Malattia di Alzheimer:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Alzheimer

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Effetto di APOE e di altre varianti genetiche comuni sull’insorgenza della malattia di Alzheimer e della demenza

La malattia di Alzheimer è una delle malattie più ereditarie negli anziani, e il tipo più comune di demenza. Oltre al principale determinante genetico della malattia di Alzheimer, il gene APOE, 23 va …


Sicurezza e immunogenicità del vaccino tau AADvac1 nei pazienti con malattia di Alzheimer

La patologia neurofibrillare composta dalle proteine tau è un correlato principale della disfunzione cognitiva nei pazienti con malattia di Alzheimer. L’immunoterapia che punta alle proteine tau pa …

Mediexplorer.itNavigate PD


Manifestazioni neurologiche della malattia di Alzheimer familiare autosomica dominante

La malattia di Alzheimer familiare autosomica dominante ( ADAD ) è una malattia rara con sintomi neurologici non-amnesici in alcune presentazioni cliniche. Sono stati confrontati i dati dei partecip …


Autotaxina associata ad aumentato rischio di compromissione della memoria e di diabete mellito di tipo 2

L’enzima autotaxina potrebbe permettere di prevedere il presentarsi di alterazioni della memoria tipiche della malattia di Alzheimer e del diabete mellito di tipo 2. La scoperta è stata pubblicata su …

Neurobase.it


Previsione della malattia di Alzheimer da una firma ematica

È stata valutata una firma ematica, che in precedenza ha dimostrato alta precisione nello stratificare gli individui con alto o basso carcio di beta-amiloide neocorticale, per determinare se possa ide …

Malattia di Alzheimer:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Alzheimer

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

 

Effetto di APOE e di altre varianti genetiche comuni sull’insorgenza della malattia di Alzheimer e della demenza

La malattia di Alzheimer è una delle malattie più ereditarie negli anziani, e il tipo più comune di demenza. Oltre al principale determinante genetico della malattia di Alzheimer, il gene APOE, 23 va …


Sicurezza e immunogenicità del vaccino tau AADvac1 nei pazienti con malattia di Alzheimer

La patologia neurofibrillare composta dalle proteine tau è un correlato principale della disfunzione cognitiva nei pazienti con malattia di Alzheimer. L’immunoterapia che punta alle proteine tau pa …

Neurobase.it


Manifestazioni neurologiche della malattia di Alzheimer familiare autosomica dominante

La malattia di Alzheimer familiare autosomica dominante ( ADAD ) è una malattia rara con sintomi neurologici non-amnesici in alcune presentazioni cliniche. Sono stati confrontati i dati dei partecip …


Autotaxina associata ad aumentato rischio di compromissione della memoria e di diabete mellito di tipo 2

L’enzima autotaxina potrebbe permettere di prevedere il presentarsi di alterazioni della memoria tipiche della malattia di Alzheimer e del diabete mellito di tipo 2. La scoperta è stata pubblicata su …

Mediexplorer.itMedFocus


Previsione della malattia di Alzheimer da una firma ematica

È stata valutata una firma ematica, che in precedenza ha dimostrato alta precisione nello stratificare gli individui con alto o basso carcio di beta-amiloide neocorticale, per determinare se possa ide …

Malattia di Alzheimer: Aggiornamenti e Informazioni sulle Novità terapeutiche by Xagena

AlzheimerOnline.net

Alzheimer

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

AlzheimerOnline.net | Cefalea.net | Epilessia.net | Ictus.net | Insonnia.net |Neurologia.net | NeurologiaOnline.net | ParkinsonOnline.net | SclerosiOnline.net | Stroke.it

Effetto di APOE e di altre varianti genetiche comuni sull’insorgenza della malattia di Alzheimer e della demenza

La malattia di Alzheimer è una delle malattie più ereditarie negli anziani, e il tipo più comune di demenza. Oltre al principale determinante genetico della malattia di Alzheimer, il gene APOE, 23 va …


 

Sicurezza e immunogenicità del vaccino tau AADvac1 nei pazienti con malattia di Alzheimer

La patologia neurofibrillare composta dalle proteine tau è un correlato principale della disfunzione cognitiva nei pazienti con malattia di Alzheimer. L’immunoterapia che punta alle proteine tau pa …

Neurobase.it


 

Manifestazioni neurologiche della malattia di Alzheimer familiare autosomica dominante

La malattia di Alzheimer familiare autosomica dominante ( ADAD ) è una malattia rara con sintomi neurologici non-amnesici in alcune presentazioni cliniche. Sono stati confrontati i dati dei partecip …


 

Autotaxina associata ad aumentato rischio di compromissione della memoria e di diabete mellito di tipo 2

