Creato da laura_brustenga il 23/02/2008

Dedicato a Karol

Questo blog mi ha accompagnata in diretta nella storia più bella e incredibile della mia vita

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: laura_brustenga
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: RM
 

ULTIME VISITE AL BLOG

laura_brustengamoon_ITerzo_Blog.Giusapungi1950psico_craziaannaincantoBacardiAndColacostanzatorrelli46falco1941acer.250psyche.dgl0annamatrigianoorsobianco.amsimona.fulga
 

 

Votaci su Net-Parade.it 

Votaci su Net-Parade.it


Blog d'argento

 

 
motori ricerca
 

 

« Il mistero dell'inspiegabileAscolta il tuo cuore e vivimi »

Si Vola Sempre In Due

Post n°254 pubblicato il 08 Marzo 2009 da laura_brustenga
 

 Immaginate di ascoltare una canzone a voi dedicata dalla persona che vive dentro al vostro cuore. Immaginate che davanti ai vostri occhi innamorati vedete voi due insieme e dannatamente felici. Sorridete, potete stringervi le mani, potete abbracciarvi e godere di questa empatia che fa di voi due un unico volo d'amore. Immaginate di potervi sfiorare, accarezzare, guardare negli occhi... Ora immaginate di avere ancora gli occhi che brillano al solo pensiero, poi vi ricordate che questo sogno è in balia di una forza che voi non potete combattere e non saprete se potrà mai avverarsi. Così sentite dentro un magone che comprime la gioia ed esaspera la tristezza. Avete bisogno di quella persona come avete bisogno di respirare. Ma quella persona, che immagina lo stesso sogno in modo ancor più sofferto perchè sta vivendo una dura scommessa con la vita... è lontana e qualcuno sta cercando di appropriarsene: la morte. Pensare che potrebbe guarire e correre da voi è qualcosa che vi da talmente tanta gioia da farvi venire la voglia di gridarla, la vostra felicità. Pensare che potreste perderla per sempre...è qualcosa che io ho provato e vi giuro che tra le due possibilità...preferivo il non averlo mai incontrato per tutte le fortissime emozioni altalenanti che da sempre ho provato con Karol. Quando morì qualcuno mi mostrò questo video: a me vennero i brividi. Cominciavo a capire... 

Ferma il video di testa per vedere questo ... ←

 laura brustenga

DEDICATO A KAROL / http://blog.libero.it/PRIVATISSIMO/

 
 
 
Vai alla Home Page del blog