Creato da atapo il 15/09/2007
Once I was a teacher

DOVE ANDRO' (FORSE)

IL VIAGGIO DI MAGGIO


CANADA

 

SCRIVO ANCHE QUI...

ASCOLTA...

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 1

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 2

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 3

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 4

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 5

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 6

GATTI DI FAMIGLIA

 



BETO


 
CHILLY

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

Ultimi commenti

Ultime visite al Blog

atapoCherryslallegri.frSpleen57artemisia_gentla.cozzadanielepastrychefmassimocoppaenzaimperatofedele.belcastrobacla0exiettoNonnoRenzo0Stratocovers
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Contatta l'autore

Nickname: atapo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 70
Prov: FI
 

 

« COMPLEANNOLA MIA SCUOLA »

MARTEDI' GRASSO

Post n°805 pubblicato il 21 Febbraio 2012 da atapo
 

CARNEVALE

Visto che qualcuno me l'ha chiesta, ho copiato-incollato dal lontano febbraio 2008 la ricetta della

TORTA  DI  MARCO.

A guardare la foto che ho messo nel post precedente, mi viene in mente che può essere una torta adatta alle feste di Carnevale, con tutti i coriandoli colorati di zucchero sparsi sulla cioccolata...

In effetti le feste di compleanno di mio figlio, quando era piccolo, diventavano anche un po' feste di Carnevale, dato il periodo...


Comprare una base di pan di Spagna, quelle rotonde già divise in tre parti.

Sopra una parte (quella che sarà la più bassa) spruzzate un po' di alchermes.


Preparate una crema molto casalinga: due uova sbattute con due cucchiai di zucchero e due cucchiai di farina, versate questo in mezzo litro di latte caldo e fate addensare mescolando e cuocendo col fornello al minimo.


Versate la crema sulla parte bagnata di alchermes. Coprite con la seconda parte di pan di Spagna, su cui spruzzerete un po' di rhum.


Ora preparate una crema come la precedente, però sostituite un cucchiaio di farina con un cucchiaio abbondante di cacao non zuccherato, in modo da avere la crema al cioccolato.


Versatela sul secondo disco, che poi ricoprirete col terzo.


A questo punto bisogna rivestire il tutto, allora si prepara una glassa facendo sciogliere a bagnomaria, in una noce di burro, tanto cioccolato fondente, aiutandosi aggiungendo un po' di latte, non vi so dire le dosi, dipende quanto piace "robusta" la copertura, io vado un po' a occhio.


Quando pare tutto sciolto bene, rivesto il di sopra e i bordi della torta, subito dopo sui bordi metto le
codette al cioccolato e di sopra le codette multicolori. Sopra ci stanno bene anche un po' di decorazioni di zucchero (sempre comprate!), tipo fiorellini, pupazzetti ecc.

Infine qualche ora di frigorifero per indurire la copertura di cioccolato.

 

Il mio martedì grasso me lo sono festeggiato stamattina:

finalmente niente pioggia nè vento, pian piano è uscito un po' di sole,

ho passato la mattinata al mercato, lungo il fiume,



 

già con qualche idea di primavera...

 


 

E ho comprato...

 


 

un po' folle come acquisto, forse, però sono allegre, come mi sentivo io stamattina...

Tanto prima o poi mi serviranno in qualche teatro, o con i grandi o con i piccoli!

Buon martedì grasso a tutti!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: