Creato da SandaliAlSole il 29/07/2005

Sconfinando

casualmente

Messaggi di Maggio 2008

Nottambul.ismi

Post n°1995 pubblicato il 30 Maggio 2008 da SandaliAlSole
 

Odio fare i bagagli. Anche quelli facili.
Anche quelli che basta radunare
tutto quello che è sparso in giro
e ricomporre un insieme pressochè stabile.
Tutti.
Senza distinzione.
E questa volta non fa eccezione.
Ecco.

 
 
 

Dei problemi e del come risolverli

Post n°1994 pubblicato il 30 Maggio 2008 da SandaliAlSole
 

Non che uno sia proprio contento di averla pensata giusta. Però che la manovra sull'Ici si sarebbe tradotta in un do ut des con effetto immediato era facilmente intuibile. Meno intuibile, almeno per me, era che tra i primi tagli, necessari anche per ridare ancora una boccata di ossigeno alla marcescente Alitalia, ci sarebbero stati anche quelli destinati ai centri antiviolenza in Italia. In fondo, vuoi mettere l'appeal dell'abolizionedell'icisullaprimacasa rispetto a una donna maltrattata?
Sarà davvero interessante vedere cosa dirà in proposito la pariopportunistica ministra Carfagna. Probabilmente le hanno insegnato che per risolvere un problema basta negarne l'esistenza. Come con i
gay. Appunto.

p.s. La cosa più imbarazzante, in questi giorni, è trovarmi al centro della curosità di colleghi europei e statunitensi, tutti interessati a capire i perchè di questa svolta a destra dell'Italia. Qualcuno parla di fascismo, qualcuno di razzismo, qualcuno, più candidamente, chiede come mai Mr. Berlusconi abbia ancora così tanta credibilità da noi. Mi rendo davvero conto, al di là di quello che a noi torna a mò di boomerang, che la percezione del nostro Paese all'estero è davvero poco incoraggiante.


 
 
 

Degli in.sondabili misteri

Post n°1993 pubblicato il 28 Maggio 2008 da SandaliAlSole
 

La cosa più divertente, qui, è mangiare senza avere la più pallida idea di cosa si sta infilando in bocca. E rendersi conto che è meglio continuare a non averla. Così, mentre fingo disinvoltura con i chopstick, scopro che nel piatto c'erano zampe di pollo (dicono facciano bene alla pelle, non ho capito in virtù di cosa), fagioli di soia, gambi di bambù in brodo e un pesce non meglio identificato. Nella macedonia, invece, quella cosa "viscida ma saporita" (il riferimento al Re Leone è tutt'altro che casuale) pare fosse tofu di mandorle, accompagnato da cocco di mare. Tutto il resto è un mistero, che non ho alcuna intenzione di sondare.

 
 
 

Delle letture, in viaggio

Post n°1992 pubblicato il 27 Maggio 2008 da SandaliAlSole
 

Il bello delle lunghe, lunghissime ore di viaggio è potersi dedicare ad altrettanto lunghe letture senza l'ansia del qualcosa d'altro che incombe. Così nella prima tratta sono riuscita a terminare Trauma, di Patrick McGrath. Giusto giusto un libro da viaggio, lento quel tanto che basta per appoggiarlo e poi riprenderlo tra un pisolino e l'altro. E un finale che vorrebbe essere sorprendente e che sorprendente non è. Il libro giusto per non rialzare nemmeno di un millimetro le quotazioni della categoria "analisti" nella mia personale classifica.
Nella seconda tratta mi sono data invece alle letture "di genere". In una piacevole alternanza son passata dai paesaggi de "Le forme del vento" (grazie miri!) ai personaggi de "L'uomo che allevava i gatti" di Mo Yang. Suggestivi entrambi. Ed entrambi in netto contrasto con questo luogo nel quale son stata catapultata. Dalla mia finestra file di macchine e grattacieli, lucidi sotto la pioggia battente. Spente le luci del giorno, sarà uguale a Blade Runner. Cerco ispirazione sulla guida: niente cattedrali gotiche. L'unica guglia è quella del 101. Non credo di avere altre scelte.

 
 
 

Delle Palme, che d'oro non sono

Post n°1991 pubblicato il 26 Maggio 2008 da SandaliAlSole
 

Non è solo una contentezza di bandiera, quella che ieri sera mi ha colto all'annuncio dei riconoscimenti a Garrone e Sorrentino al festival di Cannes. Mi fa piacere che vincano film nei quali si torna a parlare di noi. Noi come Italia e come italiani. Noi come specchio nel quale guardarci, anche impietosamente. Il ritorno al cinema di impegno, come contraltare a certi intimismi di maniera, a loro volte contrapposti ai panettoni natalizi o alle muccinate adolescenziali. E non è vero che il raccontarci e il farci raccontare fa male all'Italia, come ha dichiarato la signora Tronchetti Provera qualche giorno fa. Semmai il contrario. L'analisi, la critica e l'autocritica aiutano noi per primi, magari fornendoci spunti per sollevarci almeno un poco dalla mediocrità dilagante.

Il fatto che io abbia una vera passione per Toni Servillo è naturalmente collaterale alla contentezza non di bandiera. Del resto, Benicio Del Toro è ben più che meritevole.

p.s. sono in partenza. per qualche giorno non sono certa di riuscire a leggere
e rispondere ad eventuali commenti, nè riuscirò a sbirciare con costanza nei vostri blog.
Cercherò di mantenere aggiornato il mio diario di viaggio, questo sì.
Vi rileggerò con il piacere di sempre al mio rientro.

 
 
 

Odore di Zolfo

Post n°1990 pubblicato il 24 Maggio 2008 da SandaliAlSole
 


tic tac tic tac tic tac tac tic tic tac tic tac tac tic tac tic
tac tac tac tic tic tic tic tac tic tac tic tac tac tic tic tic tac tac
en attendant...

 
 
 

[De] Petitione

Post n°1989 pubblicato il 24 Maggio 2008 da SandaliAlSole
 

Qualche giorno fa ho trovato nella mia casella email una comunicazione che mi avvisava dell'apertura di un nuovo servizio di Tiscali. Una cosa che in teoria dovrebbe coniugare quell'idea di cittadinanza-attiva-democrazia-partecipativa-socialnetworking con quel po' po' di web 2.0 che sta come il prezzemolo n qualsiasi piatto. E che consente di piazzare firme a destra e manca, cosa che in genere ai blogger[s] piace assai. Si chiama Tiscali.petizioni e, come si legge nella pagina di presentazione, "è un potente mezzo per dare a tutti i cittadini la possibilità di esprimere la propria opinione e avere un'ampia visibilità attirando, grazie alle potenzialità del web, l'attenzione dei media e delle istituzioni". Della serie, mai più senza.
La lista delle petizioni più quotate in questo momento ne comprende ben sei contro i maltrattamenti agli animali, foche e orsi cinesi inclusi, una contro Calderoli, una pro Travaglio e una alquanto oscura che richiede più negozi Emo/Punk al Centro Campania. Più suggestive quelle appena create: due firme finora per il signor Gioele che chiede al Ministero della Sanità l'abolizione del bagno alla turca e altrettante ne ha raccolte "Un Cittadino" che non vuole in alcun modo la provincia di Fermo, mentre cas cas, che non vuole più stage e periodi di prova, non ne ha rimediata nemmeno una. Vien quasi da andarle incontro per solidarietà. Comunque tra i blog prolifererà, ne son certa. Soprattutto per il capitone a Natale.

 
 
 

[No] Nukes

Post n°1988 pubblicato il 23 Maggio 2008 da SandaliAlSole
 

Mi ricordo anni di impegno. Gli adesivi con il sole che ride, e la scritta Nucleare? no grazie. Le assemblee, le letture compulsive, i dibattiti. Avevo venticinque anni e avrei votato al referendum. Partecipare era il mio modo, magari ingenuo, di allora, di dire la mia. Per la musica, bastava No Nukes. E c'era lei, Christa Wolf, con Guasto a raccontare lo sgomento che Cernobyl aveva creato in tutti noi. E mi ricordo il voto compatto, anche quello dei miei genitori.
Oggi [ieri] il ministro
Scajola dice che si tornerà al nucleare. Poco importa cosa votammo allora. Nuova generazione, dice lui. In cinque anni. E peccato se altri dicono il contrario. E peccato se 20 anni fa l'Italia intera disse no.
Io dico no oggi come allora e resto convinta sostenitrice della necessità e della possibilità di lavorare seriamente sulle energie rinnovabili, eolico e solare in primis.
Però non sono un fisico e di fisica nucleare capisco poco e nulla. Pertanto la mia potrebbe essere, come spesso accade, una convinzione emozionale, una scelta di pancia come qualcuno ama dire. Possibilista, come sempre, rivendico il mio diritto di scegliere anche di pancia.
Però un dubbio, di quelli facili facili e ai quali desidererei avere una risposta seria, a me è venuto:

se non siamo in grado di gestire problemi di rifiuti urbani,
siamo davvero così certi di saper gestire le scorie nucleari?

