Creato da SandaliAlSole il 29/07/2005

Sconfinando

casualmente

 

« 27 gennaioCripto-post »

Riletture

Post n°2516 pubblicato il 28 Gennaio 2010 da SandaliAlSole

La scorsa settimana ho ceduto alla tentazione e ho deciso di acquistare Il Diario di Anne Frank, nell'edizione proposta da Repubblica. Curiosità filologica, in primis. L'edizione che da sempre gira per casa è quella che acquistai quando frequentavo le elementari o le medie e dunque priva degli aggiornamenti riportati qualche anno dopo. Poi c'era l'audiolibro e anche quello era una bella tentazione, soprattutto perché la voce recitante è quella di Alba Rohrwacher.
Però poi è successo l'inevitabile.
L'ho riletto, cioè.
E avendolo già letto tante volte in passato, credo che questa fosse la prima volta che lo leggevo con gli occhi da grande. Tutto intero, non solo qualche passaggio qui e là come può essere accaduto in tempi più o meno recenti.
L'ho letto con la prefazione, la postfazione, le note a margine, i commenti e la storiografia. E mi sono resa conto di leggero, per la prima volta, anche con gli occhi di madre, che in questi ultimi anni ha visto passare sugli scaffali delle proprie figlie tanti libri che raccontano il dramma della Shoah, da Quando Hitler rubò il coniglio rosa a L'Isola in via degli Uccelli, da Stelle di cannella fino a Un sacchetto di biglie. E mi sono resa conto di quanto toccanti siano, per noi che "sappiamo" quel che "dopo" accadde, quelle pagine, quell'ode a una penna stilografica finita nel fuoco, quei racconti su fragole, patate, cavoli e fagioli, quelle note sui bisticci e quegli sfoghi di un'adolescente che in fondo voleva crescere. E che non poté farlo. 

Per questo, tra tutti, questo resta davvero uno dei libri doverosi,
da avere e non perdere. 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/sconfinando/trackback.php?msg=8341975

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
cateviola
cateviola il 28/01/10 alle 12:30 via WEB
L'avevo preso per Manu, per lui sarà lettura ex novo (a scuola non lo fanno più leggere?). La rilettura è stata anche per me una lettura per la prima volta con gli occhi adulti di chi sa che cosa avvenne dopo
 
Fajr
Fajr il 28/01/10 alle 13:00 via WEB
Dici bene: doveroso. :*
 
SandaliAlSole
SandaliAlSole il 28/01/10 alle 13:42 via WEB
No, credo che si legga ancora, anche se alcuni dei libri che oggi vengono proposti a scuola prendono in esame non solo le persecuzioni degli ebrei, ma, ad esempio, anche quelle dei Rom. E in questo io trovo che sia un'offerta storicamente attenta. Però, come ribadisce anche maria, la doverosità di questo testo prescinde da tutto il resto. :)
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 28/01/10 alle 15:28 via WEB
è quello che dice anche mia madre... a lei l'avavano fatto leggere alle medie anta anni fa. Io invece per anni non sono riuscito a leggere la trilogia (la chiamo così io) di primo levi, solo in questi ultimi anni ci sono riuscito. Anna Frank? non so, se riesco ancora a leggerlo! Vado un momento fuori tema, hai già letto l'ultimo di carofiglio "le perfezioni provvisorie"?
 
pgmma
pgmma il 28/01/10 alle 16:13 via WEB
1) Non ho avuto il coraggio di vedere il film di ieri sera fino alla fine: troppo cruenti i fatti che conosco. 2) Se ai nostri ragazzi mancassero le garanzie ( cibo, riscaldamento, cell, soldi in tasca, auto, ecc, che allora mancavano a tutti) in 2 giorni si scatenerebbe il demone che c'è dentro ogni persona e saremmo pronti a fare altrettanto.
 