L’enzima autotaxina potrebbe permettere di prevedere il presentarsi di alterazioni della memoria tipiche della malattia di Alzheimer e del diabete mellito di tipo 2. La scoperta è stata pubblicata su …

Tumori testa-collo


 

Previsione della malattia di Alzheimer da una firma ematica

È stata valutata una firma ematica, che in precedenza ha dimostrato alta precisione nello stratificare gli individui con alto o basso carcio di beta-amiloide neocorticale, per determinare se possa ide …

Malattia di Alzheimer:Aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Alzheimer

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Sintomi non-cognitivi di malattia di Alzheimer in fase precoce

È stato osservato il decorso naturale dei sintomi non-cognitivi prima della comparsa dei sintomi di demenza da malattia di Alzheimer. Utilizzando il National Alzheimer’s Coordinating Center Uniform …


Basso indice cardiaco associato a demenza incidente e malattia di Alzheimer

La ricerca epidemiologica e clinica suggerisce che un indice cardiaco basso è associato a un anomalo invecchiamento cerebrale, includendo volumi cerebrali inferiori, maggiore iperintensità della sosta …

Neurobase.it


Il declino cognitivo soggettivo è correlato ai biomarcatori di malattia di Alzheimer nel liquido cerebrospinale nei pazienti con decadimento cognitivo lieve

Uno studio ha verificato se, in soggetti con decadimento cognitivo lieve ( MCI ), diverse misure di declino cognitivo soggettivo ( SCD ) nel dominio della memoria possano prevedere biomarcatori anorma …


Alterazioni strutturali cerebrali nello scompenso cardiaco: implicazioni per il rischio di malattia di Alzheimer

La malattia cardiovascolare è nota per il suo contributo alla patogenesi della malattia di Alzheimer. L’insufficienza cardiaca è un sottotipo cardiovascolare che può essere utilizzato per delineare …

MedFocusNavigate PD


Fattore di crescita insulino-simile 1 e rischio di demenza da Alzheimer e atrofia cerebrale

È stata valutata la relazione tra il fattore di crescita insulino-simile 1 ( IGF-1 ) nel siero, il rischio di demenza da malattia di Alzheimer e il volume del cervello in una comunità di persone, libe …


Stenosi della arteria intracranica e progressione del decadimento cognitivo lieve a malattia di Alzheimer

È stato valutato l’impatto della stenosi arteriosa intracranica sulla progressione da decadimento cognitivo lieve ( MCI ) a malattia di Alzheimer. Sono stati inclusi in totale 423 partecipanti con …

Onco News


Età alla menopausa chirurgica influenza il declino cognitivo e la malattia di Alzheimer nelle donne anziane

È stata determinata l’associazione tra età alla menopausa chirurgica e declino cognitivo e malattia di Alzheimer in due coorti longitudinali. Sono stati inclusi i soggetti di sesso femminile proven ..

Aggiornamenti in Neurologia

Neurologia.net

Neurologia.net

https://www.neurologia.net/

Neurologia, le Novità in Neurologia. Neurologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie neurologiche. Focus su Alzheimer e Parkinson.

Discinesia tardiva

La discinesia tardiva è un disturbo del movimento invalidante …

Encefalomielite

L’Interleukina-12 svolge un ruolo chiave nella patogenesi dell …

Sclerosi laterale amiotrofica

Sicurezza ed efficacia di Edaravone nella sclerosi …

Neurologia Farmaci

Neurologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti …

Malattia di Alzheimer: Aggiornamenti ed informazioni sulle Novità terapeutiche by Xagena

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

AlzheimerOnline.net | Cefalea.net | Epilessia.net | Ictus.net | Insonnia.net |Neurologia.net | NeurologiaOnline.net | ParkinsonOnline.net | SclerosiOnline.net | Stroke.it 

Abitudine al fumo durante la mezza età e rischio a lungo termine di malattia di Alzheimer e demenza vascolare

Il fumo è un fattore di rischio per diverse malattie minaccianti la vita, ma la sua associazione a lungo termine con la demenza è controversa e poco studiata. L’obiettivo di uno studio & …

L’assottigliamento corticale è un marcatore di demenza di Alzheimer negli adulti normali dal punto di vista cognitivo

Dal momento che si ritiene che la neuropatologia della malattia di Alzheimer si sviluppi anni prima della demenza, potrebbe essere possibile identificare una leggera atrofia legata a malattia di Alzhe …

Neurobase.it

Le attività di beta-galattosidasi e beta-esosaminidasi risultano correlate con stadi clinici di demenza associata a malattia di Alzheimer e diabete mellito tipo 2

Diversi studi epidemiologici hanno dimostrato che gli individui affetti da diabete mellito di tipo 2 presentano una più alta probabilità, 2-5 volte maggiore, di sviluppare malattia di Al …

La attività dell’enzima chitinasi nel liquido cefalorachidiano è un potente biomarcatore della malattia di Alzheimer

L’accumulo di danno al DNA nel cervello è associato con lo sviluppo della malattia di Alzheimer, ma proteine marker di danno al DNA di recente identificazione non sono state valutate per la diagnosi d …

Medical Meeting

Previsione della malattia di Alzheimer nei soggetti con lieve compromissione cognitiva amnestica e non-amnestica

È stata confrontata l’accuratezza predittiva di beta-amiloide (Abeta)1-42 e tau totale nel liquido cerebrospinale, volume dell’ippocampo e genotipo APOE per la demenza nella malattia di Alzheimer nei …

La malattia di Alzheimer preclinica prevede un calo della memoria e delle funzioni esecutive nei disturbi soggettivi

Si è valutato se la malattia preclinica di Alzheimer sulla base di biomarcatori nel liquido cerebrospinale ( CSF ) al basale possa predire il declino delle funzioni cognitive come misurato da test neu …

Malattia di Alzheimer: Aggiornamenti & Novità by Xagena

Aggiornamenti & Informazioni sulla Malattia di Alzheimer

AlzheimerOnline.net

AlzheimerOnline.net | Cefalea.net | Epilessia.net | Ictus.net | Insonnia.net | Neurologia.net | NeurologiaOnline.net | ParkinsonOnline.net | SclerosiOnline.net | Stroke.it

 

Xapedia.itBiomedicina.it

I biomarcatori del liquido cerebrospinale nella malattia di Alzheimer prevedono il declino cognitivo nella demenza da corpi di Lewy

Le patologie della malattia di Alzheimer sono comuni nella demenza con corpi di Lewy, ma la loro rilevanza clinica non è ben definita. I biomarcatori nel liquido cerebrospinale beta-amiloide 1-42 [ …

Il declino cognitivo soggettivo è correlato ai biomarcatori di malattia di Alzheimer nel liquido cerebrospinale nei pazienti con decadimento cognitivo lieve

Uno studio ha verificato se, in soggetti con decadimento cognitivo lieve ( MCI ), diverse misure di declino cognitivo soggettivo ( SCD ) nel dominio della memoria possano prevedere biomarcatori anorma …

La malattia di Alzheimer preclinica prevede un calo della memoria e delle funzioni esecutive nei disturbi soggettivi

Si è valutato se la malattia preclinica di Alzheimer sulla base di biomarcatori nel liquido cerebrospinale ( CSF ) al basale possa predire il declino delle funzioni cognitive come misurato da test neu …

Mediexplorer.itNavigate PD

Le attività di beta-galattosidasi e beta-esosaminidasi risultano correlate con stadi clinici di demenza associata a malattia di Alzheimer e diabete mellito tipo 2

Diversi studi epidemiologici hanno dimostrato che gli individui affetti da diabete mellito di tipo 2 presentano una più alta probabilità, 2-5 volte maggiore, di sviluppare malattia di Al …

Abitudine al fumo durante la mezza età e rischio a lungo termine di malattia di Alzheimer e demenza vascolare

Il fumo è un fattore di rischio per diverse malattie minaccianti la vita, ma la sua associazione a lungo termine con la demenza è controversa e poco studiata. L’obiettivo di uno studio & …

Meno neuropatologia di Alzheimer nelle persone ipertese trattate con antipertensivi che in quelle non ipertese

Ricercatori del Mount Sinai School of Medicine hanno condotto uno studio per verificare l’ipotesi che l’uso di farmaci antipertensivi sia associato a una più bassa incidenza di mala …

MedFocusMedTv

Neurologia: Aggiornamenti & Notizie by Xagena

Neurologia.net

Neurologia.net

AlzheimerOnline.net | Cefalea.net | Epilessia.net | Ictus.net | Insonnia.net | Neurologia.net | NeurologiaOnline.net | ParkinsonOnline.net | SclerosiOnline.net | Stroke.it |

Cambiamenti a lungo termine della materia cerebrale bianca e grigia dopo preeclampsia

Si è determinato se i cambiamenti nella struttura cerebrale presenti dopo preeclampsia possano spiegare un aumento del rischio cerebrovascolare in queste donne. È stato condotto uno studio caso-con …

La ripresa della terapia anticoagulante orale dopo emorragia intracerebrale è associata a diminuzione della mortalità e a un esito funzionale favorevole

Il riavvio della terapia anticoagulante orale dopo emorragia intracerebrale ( ICH ) è associato a esiti favorevoli. E’ stata condotta una meta-analisi di 3 studi riguardanti l’emorragia intracerebr …

