terapia con Alendronato ( Fosamax ) ha prodotto un aumento del rischio di depressione e ansia, secondo un’analisi delle segnalazioni di eventi avversi.
La terapia con bifosfonati, principalmente Alendronato, è tra i trattamenti più prescritti per l’osteoporosi, una malattia che colpisce più di 10 milioni di statunitensi di età superiore ai 50 anni. Recentemente, case report hanno mostrato che l’Alendronato e altri bifosfonati possono aumentare i sintomi depressivi.
Per valutare queste associazioni, sono state analizzate più di 100.000 segnalazioni di eventi avversi dal sistema di segnalazione FAERS della FDA ( Food and Drug Administration ) e il database globale delle reazioni avverse ai farmaci VigiAccess dell’OMS ( organizzazione Mondiale della Sanità ).
CONTINUA SU PSICHIATRIAONLINE.NET 

 

PsichiatriaOnline.net

PsichiatriaOnline.net

https://www.psichiatriaonline.net/

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina. Iscrizione Free · AlcolDipendenza.net | Ansia.net | Depressione.net | DisturboBipolare.net | PsichiatriaOnline.net | Schizofrenia.it | Tossicodipendenze |. EPA 2017. American Psychiatric annual meeting. WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017. OncoGinecologia.net.

Hai visitato questa pagina 4 volte. Ultima visita: 19/04/18

Limitato impiego della …

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina …

Proporzione di pazienti con …

Proporzione di pazienti con primo episodio di psicosi attribuibile …

Il Paliperidone nel trattamento …

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina …

Focus

EPA 2017. American Psychiatric annual meeting. WPA XVII …

Eterogeneità della …

Eterogeneità della depressione post-partum. La depressione …

Psichiatria News

… Schizofrenia.it | Tossicodipendenze …

More Links

More Links. Abuso sessuale · ADHD · Agomelatina …

Peso alla nascita molto basso …

Peso alla nascita molto basso e sintomi comportamentali di …

Aggiornamento in Psichiatria: Terapia di mantenimento della schizofrenia

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Trattamento di mantenimento della schizofrenia: antipsicotici orali versus antipsicotici iniettabili a lunga durata d’azione 

L’evidenza dei benefici comparativi degli antipsicotici iniettabili a lunga durata d’azione ( LAI ) rispetto agli antipsicotici orali per la schizofrenia è stata incostante tra i disegni di studio.
Sono stati valutati i benefici comparativi degli antipsicotici iniettabili long-acting ( LA )rispetto agli antipsicotici orali in tre disegni di studio per indirizzare il processo decisionale clinico.
È stata effettuata una revisione sistematica completa e una meta-analisi confrontando gli antipsicotici iniettabili LA con gli antipsicotici orali per la schizofrenia coprendo tre disegni di studio: studi randomizzati controllati ( RCT ), studi di coorte e studi pre-post. …….

LINK A PSICHIATRIAONLINE.net :: https://www.psichiatriaonline.net/articolo/antipsicotici-iniettabili-a-lunga-durata-dazione-versus-antipsicotici-orali-per-il-trattamento-di-mantenimento-della-schizofrenia

 PsichiatriaOnline.net

PsichiatriaOnline.net

https://www.psichiatriaonline.net/

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina. Iscrizione Free · AlcolDipendenza.net | Ansia.net | Depressione.net | DisturboBipolare.net | PsichiatriaOnline.net | Schizofrenia.it | Tossicodipendenze |. EPA 2017. American Psychiatric annual meeting. WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017. OncoGinecologia.net.

Hai visitato questa pagina 4 volte. Ultima visita: 19/04/18

Limitato impiego della …

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina …

Proporzione di pazienti con …

Proporzione di pazienti con primo episodio di psicosi attribuibile …

Il Paliperidone nel trattamento …

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina …

Focus

EPA 2017. American Psychiatric annual meeting. WPA XVII …

Eterogeneità della …

Eterogeneità della depressione post-partum. La depressione …

Psichiatria News

… Schizofrenia.it | Tossicodipendenze …

More Links

More Links. Abuso sessuale · ADHD · Agomelatina …

Peso alla nascita molto basso …

Peso alla nascita molto basso e sintomi comportamentali di …

Aggiornamento in Psichiatria: Terapia di mantenimento della schizofrenia

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Schizofrenia: trattamento di mantenimento con antipsicotici orali versus antipsicotici iniettabili a lunga durata d’azione 

L’evidenza dei benefici comparativi degli antipsicotici iniettabili a lunga durata d’azione ( LAI ) rispetto agli antipsicotici orali per la schizofrenia è stata incostante tra i disegni di studio.
Sono stati valutati i benefici comparativi degli antipsicotici iniettabili long-acting ( LA )rispetto agli antipsicotici orali in tre disegni di studio per indirizzare il processo decisionale clinico.
È stata effettuata una revisione sistematica completa e una meta-analisi confrontando gli antipsicotici iniettabili LA con gli antipsicotici orali per la schizofrenia coprendo tre disegni di studio: studi randomizzati controllati ( RCT ), studi di coorte e studi pre-post.

CONTINUA SU PSICHIATRIAONLINE.NET – LINK:  https://www.psichiatriaonline.net/articolo/antipsicotici-iniettabili-a-lunga-durata-dazione-versus-antipsicotici-orali-per-il-trattamento-di-mantenimento-della-schizofrenia

 

PsichiatriaOnline.net

 

PsichiatriaOnline.net

https://www.psichiatriaonline.net/

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina. Iscrizione Free · AlcolDipendenza.net | Ansia.net | Depressione.net | DisturboBipolare.net | PsichiatriaOnline.net | Schizofrenia.it | Tossicodipendenze |. EPA 2017. American Psychiatric annual meeting. WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017. OncoGinecologia.net.

Hai visitato questa pagina 4 volte. Ultima visita: 19/04/18

Limitato impiego della …

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina …

Proporzione di pazienti con …

Proporzione di pazienti con primo episodio di psicosi attribuibile …

Il Paliperidone nel trattamento …

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina …

Focus

EPA 2017. American Psychiatric annual meeting. WPA XVII …

Eterogeneità della …

Eterogeneità della depressione post-partum. La depressione …

Psichiatria News

… Schizofrenia.it | Tossicodipendenze …

More Links

More Links. Abuso sessuale · ADHD · Agomelatina …

Peso alla nascita molto basso …

Peso alla nascita molto basso e sintomi comportamentali di …

I bambini e gli adolescenti che iniziano il trattamento con gli inibitori SSRI possono avere un rischio leggermente maggiore di sviluppare diabete mellito di tipo 2

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Associazione di inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina con il rischio di diabete di tipo 2 nei bambini e negli adolescenti

Esistono timori sul fatto che l’uso di inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ( SSRI ) aumenti il rischio di sviluppare il diabete mellito di tipo 2 ( T2D ) negli adulti, ma le evidenze nei bambini e negli adolescenti sono limitate.
In assenza di uno studio clinico randomizzato, le evidenze devono essere generate utilizzando dati del mondo reale.
Sono state valutate la sicurezza dell’uso di farmaci SSRI nei bambini e negli adolescenti rispetto al rischio associato di diabete di tipo 2.
È stato condotto uno studio di coorte su pazienti di età compresa tra 10 e 19 anni con una diagnosi per un’indicazione di trattamento con farmaci SSRI nell’ambito del Medicaid Analytic eXtract nazionale ( MAX; dal 2000 al 2014 ) e dell’IBM MarketScan ( dal 2003 al 2015 ).
Sono stati analizzati nuovi utilizzatori di un farmaco SSRI e gruppi di confronto senza effetti metabolici avversi noti ( nessuna esposizione ad antidepressivi, esposizione a Bupropione cloridrato o esposizione a psicoterapia ).
I singoli farmaci SSRI all’interno della classe sono stati confrontati con Fluoxetina cloridrato.
CONTINUA SU PSICHIATRIAONLINE.NET

https://www.psichiatriaonline.net/articolo/associazione-di-inibitori-selettivi-della-ricaptazione-della-serotonina-con-il-rischio-di-diabete-di-tipo-2-nei-bambini-e-negli-adolescenti

 PsichiatriaOnline.net

 

PsichiatriaOnline.net

https://www.psichiatriaonline.net/

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina. Iscrizione Free · AlcolDipendenza.net | Ansia.net | Depressione.net | DisturboBipolare.net | PsichiatriaOnline.net | Schizofrenia.it | Tossicodipendenze |. EPA 2017. American Psychiatric annual meeting. WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017. OncoGinecologia.net.

