Cardiologia Newsletter

Cardiologia.net
ALERT Cardiologia !
Top News / Diuretici tiazidici & Rischio di melanoma

Il diuretico Idroclorotiazide può aumentare il rischio di melanoma

I pazienti classificati come grandi utilizzatori di Idroclorotiazide hanno mostrato un rischio più elevato di melanoma. Uno studio, pubblicato nel 2016 sul Journal of American College of Cardiology …

Focus: Infiammazione & Rischio cardiovascolare

Rischio di malattia cardiaca nei pazienti con malattia infiammatoria intestinale

I pazienti con malattia infiammatoria intestinale presentano un rischio più elevato di infarto miocardico acuto e di insufficienza cardiaca, anche se non hanno una più alta prevalenza dei tradizionali …

Fibrillazione atriale

La soppressione della fibrillazione atriale con l’impiego della Tossina botulinica si mantiene a 3 anni

I pazienti che hanno ricevuto una iniezione di Tossina botulinica nei cuscinetti adiposi epicardici durante il bypass coronarico ( CABG ) hanno presentato una incidenza più bassa di tachiaritmie atria …

Infarto miocardico

Gli antagonisti dell’aldosterone riducono il rischio di mortalità nei pazienti con infarto STEMI

Uno studio ha mostrato che la terapia con antagonisti dell’aldosterone offre un sostanziale beneficio di mortalità nei pazienti con infarto del miocardio con sopraslivellamento del tratto ST ( STEMI ) …

Scompenso cardiaco

L’inibizione della Neprilisina può ridurre il deterioramento della funzione renale nei pazienti con diabete mellito di tipo 2 e insufficienza cardiaca cronica

L’inibizione della Neprilisina attenua il deterioramento della funzionalità renale in soggetti con diabete mellito di tipo 2 e insufficienza cardiaca cronica quando il sistema renina-angiotensina vien …

FarmaExplorer.it

AHA: farmaci che possono causare o peggiorare lo scompenso cardiaco

Secondo l’American Heart Association ( AHA ) diversi farmaci comunemente utilizzati e integratori alimentari possono causare o peggiorare lo scompenso…

Aumentato rischio di ricovero ospedaliero per scompenso cardiaco con alcuni farmaci antinfiammatori non-streroidei

L’uso di farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) è stato associato a un aumento del rischio di scompenso cardiaco in…

Il regime antiaggregante e anticoagulante orale diretto efficace nell’infarto STEMI, ma non in altre sindromi coronariche acute

I benefici clinici degli anticoagulanti orali diretti in aggiunta alla terapia antipiastrinica come prevenzione secondaria dopo sindrome coronarica acuta possono…

Scompenso cardiaco: Aggiornamenti ed Informazioni sulle Novità terapeutiche by Xagena

ScompensoCardiaco.net

ScompensoCardiaco

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

AnginaOnline.net | Angiologia.net | Aritmie.net | Aritmologia.net |

Bioheart.net | Cardiologia.net | Cardiologia.org | CardiologiaOnline.it | CardiologiaOnline.net | Cardiopatie congenite pediatriche | Cuore.net | Dislipidemia.it | FibrillazioneAtriale.net | InfartoMiocardico.net | Ipertensione.net

Aumentato rischio di ricovero ospedaliero per scompenso cardiaco con alcuni farmaci antinfiammatori non-streroidei

L’uso di farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) è stato associato a un aumento del rischio di scompenso cardiaco in diversi studi, con conseguenti limitazioni nei pazienti ad alto rischio. …


 

Prevalenza ed esiti di anemia e carenza ematinica nei pazienti con insufficienza cardiaca cronica

L’anemia è comune nei pazienti con insufficienza cardiaca ed è spesso associata a carenza di ferro. Sia l’anemia sia la carenza di ferro sono associate a una maggiore mortalità per tutte le cause e …

Mediexplorer.it


 

Impianto di defibrillatore nei pazienti con insufficienza cardiaca sistolica non-ischemica

Il vantaggio di un defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) nei pazienti con insufficienza cardiaca sintomatica sistolica causata da malattia coronarica è stato ben documentato. Tuttavia, l’ …


 

Aumento del rischio di mortalità nei pazienti con insufficienza cardiaca e frazione di eiezione ridotta sottoposti a servoventilazione adattiva

