Biomedicina – Medicina di Precisione by Xagena

L’assunzione di dosi eccessive di integratori a base di Selenio e di Vitamina-E potrebbe aumentare il rischio di tumore alla prostata

FarmaciaOnline.net

Integratori a base di Selenio e di Vitamina E & Rischio di cancro alla prostata

L’assunzione eccessiva e prolungata di integratori può essere altamente nociva per l’organismo, ed in alcuni casi aumentare il rischio di cancro.

Una ricerca ha dimostrato che una eccessiva dose di integratori di Selenio e di Vitamina-E può nuocere alla salute.

I ricercatori hanno utilizzato i dati dei campioni di unghie dei piedi raccolti da 31.117 uomini per esplorare se i livelli di Selenio nel corpo potessero influenzare il rischio di tumore alla prostata.

I risultati non hanno trovato alcuna correlazione tra i livelli esistenti di Selenio o di Vitamina-E nell’organismo e il rischio di contrarre la malattia.

Tuttavia, è stata riscontrata una connessione tra uomini con alti livelli di Selenio, che hanno assunto un integratore da solo o in combinazione con Vitamina-E, e alte probabilità di sviluppare un tumore alla prostata rispetto ai pazienti che stavano assumendo un placebo.

Ma non c’era solo una connessione tra l’assunzione di un integratore di Selenio e il rischio di tumore alla prostata, i risultati hanno anche scoperto che solo i pazienti che avevano bassi livelli di Selenio al basale, e che assumevano integratori di Vitamina-E da soli, avevano il 111% in più di probabilità di sviluppare un tumore alla prostata rispetto ai pazienti trattati con un placebo.

In conclusione, l’assunzione di integratori ad alte dosi comporta più rischi che benefici. Alti dosaggi di qualsiasi integratore vitaminico o minerale sono sconsigliati.

Fonte: Journal of National Cancer Institute

Farmacia News

https://www.farmaciaonline.net
Farmacia, Le Novità in Farmacia. FarmaciaOnline.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Novità in Farmacia.

Pericolosi gli integratori

In Cina l’Efedrina è estratta dalla pianta Ma Huang. L’Amfetamina …

More links Farmacia

Farmacia, Le Novità in Farmacia. FarmaciaOnline.net fornisce …

Anticoagulanti

Nei pazienti con fibrillazione atriale, la terapia con farmaci …

Filgrastim

Farmacia, Le Novità in Farmacia. FarmaciaOnline.net fornisce …

Integratori

L’artrosi, o osteoartrosi, è una condizione dolorosa causata da …

EMA: impiego dei farmaci

L’EMA ( European Medicines Agency ) è venuta a …

EMA: Lagevrio a base di …

Il Comitato per i medicinali per uso umano ( CHMP ) dell’EMA …

Antibiotici: polimixine

Farmacia, Le Novità in Farmacia. FarmaciaOnline.net fornisce …

Antiaggreganti piastrinici

Farmacia, Le Novità in Farmacia. FarmaciaOnline.net fornisce …

Cheratosi attinica

Farmacia, Le Novità in Farmacia. FarmaciaOnline.net fornisce …

L’Aspirina riduce il rischio di COVID: nuovi risultati supportano lo studio preliminare israeliano

 

Breaking News

Jerusalem Post – L’Aspirina riduce il rischio di COVID: nuovi risultati supportano lo studio preliminare israeliano

Il trattamento ha ridotto del 44% la necessità della ventilazione meccanica. I ricoveri in terapia intensiva sono stati inferiori del 43% e la mortalità complessiva in ospedale ha registrato una diminuzione del 47%.

L’Aspirina potrebbe proteggere i polmoni dei pazienti COVID-19 e ridurre al minimo la necessità di ventilazione meccanica, hanno affermato i ricercatori della George Washington University ( Stati Uniti ).

Il team ha studiato più di 400 pazienti COVID degli ospedali negli Stati Uniti che stavano assumendo Aspirina non-correlata alla malattia COVID, e ha scoperto che il trattamento ha ridotto di quasi la metà il rischio di diversi parametri: necessità di ventilazione meccanica del 44%, ricoveri in terapia intensiva del 43%, e mortalità complessiva in ospedale del 47%.