Hai visitato questa pagina 4 volte. Ultima visita: 19/04/18

Limitato impiego della …

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina …

Proporzione di pazienti con …

Proporzione di pazienti con primo episodio di psicosi attribuibile …

Il Paliperidone nel trattamento …

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina …

Focus

EPA 2017. American Psychiatric annual meeting. WPA XVII …

Eterogeneità della …

Eterogeneità della depressione post-partum. La depressione …

Psichiatria News

… Schizofrenia.it | Tossicodipendenze …

More Links

More Links. Abuso sessuale · ADHD · Agomelatina …

Peso alla nascita molto basso …

Peso alla nascita molto basso e sintomi comportamentali di …

Aggiornamento su Ansia by Xagena

Ansia.net

Effetto di una dose acuta di PH94B aerosol intranasale su ansia sociale e ansia da prestazione nelle donne con disturbo di ansia sociale

PH94B, un farmaco sperimentale per il trattamento acuto del disturbo d’ansia sociale, è risultato essere rapidamente e significativamente efficace nelle donne nel ridurre i sintomi di ansia da prestaz …


 

Vortioxetina nel disturbo di ansia generalizzato

Vortioxetina ( Brintellix ) è un antidepressivo multimodale, con proprietà ansiolitiche osservate in studi preclinici.Uno studio ha valutato l’efficacia e la tollerabilità di Vortioxetina 5 mg rispett …


 

Efficacia dei trattamenti farmacologici per il disturbo di ansia generalizzato

È stata condotta una revisione sistematica della letteratura per valutare l’efficacia e la tollerabilità comparativa dei trattamenti farmacologici in pazienti con disturbo d’ansia …


 

Risultati controversi per Escitalopram nel trattamento del disturbo di ansia generalizzato negli anziani

Il disturbo d’ansia generalizzato ( GAD ) è uno dei più comuni disturbi psichiatrici negli anziani; tuttavia esistono pochi dati sul trattamento.Gli inibitori del riassorbimento se …


 

Venlafaxina a rilascio prolungato versus Paroxetina nel disturbo di ansia sociale generalizzata

Uno studio ha valutato l’efficacia e la sicurezza della Venlafaxina a rilascio prolungato ( Efexor / Effexor ) nel disturbo d’ansia sociale generalizzata.I pazienti affetti da fobia sociale generalizz …


 

La Venlafaxina nel trattamento del disturbo d’ansia generalizzato

La Venlafaxina ( in Usa: Effexor ; in Italia: Efexor ) è stato il primo farmaco antidepressivo approvato negli Stati Uniti nel trattamento del disturbo d’ansia generalizzato ( GAD ). …


 

Efficacia del Pregabalin nel trattamento del disturbo d’ansia generalizzato

Uno studio in doppio cieco ha valutato il trattamento dei pazienti con disturbo d’ansia generalizzato con Pregabalin , un anticonvulsivante. Un totale di 276 pazienti è stato assegnato …


 

Efficacia del Citalopram nei pazienti con disturbo di ansia sociale e depressione maggiore

Lo studio ha valutato la risposta al trattamento con Citalopram ( Elopram , Seropram ) nei pazienti con disturbo d’ansia sociale e depressione maggiore. I pazienti sono stati trattati con un dos …


 

Trattamento della fobia sociale generalizzata: Sertralina

Pazienti ambulatoriali con fobia sociale generalizzata ( n= 204 ), provenienti da 10 centri canadesi sono stati assegnati in modo casuale a ricevere Sertralina ( Zoloft ) o placebo in un rapporto …

Aggiornamenti in Psichiatria by Xagena

PsichiatriaOnline.net

Efficacia e sicurezza del nuovo inibitore del trasportatore della glicina BI 425809 una volta al giorno nei pazienti con schizofrenia

Il deterioramento cognitivo associato alla schizofrenia predice esiti funzionali sfavorevoli, ma attualmente non è disponibile alcuna farmacoterapia approvata. Si è valutato se l’inibitore del trasp …


 

Schizofrenia: la combinazione Xanomelina e Trospio ha migliorato il punteggio totale alla scala PANSS rispetto al placebo

Uno studio di fase 2 ha mostrato che Xanomelina associata a Trospio nel trattamento dei pazienti con schizofrenia ha prodtto una maggiore riduzione del punteggio totale alla scala PANSS ( Positive and …


 

Effetto dell’antagonista dell’ormone di rilascio delle gonadotropine Degarelix sul rischio di commettere abusi sessuali su minori negli uomini con disturbo pedofilico

Mancano trattamenti basati sull’evidenza da studi clinici randomizzati per il disturbo pedofilico. Si è determinato se un antagonista dell’ormone di rilascio delle gonadotropine ( GnRH ) riduca i f …


 

Olanzapina per il trattamento della nausea e/o del vomito cronici correlati a tumore in fase avanzata

