Alzheimer: rallentamento del declino cognitivo con l’anticorpo anti-amiloide Donanemab

AlzheimerOnline.net

L’anticorpo anti-amiloide Donanemab ha dimostrato un rallentamento significativo del declino cognitivo

 

L’anticorpo Donanemab anti-amiloide si è mostrato promettente nel trattamento della malattia di Alzheimer.

Nell’ipotesi amiloide si ritiene che alti livelli di placche amiloidi siano associate alla malattia di Alzheimer e si ipotizza che un intervento precoce per prevenire lo sviluppo di queste placche possa giovare alle persone affette da Alzheimer.

Tuttavia, questa teoria è stata provata e riprovata, con una serie di fallimenti, tra cui il precedente candidato per l’Alzheimer, Solanezumab.

I pazienti trattati con Solanezumab in uno studio di fase 3 non hanno mostrato evidenze significative di un rallentamento del declino cognitivo rispetto a quelli trattati con placebo. CONTINUA: https://www.medicinanews.it/articolo/lanticorpo-anti-amiloide-donanemab-ha-dimostrato-un-rallentamento-significativo-del-declino-cognitivo

Medicina News

www.medicinanews.it
MedicinaNews.it fornisce informazioni quotidiane sulla Salute e sulla Medicina. Le novità terapeutiche. Corretto impiego dei farmaci e dei vaccini. Xagena …

Infezione da Citomegalovirus

Risultati ricerca per “Infezione da Citomegalovirus”. Prevymis …

Ipertensione

Risultati ricerca per “Ipertensione”. La FDA ha approvato Isturisa …

Melanoma

Melanoma avanzato e carcinoma a cellule renali già trattato: la …

Sildenafil mantiene la funzione

Sildenafil mantiene la funzione erettile nei pazienti sottoposti a …

Cabometyx

MedicinaNews.it fornisce informazioni quotidiane sulla …

Gli agonisti della dopamina …

Gli agonisti della dopamina, Pergolide e Cabergolina …

Tumore

Risultati ricerca per “Tumore”. Studio CheckMate -816 …

Blinatumomab

Risultati ricerca per “Blinatumomab”. FDA ha …

FDA

L’approvazione da parte della Food and Drug Administration …

Cefalea

Risultati ricerca per “Cefalea”. Hemlibra per via sottocutanea …

 

Neurologia.net

 

Neurologia News

www.neurologia.net
Neurologia, le Novità in Neurologia. Neurologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie neurologiche. Focus su Alzheimer e Parkinson.

Keywords

Neurologia, le Novità in Neurologia. Neurologia.net …

Infezione da SARS-CoV-2

Risultati ricerca per “Infezione da SARS-CoV-2”. COVID-19: l …

Nabiximoli

Risultati ricerca per “Nabiximoli”. Sicurezza ed efficacia dei …

Farmaci

La scelta di farmaci per pazienti con stato epilettico refrattari al …

Cannabidiolo

Risultati ricerca per “Cannabidiolo”. Sativex produce benefici …

Miastenia

Risultati ricerca per “Miastenia”. Metotrexato non è utile nella …

Paralisi spastica

Risultati ricerca per “Paralisi spastica”. Trasferimento del …

Convulsioni

Risultati ricerca per “Convulsioni”. COVID-19: l’infezione da …

Crisi epilettiche

Risultati ricerca per “Crisi epilettiche”. NeuroPace RNS …

Diclorfenamide

Diclorfenamide nella paralisi periodica. Sono stati determinati …

 

Neurologia: Aggiornamenti e Novità in Medicina da Xagena

MedFocus.it: Aggiornamenti e Novità in Terapia da Xagena


MedFocus.it

Correlazioni in Medicina

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Creatina – MedFocus.it: Aggiornamenti e Novità sui Farmaci da Xagena


MedFocus.it

Correlazioni in Medicina

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Aggiornamento in Neurologia by Xagena

Neurologia.net

Neurologia.net

Neurologia, le Novità in Neurologia. Neurologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie neurologiche. Focus su Alzheimer e Parkinson.

