Creato da SandaliAlSole il 29/07/2005

Sconfinando

casualmente

Messaggi di Luglio 2008

Matematiche certezze e numeriche opinioni

Post n°2061 pubblicato il 30 Luglio 2008 da SandaliAlSole
 

Qualcuno mi può spiegare perchè 5.000 esuberi in Alitalia oggi
sono più accettabili degli inaccettabili 2100 dello scorso mese di marzo?

 
 
 

Web-semantica?

Post n°2060 pubblicato il 30 Luglio 2008 da SandaliAlSole
 

Ovvero: farneticazione post.prandiale

[Qualcuno mi sa spiegare perchè mai l'articolo di Marino Niola su Repubblica
è inserito nella sezione Tecnologia & Scienze?]

Fuor delle parentesi, l'articolo si legge anche volentieri, a non aver altro di urgente da fare. Il blog come metafora del nostro presente, lo speakers' corner immateriale e il non-luogo. Più o meno ci ha messo dentro tutto.

E poi c'è anche il sondaggino, mica pizza e fichi.
E io avevo pure letto male:
I blog della nella vostra vita.
E volevo rispondere il mio!

 
 
 

Andavo a [100] 30 all'ora

Post n°2059 pubblicato il 30 Luglio 2008 da SandaliAlSole
 

Questa storia del quartiere a 30 all'ora di Torino mi lascia un po' perplessa. Non conosco Torino, a dire il vero, per cui non ho nemmeno idea di quanto grande o popoloso sia il quartiere. E in più ci metto quella giusta dose di invidia di chi ai 30 all'ora è comunque inchiodato, e nemmen per scelta, tra un semaforo e una coda.
Comunque in teoria è bellissimo pensare alle aiuole, e ai fiori, e alle rotonde e a tutte quelle bici. Perché a uno gli viene anche voglia di andarci in bici, visto che tanto farebbe comunque prima, e senza problemi di parcheggio per di più. E poi pensa che se l'hano fatto altrove, perchè sempre da noi ci si deve opporre tout court a qualcosa che ha anche il sapore di una scelta di vita?
Però poi il malessere scatta, per via di quelle due paroline, che sembran messe lì a caso nell'articolo de "La Stampa": quartiere residenziale. Per chi vive dalle mie parti, l'associazione con le Milano Due/Tre/Oltre è facile, con i loro vialetti, i sottopassi per i bambini, gli alberelli e i parchetti. E con le tante macchine parcheggiate nei garage. Pronte a sfrecciare altrove, incuranti di divieti, limiti, piste ciclabili e strisce pedonali. Purchè al di fuori dell'orticello a 30 all'ora.

 
 
 

Dei famosi due piccioni con la famosa unica fava

Post n°2058 pubblicato il 29 Luglio 2008 da SandaliAlSole
 

Visto che questa ricetta l'ho promessa a un'amica
e visto che ho un piccolo celebration time da "smarcare"
colgo palla e occasione al balzo.
della serie tu-gust-is-mei-che-uan.

Ingredienti del clafoutis classico:
3 uova
200 ml di latte
100 gr. zucchero
90 gr. farina
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale
se piace un cucchiaio di liquore profumato (brandy)
frutta
Sbattere le uova con lo zucchero fin che non si sian ben montate; aggiungere la vanillina e la farina mescolando bene perchè non restino grumi, il latte a poco a poco e il cucchiaio di liquore. Distribuire la frutta tagliata in pezzi grossi (per albicocche e susine basta dividerle a metà, le pesche in quarti, le ciliegie dovrebbero essere lasciate intere con i noccioli, così vogliono gli integralisti) sul fondo di una tortiera leggermente imburrato e cosparso di zucchero. Versare il composto e mettere nel forno scaldato a 180° per una quarantina di minuti.
Servire tiepido, freddo,a temperatura ambiente, insomma, come piace di più, magari appena spolverato di zucchero a velo.


 
 
 

Delle invenzioni che piacciono a me

Post n°2057 pubblicato il 27 Luglio 2008 da SandaliAlSole
 

Ieri sera non ho potuto evitare un moto di emozione, nel mio raid prevacanziero in Feltrinelli, trovandomi di fronte alla pila ordinata della ristampa di "Un albero cresce a Brooklyn". Lo aveva segnalato qualche tempo fa Skizo, ma finora non mi ci ero mai imbattuta. Invece era lì, il libro della mia adolescenza. In una pila non più intonsa, più bassa delle altre vicine. E mi sono immaginata altre come me, che alla loro copia non rinuncerebbero mai, a combattere la tentazione di comprarlo un'altra volta, per regalarlo alle piccole donne di casa. Da una quarantina d'anni il libro risultava fuori commercio e introvabile, se non per qualche colpo di fortuna su qualche bancarella di libri usati. Fin che quest'anno Neri Pozza non ha deciso di riportarlo alla luce. E meno male, vien da dire. Poi penso a quanti introvabili albergano sui miei scaffali e quanti gioiellini risultano ormai perduti, piegati alla logica del "non si vende". Perchè poi funziona così, nelle dinamiche dell'un tanto al chilo delle quali siamo in fondo un po' tutti vittime ma anche artefici.
Così, non posso che applaudire con tutto l'entusiasmo che posso e so, quando leggo della
Espresso Book Machine che arriverà a ottobre nelle librerie inglesi. Libro fuori catalogo? Pas des problemes, direbbero a Parigi. Lo si prende come il caffè della macchinetta. Sette minuti et voilà, il libro è pronto e stampato, senza aggravio di costi rispetto al prezzo di copertina. Vecchie edizioni, libri fuori commercio, rarità possono ritornare in vita, grazie anche ad editori disponibili a digitalizzare gli interi loro cataloghi. Per non parlare degli editori e degli autori minori. Quelli che fan fatica a entrare nei circuiti "giusti", ma che all'improvviso vengono alla luce con la forza del passaparola. Vuoi mettere l'opportunità? Qualcuno lo chiama on-demand. Per me è quasi magia.

 
 
 

Quelle [marginali] voci inascoltate

Post n°2056 pubblicato il 26 Luglio 2008 da SandaliAlSole
 


Rubo le parole del titolo a Giampaolo Spinato, perchè son giorni che per un motivo o per un altro lui continua a saltar fuori. Nelle chiacchiere in ufficio, in una citazione per radio, in una riga sul giornale. Lui, il CT, quello che girava per Milano col carretto e coi cani e gridava al popolo bue  il suo "Ti uccidono con l'onda!". Writer metropolitano ante litteram, scriveva sui marciapedi della città le sue nefaste profezie. L'onda che uccide. Moderna Cassandra su una strada senza ritorno. Scriveva e gridava il CT. Chissà cosa scriverebbe oggi. Contro quale onda metterebbe in guardia le menti. Forse non lo lascerebbero neppur parlare, in nome di un decoro che nasconde la sporcizia sotto il tappeto. Forse non lo ascolterebbero neppure. Perchè l'onda, forse, c'era davvero.

La storia del CT si può leggere nei link e la sua canzone si ascolta qui.

 
 
 
 
 

Della forma e della sostanza

Post n°2054 pubblicato il 24 Luglio 2008 da SandaliAlSole
 


Dedicato all'anonimo commentatore del post precedente.
Questa è la sostanza alla quale faccio riferimento io.
Questi sono i motivi della mia indignazione dei giorni scorsi.
Queste sono le ragioni per le quali i Giochi Olimpici di quest'anno
saranno meno Giochi e non credo solo per me.

 
 
 

Scusa se ti chiamo idiota - reprise

Post n°2053 pubblicato il 24 Luglio 2008 da SandaliAlSole
 

Leggo sul blog di Marcello Saponaro e su l'Unione Sarda che l'imbecille attrazione del LunaPark dell'Idroscalo, il manichino che muore sulla sedia elettrica, già da stasera non dovrebbe attirare più nessuno e domani verrà rimossa. Qualcuno ci è arrivato. Meglio tardi che mai, vien da dire.

Però io son tignosa su certe cose. Così mi son detta: ma figuriamoci se il filmatone non l'han messo su Youtube. E sono andata a controllare. Bingo. Nel momento in cui scrivo, il filmato (che io non ho visto, ma mi basta immaginare) è stato visualizzato 65595 volte nella versione proposta da Silvio 60, 15503 in quella di smandy4ever, 6293 in quella d tecnonotizie2, 3412 in quella di paoluccio91, 1432 in quella di antuniddu6630, 5118 in quella di fashion887. E mi son fermata alla prima pagina dei risultati dei video più visti. Questo significa che quelle immagini sono state viste più di 97.000 volte nel giro di poche ore.
Scusa se ti chiamo idiota.

