Propafenone – Xagena Search: Aggiornamenti sui Farmaci da Xagena

XagenaSearch.net

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Propafenone






Fibrillazione atriale – Centri di cura

Fibrillazione atriale – Centri di cura La fibrillazione atriale è un disturbo del ritmo cardiaco. Durante questa aritmia, le camere cardiache superiori ( atri ) fibrillano; ciò comporta ristagno di sa … leggi





Haldol ed effetto tossico a livello cardiaco

Tra gli antipsicotici di prima generazione, l’Aloperidolo ( Haldol, Serenase ) rappresenta uno dei farmaci più utilizzati per la gestione delle emergenze psichiatriche e per la terapia di manteniment … leggi




Pancreatite indotta dall’Amiodarone

L’Amiodarone ( Cordarone ) è un farmaco antiaritmico di classe III, che trova impiego nelle aritmie ventricolari e nella tachicardia sopraventricolare parossistica ( TPSV ). Il farmaco è associato … leggi



Fibrillazione atriale – Xagena Search: Aggiornamenti sui Farmaci da Xagena

XagenaSearch.net

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Fibrillazione atriale















Aritmologia News: Aggiornamenti in Medicina da Xagena

Aritmologia: Aggiornamenti e Novità terapeutiche da Xagena

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Studio CASTLE-AF: l’ablazione riduce il carico di fibrillazione atriale nello scompenso cardiaco

I nuovi dati dello studio CASTLE-AF hanno mostrato che l’ablazione transcatetere ha migliorato il carico di fibrillazione atriale e il tempo necessario alla prima recidiva di fibrillazione atriale nei …


 

Fibrillazione atriale, i pazienti con diabete mellito che richiedono trattamento con Insulina presentano un aumentato rischio di ictus e di embolia sistemica

I pazienti con fibrillazione atriale affetti da diabete mellito che richiedono trattamento insulinico corrono un rischio maggiore di essere colpiti da ictus o embolia sistemica rispetto ai pazienti di …

Cardiobase


 

Fibrillazione atriale non-valvolare: l’impiego dell’anticoagulante Dabigatran associato a una minore incidenza di emorragie maggiori rispetto a Rivaroxaban

Un studio osservazionale di ampie dimensioni condotto da ricercatori dell’Agenzia regolatoria statunitense, FDA ( Food and Drug Adnministration ) ha trovato che Dabigatran ( Pradaxa ) ( 150 mg due vol …


 

Fibrillazione atriale, efficacia e sicurezza di Edoxaban nei pazienti affetti da fibrillazione atriale sottoposti a cardioversione elettrica

Nel corso del congresso ESC ( European Society of Cardiology ), tenutosi a Roma ( Italia ), sono stati presentati i risultati dello studio ENSURE-AF, che ha valutato l’efficacia e la sicurezza di Edox …


 

La fibrillazione atriale accelera l’atrofia cerebrale

La fibrillazione atriale nella popolazione generale anziana è risultata indipendentemente associata a perdite accelerate di volume del cervello e della funzione cognitiva in un importante studio longi …

Aggiornamenti in aritmologia


 

Aumentato rischio di morte per i pazienti con fibrillazione atriale che assumono la Digossina

I pazienti che assumono Digossina ( Eudigox, Lanoxin ) per controllare la fibrillazione atriale presentano un rischio di morire del 27% maggiore rispetto ai pazienti con fibrillazione atriale che non …


 

Fibrillazione atriale: il pre-trattamento con Rivaroxaban può accelerare la cardioversione elettrica o farmacologica

La terapia anticoagulante orale con Rivaroxaban ( Xarelto ) è un’alternativa sicura alla terapia con antagonista della vitamina K ( VKA ) nei pazienti con fibrillazione atriale che si sottopongono a c …

Aggiornamento in Aritmologia by Xagena

Aritmologia.net

Aritmologia.net

Aritmologia.net: Le Novità in Aritmologia. Terapia antiaritmica e Ablazione transcatetere. Prevenzione dell’ictus.