L’Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) a basso dosaggio è un trattamento comune per chiunque soffra di problemi di coagulazione del sangue o è in pericolo di ictus, compresa la maggior parte delle persone che hanno avuto un infarto del miocardio. Sebbene colpisca il sistema respiratorio, il coronavirus è stato associato alla coagulazione dei piccoli vasi sanguigni, causando trombi nel sistema sanguigno polmonare, portando all’ARDS – sindrome da distress respiratorio acuto.

I ricercatori israeliani hanno raggiunto risultati simili in una sperimentazione preliminare presso il Barzilai Medical Center ( Ashkelon; Israele ) a marzo. Oltre al suo effetto sui coaguli ematici, hanno scoperto che l’Aspirina portava benefici immunologici e che il gruppo che la assumeva aveva il 29% in meno di probabilità di contrarre il virus.

L’Aspirina è a basso costo, facilmente accessibile e milioni di persone la stanno già impiegando per curare i propri problemi di salute. ( Fonte: The Jerusalem Post )

LINK: https://www.jpost.com/health-and-wellness/aspirin-lowers-risk-of-covid-new-findings-support-preliminary-israeli-trial-681127

FarmaciOnline.it

Farmaci News

https://www.farmacionline.it
Farmaci Notizie. FarmaciOnline.it fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Novità terapeutiche. Agenzie regolatorie: EMA, FDA. Biosimilari.

Farmaci News

Farmaci Notizie. FarmaciOnline.it fornisce informazioni e …

Fibrosi cistica

Orkambi, una combinazione di Lumacaftor e di Ivacaftor per il …

Farmaci Farmaci

Farmaci Notizie. FarmaciOnline.it fornisce informazioni e …

Risultati ricerca per “Ibrance”

L’FDA ha ampliato l’uso di Ibrance nel carcinoma mammario …

Siliq, un nuovo farmaco per

Siliq, un nuovo farmaco per la psoriasi a placche, approvato …

Risultati ricerca per “Diabete”

Farmaci Notizie. FarmaciOnline.it fornisce informazioni e …

Nab-Paclitaxel

Farmaci Notizie. FarmaciOnline.it fornisce informazioni e …

Nesina

Diabete mellito di tipo 2: l’FDA ha approvato medicinali a base di …

Risultati ricerca per “Palbociclib”

L’FDA ha ampliato l’uso di Ibrance nel carcinoma mammario …

Imfinzi

Imfinzi per il carcinoma polmonare a piccole cellule a stadio esteso …

Farmacia: Betaistina nel trattamento delle vertigini e della malattia di Menière

FarmaciaOnline.net

Betaistina nel trattamento delle vertigini e della malattia di Menière

I disturbi dell’equilibrio sono una delle cause più comuni di consultazione medica. Le vertigini possono derivare da malattie dell’orecchio interno o da altre patologie, come le malattie neurologiche.La terapia delle vertigini può essere medica, chirurgica o riabilitativa e la decisione del miglior trattamento nei singoli casi si basa sulla diagnosi della malattia.

La terapia medica è una compensazione vestibolare sintomatica, patogenetica o adiuvante.

La Betaistina ( Vertiserc ) ha effetto sia sintomatico che riabilitativo grazie alla sua peculiare azione agonista su H1 e azione antagonista sui recettori H3, senza alcun effetto sui recettori H2.
Gli effetti terapeutici sono dose-dipendenti e sono conseguenti agli effetti inibitori sui nuclei e sui recettori vestibolari e a una vasodilatazione sul microcircolo cerebrale. CONTINUA  https://medicina.xagena.it/news/9a2645cb664378e50626065996e58791.html

 

APPROFONDIMENTI SULLA BETAISTINA ( VERTISERC )

Vertiserc nel trattamento della sindrome di Ménière, caratterizzata da vertigini, nausea, vomito e tinnito

Vertiserc, il cui principio attivo è la Betaistina, è un farmaco istamino-simile, che trova indicazione nella sindrome di Ménière, i cui sintomi includono: sensazione di capogiro ( vertigini ) e sensa …

Farmacia News

https://www.farmaciaonline.net
Farmacia, Le Novità in Farmacia. FarmaciaOnline.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Novità in Farmacia.