Nausea e vomito, non-correlati alla chemioterapia, possono essere sintomi sostanziali nei pazienti con tumore avanzato. È stata valutata l’utilità di Olanzapina ( Zyprexa ) nel trattamento di nause …


 

Amisulpride, Aripiprazolo e Olanzapina in pazienti con disturbi dello spettro della schizofrenia: studio BeSt InTro

Amisulpride ( Deniban ), Aripiprazolo ( Abilify ) e Olanzapina ( Zyprexa ) sono antipsicotici atipici di prima linea che non sono stati precedentemente confrontati testa-a-testa in uno studio pragmati …


 

Una singola infusione di Ketamina combinata con la terapia di potenziamento motivazionale per il disturbo da uso di alcol: una sperimentazione pilota controllata con Midazolam

La farmacoterapia e i trattamenti comportamentali per il disturbo da uso di alcol sono limitati nella loro efficacia. Uno studio pilota ha valutato se una singola infusione subanestetica di Ketamina …


 

Un farmaco non-legante il recettore D2 per il trattamento della schizofrenia

Un composto orale, SEP-363856, che non agisce sui recettori dopaminergici D2 ma ha attività agonista in corrispondenza dei recettori associati alle amine traccia di tipo 1 ( TAAR1 ) e 5-idrossitriptam …


 

Effetto del genotipo CYP2D6 sull’esposizione e l’efficacia di Risperidone e Aripiprazolo

L’enzima polimorfico CYP2D6 metabolizza i farmaci antipsicotici Risperidone ( Risperdal ) e Aripiprazolo ( Abilify ) nei loro metaboliti attivi, 9-OH-Risperidone e deidroAripiprazolo. Uno studio h …


 

Effetto della Fluoxetina sui comportamenti ossessivi-compulsivi in bambini e adolescenti con disturbi dello spettro autistico

Gli inibitori selettivi del recettore della serotonina ( SSRI ) sono prescritti per ridurre la gravità dei comportamenti da disturbi dello spettro autistico, ma la loro efficacia rimane incerta. È …


 

Trattamento con Aloperidolo associato a Lorazepam nel delirio

I risultati di una ampia metanalisi di rete hanno rilevato che la combinazione Aloperidolo ( Serenase ) più Lorazepam ( Tavor ) sembra essere il miglior trattamento, e Ramelteon ( Rozerem ) la miglior …


 

Nessun beneficio della Minociclina sui sintomi negativi della schizofrenia nei pazienti con psicosi di recente insorgenza

L’antibiotico Minociclina ( Minocin ) ha proprietà neuroprotettive e antinfiammatorie che potrebbero prevenire o invertire i cambiamenti progressivi neuropatici implicati nella schizofrenia di recente …


 

Efficacia comparativa e tollerabilità dei farmaci per il disturbo da deficit di attenzione e iperattività in bambini, adolescenti e adulti

I benefici e la sicurezza dei farmaci per il disturbo da deficit di attenzione e iperattività ( ADHD ) rimangono controversi, e le linee guida non forniscono elementi certi su quali farmaci siano da p …


 

Aloperidolo e Ziprasidone per il trattamento del delirio nella malattia grave

Vi sono dati contrastanti sugli effetti dei farmaci antipsicotici sul delirio in pazienti nell’Unità di terapia intensiva ( ICU ). In uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placeb …


 

Benefici dal trattamento con Ioscina nell’ipersalivazione indotta da Clozapina, un antipsicotico

La Clozapina ( Leponex ) è l’unico antipsicotico basato sulla evidenza per la schizofrenia resistente al trattamento. Tuttavia, il farmaco presenta notevoli effetti collaterali, limitando la sua usa …


 

Efficacia comparativa di Naltrexone a rilascio prolungato rispetto a Buprenorfina – Naloxone per la prevenzione delle ricadute nell’uso degli oppioidi

Naltrexone a rilascio prolungato ( XR-NTX; Vivitrol ), un antagonista oppioide, e Buprenorfina – Naloxone sublinguale ( BUP-NX; Suboxone ), un agonista oppioide parziale, sono interventi farmacologica …

Ziprasidone – Xagena Search: le Novità sui Farmaci by Xagena.it

XagenaSearch.net

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Ziprasidone













Gravidanza: sicurezza degli antipsicotici

L’incidenza di schizofrenia nella popolazione generale varia tra l’1 e il 2%. La schizofrenia interessa in modo simile sia gli uomini che le donne, e si presenta in tutte le classi culturali e socioec … leggi


1 2 3