 
 
 

Grazie!

Post n°2052 pubblicato il 23 Luglio 2008 da SandaliAlSole
 


A F.
graziegraziegraziegraziegraziegraziegrazie!

 
 
 

View my FriendFeed

 

ANOBIIMANIAC

 

AREA PERSONALE

 

Sconfinando

 

ULTIME VISITE AL BLOG

rita.aquiloneannisexantaTina_Modotti1986jeanlouis_delisleliberanteIlGrandeSonnoillettodellikeaziryabbthai1000la.cozzagps59marco.dirosagenerazioneottantaossimorarolverona
 

ULTIMI COMMENTI

Thank you.
Inviato da: coloring pages
il 25/12/2014 alle 14:29
 
Cheap Flights to World Wide
Inviato da: Cheap Flights
il 29/10/2014 alle 07:28
 
magnifico informazioni
Inviato da: koş fred koş
il 13/03/2014 alle 14:30
 
Grazzie!
Inviato da: Blog enfance
il 11/08/2013 alle 09:52
 
Thanks for sharing these useful information! Hope that you...
Inviato da:  Cheap Flights to Ne
il 08/07/2013 alle 06:21
 
 

I MIEI BLOG AMICI

- Giovani Holden
- parzialmentescremato
- dagherrotipi
- antonia nella notte
- AllieMcBeal
- Skizotonic
- Lilith
- EvolutionMoka
- Appunti di un taoista per caso
- casalingapercaso
- Mente e cuore
- moska&mrBrad
- giant
- Espressioni
- Abbandonare Tara
- Oceano Irrazionale
- lo sguardo altrove
- Writer
- Camera Obscura
- Il diario di Nancy
- La vita come viene
- MerMayTayDea
- Autoestinguente
- Il ritmo del cuore - aruki
- Pensieri in libertà
- She goes away.
- elaborando
- Cartavetro
- La Torre
- come le nuvole
- lakonikos
- FAJR
- albatros
- nani e ballerine
- Crepuscolando
- Around my heart...
- Golb-Plupart
- lorenzopellegrini
- Mondo Pensato
- what my soul sings!
- Gloriosa spazzatura
- IL FUMO GIALLO
- Juke-Blog
- Lollapalooza
- Il Cantastorie
- ERRATA CORRIGE
- nuvola viola
- niente da dire
- ECCHIME
- NEURONI
- Mise en abyme
- Preferirei di no
- Desperate Gay Guy
- Sud Est donna
- Ombre di Luce
- FRATTAGLIE
- LACUME DI UN AGRUME
- Lupo
- Relative
- city pass
- Village Blues
- GoldKampa
- casa delle parole
- Kosmos
- I colori del mondo
- come ti vorrei
- Grugniti
- Elsewhere Perhaps
- luna gialla blu
- Scintille
- Penna&Calamaio
- bonta mia
- Impronte di sabbia
- Fallo Alato
- Prokpektijva Bimixin
- Nightswimming
- altrochemela
- ILIKE
- Psyke62
- RadioBlogAustralia
- LA BAIA DEI SORCI
- dramatis personae
- Portobello Road
- BARRIQUES
- Coureaux_le_bateaux
- Scherzo o Follia?
- luglio
- mi querido
- Appuntanate
- Rosa Luxemburg
- IL FEMMINISMO OGGI
- Deliri in Chat
- Laccento grave
- LA QUARTA SETTIMANA
- viaggiando... meno
- saturnalia
- odyssey
- Massimo Minerva
 
Citazioni nei Blog Amici: 114
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Italian Blogs for Darfur

Per Carlo Parlanti si legge qui e si firma qui

 

 

Googlerank, pagerank di Google

 

Blogarama - The Blog Directory

Statistiche





Add to Technorati Favorites

Votami su Recensito

Feed XML offerto da BlogItalia.it

Society Blogs - Blog Catalog Blog Directory

 

 

 

 

 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG