Creato da atapo il 15/09/2007
Once I was a teacher

DOVE ANDRO' (FORSE).

IL VIAGGIO DI GIUGNO


AUSTRALIA

 

DOVE ANDRO' (FORSE)

IL VIAGGIO DI MAGGIO


CANADA

 

SCRIVO ANCHE QUI...

ASCOLTA...

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 1

 

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 2

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 3

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 4

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 5

RECHERCHE DU TEMPS PERDU 6

GATTI DI FAMIGLIA

 



BETO


 
CHILLY

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

Ultimi commenti

Sarebbe bello viaggiare ... conoscere il mondo. Ci sono...
Inviato da: elyrav
il 09/06/2021 alle 07:51
 
Ormai ho archiviato ogni velleitą viaggiatrice. Ma il...
Inviato da: surfinia60
il 07/06/2021 alle 16:53
 
Un viaggio da quelle parti non dispiacerebbe neppure a me...
Inviato da: Mr.Loto
il 03/06/2021 alle 16:11
 
Grazie!
Inviato da: atapo
il 02/06/2021 alle 17:49
 
auguri, auguri!
Inviato da: massimocoppa
il 31/05/2021 alle 13:12
 
 

Ultime visite al Blog

ataponaar75elyravla.cozzasurfinia60QuartoProvvisoriomassimocoppafedechiaratempestadamore_1967allegri.frmussirodolfoexiettofedele.belcastroCherrysl
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2011 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Contatta l'autore

Nickname: atapo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Etą: 70
Prov: FI
 

Messaggi del 24/11/2011

SCUOLA PER TRE

Post n°765 pubblicato il 24 Novembre 2011 da atapo
 

 

SCUOLE PICCOLE



 

Ormai si è avviata la "scuola" anche per i tre moschettieri, i miei nipoti.

Riccardo è tornato al nido dell'anno scorso e il primo giorno è stato come se l'avesse lasciato il giorno prima: si è diretto decisamente verso le scatole dei giocattoli per riprendere anche lì il suo sport preferito: lo svuotamento sistematico di ogni contenitore prima di decidere a quale oggetto dedicare maggior attenzione. Come fa del resto appena entra in casa mia, dove cerca subito lo scatolone dei loro giocattoli e libri. Però ultimamente c'è stata un'evoluzione: ha imparato a rimettere a posto: "A poto" dice ad ogni oggetto che riordina...speriamo che l'abitudine si mantenga! Un'altra sua conquista è il ballo, molto variato e scatenato, così non ingrassa di certo e consuma tutte le calorie che ingurgita, poichè non rifiuta mai ogni proposta commestibile...

Damiano ha cominciato a frequentare il nido per qualche ora. E' un bambino curiosissimo di tutto, quando ci sono novità non dorme per non perdere nulla del mondo che ha intorno, così al nido ce ne ha messo del tempo prima di abbandonarsi ai pisolini regolamentari...Adesso viaggia strisciando e tentando di gattonare, a fatica perchè è un peso massimo. I suoi percorsi di guerra puntano a tutto ciò che ci può essere di interessante a livello del terreno: i giochi di suo fratello (i suoi li ha già tutti super-assaggiati), le scarpe dei presenti, il gatto...Ogni tanto si ritrova incastrato fra mobili o sedie, o bloccato a mezz'aria tentando di scalare un cuscino, però non piange, brontola soltanto, oppure resta lì a gorgheggiare, pensando forse che nella vita bisogna provare di tutto. In realtà Damiano non piange quasi mai, dev'essere proprio arrabbiatissimo, ma è anche molto difficile farlo arrabbiare...

Martino invece ha iniziato la scuola materna e ne avevo parlato in altre occasioni. Lo choc è stato maggiore per la mamma, abituata ai rapporti continui e familiari dell'asilo nido: si è a fatica rassegnata ai contatti minimi e sbrigativi delle maestre (che comunque sono in gamba), alla confusione dei 25 nuovi compagni di Martino, al fatto che questo affollamento non permetta certo un grande controllo sui piccolini che non hanno nemmeno tre anni, come mio nipote. I tagli economici alle scuole hanno comportato un lungo elenco di materiale per le attività che i genitori devono procurare, i tagli alle compresenze mettono in forse i lavori a gruppi, i tagli al personale di custodia non consentono che ci sia sempre qualcuno ad accompagnare in bagno i piccoli controllando che le operazioni si concludano positivamente ed ...igienicamente, non ci sono bidelli a sufficienza per aiutare al momento del pranzo o nel riordino e nella pulizia dopo le attività manuali. Martino si è inserito benissimo in tutto questo: autonomo da sempre e portato ad essere leader e a emulare i più grandi di lui si trova a suo agio nella sua sezione che è mista, cioè comprende bambini dai tre ai cinque anni. Le maestre coinvolgono i più grandi ad aiutare e a fare i tutor ai più piccoli, ma pare che Martino si sia autopromosso grande, perchè ci racconta che lui aiuta sempre un certo "piccolino" e noi siamo stati curiosi di conoscere chi è ancora più piccolo di lui, che è nato il 4 dicembre. Un giorno ci ha detto con molta sicurezza che lui quando compie i tre anni andrà alla scuola "lillimentare": crediamo si sia sentito coinvolto dai discorsi delle maestre ai suoi compagni più grandi che stanno per andare all'elementare e volesse anticipare i tempi...

Ora si è appassionato alle storie dei Puffi e gioca con i pupazzetti blu che erano della sua mamma: si identifica parecchio in Gargamella, l'uomo nero che teme ma che lo affascina: ne imita le imprese viste nei suoi cartoni animati, gridando ai nemici: "Non mi sfuggirete!" L'animo focoso ed artista del piccolo sagittario lo fa diventare un vero little-show-man, per come racconta e drammatizza le vicende delle sue giornate che diventano quasi imprese da eroe... Mio marito, un po' maligno, dice che senz'altro ha preso dalla nonna (io) questo spirito istrionico, immaginoso e vulcanico...

Comunque stare con lui è sempre uno spasso! Speriamo siano dello stesso parere anche le sue maestre: la settimana prossima avranno il primo colloquio individuale con i genitori...

E la nonna, che sperava di essere abbastanza libera fino a gennaio, è mobilitata quasi tutte le settimane almeno una volta, per ritirare questo o quello, a causa di visite mediche, scioperi, assemblee sindacali, riunioni di genitori...

Ma ora che i nipoti aumentano...si sta cominciando a coinvolgere anche il nonno!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso