Financial Times: a metà 2022 Pfizer / BioNTech introdurrà un vaccino aggiornato per la 4a dose, e poi vaccino anti-COVID a cadenza annuale

Sahin Ugur

A metà 2022 sarà sul mercato un vaccino Pfizer-BioNTech aggiornato per la somministrazione della 4a dose – Il virus SARS-CoV-2 muterà in continuazione, rimanendo con noi a lungo. Questo obbligherà a vaccinarsi almeno 1 volta l’anno

 

Ugur Sahin, amministratore delegato di BioNTech, partner di Pfizer, ha dichiarato al Financial Times che con il passare del tempo emergeranno mutazioni in grado di eludere le difese immunitarie.

Secondo Sahin le varianti di COVID-19 attualmente in circolazione, in particolare il ceppo Delta, sono più contagiose ma non abbastanza diverse dal ceppo originario da minare l’efficacia degli attuali vaccini.

I richiami appaiono in grado di affrontare le varianti principali, ha detto Sahin. Ma il virus alla fine svilupperà mutazioni che possono sfuggire alla risposta immunitaria conferita dal vaccino, ha affermato, rendendo necessaria una versione “su misura” per colpire specificamente il nuovo ceppo.

“Questo virus rimarrà nel tempo e il virus si adatterà ulteriormente”, ha detto. “Non abbiamo motivo di presumere che il virus di prossima generazione sarà più facile da gestire per il sistema immunitario rispetto alla generazione esistente. Questa è un’evoluzione continua e quell’evoluzione è appena iniziata”.

Entro il prossimo anno, ci saranno due flussi principali per i programmi di vaccinazione, ha previsto Sahin. Ci saranno iniezioni di richiamo per coloro che sono stati vaccinati, nonché una spinta continua per vaccinare le persone che finora hanno avuto un accesso minimo.

Gli Stati Uniti hanno annunciato a settembre che avrebbero acquistato altri 500 milioni di dosi del vaccino BioNTech/Pfizer a tariffe senza scopo di lucro da dare ai Paesi a basso reddito. ( Fonte: Financial Times )

LINK: https://www.ft.com/content/d88457da-6bbc-4f07-82a6-4738aa845492

 

Vaccini

Vaccini News

https://www.vaccini.net
COVID: la protezione per il vaccino Pfizer-BioNTech cala 4 mesi dopo la vaccinazione. I regimi a due dosi dei vaccini a mRNA ( RNA messaggero ) Moderna e Pfizer …

La vaccinazione per fasce d’età

A partire dai 65 anni, la vaccinazione anti-influenzale è …

Immunogenicità dei vaccini

Immunogenicità dei vaccini a mRNA per COVID-19 nelle …

Focus

AIFA: Come si trattano le trombosi dei seni venosi cerebrali o del …

Vaccinazione anti-influenzale

Segnalazioni di reazioni avverse dopo vaccinazione anti …

Le vaccinazioni per fascia d’età

Le novità sui Vaccini. Vaccini.net. Vaccini batterici e virali …

Vaccinazioni per i soggetti di

Vaccinazioni per i soggetti di età uguale o superiore a 65 anni …

Virus

La FDA ha approvato Comirnaty, il primo vaccino contro il COVID …

Sito di iniezione e il rischio di

Sito di iniezione e il rischio di reazioni locali al vaccino …

Vaccino meningococcico

Mencevax: ri-vaccinazione dei soggetti che rimangono ad alto …

Sicurezza e immunogenicità di

Sicurezza e immunogenicità di un nuovo vaccino multivalente …

Aggiornamenti in Psichiatria by Xagena

PsichiatriaOnline.net

Efficacia e sicurezza del nuovo inibitore del trasportatore della glicina BI 425809 una volta al giorno nei pazienti con schizofrenia

Il deterioramento cognitivo associato alla schizofrenia predice esiti funzionali sfavorevoli, ma attualmente non è disponibile alcuna farmacoterapia approvata. Si è valutato se l’inibitore del trasp …


 

Schizofrenia: la combinazione Xanomelina e Trospio ha migliorato il punteggio totale alla scala PANSS rispetto al placebo

Uno studio di fase 2 ha mostrato che Xanomelina associata a Trospio nel trattamento dei pazienti con schizofrenia ha prodtto una maggiore riduzione del punteggio totale alla scala PANSS ( Positive and …


 

Effetto dell’antagonista dell’ormone di rilascio delle gonadotropine Degarelix sul rischio di commettere abusi sessuali su minori negli uomini con disturbo pedofilico

Mancano trattamenti basati sull’evidenza da studi clinici randomizzati per il disturbo pedofilico. Si è determinato se un antagonista dell’ormone di rilascio delle gonadotropine ( GnRH ) riduca i f …


 

Olanzapina per il trattamento della nausea e/o del vomito cronici correlati a tumore in fase avanzata

Nausea e vomito, non-correlati alla chemioterapia, possono essere sintomi sostanziali nei pazienti con tumore avanzato. È stata valutata l’utilità di Olanzapina ( Zyprexa ) nel trattamento di nause …


 

Amisulpride, Aripiprazolo e Olanzapina in pazienti con disturbi dello spettro della schizofrenia: studio BeSt InTro

Amisulpride ( Deniban ), Aripiprazolo ( Abilify ) e Olanzapina ( Zyprexa ) sono antipsicotici atipici di prima linea che non sono stati precedentemente confrontati testa-a-testa in uno studio pragmati …


 

Una singola infusione di Ketamina combinata con la terapia di potenziamento motivazionale per il disturbo da uso di alcol: una sperimentazione pilota controllata con Midazolam

La farmacoterapia e i trattamenti comportamentali per il disturbo da uso di alcol sono limitati nella loro efficacia. Uno studio pilota ha valutato se una singola infusione subanestetica di Ketamina …


 

Un farmaco non-legante il recettore D2 per il trattamento della schizofrenia

Un composto orale, SEP-363856, che non agisce sui recettori dopaminergici D2 ma ha attività agonista in corrispondenza dei recettori associati alle amine traccia di tipo 1 ( TAAR1 ) e 5-idrossitriptam …


 

Effetto del genotipo CYP2D6 sull’esposizione e l’efficacia di Risperidone e Aripiprazolo

L’enzima polimorfico CYP2D6 metabolizza i farmaci antipsicotici Risperidone ( Risperdal ) e Aripiprazolo ( Abilify ) nei loro metaboliti attivi, 9-OH-Risperidone e deidroAripiprazolo. Uno studio h …


 

Effetto della Fluoxetina sui comportamenti ossessivi-compulsivi in bambini e adolescenti con disturbi dello spettro autistico

Gli inibitori selettivi del recettore della serotonina ( SSRI ) sono prescritti per ridurre la gravità dei comportamenti da disturbi dello spettro autistico, ma la loro efficacia rimane incerta. È …


 

Trattamento con Aloperidolo associato a Lorazepam nel delirio

I risultati di una ampia metanalisi di rete hanno rilevato che la combinazione Aloperidolo ( Serenase ) più Lorazepam ( Tavor ) sembra essere il miglior trattamento, e Ramelteon ( Rozerem ) la miglior …


 

Nessun beneficio della Minociclina sui sintomi negativi della schizofrenia nei pazienti con psicosi di recente insorgenza

L’antibiotico Minociclina ( Minocin ) ha proprietà neuroprotettive e antinfiammatorie che potrebbero prevenire o invertire i cambiamenti progressivi neuropatici implicati nella schizofrenia di recente …


 

Efficacia comparativa e tollerabilità dei farmaci per il disturbo da deficit di attenzione e iperattività in bambini, adolescenti e adulti

I benefici e la sicurezza dei farmaci per il disturbo da deficit di attenzione e iperattività ( ADHD ) rimangono controversi, e le linee guida non forniscono elementi certi su quali farmaci siano da p …


 

Aloperidolo e Ziprasidone per il trattamento del delirio nella malattia grave

Vi sono dati contrastanti sugli effetti dei farmaci antipsicotici sul delirio in pazienti nell’Unità di terapia intensiva ( ICU ). In uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placeb …


 

Benefici dal trattamento con Ioscina nell’ipersalivazione indotta da Clozapina, un antipsicotico

La Clozapina ( Leponex ) è l’unico antipsicotico basato sulla evidenza per la schizofrenia resistente al trattamento. Tuttavia, il farmaco presenta notevoli effetti collaterali, limitando la sua usa …


 

Efficacia comparativa di Naltrexone a rilascio prolungato rispetto a Buprenorfina – Naloxone per la prevenzione delle ricadute nell’uso degli oppioidi

Naltrexone a rilascio prolungato ( XR-NTX; Vivitrol ), un antagonista oppioide, e Buprenorfina – Naloxone sublinguale ( BUP-NX; Suboxone ), un agonista oppioide parziale, sono interventi farmacologica …

COVID: viviamo in un mondo di varianti – In Gran Bretagna in 1 settimana si è passati dal monitorare 13 varianti del virus SARS-CoV-2 a 25

Delta variante

25 VARIANTI COVID MONITORATE IN GRAN BRETAGNA – SENZA MISURE DI CONTENIMENTO LA VARIANTE DELTA POTREBBE SPINGERE L’INDICE R A 7

La dottoressa Hopkins di Public Health England ( PHE ) ha affermato che se la variante Delta fosse lasciata diffondere, senza alcuna restrizione, il numero R potrebbe raggiungere il valore di 7.

R è il numero medio di persone a cui una persona infetta trasmetterà il virus.

” Ora viviamo in un mondo di varianti, quindi tutto ciò che vediamo è una variazione dell’originale “

8 varianti di COVID-19 sono “sotto indagine”, insieme alle 25 che vengono monitorate.

“Tutti hanno mutazioni di cui siamo preoccupati, ma le mutazioni da sole non sono sufficienti per prevedere se avrà davvero un impatto sul percorso vaccinale e sul rischio di ospedalizzazione per la salute pubblica”, ha aggiunto Hopkins.

Nel più recente briefing tecnico di Public Health England dell’11 giugno, le varianti sotto monitoraggio erano 13, 8 sotto indagine e 5 varianti preoccupanti.

A poco più di 1 settimana le varianti monitorate sono diventate 25.

La trasmissibilità di Delta è decisamente maggiore di Alfa, che a sua volta aveva una trasmissibilità maggiore rispetto ai virus wild-type.

La variante Delta ora rappresenta il 91% dei nuovi casi di coronavirus nel Regno Unito. ( Fonte: Sky News LINK: https://news.sky.com/story/25-covid-variants-being-monitored-and-without-restrictions-delta-variant-could-push-r-to-7-phe-chief-says-12333869 )

Virologia News

https://www.virologia.net
Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie virali. Papillomavirus, HIV, Virus epatite C, Herpes virus.

Infezione da SARS-CoV-2

Il grado di immunità protettiva conferito dall’infezione da SARS …

Malattia di Kawasaki

Malattia di Kawasaki e COVID-19. La rapida diffusione della …

Virologia Farmaci

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina …

Nevirapina

Terapie antiretrovirali in donne dopo esposizione a singola …

PegInterferone alfa-2a

Pegasys nel trattamento dei pazienti con co-infezione HIV …

Coronavirus

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Valcyte

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Viramune

Terapie antiretrovirali in donne dopo esposizione a singola …

Ribavirina

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Persistenza del virus Zika nei …

Persistenza del virus Zika nei liquidi corporei. È stata valutata …