Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

Random

Cose a Caso

 

« un po' dolce, un po' salatola foglia di fico? di troppo »

*le marchand de la mort est mort *

Post n°457 pubblicato il 06 Ottobre 2015 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

1888. Un giornale francese per errore pubblicò la notizia della morte di un tale Artur Nobel che, scrivevano, * divenne ricco trovando il modo di uccidere il maggior numero di persone nel modo più veloce possibile*.  Lo condannarono pesantemente perché responsabile dell’invenzione della dinamite.
Fu per questo, si dice, che l'industriale fisico svedese decise di venir ricordato dopo la sua morte in modo più magnanimo e istituì il premio Nobel.

Per la letteratura, per la chimica, per la medicina e per la fisica e per la pace.

Era il 1901.
Per 19 volte il premio per la pace non venne assegnato.
Ogni ottobre a Oslo si apre la rassegna dei possibili candidati.
Ogni anno le previsioni vengono scalzate dalle decisioni dei cinque del Parlamento norvegese.


* Basterebbero tre giorni di spesa militare mondiale,
pari a 11 miliardi di dollari,
per far sparire la piaga del lavoro minorile istruendo 246 milioni di bambini lavoratori.*

Kailash Satyarthi,  Nobel per la Pace 2014

* Racconto la mia storia non perchè è unica, ma, al contrario, perchè non lo è:
 è la storia di tante ragazze.*

Malala,  Nobel per la Pace 2014


 


Talvolta s’accendono polemiche.

Quest’anno esisterebbero 278 nomi, 68 organizzazioni e 205 persone.
Figure dei nostri giorni che si sono distinte per impegno, solidarietà e accoglienza.

Ecco la rosa dei possibili candidati, oggi.

 





Sul podio salirebbero Angela Merkel per la sua politica di accoglienza verso i migranti; il Presidente colombiano Santos  e la Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (FARC)  per il loro impegno nel processo di pace; l’editore russo, Muratov,  per aver continuato a informare nonostante le intimidazioni.
E poi tre  congolesi impegnati contro la violenza sessuale in Africa; Papa Francesco e Giusi Nicolini , sindaco di Lampedusa, distintasi per aver saputo gestire migliaia e migliaia di sbarchi.

Se foste 1 dei 5 della giuria di Oslo,  chi aggiungereste, togliereste o insignireste di un’onorificenza di così gran valore?

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

ilmonakoQuivisunusdepopuloio.semplice.uomogabbiano642014frency_49_2016tanmikvincentimmyrossimy_way70ewanescente1lunetta_08volami_nel_cuore33woodenshipamistad.siempreStolen_wordsNuvola_vola
 

ULTIMI COMMENTI

 




 

 

 

 

 

BIANCOLUNGO