More links Farmacia

FarmaciaOnline.net. Farmacia … More Links. Acetilcisteina …

EMA

EMA: impiego dei farmaci antinfiammatori non-steroidei …

Anticoagulanti

Farmacia, Le Novità in Farmacia. FarmaciaOnline.net fornisce …

Pericolosi gli integratori

FarmaciaOnline.net. Farmacia … Pericolosi gli integratori …

Filgrastim

Farmacia, Le Novità in Farmacia. FarmaciaOnline.net fornisce …

Profilo di sicurezza del vaccino

La sicurezza di Comirnaty, il vaccino anti-COVID a RNA …

Farmaci antinfiammatori: quale

Il capostipite dei farmaci antinfiammatori non-steroidei …

Terzo Rapporto AIFA sulla …

Terzo Rapporto AIFA sulla sorveglianza dei vaccini COVID …

I farmaci per i bruciori di

I farmaci per i bruciori di stomaco assunti durante la gravidanza …

Antinfiammatori

Antinfiammatori: la Nimesulide non deve essere assunta per più di …

Italia: autorizzazione in emergenza agli anticorpi monoclonali anti-COVID

FarmaciaOnline.net

L’Agenzia italiana del farmaco ( AIFA ) ha concesso l’autorizzazione in emergenza a due terapie anticorpali per il trattamento di Covid-19: si tratta del cocktail di Regeneron / Roche e del Bamlanivimab di Eli Lilly.

L’impiego di questi anticorpi monoclonali è riservato a una categoria limitata di pazienti. Gli anticorpi infatti vanno somministrati precocemente nei pazienti con sintomatologia da lieve a moderata. Il target su cui si sono rivelati efficaci sono gli ultrasettantenni, i fragili ( immunodepressi, oncologici, obesi, cardiopataci, asmatici )

 

Nonostante l’immaturità dei dati e la conseguente incertezza rispetto all’entità del beneficio offerto dagli anticorpi monoclonali la Commissione tecnico scientifica ( CTS ) dell’AIFA ha ritenuto opportuno offrire una opzione terapeutica ai soggetti non-ospedalizzati che, pur con malattia lieve / moderata risultano ad alto rischio di sviluppare una forma grave di COVID-19.

La terapia con anticorpi monoclonali è rivolta ai soggetti non-ospedalizzati che, pur avendo una malattia lieve / moderata risultano ad alto rischio di sviluppare una forma grave di COVID-19 con conseguente aumento delle probabilità di ospedalizzazione e/o morte. Si tratta, in particolare, di un setting a rischio per il quale attualmente non è disponibile alcun trattamento standard di provata efficacia.

Nel dettaglio la popolazione candidabile al trattamento con gli anticorpi monoclonali dovrà essere rappresentata unicamente da soggetti di età maggiore di 12 anni, positivi per SARS-CoV-2, non-ospedalizzati per Covid-19, non-in-ossigenoterapia per COVID-19, con sintomi di grado lieve-moderato di recente insorgenza ( e comunque da non oltre 10 giorni ) e presenza di almeno uno dei fattori di rischio ( o almeno 2 se uno di essi è l’età è maggiore di 65 anni ).

L’infusione endovenosa dei farmaci deve essere effettuata in un tempo di 60 minuti ( seguiti da altri 60 minuti di osservazione ) in setting che consentano una pronta ed appropriata gestione di eventuali reazioni avverse gravi. ( MAGGIORI PARTICOLARI SU FarmaciaOnline.net LINK: https://www.farmaciaonline.net/articolo/aifa-parere-della-commissione-tecnico-scientifica-sugli-anticorpi-monoclonali-anti-covid )

Farmacia News

https://www.farmaciaonline.net
Farmacia, Le Novità in Farmacia. FarmaciaOnline.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Novità in Farmacia.

More Links

Farmacia, Le Novità in Farmacia. … More Links. Acetilcisteina …

Profilo di sicurezza del vaccino …

La sicurezza di Comirnaty, il vaccino anti-COVID a RNA …

Farmacia News

Farmacia, Le Novità in Farmacia. FarmaciaOnline.net fornisce …

Abolito anche per le minorenni …

Contraccezione di emergenza fino a 5 giorni dopo: abolito anche …

HTA

HTA sul vaccino influenzale trivalente adiuvato. Sono stati …

Fosfomicina trometamina

Farmacia, Le Novità in Farmacia. … a) La Fosfomicina …

Le nanoparticelle potrebbero …

I vaccini a RNA messaggero ( mRNA ) come quelli di Pfizer …

EMA

EMA: impiego dei farmaci antinfiammatori non-steroidei …

Pericolosi gli integratori

Pericolosi gli integratori dietetici a base di Efedrina. L’Efedrina è …

Vaccino anti-COVID Comirnaty …

Vaccino anti-COVID Comirnaty di Pfizer – BioNTech: avvertenze e …

 