Sindromi clinicamente isolate

Elementi del siero e stato ossidativo nelle sindromi …

Neuroprotezione

Malattia di Parkinson: neuroprotezione mediante …

Ictus ischemico

Vorapaxar non produce benefici nei pazienti con ictus ischemico.

Stimolazione cerebrale profonda

Efficacia e sicurezza della stimolazione cerebrale …

Insonnia

Le persone che soffrono di insonnia sembrano avere un …

Epilessia

Everolimus per il trattamento nel lungo periodo della epilessia …

Convulsioni

Assenza di associazione tra fluorochinoloni per via orale e …

Cannabidiolo

Cannabidiolo nei pazienti con crisi convulsive associate alla …

Nabiximoli

Sicurezza ed efficacia dei nabiximoli sui sintomi della …

Paralisi spastica

Trasferimento del settimo nervo cervicale controlaterale per …

Confronto con Avonex: Ozanimod, un inibitore orale della sfingosina, riduce il tasso di recidiva annualizzato nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente

Nello studio SUNBEAM condotto in pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente, Ozanimod per os ha raggiunto l’endpoint primario di efficacia, rappresentato dal tasso di recidiva annualizzata …


Metotrexato non è utile nella miastenia gravis generalizzata

È stato determinato l’effetto risparmiatore di steroidi del Metotrexato ( MTX ) nei pazienti con miastenia generalizzata sintomatica grave. È stato condotto uno studio multicentrico di 12 mesi, ran …


Il Metotrexato è superiore al Micofenolato mofetile nel trattamento della neurosarcoidosi

Nei pazienti con neurosarcoidosi in trattamento con steroidi, il Metotrexato si è dimostrato superiore a Micofenolato mofetile nel ridurre il rischio di recidive. È stata confrontata l’efficacia de …


Domperidone è sicuro nel trattamento della nausea associata a infusione di Diidroergotamina per la cefalea

Domperidone è risultato sicuro nel trattamento della nausea associata a infusione ospedaliera di Diidroergotamina per il mal di testa. È stata determinata la sicurezza di Domperidone nel trattament …


Everolimus per il trattamento nel lungo periodo della epilessia nella sclerosi tuberosa

E’ stato valutato il beneficio e la sicurezza a lungo termine di Everolimus ( Afinitor ) per il trattamento della epilessia medicalmente refrattaria nei pazienti con il complesso sclerosi tuberosa ( T …


Terapia con Propranololo per discinesia tardiva

È stata esaminata la tollerabilità e l’efficacia del Propranololo ( Inderal ) nel trattamento della discinesia tardiva. La discinesia tardiva è un disturbo del movimento invalidante, spesso irrevers …


Efficacia di Aducanumab nella rimozione delle placche amiloidi nei pazienti con forma lieve-moderata di Alzheimer

Lo studio clinico di fase 1b PRIME riguardante l’anticorpo monoclonale Aducanumab, pubblicato su Nature, ha dimostrato che Aducanumab ha rimosso le placche amiloidi depositate nel cervello dei pazient …


Sclerosi multipla recidivante-remittente: Alemtuzumab reverte alcune disabilità fisiche

Alemtuzumab ( Lemtrada ) ha dimostrato di revertire alcune delle disabilità fisiche associate alla sclerosi multipla recidivante-remittente. Alemtuzumab è un anticorpo monoclonale umanizzato che ha …


Diclorfenamide nella paralisi periodica

Sono stati determinati gli effetti a breve termine e a lungo termine della Diclorfenamide sulla frequenza degli attacchi e sulla qualità di vita nella paralisi periodica iperkaliemica ( HYP ) e ipokal …


