Creato da laura_brustenga il 23/02/2008

Dedicato a Karol

Questo blog mi ha accompagnata in diretta nella storia più bella e incredibile della mia vita

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: laura_brustenga
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: RM
 

ULTIME VISITE AL BLOG

psico_crazialaura_brustengaannaincantoBacardiAndColaTerzo_Blog.Giuscostanzatorrelli46falco1941acer.250psyche.dgl0annamatrigianoorsobianco.amsimona.fulgaElemento.Scostanteantoniomarina
 

ULTIMI COMMENTI

 

Votaci su Net-Parade.it 

Votaci su Net-Parade.it


Blog d'argento

 

 
motori ricerca
 

 

 

 

« La mente vola insieme al cuoreVoglio st'ammore »

L'album dei ricordi

Post n°25 pubblicato il 07 Marzo 2008 da laura_brustenga
 

Sfoglio l'album dei ricordi mentre guardo al domani.
Inspiegabile quello che provo. 
I ricordi sono lì, sperduti chissà dove
che mi guardano e mi dicono che il tempo è passato,
che le cose sono cambiate, che non torneranno più.
Ma nel mio album dei ricordi io ci trovo te e penso che era ieri,
e penso che non sei mai uscito dal mio cuore...
e penso che non ho mai perduto il tuo pensiero per me.
Allora mi chiedo perchè devo capire, perchè devi soffrire,
e mi chiedo se avrai un motivo grande che ti legherà alla vita.
Mi chiedo che ne sarà del tuo domani,
se il sole splenderà di nuovo per te,
e mi chiedo perchè quel giorno ti dissi NO.
Stupida, mille volte stupida.
Avrei potuto incontrarti
e vedere davanti ai miei occhi i tuoi occhi,
l'espressione del tuo sguardo, il tuo sorriso.
Certe volte si sbaglia e non sappiamo che poi pagheremo quell'errore.
Io sto pagando per non aver capito che un giorno
tu mi avresti legata a te senza bisogno di legami,
che mi avresti detto HO BISOGNO DI TE. 
Forse hai bisogno di credere di nuovo nella vita,
io sprigiono tutti i miei pensieri, per te.
Voglio che tu senta la mia voce che ti chiede di volerti bene,
di voler bene a te stesso come sai volerne agli altri.
Non farti strappare le cose che hai dentro, non farti rubare nulla
di quel che hai.
Io scriverò solo per te,
giorno dopo giorno ascolterò i silenzi
e quello che ne arriva.
E sfoglierò l'album dei ricordi
per non dimenticare che ho avuto la fortuna d'incontrarti,
d'incontrare un angelo.
Sfoglio l'album dei ricordi...
Non ho molte foto da rivedere, perchè troppo breve è stato il tempo con te.
Eppure ci trovo tante di quelle cose
che solo un uomo così avrebbe potuto dare.
Sei per me l'amico venuto all'improvviso,
sei per me l'incontro più semplice
ed anche il più bello della mia vita.
Perchè non ho dimenticato quanta tenerezza,
quanto affetto, quante parole e quanti sorrisi
hai regalato ai miei giorni.
Certe cose non hanno un vero perchè:
certe sensazioni si avvertono,
certi sentimenti ti entrano dentro come un coltello
...ma non ti fanno male.
Io devo sempre ripagare chi come te
è stato un piccolo grande amico,
devo rendere sorrisi a chi me ne ha dati tanti. 
Li ricordo tutti con un affetto incredibile,
e anche se con te ero una semplice amica,
quando la vita ti aveva strappato la voglia di vivere
stavo morendo in silenzio, insieme a te. 
E quando poi hai bussato alla mia porta per dirmi
"ci sono ancora",
io sono rinata con te.
Voglio semplicemente che tu viva.
Voglio semplicemente che tu sia felice.
Voglio semplicemente chiudere l'album dei ricordi
e rasserenarmi mentre vivrai i tuoi giorni
con un sorriso nuovo e con la mente libera
da tutto il male passato. 
Semplicemente...ti voglio bene.


® *laura* ©

DEDICATO A KAROL / http://blog.libero.it/PRIVATISSIMO/

 
 
 
Vai alla Home Page del blog