Farmaci

Efficacia dell’impiego a breve termine dei farmaci antiaritmici …

Arresto cardiaco

Si stanno osservando cambiamenti tra le cause …

Aritmologia News

Mortalità precoce dopo ablazione con catetere della tachicardia …

Ablazione chirurgica

Ablazione chirurgica della fibrillazione atriale durante …

Blocco atrioventricolare indotto …

Blocco atrioventricolare indotto da farmaci. I beta bloccanti, il …

Antiaritmico

Fibrillazione atriale: forti dubbi sulla sicurezza di Multaq, un …

Identificazione della sincope …

Identificazione della sincope ad alto rischio correlata a …

Aritmie atriali

Aumento della prevalenza della fibrillazione atriale e delle …

Controllo del ritmo

Controllo della frequenza rispetto a controllo del ritmo per la …

Tromboprofilassi

Oltre alla tromboprofilassi, la gestione dei pazienti con …

Aritmologia:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Aritmologia

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Terapia anticoagulante orale in pazienti con fibrillazione atriale nello spettro del rischio di ictus

I pazienti con fibrillazione atriale sono a rischio proporzionalmente superiore di ictus in base all’accumulo di fattori di rischio ben definiti. L’obiettivo di uno studio è stato quello di determin …


Controllo della frequenza rispetto a controllo del ritmo per la fibrillazione atriale dopo chirurgia cardiaca

La fibrillazione atriale dopo chirurgia cardiaca è associata a un aumento dei tassi di mortalità, complicanze e ricoveri. Nei pazienti con fibrillazione atriale post-operatoria che si trovano in con …

XagenaNewsletter


Rischio nel lungo periodo di complicanze correlate al dispositivo dopo defibrillatore cardioverter impiantabile

Uno studio ha cercato di definire qual è il rischio a lungo termine di complicanze associate al defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) che richiedono un nuovo intervento oppure ricovero e re …


Sistema di pacing intracardiaco transcatetere leadless

Un sistema di pacing intracardiaco transcatetere leadless è stato progettato per evitare la necessità di una tasca per il pacemaker e della sonda transvenosa. In uno studio multicentrico prospettic …

Aggiornamenti in aritmologia


Più alto indice di massa corporea correlato a più bassa mortalità nei pazienti con fibrillazione atriale

Una analisi dei pazienti del Registro ORBIT-AF ha evidenziato un effetto paradosso dell’obesità nei pazienti con fibrillazione atriale prevalente. E’ stato trovato che i pazienti con un maggior indic …

ARitmologia:aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

Aritmologia

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Aumento della prevalenza della fibrillazione atriale e delle aritmie atriali permanenti nella cardiopatia congenita

Le aritmie atriali sono la complicanza più comune riscontrata nella popolazione in crescita e in età avanzata con cardiopatia congenita. Sono stati valutati i tipi e le caratteristiche delle aritmi …


Follow-up a lungo termine dei pazienti con sindrome di Brugada e impianto di defibrillatore cardioverter

Le indicazioni per defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) per la prevenzione primaria nella sindrome di Brugada ( BrS ) sono ancora oggetto di discussione. È stato studiato l’esito a …

ForumCardiologico.itAssociazione Silvia Procopio


Mortalità precoce dopo ablazione con catetere della tachicardia ventricolare nei pazienti con cardiopatia strutturale

Nei pazienti destinati all’ablazione con catetere a radiofrequenza ( RFCA ) della tachicardia ventricolare nel contesto della cardiopatia strutturale, la mortalità post-procedurale precoce non è stata …


Radiazione cardiaca non-invasiva per l’ablazione della tachicardia ventricolare

I recenti progressi hanno consentito la mappatura non-invasiva delle aritmie cardiache con imaging elettrocardiografico e il rilascio non-invasivo di radiazioni ablative precise con radioterapia stere …

Aggiornamenti in aritmologia


L’ablazione transcatetere migliora gli esiti nei pazienti con insufficienza cardiaca e fibrillazione atriale

Lo scompenso cardiaco è una malattia cronica ad andamento progressivo. In questi pazienti è comune un disturbo del ritmo, che prende nome di fibrillazione atriale, che aumenta il rischio di mortalità …

Aritmologia:Aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Aritmologia

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Antiaritmici: l’Amiodarone associato a un piccolo rischio di neuropatia ottica nei pazienti di sesso maschile

I pazienti che assumono Amiodarone ( Cordarone ) presentano un piccolo rischio relativo di sviluppare neuropatia ottica rispetto ai pazienti non-trattati, in particolare i maschi e anche coloro che ri …