cinico_nick
cinico_nick il 28/01/10 alle 17:28 via WEB
l'ho preso anch'io dopo aver letto da piccolo quello di mia mamma; non ho avuto ancora tempo di leggerlo perchè (mea culpa) impegnato nella lettura e nella visione di libro e dvd della teatrale di claudio bisio di malaussene; ma conto di rimediare presto
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Dora si Swiper il 14/12/11 alle 17:05 via WEB
Complimenti per il tuo blog!!!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
masaje madrid il 03/01/13 alle 20:25 via WEB
El masaje es una forma de estímulo físico, de preferencia, manual sobre el organismo que provoca reacciones biológicas, metabólicas, psicológicas y sociales beneficiosas. Probablemente es la herramienta terapéutica más antigua que el ser humano utilizó para proporcionar un recurso natural contra el dolor. En Home Therapy ofrecemos Masaje Terapéutico: Destinado al tratamiento de procesos patológicos en individuos enfermos y lesionados. La técnica consistirá en una serie de maniobras dirigidas a tratar las molestias o lesiones que previamente el médico ha diagnosticado.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

View my FriendFeed

 

ANOBIIMANIAC

 

AREA PERSONALE

 

Sconfinando

 

ULTIME VISITE AL BLOG

liberanteansa007tekilalrita.aquiloneannisexantaTina_Modotti1986jeanlouis_delisleIlGrandeSonnoillettodellikeaziryabbthai1000la.cozzagps59marco.dirosagenerazioneottanta
 

ULTIMI COMMENTI

Thank you.
Inviato da: coloring pages
il 25/12/2014 alle 14:29
 
Cheap Flights to World Wide
Inviato da: Cheap Flights
il 29/10/2014 alle 07:28
 
magnifico informazioni
Inviato da: koş fred koş
il 13/03/2014 alle 14:30
 
Grazzie!
Inviato da: Blog enfance
il 11/08/2013 alle 09:52
 
Thanks for sharing these useful information! Hope that you...
Inviato da:  Cheap Flights to Ne
il 08/07/2013 alle 06:21
 
 

I MIEI BLOG AMICI

- Giovani Holden
- parzialmentescremato
- dagherrotipi
- antonia nella notte
- AllieMcBeal
- Skizotonic
- Lilith
- EvolutionMoka
- Appunti di un taoista per caso
- casalingapercaso
- Mente e cuore
- moska&mrBrad
- giant
- Espressioni
- Abbandonare Tara
- Oceano Irrazionale
- lo sguardo altrove
- Writer
- Camera Obscura
- Il diario di Nancy
- La vita come viene
- MerMayTayDea
- Autoestinguente
- Il ritmo del cuore - aruki
- Pensieri in libertà
- She goes away.
- elaborando
- Cartavetro
- La Torre
- come le nuvole
- lakonikos
- FAJR
- albatros
- nani e ballerine
- Crepuscolando
- Around my heart...
- Golb-Plupart
- lorenzopellegrini
- Mondo Pensato
- what my soul sings!
- Gloriosa spazzatura
- IL FUMO GIALLO
- Juke-Blog
- Lollapalooza
- Il Cantastorie
- ERRATA CORRIGE
- nuvola viola
- niente da dire
- ECCHIME
- NEURONI
- Mise en abyme
- Preferirei di no
- Desperate Gay Guy
- Sud Est donna
- Ombre di Luce
- FRATTAGLIE
- LACUME DI UN AGRUME
- Lupo
- Relative
- city pass
- Village Blues
- GoldKampa
- casa delle parole
- Kosmos
- I colori del mondo
- come ti vorrei
- Grugniti
- Elsewhere Perhaps
- luna gialla blu
- Scintille
- Penna&Calamaio
- bonta mia
- Impronte di sabbia
- Fallo Alato
- Prokpektijva Bimixin
- Nightswimming
- altrochemela
- ILIKE
- Psyke62
- RadioBlogAustralia
- LA BAIA DEI SORCI
- dramatis personae
- Portobello Road
- BARRIQUES
- Coureaux_le_bateaux
- Scherzo o Follia?
- luglio
- mi querido
- Appuntanate
- Rosa Luxemburg
- IL FEMMINISMO OGGI
- Deliri in Chat
- Laccento grave
- LA QUARTA SETTIMANA
- viaggiando... meno
- saturnalia
- odyssey
- Massimo Minerva
 
Citazioni nei Blog Amici: 114
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Italian Blogs for Darfur

Per Carlo Parlanti si legge qui e si firma qui

 

 

Googlerank, pagerank di Google

 

Blogarama - The Blog Directory

Statistiche





Add to Technorati Favorites

Votami su Recensito

Feed XML offerto da BlogItalia.it

Society Blogs - Blog Catalog Blog Directory

 

 

 

 

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG