Fibrillazione atriale e scompenso cardiaco: controllo precoce del ritmo

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Terapia per il controllo precoce del ritmo nei pazienti con fibrillazione atriale e insufficienza cardiaca

Anche con una terapia ottimale, molti pazienti con insufficienza cardiaca e fibrillazione atriale presentano complicazioni cardiovascolari.
Sono necessari ulteriori trattamenti per ridurre questi eventi, specialmente nei pazienti con insufficienza cardiaca e frazione di eiezione ventricolare sinistra conservata.

Una sottoanalisi prespecificata dello studio randomizzato EAST-AFNET4 ( Early Treatment of Atrial Fibrillation for Stroke Prevention Trial ) ha valutato l’effetto della terapia sistematica e precoce per il controllo del ritmo ( ERC; utilizzando farmaci antiaritmici o ablazione con catetere ) rispetto alla cura abituale ( che consente la terapia di controllo del ritmo per migliorare i sintomi ) sui due esiti primari dello studio e sugli esiti secondari selezionati in pazienti con insufficienza cardiaca, definiti come sintomi di insufficienza cardiaca NYHA da II a III o frazione di eiezione ventricolare sinistra ( FEVS ) inferiore al 50%.

Questa analisi ha incluso 798 pazienti ( 300 donne, 37.6%, età media 71.0 anni, 785 con FEVS nota ).
La maggior parte dei pazienti ( n=442 ) aveva insufficienza cardiaca e FEVS conservata ( FEVS maggiore o uguale al 50%; FEVS media 61% ), gli altri presentavano insufficienza cardiaca con frazione di eiezione media ( n=211; FEVS 40%-49%; FEVS media 44% ) o insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta ( n=132; FEVS inferiore al 40%; FEVS media 31% ). …….

CONTINUA SU ARITMOLOGIA.NET

https://www.aritmologia.net/articolo/terapia-per-il-controllo-precoce-del-ritmo-nei-pazienti-con-fibrillazione-atriale-e-insufficienza-cardiaca

 

Aritmologia.net

Aritmologia.net

https://www.aritmologia.net/
Aritmologia.net: Le Novità in Aritmologia. Terapia antiaritmica e Ablazione transcatetere. Prevenzione dell’ictus.

Ablazione della fibrillazione …

Ablazione chirurgica della fibrillazione atriale durante …

Alterazioni del ritmo cardiaco

Le aritmie sono alterazioni patologiche del ritmo cardiaco …

Ablazione chirurgica

Ablazione chirurgica della fibrillazione atriale durante …

Fibrosi ventricolare diffusa …

Fibrosi ventricolare diffusa nella fibrillazione atriale. Uno studio …

Fibrillazione atriale persistente …

Fibrillazione atriale persistente di lunga durata: una bassa …

Amiodarone è il farmaco …

Amiodarone è il farmaco antiaritmico più efficace nel …

Aritmologia – Terapia di prima linea della fibrillazione atriale: antiaritmici o ablazione transcatetere ?

È stato riportato che il controllo precoce del ritmo della fibrillazione atriale con farmaci antiaritmici o con l’ablazione transcatetere migliori gli esiti cardiovascolari rispetto alle cure abituali; tuttavia, la modalità terapeutica ottimale per ottenere un controllo precoce del ritmo non è ben definita

Sono state valutate la sicurezza e l’efficacia dell’ablazione della fibrillazione atriale come terapia di prima linea rispetto agli antiaritmici nei pazienti con fibrillazione atriale parossistica mediante una meta-analisi di studi clinici randomizzati che hanno avuto almeno 12 mesi di follow-up e hanno confrontato gli esiti clinici dell’ablazione rispetto agli antiaritmici come terapia di prima linea negli adulti con fibrillazione atriale.

Gli esiti principali sono stati la sicurezza e l’efficacia dell’ablazione della fibrillazione atriale come terapia di prima linea rispetto agli antiaritmici.

CONTINUA: https://www.aritmologia.net/articolo/valutazione-dellablazione-transcatetere-o-di-farmaci-antiaritmici-per-la-terapia-di-prima-linea-della-fibrillazione-atriale

 

Aritmologia.net

 

Aritmologia.net

https://www.aritmologia.net/

Aritmologia.net: Le Novità in Aritmologia. Terapia antiaritmica e Ablazione transcatetere. Prevenzione dell’ictus.