Zonisamide è efficace nella distonia mioclonica

E’ stata valutata l’efficacia e la sicurezza di Zonisamide ( Zonegran ) nei pazienti con distonia mioclonica in uno studio in doppio cieco, controllato con placebo, crossover, randomizzato, di Zonisam …


L’Aspirina assunta subito dopo un TIA riduce il rischio di ictus grave

La terapia immediata con Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) dopo un TIA ( attacco ischemico transitorio ) riduce il rischio di recidiva precoce. Il rischio di una forma grave di ictus è molto alto …


Sclerosi multipla recidivante: Opicinumab, un anti-LINGO-1, non ha raggiunto l’endpoint primario

Sono stati riportati i risultati dello studio di fase 2 SYNERGY, che ha valutato il farmaco sperimentale Opicinumab, un anticorpo monoclonale completamente umano anti-LINGO-1 che è in sviluppo come po …


Prevenzione secondaria dopo TIA e ictus lieve: Ticagrelor non superiore all’Aspirina

Il tasso a 90 giorni di ictus, infarto miocardico, o morte è stato pari al 6.7% con Ticagrelor ( Brilique ) contro il 7.5% con Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) ( hazard ratio, HR=0.89, IC 95%, 0.78 …


Il trattamento immediato con Aspirina dopo un ictus minore riduce sostanzialmente il rischio di una forma grave di ictus

L’impiego immediato dell’Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) potrebbe ridurre notevolmente il rischio di ictus maggiore nei pazienti che hanno presentato eventi minori nei giorni precedenti. L’Aspi …


La Clemastina, un antistaminico, ha mostrato potenziali attività di remielinizzazione nella sclerosi multipla

La Clemastina fumarato ( Tavegil, Tavist ) ha ridotto il ritardo delal latenza dei potenziali evocati visivi di 1.9 ms per occhio, con una tendenza verso il miglioramento della acuità visiva con stimo …

Aggiornamento in Neurologia by Xagena

Neurologia.net

Neurologia.net

Neurologia, le Novità in Neurologia. Neurologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie neurologiche. Focus su Alzheimer e Parkinson.

Sindromi clinicamente isolate

Elementi del siero e stato ossidativo nelle sindromi …

Encefalomielite

L’Interleukina-12 svolge un ruolo chiave nella patogenesi dell …

Nabiximoli

Sicurezza ed efficacia dei nabiximoli sui sintomi della …

Epilessia

Everolimus per il trattamento nel lungo periodo della epilessia …

Ictus ischemico

Effetto degli Acidi grassi Omega-3, Luteina / Zeaxantina, o di altra …

Neurologia News

Clopidogrel può non ridurre il rischio di ictus nei portatori di …

Neuroprotezione

Malattia di Parkinson: neuroprotezione mediante …

Cannabidiolo

Cannabidiolo nei pazienti con crisi convulsive associate alla …

Stimolazione cerebrale profonda

Efficacia e sicurezza della stimolazione cerebrale …

Sclerosi multipla

Risultati ricerca per “Sclerosi multipla secondariamente …

Neurologia: Aggiornamenti e Informazioni sulle Novità terapeutiche by Xagena

Neurologia.net

Neurologia.net

 

AlzheimerOnline.net | Cefalea.net | Epilessia.net | Ictus.net | Insonnia.net | Neurologia.net | NeurologiaOnline.net |ParkinsonOnline.net | SclerosiOnline.net | Stroke.it 

Stenting carotideo: il rischio della procedura superiore al rischio di ictus da occlusione

Il rischio di ictus può non essere abbastanza grande da giustificare l’impianto carotideo di uno stent durante l’occlusione dell’arteria carotide. E’ stato analizzato il rischio derivante dalla pro …

Esiti neuropsichiatrici a lungo termine dopo stimolazione pallidale nella distonia primaria e secondaria

Sono stati valutati i cambiamenti nella diagnosi di disturbi psichiatrici di asse I in pazienti con distonia primaria e secondaria dopo la stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) del globus pallidus i …

