Creato da laura_brustenga il 23/02/2008

Dedicato a Karol

Questo blog mi ha accompagnata in diretta nella storia più bella e incredibile della mia vita

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: laura_brustenga
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
EtÓ: 54
Prov: RM
 

ULTIME VISITE AL BLOG

fosforillaura_brustengasantigliano_silvylubopoStolen_wordsvitaincampagna2betaeta7Anima_di_Vampiressasurfinia60veronica.fanciulliMassimiliano_UdDGiuseppeLivioL2Meme_ntoottavia4
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao Laura ."La suprema felicitÓ della vita Ŕ essere...
Inviato da: apungi1950
il 14/02/2017 alle 11:08
 
...per cosa?
Inviato da: laura_brustenga
il 12/02/2017 alle 22:21
 
grazie..
Inviato da: šok gŘzel oyunlar
il 08/02/2017 alle 18:43
 
Ciao Laura . La vita non Ŕ che la continua meraviglia...
Inviato da: apungi1950
il 25/01/2017 alle 18:15
 
Buona domenica, Laura. Un caro saluto in un forte...
Inviato da: virgola_df
il 22/01/2017 alle 10:28
 
 

 

Votaci su Net-Parade.it 

Votaci su Net-Parade.it


Blog d'argento

 

 

base video _3base video _3base video _3

 

 

 

 

 

« Farli vivere ancoraRicominciare a vivere da qui »

February Song

Post n°240 pubblicato il 01 Febbraio 2009 da laura_brustenga
 

 Ci siamo, è tornato Febbraio.
Intorno a me si avvicinano vecchi sapori di primavera,
antichi odori di terra e fiori, aliti di vento
che portano emozioni andate ma mai perdute.
Il risveglio di certi ricordi mai assopiti
è un dolce delirio, il sentire ancora quei brividi
è un ondeggiare di emozioni che non so scordare.
Era Febbraio,
tu stavi per tornare nella mia vita,
tu stavi per tornare alla vita!
Era un anno fa.
In questo giorno non sapevo ancora
di quel regalo che avrei avuto dal mio amore intoccabile,
ma assaporavo già la dolce sensazione del tuo ritorno.
E camminando lentamente tra gli odori di primavera,
lanciando lo sguardo nei suoi colori accesi
costretta da una forza sconosciuta
a godere della mia vita e del suo contorno,
...mi chiedevo cosa fosse quell'incontrollabile senso di gioia
che sfrecciava dentro di me.
Ora so che eri tu,
tu che legavi le nostre anime e le nostre vite,
tu che scioglievi il tuo cuore nel mio,
tu che preparavi per noi il più splendido nido d'amore.
L'eternità...


® -laura brustenga- ©

 DEDICATO A KAROL / http://blog.libero.it/PRIVATISSIMO/

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

base video _3base video _3base video _3