Pseudoefedrina – Xagena Search: Le Novità in Farmacologia da Xagena

XagenaSearch.net

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Pseudoefedrina



Trattamento del disturbo ADHD: Metilfenidato

Sebbene ci sia un consenso nella comunità scientifica nel definire il disturbo da deficit di attenzione con iperattività ( ADHD ) nel bambino come una sindrome caratterizzata dalla triade: iperattivi … leggi




Raffreddore: trattamento

Il raffreddore è la più comune delle infezioni delle vie aeree ed è provocata da virus. Il virus più comune è il rhinovirus: rappresenta il 15-40 per cento dei casi, l’infezione dura 4-9 giorni, è p … leggi



Gardasil: dati di sicurezza dal database VAERS

La sicurezza del vaccino Gardasil non è ancora ben definita. Le informazioni contenute nel database VAERS ( Vaccine Adverse Reporting System ) fanno ipotizzare che il vaccino quadrivalente ( HPV4 ) s … leggi


Benadryl Total ed ictus in una donna di 64 anni

Nell’ottobre 2006, Health Canada ha ricevuto una segnalazione di sospetta reazione avversa. Una donna di 64 anni aveva consultato il proprio medico di famiglia dopo aver manifestato una reazione all … leggi



I farmaci per il disturbo ADHD

Le modalità terapeutiche per l’ADHD ( disturbo da deficit di attenzione con iperattività ) sono quella comportamentale, con vari interventi psicosociali, e quella farmacologica. Secondo la maggior p … leggi


Actifed, decongestionante ed antistaminico

Actifed agisce prevenendo gli effetti dell’istamina prodotta dall’organismo e provoca vasocostrizione, alleviando la congestione nasale. Principio attivo: Triprolidina ( antistaminico ) 2,5 mg, … leggi




Prednisolone – Xagena Search: Aggiornamenti e Novità sui Farmaci da Xagena

XagenaSearch.net

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Prednisolone






Nuove lineeguida per la mielite trasversa

Alcuni reperti clinici, immagini diagnostiche e risultati di laboratorio possono aiutare a determinare l’eziologia e la prognosi nei pazienti affetti da mielite trasversa. Una caratteristica clinic … leggi









Nuove lineeguida AAN per la mielite traversa

L’American Academy of Neurology ( AAN ) ha rilasciato le nuove linee guida sulla mielite trasversa. E’ stata focalizzata l’attenzione sulla distinzione tra mielite trasversa acuta completa ( caratt … leggi


Farmacia & Farmaci News by Xagena

FarmaciaOnline.net

 

Trattamento dei disturbi gastrointestinali

Spesso i disturbi sono di origine funzionale ( bruciore di stomaco, difficoltà digestive, dolori addominali, gonfiore e meteorismo, diarrea ), …

Leggi articolo

 

Pravastatina – Xagena Search: Aggiornamenti sui Farmaci da Xagena

XagenaSearch.net

Xagena Newsletter

https://network.xagena.it/mappa/

Pravastatina












Benefici effetti della terapia a base di Ezetimibe e Simvastatina su un marker di aterosclerosi

Lo studio VYCTOR ( The Vytorin on Carotid Intima-Media Thickness and Overall Arterial Rigidity ) ha valutato l’effetto di 3 terapie ipolipidemizzanti sulla riduzione dello spessore intima-media dell’a … leggi


Pemetrexed – Xagena Search: Aggiornamenti sui Farmaci da Xagena

XagenaSearch.net

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Pemetrexed











Tumore al polmone non a piccole cellule

I tumori del polmone non a piccole cellule ( NSCLC ) rappresentano la principale causa di morte tumore-correlata sia negli Stati Uniti d’America sia in Europa. In circa il 50% dei casi, tali neoplasi … leggi

MedFocusImmunoterapia Oncologica





Farmacia Notizie by Xagena

 