Ablazione chirurgica della fibrillazione atriale durante intervento sulla valvola mitrale

Tra i pazienti sottoposti a chirurgia della valvola mitralica, il 30-50% si presenta con fibrillazione atriale, associata a una ridotta sopravvivenza e aumento del rischio di ictus. L’ablazione chir …

Medical Meeting


La terapia ICD è efficace nei pazienti con sindrome di Brugada

Uno studio a singolo Centro ha mostrato che nei pazienti con sindrome di Brugada, la terapia con defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) è efficace, e ha esercitato il suo effetto sulle aritm …


Impatto della ipertrofia ventricolare sinistra sul prolungamento dell’intervallo QT e sulla mortalità associata

Il prolungamento dell’intervallo QT all’elettrocardiogramma ( ECG ) è un marker di rischio di aritmie ventricolari e di mortalità per qualsiasi causa. L’ipertrofia ventricolare sinistra all’ECG è an …

Aggiornamenti in aritmologia


Il rischio di fibrillazione atriale di nuova insorgenza e ictus dopo ablazione con radiofrequenza di flutter atriale tipico isolato

L’ablazione con radiofrequenza ( RFA ) è considerata una procedura curativa per il flutter atriale tipico; tuttavia, i pazienti rimangono a rischio per lo sviluppo di nuova fibrillazione atriale. L …


Fibrillazione atriale in pazienti con ictus criptogenetico

La fibrillazione atriale è una causa prevalente ed evitabile di recidiva di ictus, per la quale l’individuazione e il trattamento precoce sono fondamentali. Tuttavia, la fibrillazione atriale paross …

Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco


PREVENT-AF: l’isolamento della vena polmonare riduce la fibrillazione atriale di nuova insorgenza nei pazienti con flutter atriale

Uno studio ha trovato che l’aggiunta dell’isolamento della vena polmonare alla ablazione dell’istmo cavo-tricuspidale nei pazienti con flutter atriale istmo-dipendente riduce l’insorgenza di nuova fib ..

Aritmologia: Aggiornamenti e Informazioni sulle Novità terapeutiche by Xagena

Aritmologia.net

Aritmologia

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

AnginaOnline.net | Angiologia.net | Aritmie.net | Aritmologia.net | Bioheart.net | Cardiologia.net | Cardiologia.org | CardiologiaOnline.it | CardiologiaOnline.net | Cardiopatie congenite pediatriche | Cuore.net | Dislipidemia.it | FibrillazioneAtriale.net | InfartoMiocardico.net | Ipertensione.net | ScompensoCardiaco.net |

Antiaritmici: l’Amiodarone associato a un piccolo rischio di neuropatia ottica nei pazienti di sesso maschile

I pazienti che assumono Amiodarone ( Cordarone ) presentano un piccolo rischio relativo di sviluppare neuropatia ottica rispetto ai pazienti non-trattati, in particolare i maschi e anche coloro che ri …


 

Ablazione chirurgica della fibrillazione atriale durante intervento sulla valvola mitrale

Tra i pazienti sottoposti a chirurgia della valvola mitralica, il 30-50% si presenta con fibrillazione atriale, associata a una ridotta sopravvivenza e aumento del rischio di ictus. L’ablazione chir …

Medical Meeting


 

La terapia ICD è efficace nei pazienti con sindrome di Brugada

Uno studio a singolo Centro ha mostrato che nei pazienti con sindrome di Brugada, la terapia con defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) è efficace, e ha esercitato il suo effetto sulle aritm …


 

Impatto della ipertrofia ventricolare sinistra sul prolungamento dell’intervallo QT e sulla mortalità associata

Il prolungamento dell’intervallo QT all’elettrocardiogramma ( ECG ) è un marker di rischio di aritmie ventricolari e di mortalità per qualsiasi causa. L’ipertrofia ventricolare sinistra all’ECG è an …

Prevenzione e Terapia dello Scompenso Cardiaco


 

Il rischio di fibrillazione atriale di nuova insorgenza e ictus dopo ablazione con radiofrequenza di flutter atriale tipico isolato

L’ablazione con radiofrequenza ( RFA ) è considerata una procedura curativa per il flutter atriale tipico; tuttavia, i pazienti rimangono a rischio per lo sviluppo di nuova fibrillazione atriale. L …


 

Fibrillazione atriale in pazienti con ictus criptogenetico

La fibrillazione atriale è una causa prevalente ed evitabile di recidiva di ictus, per la quale l’individuazione e il trattamento precoce sono fondamentali. Tuttavia, la fibrillazione atriale paross …

52 convegno cardiologia milano


 

PREVENT-AF: l’isolamento della vena polmonare riduce la fibrillazione atriale di nuova insorgenza nei pazienti con flutter atriale

Uno studio ha trovato che l’aggiunta dell’isolamento della vena polmonare alla ablazione dell’istmo cavo-tricuspidale nei pazienti con flutter atriale istmo-dipendente riduce l’insorgenza di nuova fib …


 

Ablazione con radiofrequenza versus antiaritmici come trattamento di prima linea della fibrillazione atriale parossistica

La fibrillazione atriale è il disturbo del ritmo più comunemente osservato nella pratica clinica. I farmaci antiaritmici sono efficaci per la riduzione delle recidive nei pazienti con fibrillazione at …

Aritmologia: Aggiornamenti e Novità in terapia by Xagena

 

AnginaOnline.net | Angiologia.net | Aritmie.net | Aritmologia.net | Bioheart.net | Cardiologia.net |Cardiologia.org | CardiologiaOnline.it | CardiologiaOnline.net | Cardiopatie congenite pediatriche | Cuore.net | Dislipidemia.it | FibrillazioneAtriale.net | InfartoMiocardico.net | Ipertensione.net | ScompensoCardiaco.net

 

https://network.xagena.it/mappa/

Benefici effetti della terapia con statine nella prevenzione della fibrillazione atriale nei pazienti con impianto DDDR

I dati indicano che il pacing atriale, le statine, gli ACE inibitori, ed i bloccanti il recettore dell’angiotensina prevengono la tachicardia atriale / fibrillazione atriale in alcuni pazienti.U …

Studio DAPHNE: Sotalolo versus beta-bloccanti nei pazienti con sindrome bradi-tachi ed impianto di pacemaker antitachicardico

Le tachiaritmie atriali sono principalmente trattate mediante terapia farmacologica per il controllo del ritmo o per il controllo della frequenza.Lo studio DAPHNE ( Drug And Pace Health cliNical Evalu …

Medical Meeting

Vernakalant nel trattamento della fibrillazione atriale

E’ stata compiuta una revisione dell’evidenza clinica con Vernakalant nel trattamento della fibrillazione atriale. Sono stati revisionati studi clinici di fase 2 e 3 con Vernakalant sia p …

Fibrillazione atriale: Dronedarone meno efficace di Amiodarone, ma con minore incidenza di effetti indesiderati

Ricercatori della Duke University a Durham negli Stati Uniti, hanno compiuto una comparazione tra Dronedarone ( Multaq ) e Amiodarone ( Cordarone ) nella prevenzione della fibrillazione atriale ricorr …

Prevenzione e Terapia dello Scompenso Cardiaco

Efficacia comparativa di Dronedarone e Amiodarone per il mantenimento del ritmo sinusale in pazienti con fibrillazione atriale

Il Dronedarone ( Multaq ) è una variante non-iodinata dell’Amiodarone sviluppata per mantenere il ritmo sinusale.Sono disponibili pochi dati sul confronto diretto di efficacia e sicurezza …

Vernakalant: avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Vernakalant ( Brinavess ) è un antiaritmico per la conversione a ritmo sinusale della fibrillazione atriale di recente insorgenza nei pazienti non-chirurgici con fibrillazione atriale da non più di 7 …

Aggiornamenti in aritmologia

Confronto tra farmaci antiaritmici e ablazione transcatetere a radiofrequenza nei pazienti con fibrillazione atriale parossistica

I farmaci antiaritmici sono comunemente utilizzati per la prevenzione della fibrillazione atriale ricorrente nonostante la scarsa efficacia e gli effetti avversi frequenti.Come alternativa nel trattam …

L’impiego di corticosteroidi durante l’isolamento della vena polmonare è associato a una più alta prevalenza di conduzione dormiente della vena polmonare

La recidiva di fibrillazione atriale dopo isolamento della vena polmonare ( PVI ) è associata a riconduzione della vena polmonare all’atrio sinistro.Lo scopo di uno studio è stato quello di determinar …

1 2