Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

 

« Colpevole&DelusoIl profumo dei ricordi »

Sul Ponte sventolerà l'orgoglio italiano?

Post n°1014 pubblicato il 07 Giugno 2023 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

Due torri poggiate a terra alte 399 metri.
Unica campata sospesa di 3.300 metri.
Aerodinamicamente e strutturalmente stabile: reggerà venti a 300Km/h e sismi di magnitudo 7,5 della scala Richter.
Due carreggiate di marcia ciascuna con 2 corsie + corsia emergenza. 
Al centro una ferrovia a doppio binario.
Larghezza dell'impalcato circa 60 metri.
Lunghezza dell'opera 3.600 metri.


Darà lavoro a 100.000 persone.


























Ormai è certo e sicuro.
Questione di mesi. Poi il ponte più lungo, più all'avanguardia e più discusso del mondo batterà bandiera italiana e sarà il Ponte sullo Stretto pronto, dicono e promettono, entro il 2032.

C'è chi parla di impatto ambientale e chi di risparmio di C02 ; chi di mare più pulito e chi di ottimizzare i tempi di attesa; chi di coesione italiana e chi di sviluppo.

 Ci sarà un pedaggio che garantiscono, oggi, sarà di 16 euro A/R.

Costerà sulla carta 14.600.000.000 quattordicimiliardi-seicentomilioni di euro, che solo a scrivere 'sta cifra e guardandomi intorno mi si intorcolano i polpastrelli.

E l'Italia i soldi non li ha. Forse UE verrà in aiuto.

Sul ponte che batterà bandiera italiana sventolerà davvero l'orgoglio italiano?

O quei quattordicimilardi-seicentomilioni avrebbero avuto ragione di essere spesi per risanare almeno parte di quello che sano non è?


 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

woodenshipcassetta2surfinia60amici.futuroierim12ps12e_d_e_l_w_e_i_s_sDoNnA.Shrc.rossanomonellaccio19divinacreatura59gianor1gibbonejAndrea.Contino1955diogene51exietto
 

BIANCOLUNGO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963