Alterazioni del ritmo cardiaco

Le aritmie sono alterazioni patologiche del ritmo cardiaco …

Fibrillazione atriale isolata

La fibrillazione atriale isolata è associata a sanguinamenti ed a …

Digossina

I pazienti che assumono Digossina ( Eudigox, Lanoxin ) per …

Xarelto

Una strategia anticoagulante che coinvolge Rivaroxaban ( Xarelto …

Ablazione della fibrillazione …

Ablazione chirurgica della fibrillazione atriale durante …

Aritmologia News

Aritmologia.net: Le Novità in Aritmologia. Terapia …

 

 

Aggiornamenti in Aritmologia

Valutazione dell’esito primario di un dispositivo di chiusura dell’appendice atriale sinistra di nuova generazione: studio PINNACLE FLX

Aritmologia:notizie ed aggiornamenti da Xagena.it

Aritmologia:le novità e gli aggiornamenti da Xagena.it

Fibrillazione atriale di nuova insorgenza post-intervento chirurgico per cancro esofageo e giunzionale: fortemente associata a complicanze, sepsi principalmente respiratoria e infiammazione sistemica

Uno studio di coorte retrospettivo da un database prospettico ha valutato la fibrillazione atriale di nuova insorgenza post-operatoria in pazienti con tumore esofageo e giunzionale. La fibrillazio …


Infusione di Procainamide nella valutazione dell’arresto cardiaco inspiegabile

Il test provocativo con i bloccanti dei canali del sodio trova indicazione nella valutazione dell’arresto cardiaco inspiegabile con lo scopo primario di smascherare le caratteristiche ECG tipiche dell …


I pazienti con fibrillazione atriale persistente asintomatica presentano una minore incidenza di malattie cardiache

Una grande percentuale di pazienti con fibrillazione atriale è asintomatica. E’stato studiato il profilo clinico e la prognosi dei pazienti con fibrillazione atriale persistente recidivata asintomati …


Esiti dei pazienti che necessitano di un intervento chirurgico o endovascolare d’emergenza per complicanze catastrofiche durante l’estrazione transvenosa di catetere

Gli esiti dei pazienti che necessitano di un intervento chirurgico o endovascolare d’emergenza durante l’estrazione transvenosa di un catetere ( TLE ) non sono stati ben caratterizzati. E’ stata va …


Comune variazione nei geni del metabolismo degli acidi grassi e rischio di arresto cardiaco improvviso

Ci sono limitate informazioni riguardo ai fattori genetici associati all’arresto cardiaco improvviso. Uno studio ha valutato l’associazione tra variazione nei geni metabolici per gli acidi grassi e …

Mediexplorer.itFarmaExplorer


Denervazione simpatica cardiaca nei pazienti con aritmie ventricolari refrattarie o tempesta elettrica

La denervazione simpatica cardiaca bilaterale e sinistra ha dimostrato di ridurre il carico di aritmie ventricolari in acuto in un piccolo numero di pazienti con tempesta di tachiaritmia ventricolare. …


Follow-up a lungo termine dopo ablazione della fibrillazione atriale nei pazienti con compromissione della funzione sistolica del ventricolo sinistro

La ablazione della fibrillazione atriale è sempre più utilizzata nei pazienti con ridotta frazione di eiezione ventricolare sinistra ( FEVS ), ma i risultati a lungo termine sono ancora sconosciuti. …


Isolamento profilattico della vena polmonare durante ablazione transcatetere dell’istmo per flutter atriale: PReVENT AF Study I

Sebbene l’ablazione transcatetere del flutter atriale istmo-dipendente ( AFL ) sia riuscita a eliminare l’aritmia bersaglio, molti pazienti hanno presentato in tempi successivi fibrillazione atriale ( …


RACE II: la Digossina non appare associata a un aumento di morbilità e mortalità nei pazienti con fibrillazione atriale permanente

Lo studio AFFIRM ( Atrial Fibrillation Follow-up Investigation of Rhythm Management ) ha mostrato che la Digossina era associata a un aumento della mortalità nei pazienti con fibrillazione atriale. …


Mortalità ed eventi cerebrovascolari dopo ablazione transcatetere a radiofrequenza della fibrillazione atriale

La fibrillazione atriale è associata a un significativo aumento del rischio di ictus e di mortalità. Non è chiaro se il mantenimento del ritmo sinusale dopo ablazione con radiofrequenza ( RFA ) sia …

Aggiornamenti in Aritmologia


Fibrillazione atriale non-valvolare: rischio cardiovascolare, di sanguinamento e di mortalità nei pazienti anziani Medicare trattati con Dabigatran o con Warfarin

La sicurezza di Dabigatran ( Pradaxa ) rispetto a Warfarin ( Coumadin ) per il trattamento della fibrillazione atriale non-valvolare nella pratica clinica non è stata stabilita. Sono stati studiat …

Aritmologia: Aggiornamenti sul Trattamento delle Aritmie da Xagena.it

Aritmologia: Aggiornamenti sulle Aritmie e sulla Terapia da Xagena.it

Aritmologia: Novità sulla Terapia delle Aritmie da Xagena.it

Aritmologia:novità ed aggiornamenti da Xagena.it

Aritmologia News: Aggiornamenti in Medicina da Xagena

1 2