Delphi Consensus: miglioramento della comprensione delle caratteristiche dei pazienti con malattia di Parkinson in fase avanzata

Uno studio ha cercato di raggiungere un consenso tra i medici che trattano pazienti con malattia di Parkinson ( PD ) riguardo alle principali caratteristiche che indicano transizione verso la malattia …

Mediexplorer.itBiomedicina.it

Sclerosi multipla recidivante-remittente: gravi effetti di rimbalzo in un rilevante numero di pazienti dopo interruzione di Fingolimod

Uno studio condotto da ricercatori dell’University of California San Francisco ( UCSF ) ha mostrato che i sintomi di rimbalzo dopo interruzione dell’assunzione di Fingolimod ( Gilenya ) interessano u …

Il trauma cerebrale con perdita di coscienza può essere associato a successivo sviluppo di malattia di Parkinson, ma non di malattia di Alzheimer o di demenza

I traumi cerebrali con perdita di coscienza possono essere associati a successivo sviluppo della malattia di Parkinson, ma non della malattia di Alzheimer o della demenza incidente, secondo uno studio …

Predittori di peggioramento clinico nella arteriopatia cerebrale autosomica dominante con infarti sottocorticali e leucoencefalopatia

Uno studio ha identificato i predittori demografici, clinici, e di risonanza magnetica di ictus incidente, demenza incidente, deterioramento clinico e morte nei pazienti con arteriopatia cerebrale aut …

Navigate PDXapedia.it

Neurologia Farmaci: Aggiornamenti e Novità terapeutiche by Xagena

Aggiornamenti, informazioni e novità sui farmaci per la Neurologia

AlzheimerOnline.net | Cefalea.net | Epilessia.net | Ictus.net | Insonnia.net | Neurologia.net | NeurologiaOnline.net |ParkinsonOnline.net | SclerosiOnline.net | Stroke.it 

Efficacia di Aducanumab nella rimozione delle placche amiloidi nei pazienti con forma lieve-moderata di Alzheimer

Lo studio clinico di fase 1b PRIME riguardante l’anticorpo monoclonale Aducanumab, pubblicato su Nature, ha dimostrato che Aducanumab ha rimosso le placche amiloidi depositate nel cervello dei pazient …

Domperidone è sicuro nel trattamento della nausea associata a infusione di Diidroergotamina per la cefalea

Domperidone è risultato sicuro nel trattamento della nausea associata a infusione ospedaliera di Diidroergotamina per il mal di testa. È stata determinata la sicurezza di Domperidone nel trattament …

Il Metotrexato è superiore al Micofenolato mofetile nel trattamento della neurosarcoidosi

Nei pazienti con neurosarcoidosi in trattamento con steroidi, il Metotrexato si è dimostrato superiore a Micofenolato mofetile nel ridurre il rischio di recidive. È stata confrontata l’efficacia de …

MedFocusBiomedicina.it

Confronto con Avonex: Ozanimod, un inibitore orale della sfingosina, riduce il tasso di recidiva annualizzato nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente

Nello studio SUNBEAM condotto in pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente, Ozanimod per os ha raggiunto l’endpoint primario di efficacia, rappresentato dal tasso di recidiva annualizzata …

Sclerosi multipla: la Clemastina, un antistaminico, ha effetti sulle staminali che producono la mielina, riattivandole

La Clemastina, un vecchio antistaminico, appare riattivare la produzione di mielina nei soggetti affetti da sclerosi multipla. Lo studio di fase II, ReBUILD, ha arruolato pazienti clinicamente sta …

Sicurezza ed efficacia di Olesoxima in pazienti con atrofia muscolare spinale di tipo 2 o di tipo 3 senza deambulazione

L’atrofia muscolare spinale ( SMA ) è una malattia progressiva dei motoneuroni che causa la perdita della funzione motoria e una ridotta aspettativa di vita, per la quale è disponibile un trattamento …

Navigate PDNuovi farmaci in oncologia

Il trattamento immediato con Aspirina dopo un ictus minore riduce sostanzialmente il rischio di una forma grave di ictus

L’impiego immediato dell’Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) potrebbe ridurre notevolmente il rischio di ictus maggiore nei pazienti che hanno presentato eventi minori nei giorni precedenti. L’Aspi …

La Rivastigmina può prevenire le cadute nei pazienti con malattia di Parkinson

Uno studio clinico di fase II ha mostrato che il trattamento con alte dosi dell’inibitore dell’acetilcolinesterasi Rivastigmina ( Exelon ) riduce le cadute nei pazienti con malattia di Parkinson. I …

Sclerosi multipla recidivante: Opicinumab, un anti-LINGO-1, non ha raggiunto l’endpoint primario

Sono stati riportati i risultati dello studio di fase 2 SYNERGY, che ha valutato il farmaco sperimentale Opicinumab, un anticorpo monoclonale completamente umano anti-LINGO-1 che è in sviluppo come po …

Neurologia: Informazioni by Xagena

Risultati immagini per neurologia xagena

NeurologiaOnline.net – Neurologia

AlzheimerOnline.net | Cefalea.net | Epilessia.net | Ictus.net | Insonnia.net | Neurologia.net |NeurologiaOnline.net | ParkinsonOnline.net | SclerosiOnline.net …

Focus

Microbiota intestinale: alcuni batteri rallentano la …

Epidiolex

Efficacia e sicurezza di Epidiolex, un prodotto a base di …

Farmaci

Farmaci per la riduzione del peso corporeo: gli effetti avversi a …

Neurologia News

Entità delle crisi convulsive nella emorragia subaracnoidea …

L’uso delle statine associato …

L’uso delle statine associato ad aumentato rischio di malattia di …

Associazione tra dolicoectasia …

Associazione tra dolicoectasia … Lo spasmo emifacciale ( HFS …

More links Neurologia

More Links. Alemtuzumab · Aneurismi cerebrali · Atassia …

Studio ADVANCE …

Studio ADVANCE: Peginterferone beta-1a nella sclerosi multipla …

Microvascolatura retinica e …

Microvascolatura retinica e microstruttura della sostanza …

Malattia di Parkinson

L’uso delle statine associato ad aumentato rischio di malattia di …

Aggiornamenti sulla Malattia di Parkinson by Xagena

ParkinsonOnline.net

ParkinsonOnline.net – Malattia di Parkinson 

Newsletter Parkinson, Parkinson News, Parkinson, Parkinson Newsletter, AZ Guide Neurologia, Farmaci per il Parkinson, Terapia per il Parkinson :: Newsletter di Aggiornamento,  Newsletter :: Novità nella malattia di Parkinson,  Neurologia Newsletter, Xagena Medical News, Newsletter :: Neurologia, Newsletter :: Malattia di Parkinson

Decadimento cognitivo lieve …

Il decadimento cognitivo lieve nella malattia di Parkinson è …

Demenza

Una storia familiare di demenza ed un basso punteggio alla scala …

Farmaci

Naltrexone per i disturbi del controllo degli impulsi nella …

Farmaci dopaminergici

Impiego compulsivo dei farmaci dopaminergici tra i pazienti con …

Allucinazioni

Fattori di rischio per la sonnolenza, l’edema, e le allucinazioni nella …

stimolazione cerebrale …

… cerebrale profonda del globo pallido interno e del nucleo …

Spettro dei sintomi non-motori …

Spettro dei sintomi non-motori nella … malattia di Parkinson in …

Apatia dopo stimolazione …

Apatia dopo stimolazione bilaterale del … del nucleo …

Safinamide

La Safinamide è una molecola con diversi meccanismi d’azione …

Disturbi del sonno

Si possono presentare sia i disturbi del sonno nel corso …
1 2