FarmaciaOnline.net

Clistere osmotico tensioattivo: Sorbiclis

Sorbiclis è indicato nel trattamento della stitichezza, ed i principi attivi sono il Sorbitolo 70% ( adulti: 30g; bambini: 10g, per 100 ml di prodotto ) ed il Docusato sodico ( adulti: 10g; bambini: 0 … leggi

Epatoprotettori: Legalon

Il Legalon è un epatoprotettore, il cui principio attivo è l’estratto di cardo mariano contenente flavonoidi espressi come Silimarina. Esistono 4 confezioni di Legalon: compresse rivestite da mg 70 d … leggi

Prurito: antistaminici, corticosteroidi, e resine a scambio anionico

Il prurito è una frequente condizione cutanea molto fastidiosa. E’ un sintomo che può essere associato a svariate cause che vanno dalle punture d’insetti, alle manifestazioni allergiche, alla presenza … leggi

Infezioni delle vie urinarie: Fosfomicina

La Fosfomicina Trometamolo ( Monuril ) è un antibatterico ad ampio spettro attivo nelle infezioni delle vie urinarie. Esplica un’elevata attività battericida per blocco metabolico della sintesi della … leggi

Ace inibitori, nella terapia dell’ipertensione e dell’insufficienza cardiaca

Gli Ace inibitori inibiscono la conversione da angiotensina I ad angiotensina II ad opera dell’enzima di conversione dell’angiotensina ( Ace ). L’angiotensina II è una sostanza dotata di effetto di v … leggi

Mifegyne nell’interruzione della gravidanza

Mifegyne ( Mifepristone ) è un antiormone che agisce bloccando gli effetti del progesterone, un ormone necessario alla prosecuzione della gravidanza. Mifegyne può pertanto determinare l’interruzione … leggi

Actifed, decongestionante ed antistaminico

Actifed agisce prevenendo gli effetti dell’istamina prodotta dall’organismo e provoca vasocostrizione, alleviando la congestione nasale. Principio attivo: Triprolidina ( antistaminico ) 2,5 mg, … leggi

Infezione da HCV e crioglobulinemia lieve-moderata: i trattamenti standard per l’epatite C possono produrre benefici anche per la crioglobulinemia

La crioglobulinemia è la presenza di proteine anomale nel sangue. Queste proteine anomale diventano solide o in forma di gel in presenza di basse temperature. Le crioglobuline sono anticorpi. Non è … leggi

Prevenzione delle infezioni respiratorie, lisato batterico

E’ in commercio un lisato batterico in grado di stimolare l’immunità contro i più comuni batteri responsabili delle infezioni respiratorie a carico delle vie aeree superiori e dell’albero broncopolmo … leggi

Trattamento della malattia di Addison: Florinef

Florinef compresse contiene Fludrocortisone, che appartiene ad un gruppo di farmaci conosciuti come farmaci steroidei. Florinef compresse è utilizzato per sostituire gli ormoni normalmente prodotti … leggi

Trattamento topico della tendinite

La tendinite è un’infiammazione o irritazione di un tendine, il cui sintomo principale è il dolore. La tendinite può interessare qualsiasi tendine, ma le sedi più colpite sono l’articolazione della … leggi

Antibiotici: uso inappropriato di Rocefin, una cefalosporina

Nella medicina di base l’antibiotico Ceftriaxone ( Rocefin ) è impiegato spesso in modo non appropriato. Prima di prescrivere il Ceftriaxone occorre ricordare che il farmaco: • è di uso elettivo … leggi

Tumore dell’ovaio: Caelyx migliora la qualità di vita

Il Gruppo di ricerca italiano MITO ( Multicenter Italian Trials in Ovarian cancer ), ha valutato le nuove strategie terapeutiche per migliorare sopravvivenza e qualità di vita delle donne colpite dal … leggi

Aciclovir nel trattamento delle infezioni da virus erpetici

L’Aciclovir ( Acyclovir, Zovirax ) è un analogo nucleosidico purinico sintetico con attività inibitoria, in vitro ed in vivo, nei confronti dei virus erpetici umani, comprendendo il virus Herpes simpl … leggi

Essaven gel, come coadiuvante nel trattamento sintomatico delle dilatazioni venulari, piccoli disturbi da varici e da alterata permeabilità capillare

Essaven gel trova impiego nel trattamento sintomatico delle alterazioni venose in genere e dei sintomi legati alla circolazione capillare ( pesantezza, tensione, dolorabilità e stanchezza degli arti … leggi

