Creato da atapo il 15/09/2007
Once I was a teacher

IL LIBRO DI OTTOBRE

Gabriel Garcia Marquez

"L'amore ai tempi

del colera"

 

IL LIBRO DI SETTEMBRE

Antoine de Saint-Exupéry

"Il piccolo

principe"

 

SCRIVO ANCHE QUI...

ASCOLTA...

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 1

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 2

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 3

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 4

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 5

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 6

 

GATTI DI FAMIGLIA

 



BETO


 
CHILLY

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

Ultimi commenti

Ultime visite al Blog

atapola.cozzasimona_77rmcassetta2ormaliberafedele.belcastroelyravmassimocoppaITALIANOinATTESAmixtli6surfinia60vita.perezmassimo.sbandernokora69
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Contatta l'autore

Nickname: atapo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 69
Prov: FI
 

 

« COSA LEGGEREUN SALUTO »

FNALMENTE

Post n°1497 pubblicato il 13 Gennaio 2018 da atapo
 
Tag: viaggi

QUATTRO  ANNI  DOPO

 


 

Domani partiamo.

Sono passati quattro anni dall'ultimo soggiorno invernale alle Canarie e domani, finalmente, riprenderemo questa bella abitudine che spezza l'inverno e ci “stacca” per due settimane dalla vita “normale”.
Vacanza, finalmente, con tutti i carismi: l'albergo, tutto pronto, la spiaggia e la piscina, le passeggiate, le gite, i panorami straordinari e la vita bella e riposante…
Ancora quasi non ci credo!

Non è stato semplice organizzare i bagagli: ciò che fino a quattro anni fa era diventata routine, quindi andavo a colpo sicuro su cosa prendere e cosa lasciare e tutto si preparava rapidamente, ora dopo il trasloco, tutta la bufera relativa e le nuove sistemazioni negli armadi… beh, non è facile ritrovare ciò che serve, anche se il foglietto con l'elenco ce l'avevo sempre a portata di mano, quasi portafortuna beneaugurante che i viaggi riprendessero in fretta. Perchè c'è sempre il problema del peso in aereo, a cui ora si aggiungono in cabina le restrizioni  aumentate, a me non è consentita la borsetta e a mio marito la borsa della macchina fotografica, che devono far parte del peso del trolley. E si sa che le borsette delle donne pesano come valigie… Insomma, una bella sfida.
Dove andremo? Abbiamo scelto un po' a caso, secondo le disponibilità dei voli e i prezzi degli hotel, perché naturalmente ci siamo decisi un po' in ritardo e le occasioni migliori erano finite.
La sorte ci manda a FUERTEVENTURA, è la terza volta dopo il 2007 e il 2013.
Un'isola dal fascino un po' misterioso, brulla e vulcanica, che deve essere girata senza risparmio per farsi conoscere e apprezzare. E ha le spiagge più belle di tutto l'arcipelago, chilometri e chilometri, l'una diversissima dall'altra.
Ho detto a mio marito che quando prenderemo l'auto a noleggio dovremo fare l'assicurazione casco, così potremo andare anche per strade impervie, le famose “piste” che portano ai luoghi migliori. L'abbiamo scoperto nel 2013, quando venne con noi la coppia di amici bolognesi: quest'anno non ci sono, non siamo purtroppo riusciti a combinare il periodo, saremo soli io e il marito. E temo che la sua pigrizia abbia il sopravvento e che ci sposteremo poco, visto che non è stimolato dagli amici con i quali non vuole fare brutte figure. Ma non voglio pensarci ora, voglio partire ottimista.
Scriverò? Racconterò? Chissà! Dipende dalla connessione a internet che troveremo nell'hotel, ogni volta è una sorpresa.
Ma in attesa delle mie prossime notizie vi dò un suggerimento: se nei box qui accanto andate a cercare ciò che ho scritto nel gennaio-febbraio 2013, saprete tante belle storie e curiosità su Fuerteventura, di quando feci il viaggio precedente.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ricomincioda7/trackback.php?msg=13598145

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
exietto
exietto il 13/01/18 alle 21:07 via WEB
woow! buon viaggio, buona vacanza!!! evvai !!! un caro saluto. Arrivederci tra 2 settimana. Ezio
(Rispondi)
 
atapo
atapo il 13/01/18 alle 22:20 via WEB
Grazie! Se ci sarà la possibilità, passerò di qui anche durante la vacanza...
(Rispondi)
diogene51
diogene51 il 13/01/18 alle 23:53 via WEB
Buone vacanze, allora! E' meglio se trovi la connessione, perché le impressioni di viaggio sono più belle quando si scrive sul momento. Quando si ritorna è diverso Buona notte!
(Rispondi)
 
atapo
atapo il 14/01/18 alle 08:37 via WEB
Eh... lo so! Ma non mi è mai riuscito come avrei voluto, perchè là i collegamenti sono spesso sgarrupati o le postazioni pc degli hotel sono sempre affollate!
(Rispondi)
artemisia_gent
artemisia_gent il 14/01/18 alle 11:56 via WEB
buon viaggio, anch'io avevo scelto fuerteventura, poi... poi... poi... lasciamo perdere. Non vogliono andare nemmeno le bambine, mi verrebbe voglia di prendere l'aereo e andarmene da sola.
(Rispondi)
 
atapo
atapo il 16/01/18 alle 21:21 via WEB
nemmeno le bambine...questa è bella. di solito ai bambini i viaggi e le vacanze piacciono.
(Rispondi)
elyrav
elyrav il 15/01/18 alle 09:25 via WEB
Buone vacanze :) che bello scappare al caldo ...
(Rispondi)
 
atapo
atapo il 16/01/18 alle 21:23 via WEB
caldo... insomma, almeno per ora, ma sempre meglio che in Italia.
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.