Fibrilazione atriale:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

FibrillazioneAtriale

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

La malattia renale cronica aumenta il rischio di ictus e di tromboembolismo nei pazienti con fibrillazione atriale

Uno studio osservazionale di coorte ha mostrato che la malattia renale cronica aumenta il rischio di ictus e di tromboembolia sistemica nei pazienti con fibrillazione atriale, indipendentemente da al …


Fibrillazione atriale: nuovi anticoagulanti orali

In considerazione della scarsa maneggevolezza del Warfarin ( ampia variabilità dose-risposta, farmacodinamica età-dipendente, interazioni farmacologiche multiple, ampie fluttuazioni dell’INR ), negli …

Mediexplorer.it

Relazione tra invecchiamento e comorbilità incidenti e rischio di ictus nei pazienti con fibrillazione atriale

Quando si valuta il rischio di ictus ischemico nei pazienti con fibrillazione atriale, il punteggio CHA2DS2-VASc è calcolato sulla base dei fattori di rischio di base e i risultati sono dete …


Ablazione transcatetere rispetto a controllo medico della frequenza nella fibrillazione atriale e disfunzione sistolica del ventricolo sinistro

La fibrillazione atriale e la disfunzione sistolica ventricolare sinistra ( LVSD ) coesistono frequentemente nonostante un adeguato controllo della frequenza. Gli studi randomizzati esistenti su fibr …

Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco


Dosaggio di anticoagulante orale non-antagonista della vitamina K in pazienti con fibrillazione atriale e disfunzione renale

La riduzione della dose di anticoagulanti orali non-antagonisti della vitamina K ( NOAC ) è indicata in pazienti con fibrillazione atriale e con insufficienza renale. La mancata riduzione della dose …

Fibrillazione atriale: Aggiornamenti e Informazioni sulle Novità terapeutiche by Xagena

FibrillazioneAtriale.net

FibrillazioneAtriale.net

Fibrillazione atriale

 

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena – Aggiornamento in Medicina

https://www.xagenaweb.it/

AnginaOnline.net | Angiologia.net | Aritmie.net | Aritmologia.net |Bioheart.net | Cardiologia.net | Cardiologia.org | CardiologiaOnline.it | CardiologiaOnline.net | Cardiopatie congenite pediatriche | Cuore.net | Dislipidemia.it | FibrillazioneAtriale.net | InfartoMiocardico.net | Ipertensione.net | ScompensoCardiaco.net |

Occlusione della appendice atriale sinistra nella fibrillazione atriale dopo emorragia intracranica

È stata valutata la sicurezza e la fattibilità della occlusione della appendice atriale sinistra percutanea ( LAAO ) in pazienti con fibrillazione atriale e precedente emorragia intracranica. In un …

Variazioni nelle cause e nella gestione della fibrillazione atriale nel registro prospettico di fibrillazione atriale RE-LY

La fibrillazione atriale è l’aritmia sostenuta più comune; tuttavia, poco si sa circa i pazienti in un contesto di assistenza primaria nei Paesi ad alto, medio e basso reddito. Il registro prospetti …

XagenaNewsletter

Complicanze tromboemboliche cerebrali precoci dopo ablazione transcatetere con radiofrequenza della fibrillazione atriale

Le complicazioni tromboemboliche rimangono uno dei più gravi eventi avversi associati con l’ablazione transcatetere della fibrillazione atriale, ma i dati su tali eventi sono limitati. Lo scopo di …

Pazienti con fibrillazione atriale persistente inferiore a 60 giorni: la cardioversione a corrente continua, precoce, guidata dalla ecocardiografia transesofagea associata a riduzione della recidiva di fibrillazione atriale

Nei pazienti con fibrillazione atriale, il ritmo sinusale può essere ripristinato mediante cardioversione a corrente continua ( DCC ), anche se la ricorrenza di fibrillazione atriale dopo cardioversio …

Xagena Salute

Gestione clinica della tachicardia ventricolare polimorfa catecolaminergica: ruolo della denervazione simpatica cardiaca sinistra

La tachicardia ventricolare polimorfa catecolaminergica ( CPVT ) è una malattia genetica che causa aritmie potenzialmente fatali ogni volta che aumenta l’attività simpatica. I beta-bloccanti sono la …

I benefici e i rischi della terapia anticoagulante orale nei pazienti con fibrillazione atriale e una precedente emorragia intracranica

Uno studio ha valutato quali siano i rischi e i benefici nei pazienti con fibrillazione atriale con precedente emorragia intracranica trattati con Warfarin ( Coumadin ), rispetto a un antiaggregante o …

Medical Meeting

Effetto del diabete e del controllo glicemico sul rischio di ictus ischemico nei pazienti con fibrillazione atriale

Il diabete mellito diagnosticato è un fattore di rischio costantemente documentato per l’ictus ischemico nei pazienti con fibrillazione atriale. Uno studio ha valutato l’associazione tra la durata d …