CD27, un possibile biomarcatore per la progressione da sindrome clinicamente isolata a sclerosi multipla

Secondo uno studio, i livelli di CD27 nel liquido cerebro-spinale ( CSF ) potrebbero rappresentare un potenziale biomarcatore clinico dopo un primo episodio demielinizzante per aiutare a definire qual …

Frammento N-terminale del pro-peptide natriuretico cerebrale associato a malattia dei piccoli vasi cerebrali subclinica

Il frammento N-terminale del pro-peptide natriuretico cerebrale è associato a lesioni cerebrovascolari silenti e potrebbe rappresentare un marcatore surrogato di danno cerebrale vascolare in presenza …

Predittori di peggioramento clinico nella arteriopatia cerebrale autosomica dominante con infarti sottocorticali e leucoencefalopatia

Uno studio ha identificato i predittori demografici, clinici, e di risonanza magnetica di ictus incidente, demenza incidente, deterioramento clinico e morte nei pazienti con arteriopatia cerebrale aut …

Tumori testa-collo

Il trauma cerebrale con perdita di coscienza può essere associato a successivo sviluppo di malattia di Parkinson, ma non di malattia di Alzheimer o di demenza

I traumi cerebrali con perdita di coscienza possono essere associati a successivo sviluppo della malattia di Parkinson, ma non della malattia di Alzheimer o della demenza incidente, secondo uno studio …

Sclerosi tuberosa complessa: la distruzione della sostanza bianca è associata a crisi epilettiche persistenti

La sostanza bianca è diffusamente alterata nella sclerosi tuberosa complessa, e queste alterazioni sembrano essere più evidenti nei soggetti con un più grave fenotipo neurologico. Tuttavia, poco si …

Neurology News by Xagena

NeurologyOnline.net

Neurology – NeurologyOnline.net

 Frontiers in Neurology, Neurology, Neurology News, Neurology Newsletter, Neurology Drugs, Neurology Therapy, AZ Guide Neurology, Headache Newsletter, Parkinson Newsletter, Alzheimer Newsletter, Multiple sclerosis Newsletter, Neurology Online, Therapy :: Neurology,  

Parkinson’s disease: alpha

Higher levels of alpha-synuclein reverse symptoms in Parkinson …

Cocaine

Cocaine addiction: molecular … Cocaine might increase their …

Adverse events and …

Adverse events and immunogenicity … All …

Efficacy and adverse effects

Efficacy and adverse effects of cholinesterase inhibitors and …

Glatiramer

Glatiramer may offer protection from axonal injury in patients …

Addition of Uric acid to …

Addition of Uric acid to Alteplase does not increase the …

Acute ischaemic stroke: early …

Acute ischaemic stroke: early treatment … between rtPA …

Daclizumab HYP

Daclizumab HYP may offer an additional treatment option for …

Acetylsalicylic acid

A randomized trial showed that Aspirin ( Acetylsalicylic acid ) is …

Patients with Parkinson’s …

Patients with Parkinson’s disease: … to support use of …

Guida alla Neurologia by Xagena

Neurologia.net

Neurologia – Neurologia.net

Malattie neurologivche, Neurologia, Neurologia News, Neurologia Newsletter, Aggiornamenti su Neurologia, Neurologia.net, NeurologiaOnline.net, Patologie neurologiche Newsletter, Alzheimer Newsletter, Parkinson Newsletter, Sclerosi multipla Newsletter, Insonnia Newsletter, Cefalea Newsletter, Malattie neurologiche Newsletter, Farmaci neurologici, Farmaci neurologici Novità, Farmaci neurologici Newsletter, Prevenzione delle Malattie neurologiche, 

Attacco ischemico transitorio

L’attacco ischemico transitorio ( TIA ) è un forte predittore di …

Malattia di Parkinson …

Neurologia.net. Neurologia … Ginecologia · Infettivologia …

Malattia di Parkinson: i disturbi …

Malattia di Parkinson: i disturbi del … di sonno possono anche …

Sindrome di Brueghel

La definizione di sindrome di Brueghel si deve al fatto che l …

Alfacalcidolo migliora il senso …

Alfacalcidolo migliora il senso di stanchezza nei pazienti con …

Encefalite

Manifestazioni atipiche ed esito sfavorevole della encefalite da …

Safinamide, un nuovo farmaco …

Safinamide, un nuovo farmaco per la malattia di Parkinson. Il …

Aneurismi intracranici

Aberrazioni del tessuto connettivo nei pazienti con aneurismi …

Farmaci

I farmaci dopaminergici alleviano i sintomi della sindrome delle …

La Creatina è sicura ed …

La Creatina è sicura ed efficace nel ritardare la progressione …
1 2