Antinfiammatori: effetti indesiderati del Voltaren

Il Voltaren, il cui principio attivo è il Diclofenac, ha proprietà analgesiche, antipiretiche ed antiinfiammatorie. La potenza analgesica, nel dolore di media e forte entità, di una dose giornalier … leggi

Ibuprofene nella patologia infiammatoria vaginale

Il razionale d’impiego dell’ Ibuprofene, un’antinfiammatorio non steroideo ( FANS ) , nella patologia infiammatoria vaginale risiede in alcune sue caratteristiche peculiari. Oltre ad avere spiccat … leggi

Adenuric nel trattamento della gotta

Adenuric è un farmaco utilizzato per il trattamento degli elevati livelli di acido urico nel sangue. L’iperuricemia può portare alla formazione di cristalli di urato che si depositano nelle articola … leggi

Trattamento disinfettante delle ferite e della cute lesa: Neomercurocromo

Neomercurocromo 10ml è indicato nel trattamento locale, disinfettante, di ferite, abrasioni, scottature, punture d’insetti, eritemi da pannolini, decubiti e piaghe in genere. I principi attivi del … leggi

Infiammazioni semplici del canale uditivo: Otomidone

Otomidone è un antidolorifico che trova indicazione nelle infiammazioni semplici del canale uditivo. Le gocce otologiche contengono due principi attivi: Fenazone g 2.50, Procaina cloridrato g 2.88 ( … leggi

Trattamento della lombalgia con farmaci antinfiammatori

Per lombalgia ( mal di schiena ) si intende il dolore che colpisce la regione sacrale e lombare. Si tratta di un disturbo molto comune. Le possibili cause alla base della lombalgia sono: sforzo ecc … leggi

Trattamento della faringite di origine batterica

La faringite è un’infiammazione della mucosa della faringe, la cui origine può essere virale ( rinovirus, adenovirus, herpesvirus ) o batterica ( streptococchi, Mycoplasma pneumoniae, Chlamydia pne … leggi

Disinfezione della cute lesa: Neomercurocromo Bianco

Neomercurocromo Bianco è indicato nella disinfezione della cute lesa; la polvere nelle lesioni umide e la pomata nelle lesioni secche e foruncoli della pelle. Il principio attivo del Neomercurocrom … leggi

Piaghe da decubito: trattamento

La piaga da decubito è una lesione da pressione, con evoluzione necrotica, che interessa vari strati della pelle. Nei casi più gravi la lesione da pressione può interessare anche la muscolatura e le … leggi

Premicia, gel lubrificante reidratante

L’insufficiente lubrificazione e idratazione vaginale è causa di sintomi quali bruciore e prurito. La secchezza vaginale può verificarsi naturalmente nelle seguenti situazioni: dopo il parto, durante … leggi

Affezione a carico della laringe: la raucedine è il principale sintomo

La raucedine consiste in una variazione non voluta del timbro vocale, che può arrivare talvolta fino all’afonia. Esistono vari tipi di raucedine: quella aspra, caratterizzata da un suono molto acuto … leggi

Trattamento del mal di gola: Faringotricina

Il principio attivo della Faringotricina è la tirotricina, un antibiotico isolato da colture di Bacillus brevis; la Tirotricina contiene due polipeptidi biologicamente attivi: Tirocidina ( 60-80% ) e … leggi

Antibiotici macrolidi

Appartengono alla classe dei macrolidi l’Eritromicina, l’Azitromicina, la Claritromicina e la Telitromicina. L’ Eritromicina ha uno spettro d’azione antibatterico simile a quello delle penicilline … leggi

Pericolo letale da piccole dosi in eccesso di Paracetamolo per un lungo periodo

Anche piccole dosi eccessive di Paracetamolo ( Acetaminofene; Tachipirina; Tylenol ), se assunte nel tempo, possono essere fatali, secondo quanto rilevato da uno studio. E’ noto che il Paracetamo … leggi

Norlevo nella contraccezione d’emergenza

Norlevo è un contraccettivo orale di emergenza, il cui principio attivo è Levonorgestrel. I metodi anticoncezionali hanno lo scopo di impedire: l`ovulazione: è questo il caso della pillola anticoncez … leggi

 

ARTICOLI RECENTI DI MEDICINA

1 2 3