Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

Random

Cose a Caso

 

« Una profezia diventata realtàCronaca di un anniversario »

Eppure ci si era vestiti di speranze

Post n°707 pubblicato il 11 Gennaio 2019 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

 

nell'augurarci vicendevolmente un mare di cose belle per questo anno che s'è appena affacciato.
Quello vecchio s'era concluso faticosamente.
Questo nuovo non si è aperto diverso né poteva farlo :  non è certo il buttare il vecchio calendario   e neppure  il brindare allo scoccare della mezzanotte a ribaltare lo scenario collettivo.

Però  tutti noi viviamo   anche di speranze e tante volte ci si agghinda l'animo e la mente di leggerezza e di quella sana voglia di buono.
Umano, normale, sano atteggiamento.

Invece , lo riporta l’Ansa, il 42% di noi mostra un crescente atteggiamento di preoccupazione e sfiducia nei confronti del futuro sostenendo  che neppure le feste appena passate siano state così rigeneranti da lavar via i brutti pensieri e le pesanti apprensioni.
























Un 2019 partito senza energia, fiacchi dentro, rinsecchiti fra tormenti   e poca spensieratezza.

Quasi 7 italiani su 10 hanno paura di perdere il lavoro
Un italiano su 3 teme che la crisi economica aumenti  condizionando anche il tran tran quotidiano e la vita di coppia.


Risultati esageratamente   pessimistici? 

o


invece vi ci ritrovate un po’  in questa foto degli italiani 2019?

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

monellaccio19e_d_e_l_w_e_i_s_sdavide.russiellodolcesettembre.1hrc.rossanodiogene51divinacreatura59Nuvola_volanina.monamournahanZero.elevato.a.Zerowoodenshipbasilissalauracomelunadinonsolopol
 

BIANCOLUNGO