Un ampio studio randomizzato di trattamento ( SERVE-HF ) ha mostrato che il trattamento della apnea del sonno centrale con servoventilazione adattiva nei pazienti con insufficienza cardiaca e ridotta …

XagenaNewsletter


 

Ipossiemia notturna associata a un aumento della mortalità nei pazienti con insufficienza cardiaca stabile

Uno studio ha esaminato il valore prognostico dei disturbi respiratori nel sonno ( SDB ) in un’ampia coorte di pazienti con insufficienza cardiaca con ridotta funzione ventricolare sinistra ( HF-REF ) …


 

Congestione intestinale e disfunzione ventricolare destra: un legame con perdita di appetito, infiammazione e cachessia nella insufficienza cardiaca cronica

I meccanismi che portano alla cachessia nella insufficienza cardiaca non sono pienamente definiti. Sono stati valutati i segni di congestione intestinale nei pazienti con insufficienza cardiaca cron …

52 convegno cardiologia milano


 

Entità del danno aterosclerotico e scompenso cardiaco dopo infarto miocardico

Non è noto se l’estensione della malattia coronarica sia associata alla presenza di insufficienza cardiaca dopo infarto miocardico. Inoltre, è ancora da determinare se questa associazione possa diff …

Scompenso cardiaco Farmaci: Novità ed Aggiornamenti by Xagena

Informazioni, ScompensoCardiaco.netnotizie, aggiornamenti e nuove terapie sui farmaci per il trattamento dello Scompenso Cardiaco

 

Effetto della combinazione Sacubitril e Valsartan rispetto a Enalapril sul controllo glicemico in pazienti con insufficienza cardiaca e diabete mellito: analisi post hoc dello studio PARADIGM-HF

Il diabete mellito è un fattore di rischio indipendente per la progressione dell’insufficienza cardiaca. Sacubitril e Valsartan ( Entresto ), un inibitore di combinazione recettore della angiotensina …

Effetto a lungo termine dell’antagonismo dei recettori della endotelina con Bosentan sulla morbilità e mortalità dei pazienti con grave insufficienza cardiaca cronica

È stato valutato l’effetto a lungo termine dell’antagonismo dei recettori dell’endotelina con Bosentan ( Tracleer ) sulla morbilità e mortalità dei pazienti con insufficienza cardiaca cronica grave. …

ForumCardiologico.itMedFocus

Aumento degli eventi tromboembolici con Dabigatran rispetto all’antagonismo della vitamina K nei pazienti con dispositivo di assistenza ventricolare sinistra

I pazienti con dispositivo di assistenza ventricolare sinistro sono in genere anticoagulati con una combinazione di Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) e antagonisti della vitamina K. La terapia a lu …

Insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta: miglioramento della frazione di eiezione e del rimodellamento inverso con la combinazione di Sacubitril e Valsartan

È stato dimostrato che la combinazione di Sacubitril e Valsartan ( Entresto ) migliora la mortalità e riduce i ricoveri dei pazienti con insufficienza cardiaca e frazione di eiezione ridotta ( HFrEF …

Associazione Silvia ProcopioXapedia.it

Effetto di Vericiguat, uno stimolatore della guanilato ciclasi solubile, sui livelli di peptide natriuretico di pazienti con peggioramento dello scompenso cardiaco cronico e ridotta frazione di eiezione

Il peggioramento dell’insufficienza cardiaca cronica è un grave problema di salute pubblica. E’ stata determinata la dose ottimale e la tollerabilità di Vericiguat ( Adempas ), uno stimolatore della …

Effetti della durata e della morfologia del QRS nei pazienti con insufficienza cardiaca, ridotta frazione di eiezione e sintomi lievi, trattati con Eplerenone

I ricercatori hanno esaminato la relazione tra diversi gradi di prolungamento e le diverse morfologie del QRS e gli esiti clinici nei pazienti con insufficienza cardiaca, ridotta frazione di eiezione …

Associazione Silvia Procopio

Antagonista del recettore dei mineralcorticoidi non-steroideo BAY 94-8862 in pazienti con scompenso cardiaco cronico e malattia renale cronica lieve o moderata

Gli antagonisti del recettore dei mineralcorticoidi ( MRA ) migliorano gli esiti nei pazienti con insufficienza cardiaca e ridotta frazione di eiezione ventricolare sinistra ( HfrEF ), ma il loro impi …