Nefrologia:aggiornamenti e novità terapeutiche da Xagena

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Empagliflozin rallenta la progressione della malattia renale negli adulti con diabete di tipo 2

I nuovi dati dello studio EMPA-REG OUTCOME hanno mostrato che l’inibitore SGLT2 Empagliflozin ( Jardiance ) è associato a più lenta progressione della malattia renale e a un minor numero di eventi ren …


Gli antiacidi della classe degli inibitori della pompa protonica possono causare insufficienza renale cronica

Due nuovi studi hanno mostrato che i farmaci utilizzati per il trattamento del reflusso acido e dei bruciori di stomaco possono danneggiare i reni, aumentando il rischio di malattia renale cronica. …

Mediexplorer.it


Lisinopril più Telmisartan non più efficace di Lisinopril nel trattamento del rene policistico autosomico dominante

L’impiego di due farmaci non ha prodotto una maggiore efficacia rispetto a un singolo farmaco nel rallentare la progressione della malattia nelle persone con malattia del rene policistico autosomica d …


Nintedanib presenta efficacia paragonabile a Sunitinib, ma una minore incidenza di eventi avversi nel carcinoma a cellule renali

Da uno studio di fase II è emerso che Nintedanib presenta una efficacia simile a Sunitinib ( Sutent ) nei pazienti non-trattati in precedenza con carcinoma renale avanzato, ma una più bassa frequenza …


Micofenolato mofetile più efficace della Ciclofosfamide per via endovenosa per la terapia di induzione nella nefrite lupica

Rimane una questione controversa stabilire se il Micofenolato mofetile ( CellCept ) sia superiore a Ciclofosfamide ( Endoxan ) come terapia di induzione per la nefrite lupica.Ricercatori del China Med …

Xapedia.itNuovi farmaci in oncologia


Insufficienza renale terminale: mortalità associata alla Digossina

La Digossina ( Lanoxin ) è stata utilizzata per decenni nel trattamento delle malattie cardiovascolari. Nel 1997, la FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato la Digossina per il trattamento d …


CMS: i farmaci stimolanti l’eritropoiesi possono creare gravi problemi nei pazienti nefropatici con anemia

Un Panel di nefrologi ha concluso che ci sono gravi rischi nell’uso dei farmaci stimolanti l’eritropoiesi ( ESA ) nel trattamento della malattia renale cronica nei pazienti con anemia. Inoltre, c’è un …

Nefrologia: Aggiornamenti e Informazioni sulle Novità terapeutiche by Xagena

Lattato deidrogenasi sierica predice il beneficio di sopravvivenza generale nei pazienti con carcinoma renale metastatico trattato con inibitori mTOR

La lattato deidrogenasi ( LDH ) è un enzima coinvolto nella glicolisi anaerobia e regolato da dal pathway PI3K/Akt/TORC1 ( phosphatidylinositol 3-kinase/Akt/mammalian target of rapamycin (mTOR)-contai …

Iponatriemia, ipernatriemia e mortalità nei pazienti con malattia renale cronica con e senza insufficienza cardiaca congestizia

L’iponatriemia è comune nei pazienti con patologie quali l’insufficienza cardiaca congestizia, ed è associata a un aumento della mortalità nei pazienti ospedalizzati.Nei pazienti con malattia renale c …

Effetto dell’età del donatore e del tempo di conservazione a bassa temperatura sull’esito nei riceventi trapianto di rene donato dopo decesso circolatorio

L’utilizzo di reni donati dopo decesso circolatorio controllato ha aumentato il numero di trapianti effettuati nel Regno Unito, ma ci sono ancora resistenze all’uso di reni da donatori anziani con mor …

Biomedicina.itMediexplorer.it

Associazione tra velocità di filtrazione glomerulare stimata e albuminuria con mortalità e insufficienza renale in base al sesso

È stata valutata la presenza di una interazione col sesso nelle associazioni della velocità stimata di filtrazione glomerulare ( eGFR ) e albuminuria con la mortalità per qualsiasi causa, mortalità ca …

Effetto dei leganti del fosfato a base di calcio versus non a base di calcio sulla mortalità in pazienti con nefropatia cronica

I leganti del fosfato ( a base di calcio e non-calcio ) sono raccomandati per abbassare il livello sierico di fosfato e per prevenire la iperfosfatemia in pazienti con malattia renale cronica, ma i lo …

La calcificazione della aorta addominale è un predittore indipendente di eventi cardiovascolari nei pazienti sottoposti a dialisi peritoneale

La calcificazione della aorta addominale ( AAC ) viene segnalata come un predittore di eventi cardiovascolari nella popolazione generale e nei pazienti emodializzati. Al momento, non ci sono dati sul …

Xapedia.itImmunoterapia Oncologica

I trattamenti convenzionali per la malattia renale cronica non riducono la necessità di terapia sostitutiva renale nella malattia policistica renale autosomica dominante

La malattia del rene policistico autosomico dominante ( ADPKD ) è una delle principali cause di insufficienza renale allo stadio terminale, ma è spesso identificata precocemente e quindi suscettibile …

Nefrologia: Aggiornamenti & Informazioni mediche by Xagena

Risultati immagini per nefrologia xagena

Idratazione profilattica per proteggere la funzionalità renale dal mezzo di contrasto iodato intravascolare nei pazienti ad alto rischio di nefropatia indotta da mezzo di contrasto

La soluzione salina intravascolare è raccomandata nelle linee guida della pratica clinica per prevenire la nefropatia indotta dal mezzo di contrasto nei pazienti con compromissione della funzionalità …

La ridotta massa musco-scheletrica associata a un aumentato rischio di mortalità dopo nefrectomia radicale per cancro a cellule renali localizzato

È stata valutata l’associazione tra grave deficit muscolo-scheletrico o sarcopenia, e progressione della malattia, mortalità specifica per tumore e mortalità per tutte le cause nei pazienti con carcin …

Linagliptin, un inibitore della dipeptidil peptidasi 4, non è associato ad aumentato rischio di malattia renale nei pazienti con diabete mellito di tipo 2

Anche se la valutazione della sicurezza cardiovascolare è richiesta dalle Agenzie regolatorie per lo sviluppo di nuovi farmaci per il trattamento del diabete mellito di tipo 2, la valutazione della lo …

La sorveglianza attiva è superiore alla nefrectomia radicale ed equivalente alla nefrectomia parziale per preservare la funzione renale nei pazienti con piccole masse renali

Sono stati confrontati i risultati della funzione renale nei pazienti nei bracci di sorveglianza e di intervento del registro DISSRM. I pazienti sono stati raggruppati per fasi della malattia renale …

Effetto dell’età del donatore e del tempo di conservazione a bassa temperatura sull’esito nei riceventi trapianto di rene donato dopo decesso circolatorio

L’utilizzo di reni donati dopo decesso circolatorio controllato ha aumentato il numero di trapianti effettuati nel Regno Unito, ma ci sono ancora resistenze all’uso di reni da donatori anziani con mor …

Informazioni sulla Terapia in Nefrologia by Xagena

Nefrologia.net

Nefrologia – Nefrologia.net

Newsletter Malattie nefrologiche, Nefrologia News, Rene News, Rene Newsletter, Rene Patologie :: Aggiornamenti, Rene Malattie :: Aggiornamenti, Nefropatie News, Nefropatie Newsletter, AZ Guide Nefrologia, Malattie nefrologiche, Dialisi News, Dialisi Newsletter, Emodialisi Newsletter, Newsletter Nefropatia, Newsletter Malattie renali

Focus

Nintedanib presenta efficacia paragonabile a Sunitinib, ma …

Malattia renale allo stadio …

Endocardite infettiva nei pazienti con malattia renale allo stadio …

Farmaci

I pazienti in dialisi trattati con farmaci stimolanti la eritropoiesi …

Carcinoma renale metastatico

Carcinoma renale metastatico: fattori angiogenici e citochine …

Calcoli renali

I calcoli renali sono comuni nei Paesi sviluppati, e possono …

Carcinoma a cellule renali

La chirurgia rappresenta il trattamento elettivo per il …

Sindrome emolitico-uremica

Sindrome emolitico-uremica dopo trapianto di reni nei pazienti …

Dialisi peritoneale

Esiti simili in emodialisi e dialisi peritoneale in pazienti con …

Emodialisi

Intossicazione da bismuto subcitrato colloidale, trattata con …

Malattia renale cronica

Malattia renale cronica: la correzione dell’anemia non …