 
 
 

Pizzaefichi, senza prosciutto

Post n°1987 pubblicato il 21 Maggio 2008 da SandaliAlSole
 

Poichè il post sul Google Zeitgeist mi è stato soffiato stamane all'alba da Tanks, che la pagherà, oh se la pagherà, e considerato che ci ho messo un buon quarto d'ora a capire quale fosse la musica alla quale fa riferimento Elio nel suo ultimo post, ho deciso di fare un invito di cuore alle amiche e agli amici parmensi che passano da queste parti. Se conoscete qualcuno del Consorzio tutela del vostro prosciutto, per favore, ditegli di cambiare pubblicità. A furia di vedere la faccia sconsolata della signorina, ignorata dal perfido salumaio, mi vien voglia di San Daniele. O di prosciutto e basta. Per solidarietà eh.

 
 
 

Rom[ane] questioni

Post n°1986 pubblicato il 20 Maggio 2008 da SandaliAlSole
 

Il dono della sintesi.
siccome io sintetica non sono,
di post ne segnalo altri due, 
per non perderli di vista
Uno
e
Due

 
 
 

View my FriendFeed

 

ANOBIIMANIAC

 

AREA PERSONALE

 

Sconfinando

 

ULTIME VISITE AL BLOG

liberanteansa007tekilalrita.aquiloneannisexantaTina_Modotti1986jeanlouis_delisleIlGrandeSonnoillettodellikeaziryabbthai1000la.cozzagps59marco.dirosagenerazioneottanta
 

ULTIMI COMMENTI

Thank you.
Inviato da: coloring pages
il 25/12/2014 alle 14:29
 
Cheap Flights to World Wide
Inviato da: Cheap Flights
il 29/10/2014 alle 07:28
 
magnifico informazioni
Inviato da: koş fred koş
il 13/03/2014 alle 14:30
 
Grazzie!
Inviato da: Blog enfance
il 11/08/2013 alle 09:52
 
Thanks for sharing these useful information! Hope that you...
Inviato da:  Cheap Flights to Ne
il 08/07/2013 alle 06:21
 
 

I MIEI BLOG AMICI

- Giovani Holden
- parzialmentescremato
- dagherrotipi
- antonia nella notte
- AllieMcBeal
- Skizotonic
- Lilith
- EvolutionMoka
- Appunti di un taoista per caso
- casalingapercaso
- Mente e cuore
- moska&mrBrad
- giant
- Espressioni
- Abbandonare Tara
- Oceano Irrazionale
- lo sguardo altrove
- Writer
- Camera Obscura
- Il diario di Nancy
- La vita come viene
- MerMayTayDea
- Autoestinguente
- Il ritmo del cuore - aruki
- Pensieri in libertà
- She goes away.
- elaborando
- Cartavetro
- La Torre
- come le nuvole
- lakonikos
- FAJR
- albatros
- nani e ballerine
- Crepuscolando
- Around my heart...
- Golb-Plupart
- lorenzopellegrini
- Mondo Pensato
- what my soul sings!
- Gloriosa spazzatura
- IL FUMO GIALLO
- Juke-Blog
- Lollapalooza
- Il Cantastorie
- ERRATA CORRIGE
- nuvola viola
- niente da dire
- ECCHIME
- NEURONI
- Mise en abyme
- Preferirei di no
- Desperate Gay Guy
- Sud Est donna
- Ombre di Luce
- FRATTAGLIE
- LACUME DI UN AGRUME
- Lupo
- Relative
- city pass
- Village Blues
- GoldKampa
- casa delle parole
- Kosmos
- I colori del mondo
- come ti vorrei
- Grugniti
- Elsewhere Perhaps
- luna gialla blu
- Scintille
- Penna&Calamaio
- bonta mia
- Impronte di sabbia
- Fallo Alato
- Prokpektijva Bimixin
- Nightswimming
- altrochemela
- ILIKE
- Psyke62
- RadioBlogAustralia
- LA BAIA DEI SORCI
- dramatis personae
- Portobello Road
- BARRIQUES
- Coureaux_le_bateaux
- Scherzo o Follia?
- luglio
- mi querido
- Appuntanate
- Rosa Luxemburg
- IL FEMMINISMO OGGI
- Deliri in Chat
- Laccento grave
- LA QUARTA SETTIMANA
- viaggiando... meno
- saturnalia
- odyssey
- Massimo Minerva
 
Citazioni nei Blog Amici: 114
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Italian Blogs for Darfur

Per Carlo Parlanti si legge qui e si firma qui

 

 

Googlerank, pagerank di Google

 

Blogarama - The Blog Directory

Statistiche





Add to Technorati Favorites

Votami su Recensito

Feed XML offerto da BlogItalia.it

Society Blogs - Blog Catalog Blog Directory

 

 

 

 

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG