Creato da ossimora il 20/10/2004
Juliet Berto: "Bisogna tenere a mente il colore della propria ferita per farlo risplendere al sole"

vignetta del giorno

 

Area personale

 

antonia nella notte

 

blog in inglese

immagine

IL MIO BLOG

IN INGLESE

(più o meno...)

 

Tag

 

Ultime visite al Blog

lusimia2005spagetiansa007archetyponFajrgratiasalavidacostanzatorrelli46Rosecestlaviempt2003merizeta21laboratorioatheneojeanlouis_delislestudiodentisticoestepsico_crazia
 

Ultimi commenti

comprendo che tu sia addolorata, ma in ogni caso il tuo...
Inviato da: Luxxil
il 06/02/2017 alle 18:32
 
MANCHI.
Inviato da: Roberta_dgl8
il 11/01/2017 alle 13:52
 
non commento leggo e comprendo
Inviato da: angiolhgt
il 14/12/2016 alle 23:28
 
le Favole al telefono, qualcuna era infilata nel libro di...
Inviato da: several1
il 06/10/2016 alle 17:29
 
Hai ragione , proprio così, ancora non mi capacito di cosa...
Inviato da: ossimora
il 30/09/2016 alle 20:02
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 313
 

ICONE

 

 

 

 

 

          

          

 

 

 

kill your television

                     

 

 

 

 
 
     Blog counter

    Registra il tuo sito nei motori di ricerca

     Blog Directory

Migliori Siti

 

 

 

     Libertarian Political Blogs Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ultimi Commenti


 
Luxxil
Luxxil il 06/02/17 alle 18:32 via WEB
comprendo che tu sia addolorata, ma in ogni caso il tuo compito lo hai svolto bene, il ragazzo ha distrutto due vite, quella della donna e la sua, un peso che dovrà portare con ciò che dalla cenere riuscirä a salvare , in una continua espiazione.

 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 11/01/17 alle 13:52 via WEB
MANCHI.

 
angiolhgt
angiolhgt il 14/12/16 alle 23:28 via WEB
non commento leggo e comprendo

 
several1
several1 il 06/10/16 alle 17:29 via WEB
le Favole al telefono, qualcuna era infilata nel libro di lettura delle elementari ... ho preso qualche tempo addietro il libro per uno dei miei figli, anzi forse l'ho preso solo per me, ormai le rime gentili e leggere non affascinano più i ragazzi

 
ossimora
ossimora il 30/09/16 alle 20:02 via WEB
Hai ragione , proprio così, ancora non mi capacito di cosa sia potuto scattare nella mente del piccino...ho incontrato il padre , completamente distrutto!

 
Luxxil
Luxxil il 28/09/16 alle 17:24 via WEB
la nostra è una società violenta che in parte ha perso la speranza, e spesso si colpisce il più debole, per affermare la propria forza, che tale in realtà non è...e si spezzano le vite sia delle vittime che dei carnefici, lasciando una scia di amarezza e dolore nei loro famigliari , tutti segnati. ciao:)

 
gianor1
gianor1 il 20/09/16 alle 13:45 via WEB
Capisco il tuo dolore. Quando succede qualcosa di brutto ai miei allievi, rammento il loro viso di quando erano di fronte a me e ricordo le loro gentilezze, le loro remore o timori. Quel che poi capita di brutto rimane inconcepibile e a volte stento a crederci. Buon pomeriggio. Gian

 
ossimora
ossimora il 17/09/16 alle 09:23 via WEB
Proprio così . Sconvolgente ed incomprensibile . Buongiorno.

 
ossimora
ossimora il 17/09/16 alle 09:22 via WEB
Ciao Auri , no non e' un senso di colpa ,questo no ma uno spaesamento , e' tutto ieri che cerco di ricordare iil suo viso ,il suo atteggiamento ,di penetrare quella tranquillità che rianalizzata adesso , e probabilmente sbagliando ,mi sembra patologica ...povera lei e povero lui...comunque

 
spageti
spageti il 17/09/16 alle 02:46 via WEB
A volte succedono cose incredibili... Ho un amico che anni fa uccise in modo efferato la fidanzata... Ragazza bellissima peraltro... Rimasi sconvolto, lo ricordavo giovanissimo che suonava in alcune bands, per me era il ragazzo più mite e gentile del mondo, e lo è ancora, c'è stata quella cosa... Che sconvolgimento ogni volta che ci penso... Benritrovata
 
« Precedenti Successivi »